Progetti di ricerca

Il Dipartimento di Economia gestisce regolarmente numerosi progetti di ricerca, sia nazionali che internazionali, caratterizzati da un'ottica multidisciplinare e da un approccio innovativo a quelle istanze di piccola, media e grande scala.

I progetti sono riportati di seguito seguendo le Research for Global Challenges [ENG] promosse dall'Ateneo, volte ad incentivare le partnership e a valorizzare i ricercatori più promettenti.

Tecnologia ambientale e green economy

Conoscere l'impatto delle decisioni sui fenomeni climatici e la ricerca di fonti di energia alternative sono due delle sfide chiave della nostra società. Solo un approccio interdisciplinare, che integri le scienze ambientali con studi geopolitici ed economici, può sviluppare strategie efficaci di mitigazione e adattamento ai cambiamenti climatici e alle altre sfide ambientali.

Paesaggi della Venezia Orientale nel viaggio lungo l'antica rotta della mercanzia tra Venezia e Portogruaro

Misura: Misura 16 “Cooperazione”

Tipo d’intervento: 16.5.1 ““Progetti collettivi a carattere ambientale funzionali alle priorità dello sviluppo rurale, Fase 1 – Animazione e studio”

Descrizione: Il progetto, tramite attività organizzate di coordinamento, studi propedeutici e animazione territoriale realizzate in sinergia tra diversi soggetti privati del mondo agricolo e soggetti pubblici, ha inteso creare le condizioni per la costituzione di un gruppo di cooperazione attivo sul territorio e in grado di sviluppare future progettualità. Obiettivo del progetto era quello di favorire e accrescere, grazie a delle indagini agro-geografiche-ambientali (GCA) , le iniziative tese alla valorizzazione dei paesaggi rurali nel loro contesto agricolo, turistico ambientale, storico culturale e paesaggistico, enogastronomico, dei prodotti del Parco Alimentare e delle nuove produzioni agricole del territorio e nella preservazione delle biodiversità agraria e naturalistica dell’area geografica interessata all’intervento.

Finalità: Il progetto aveva lo scopo di favorire la ricettività turistica dell’area geografica ove si sviluppa consentendo al settore primario di valorizzare le produzioni aziendali anche a seguito della loro prima trasformazione realizzata nell’ambito delle Piccole Produzioni Locali di cui alla normativa regionale. Si è dunque lavorato da una parte sulla cartografia storica e sui numerosi materiali bibliografici e dall’altra attraverso un coinvolgimento attivo sul territorio grazie a incontri locali, interviste, presentazioni pubbliche e tour organizzati si è cercato di accrescere la consapevolezza nei confronti del territorio degli operatori che vi vivono e vi lavoro in particolare con quelli del settore primario.

Risultati ottenuti: Gli output principali del progetto sono rappresentati da un progetto per una mostra cartografica itinerante e dalla predisposizione di alcuni itinerari modello che consentano una innovativa modalità di fruizione del territorio e che andranno successivamente sviluppati e resi operativi in base alle nuove opportunità e necessità degli operatori locali. Per quanto riguarda il progetto di mostra è stato svolto uno studio della cartografica storica del territorio compresa in un arco temporale che a partire dal periodo della Serenissima Repubblica di Venezia arriva fino ai giorni nostri, con la quale creare una rappresentazione nel tempo degli aspetti naturali, dei cambiamenti morfologici naturali ed artificiali, degli avvenimenti storici e delle produzioni agricole locali. È stato quindi predisposto un progetto espositivo dal titolo “Biografie territoriali: la trasformazione del paesaggio tra Livenza e Tagliamento”, per la cui effettiva attuazione sono state inviate le richieste agli enti interessati (Archivio di Stato, Istituto Geografico Militare, Fondazione Benetton). Parallelamente sono state realizzate numerose interviste per documentare e registrare le storie del territorio della Venezia Orientale. Questa raccolta di storia aveva un duplice obiettivo: da un lato accompagnare la mostra cartografica e dall’altro arricchire gli itinerari digitali che sono stati realizzati come modello per successivi sviluppi.  Per quanto riguarda gli itinerari sono stati individuati numerosi punti di interesse (tangibili e intangibili) in grado di raccontare gli aspetti della vita materiale e del patrimonio, materiale ed effimero, collegato al paesaggio culturale dell’area. A questo lavoro si è affiancata l’attività di consolidamento di un innovativo sistema di mobilità per i visitatori, che si avvalga di ditte locali e integri l’uso di imbarcazioni e biciclette in grado di condurli all’interno delle aree naturali non accessibili altrimenti. Il risultato è stato la predisposizione di due itinerari dal titolo “La Via della mercanzia: da Venezia a Caorle e “Vie d’acqua e commerci: lungo il Lemene da Caorle a Portogruaro”, che intendono, se adeguatamente sviluppati e raffinati, fornire ulteriori possibilità di sviluppo al turismo, in particolare quello fluviale e rurale.

Responsabile: Francesco Vallerani; Finanziamento: Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale (FEASR); Durata: 01/06/2018 - 01/06/2019; Budget: € 19.721,94


ENERGYA - Energy Use for Adaptation

Il progetto intende far comprendere e stimare il legame tra consumo energetico e rischi derivanti dal cambiamento climatico. Nello specifico, il progetto svilupperà una ricerca interdisciplinare e scalabile, che integra dati e metodologie provenienti dalle varie discipline economiche. La novità chiave del progetto consiste nel correlare le statistiche energetiche con dati provenienti dalle scienze climatiche e dal telerilevamento, compresi i dati meteorologici, demografici, commerciali e infrastrutturali. Energya ha tre obiettivi: 1) produrre nuove analisi statistiche ed econometriche per l'area OCSE e i principali mercati emergenti; 2) creare serie storiche empiriche che consentano di stimare i potenziali impatti a medio-lungo periodo; 3) analizzare e stimare l'impatto del consumo energetico tramite un modello economico-energetico.

Responsabile: Enrica De Cian; Finanziamento: ERC Starting Grant; Durata: 01/02/2018 - 29/02/2023; Budget: € 1.495.000,00


EeDaPP - Energy efficiency Data Protocol and Portal

Nonostante qualche progresso (la c.d. "finanza verde"), solo una parte delle operazioni bancarie possono essere esplicitamente etichettate come "operazioni verdi". L'assenza di standardizzazione ostacola la trasparenza, tracciabilità e la valutazione corretta del rischio, costituendo dunque una barriera allo sviluppo del mercato. EeDaPP intende fornire dati tecnici e finanziari, relativamente ai mutui efficienti, tramite un protocollo standard accessibile da un sistema comune e centralizzato. Ne usciranno dunque tre risultati: 1) la definizione di criteri specifici di segnalazione per la raccolta di dati sui mutui efficienti sotto il profilo energetico; 2) la progettazione e la consegna del protocollo standardizzato per la raccolta, l'elaborazione e la divulgazione di tali dati e la progettazione di un portale centralizzato; 3) l'analisi dei dati raccolti per integrare ulteriormente il "valore verde" nella valutazione immobiliare e convalidare la correlazione tra efficienza energetica e rischio.

Responsabile: Monica Billio; Finanziamento: H2020 - Energy Efficiency; Durata: 01/03/2018 - 29/02/2020; Budget: € 1.500.000,00, di cui Ca' Foscari: € 220.000,00; Sito webwww.eedapp.energyefficientmortgages.eu


BLUTOURSYSTEM - Knowledge platform, skills and creative synergies for blue tourism ecosystem project

Il turismo legato al mare è una risorsa che va monitorata e sviluppata affinché sia un mezzo di sviluppo di un territorio. L'obiettivo principale è migliorare la conoscenza del fenomeno, a tutti i livelli. Sarà sviluppato un osservatorio delle dinamiche turistiche: pubbliche amministrazioni, cittadini e turisti potranno consultare online una mappa interattiva per analizzare la situazione dei flussi turistici e prendere decisioni in modo più informato. Inoltre, il team del progetto aprirà un confronto tra tutti gli attori in gioco sulle due sponde adriatiche. Tra i risultati attesi un aumento degli investimenti nel turismo delle aree costiere in termini di eco-innovazione e competitività, promuovendo e incentivando al contempo una offerta differenziata e creativa di turismo transfrontaliero.

Responsabile: Jan Van der Borg; Finanziamento: Interreg Italia-Croazia; Durata: 01/01/2018 - 30/06/2019; Budget: € 1.037.050,00, di cui Ca' Foscari: € 324.450,00


ALTER ECO - Alternative tourist strategies to enhance the local sustainable development of tourism by promoting the Mediterranean Identity

Il Mediterraneo è minacciato dalle pratiche e sviluppi inappropriati legati al turismo di massa. Come conseguenza, le aree ad alta attrazione turistica nelle città costiere stanno raggiungendo il loro limite di capacità di carico, con un impatto diretto non solo sull'ambiente urbano ma su elementi chiave che definiscono la "MED Culture". In questo contesto, ALTER ECO migliora lo sviluppo locale sostenibile del turismo promuovendo l'Identità Mediterranea, attraverso l'attuazione di strategie turistiche alternative in sei progetti pilota progettati e attuati da soggetti pubblici e privati.

Responsabile: Jan Van der Borg; Finanziamento: Interreg MED; Durata: 01/11/2016 - 30/04/2019; Budget: € 2.293.630,00, di cui Ca' Foscari: € 354.381,25


EeMAP - Energy efficiency Mortgages Action Plan

Nell'UE, gli edifici sono responsabili del 40% del consumo totale di energia e del 36% delle emissioni di CO2. Migliorando l'efficienza energetica (EE) degli edifici, il consumo totale di energia dell'UE potrebbe essere ridotto del 5-6% e le emissioni di CO2 del 5%. Considerando che il parco immobiliare costituisce il più grande consumatore unico di energia nell'UE e che il valore del mercato ipotecario europeo è pari al 53% del PIL dell'UE, esiste un enorme potenziale per collegare l'innovazione finanziaria e il mondo EE e per sbloccare i benefici di finanziamento ipotecario per sostenere EE a beneficio di tutti. Il progetto EeMAP intende dunque fornire un quadro standardizzato basato su un punto di riferimento del mercato per stimolare gli investimenti in EE da parte delle famiglie nello stock di abitazioni dell'UE attraverso un meccanismo di finanziamento bancario privato.

Responsabile: Monica Billio; Finanziamento: Commissione Europea - H2020 - Energy Efficiency; Durata: 01/05/2017 - 31/03/2019; Budget: € 1.553.062,50, di cui Ca' Foscari: € 240.000,00; Sito Web: www.eemap.energyefficientmortgages.eu


SHAPETOURISM - New Shape and drives for the tourism sector: supporting decision, integrating plans and ensuring sustainability

Shapetourism migliora la conoscenza del turismo, fornendo analisi e strumenti operativi per modellare e guidare la crescita sostenibile del turismo, in particolare per le destinazioni culturali. Il progetto supporta i responsabili politici e gli operatori privati a raggiungere l'attrattiva, la crescita, la sostenibilità, tenendo conto delle principali sfide della concorrenza globale. Partendo dalla capitalizzazione degli studi scientifici e dai modelli stabiliti dal turismo, il progetto mira a promuovere l'equilibrio tra interessi pubblici e privati divergenti orientando lo sviluppo del turismo verso un approccio olistico, altamente operativo e sostenibile.

Responsabile: Jan Van der Borg; Finanziamento: Interreg MED; Durata: 01/11/2016 - 30/04/2018; Budget: € 598.536,50, di cui Ca' Foscari: € 161.220,50; Sito Web: www.shapetourism.eu; Med Platformshapetourism.interreg-med.eu 


EU.WAT.HER - European Waterscape Heritage

Il progetto mira a promuovere la conoscenza e la riabilitazione dei corsi d'acqua storici europei e del patrimonio culturale dei fiumi. Altro obiettivo rilevante è sviluppare nuove opportunità per l'ecoturismo e le attività ricreative all'aperto lungo le vie navigabili europee, come motore dello sviluppo sostenibile. Impatti previsti: 1) censimento, inventario e archiviazione del patrimonio materiale e non materiale degli acquedotti; 2) quattro incontri tra diversi contesti accademici, valorizzando l'approccio interdisciplinare; 3) circa dodici itinerari culturali finalizzati a rivalutare il patrimonio locale e non materiale; 4) una applicazione dedicata, innovativa sul patrimonio percorribile lungo piccoli fiumi e canali; 5) due pubblicazioni e diversi articoli scientifici; 6) seminari di divulgazione che coinvolgono gruppi di ricerca e stakeholder locali.

Responsabile: Francesco Vallerani; Finanziamento: JPI - Cultural Heritage; Durata: 01/09/2015 - 31/08/2017; Budget: € 786.353,00, di cui Ca' Foscari: € 238.400,00


CLIMADAPT - Building CLIMate change ADAPTation capacity in Marocco, Algeria and Tunisia

CLIMADAPT è un progetto finanziato dall'UE incentrato sul sostegno ai paesi ENPI-Sud nell'affrontare il cambiamento climatico attraverso l'attuazione di nuovi programmi educativi e la fondazione di strutture sostenibili. Durante il progetto CLIMADAPT verranno intraprese tre attività principali: 1) un'analisi dei bisogni e un miglioramento delle competenze eseguiti per ciascuna delle università partner; 2) la creazione di un programma di master euro-mediterraneo nel cambiamento climatico e nella gestione del rischio in linea con i requisiti di Bologna in ciascuna delle università partner; 3) la creazione di tre centri nazionali per l'adattamento ai cambiamenti climatici a Jendouba (Tunisia), Mostaghanem (Algeria) e Kenitra (Marocco).

Responsabile: Carlo Giupponi; Finanziamento: Programma Tempus; Durata: 15/10/2012 - 14/10/2016; Budget: € 57.820,00; Sito web: www.climadapt-tempus.com

Scienze dell'economia complessa, dei sistemi umani e naturali

Lo studio interdisciplinare dei sistemi complessi offre soluzioni innovative a questioni scientifiche e sfide sociali globali. I modelli individuabili e lo studio delle interazioni dinamiche consentono lo sviluppo di strumenti innovativi e applicabili in diversi ambiti: dalle previsioni climatiche alla gestione del rischio, dalla comprensione dei comportamenti alle strategie dei sistemi socio-economici e naturali.

ExSIDE - Expectations and Social Influence Dynamics in Economics

ExSIDE è incentrato sulla formazione delle aspettative e dell'influenza sociale, per le dinamiche economiche e per la progettazione ottimale della politica economica, combinando un'agenda di ricerca interdisciplinare (economia comportamentale, psicoanalisi, opinion formation, teoria della rete, simulazione agent-based e modellazione economica) con un innovativo programma di formazione congiunta di dottorato, che offre agli Early Stage Researchers una vasta gamma di conoscenze e competenze. Il consorzio ExSIDE è composto da otto importanti università europee e nove partner non accademici. Ogni Early Stage Researcher sarà ospitato da due università diverse e da un partner non accademico, conseguendo infine un diploma congiunto o un doppio diploma, assicurando così occupabilità a livello globale e lo sviluppo di politiche e strategie efficaci.

Responsabile: Paolo Pellizzari; Finanziamento: MSCA - Innovative Training Networks; Durata: 01/03/2016 - 28/02/2021; Budget: € 3.900.000, di cui Ca' Foscari: € 516.122,64: Sito webwww.exside-itn.eu


EUTERPE - EUropean TERm Premium Estimation of the term premium in Euro Area government bonds

Lo scopo è implementare un sistema innovativo che produca stime tempestive e affidabili del termine premium e delle sue componenti per i titoli di stato dell'area dell'euro (EA). Il progetto mira a colmare una lacuna importante nella letteratura esistente, proponendo una procedura integrata che si basa su un modello di struttura a termine multi-paese innovativo, con interrelazione tra curve di rendimento, variabili macro, volatilità e fattori globali. EUTERPE intende dotare i responsabili politici europei di un nuovo strumento analitico per le loro decisioni di politica monetaria e ha applicabilità anche nel settore finanziario, rappresentando così un modo per utilizzare efficacemente i dati e le informazioni a fini commerciali e politici.

Responsabile: Andrea Berardi; Finanziamento: MSCA - Individual Fellowship; Durata: 01/04/2018 - 31/03/2020; Budget: € 180.277,20


SYRTO - SYstemic Risk TOmography: Signals, Measurements, Transmission Channels and Policy Interventions

Durante la seconda metà del 2011, i rischi sovrani e bancari sono aumentati nell'area euro in un contesto di indebolimento delle prospettive di crescita macroeconomica. Gli effetti del contagio sono diventati importanti, ulteriormente accelerati dall'interazione tra vulnerabilità delle finanze pubbliche e settore finanziario. Inoltre, le pressioni sui prestiti bancari sono aumentate considerevolmente, alimentando così la paura dell'instabilità dell'euro. Il progetto SYRTO mira a esplorare le relazioni tra enti e intermediari finanziari, per identificare le tipologie di rischi, assemblare un Early Warnings System e stilare un "Codice SYRTO" per identificare una serie di raccomandazioni tese a ridurre al minimo i rischi sistemici.

Responsabile: Monica Billio; Finanziamento: 7th Framework Programme; Durata: 01/03/2013 - 29/02/2016; Budget: € 695.048,00

Governance pubblica, welfare e innovazione sociale

L'esclusione, la discriminazione e le disuguaglianze sono fenomeni cruciali per il futuro dell'Europa e dei suoi cittadini. L'innovazione sociale guida questa ricerca, con l'obiettivo ultimo di rimuovere gli ostacoli alla partecipazione nella società, ridurre le disuguaglianze e promuovere l'integrazione, l'inclusione, la giustizia e l'assistenza sanitaria attraverso politiche pubbliche ben progettate.

SERISS - Synergies for Europe's Research Infrastructures in the Social Sciences

L'Europa sta affrontando enormi sfide sociali: invecchiamento, disoccupazione giovanile, immigrazione, conseguenze della crisi economica. Il progetto intende fornire all'Unione Europea e agli Stati Membri strumenti scientifici per fronteggiare queste sfide sociali, sfruttando al massimo le sinergie fra tre grandi infrastrutture di ricerca (ESS European Social Survey, CESSDA Consortium of European Social Science Data Archives, SHARE Survey for Health Ageing and Retirement in Europe), superando la frammentazione esistente.

Responsabile: Agar Brugiavini; Finanziamento: Commissione Europea - H2020; Durata: 01/07/2015 - 30/06/2019; Budget: € 8.494.397,00, di cui Ca' Foscari: € 139.125,00


HEPNESS - Healthy Environment Promotion and Ecosystem Services Support for Active Cities Development

HEPNESS instaura una cooperazione transnazionale in cui città, organizzazioni di ricerca e sportive promuovono nuove sinergie per lo sviluppo delle città stesse, valorizzando i beni culturali e naturali e i servizi degli ecosistemi per la promozione di uno stile di vita attivo. L'integrazione dell'attività fisica nella vita quotidiana è un processo creativo, dove le città possono migliorare le risorse, prima di costruire nuove infrastrutture, è un processo che richiede il contributo di numerosi dipartimenti di città e di partnership pubblico-private in mezzo a città, associazioni sportive, organizzazioni turistiche, ambienti sani e educativi.
Fornendo strumenti metodologici e pratici, e rafforzando la capacità dei responsabili delle decisioni di definire politiche incentrate sulle persone e sviluppare interventi per la promozione delle attività fisiche che si basano sul contributo di numerosi settori, HEPNESS genera una nuova leadership per la promozione delle città sportive per la salute. La prospettiva di HEPNESS e il quadro di pratiche sono sviluppati con lo scopo di ispirare numerose città per attuare programmi di salute sportiva e migliorare servizi di ecosistema ricreativo per uno stile di vita attivo.

Responsabile: Jan Van der Borg; Finanziamento: Erasmus+ Sport; Durata: 01/01/2017 - 31/12/2018; Budget: € 70.786,00; Sito web: www.hepness.eu


SHARE DEV3 - Achieving world-class standards in all SHARE countries

SHARE è un'infrastruttura di ricerca per comprendere e affrontare meglio l'invecchiamento della popolazione, frutto di una comunicazione congiunta del Consiglio Europeo e del Parlamento Europeo alla Commissione Europea. È stato un enorme successo misurato dal numero di utenti, dal numero di pubblicazioni scientifiche e dal suo sostegno alle politiche pubbliche. I dati hanno un valore di livello mondiale, come dimostrato da molti utenti anche al di fuori dell'UE, specialmente negli Stati Uniti. Il valore chiave di SHARE sta nella sua rigorosa comparabilità transnazionale che consente confronti imparziali e imparziali della situazione economica, sanitaria e sociale dei cittadini europei di età pari o superiore a 50 anni.

Responsabile: Agar Brugiavini; Finanziamento: Commissione Europea - H2020; Durata: 01/07/2015 - 30/06/2018; Budget: € 5.493.328,75, di cui Ca' Foscari: € 521.113,75; Sito webwww.share-project.org


ADAPT - Accessible Data for Accessible Proto-Types in Social Sector

Il progetto prevede l’ampliamento delle infrastrutture per la realizzazione del Fascicolo Sanitario Elettronico, affinché siano integrate, gestite, analizzate e sfruttate nei contesti opportuni le informazioni rilevanti che riguardano l’assistenza sociale di tutti i cittadini ed in particolare delle categorie più deboli.

Responsabili: Stefano Campostrini, Anna Cardinaletti, Michele Bugliesi; Finanziamento: Programma Smart Cities; Durata: 01/10/2013 - 31/12/2017; Budget: € 1.133.481,20

Economia e management dell'innovazione e dell'imprenditorialità

Dopo la crisi finanziaria globale post-2007, si deve passare a una economia più competitiva e una società resiliente, anche tramite una rivoluzione aziendale su scala globale che si basi sull'innovazione digitale e sull'adozione di tecnologie dirompenti, nuovi modelli di business e strategie basate sul pensiero creativo, oltre ad una più profonda comprensione dei crescenti volumi di dati e informazioni disponibili.

Tracciabilità, Certificazione ed Anticontraffazione dei prodotti Moda Made in Italy

Il progetto si colloca all’interno del POR FESR 2014-2020 della Regione del Veneto, azione 1.1.4 “Sostegno alle attività collaborative di R&S per lo sviluppo di nuove tecnologie sostenibili, di nuovi prodotti e servizi”. Promosso dalla Rete Innovativa Regionale (RIR) Face-Design, a cui aderiscono le quattro Università del Veneto, aziende private ed il Distretto Industriale “Calzatura della Riviera del Brenta”, il progetto mira ad approfondire e sviluppare questioni legate alla riconoscibilità, tracciabilità ed autenticità del Made in Italy, nonchè al marketing e alla definizione di modelli innovativi.

Responsabile: Mario Volpe; Finanziamento: POR FESR 2014-2020; Durata: 07/11/2017 - 07/05/2020; Budget: € 790.083,20, di cui Ca' Foscari: € 94.093,92


MAKERS - Smart Manufacturing for EU Growth and Prosperity

MAKERS riunirà leader di imprese, università e politica per studiare le questioni relative ai driver e alle dinamiche di sostegno della competitività dei settori manifatturieri dell'UE. Sarà creata una piattaforma multi-stakeholder per discutere l'attuale comprensione delle problematiche relative al rinascimento manifatturiero: 1) il ruolo delle piccole e medie imprese manifatturiere e dei sistemi produttivi locali inseriti nelle catene del valore globali locali; 2) quali sono i driver e i processi per l'innovazione, le capacità tecnologiche e il trasferimento di tecnologia dalle intuizioni della ricerca alle imprese; 3) tendenze nel reshoring e nearshoring e le potenzialità di reindustrializzazione e catene di valore più corte; 4) l'impatto dell'agenda di sostenibilità socio-economica-ambientale sulla competitività dell'UE; 5) come la politica può garantire la competitività dei settori manifatturieri dell'UE per una crescita e una prosperità socio-economica più distribuite e sostenibili.

Responsabile: Mario Volpe; Finanziamento: MSCA RISE - H2020; Durata: 01/01/2016 - 31/12/2019; Budget: € 1.057.500,00, di cui Ca' Foscari: € 126.000,00


Ricerca d'impatto

ENERGYA - Energy use for Adaptation
Horizon2020 - H2020 - Excellence Science - ERC

DE CIAN Enrica

ENERGYA will improve our understanding of how energy and energy services can be used by households and industries to adapt to the risk posed by climate change. Specifically, the project will develop an interdisciplinary and scalable research framework integrating data and methods from economics with geography, climate science, and integrated assessment modelling to provide new knowledge concerning heterogeneity in energy use across countries, sectors, socioeconomic conditions and income groups, and assess the broad implications adaptation-driven energy use can have on the economy, the environment, and welfare. The key novelty of ENERGYA is to link energy statistics and energy survey data with high spatial resolution data from climate science and remote sensing, including high-resolution spatial data on meteorology, population and economic activity distribution, electrification, and the built environment. ENERGYA has three main objectives. First, it will produce novel statistical and econometric analyses for OECD and major emerging countries (Brazil, Mexico, India, and Indonesia) to shed light on the underlying mechanisms driving energy use. Second, it will infer future potential impacts from long-run climate and socioeconomic changes building on historical empirical evidence. Third, it will analyse the macro and distributional implications of adaptation-driven energy use with an economy-energy model characterising the distribution of energy use dynamics across and within countries. Given the central role of energy as multiplier for socioeconomic development and as enabling condition for climate resilience, the research proposed in ENERGYA will result in timely insights for the transition towards sustainability described by the Sustainable Development Goals adopted by the United Nations as well as the Paris International Climate Agreement.

EUTERPE (European TERm Premium Estimation)
Horizon2020 - H2020 - Excellence Science - Marie Skłodowska Curie Actions

BERARDI Andrea

SHARE-DEV3 Achieving world-class standards in all SHARE countries
Horizon2020 - H2020 - Excellence Science - Research Infrastructures

BRUGIAVINI Agar, CAVAPOZZI Danilo, PASINI Giacomo

SERISS, Synergies for Europe's Research Infrastructures in the Social Sciences
Horizon2020 - H2020 - Excellence Science - Research Infrastructures

BELLONI Michele, BRUGIAVINI Agar

EUCLID (EU China Lever for IPM Demonstration)
Horizon2020 - H2020 - Societal Challenges

ZOLIN Maria Bruna

The overall objective is to secure food production for the increasing worldwide population while developing sustainable production methodologies to fight pests with an Integrated Pest Management approach (IPM), to be used in European and Chinese agriculture. EUCLID research activity aims at developing more sustainable pest management methods in Europe and China in order to reduce the negative effects of pesticides on human health and the environment, to reduce economic losses in agriculture, and to provide scientific support to EU and China policies. Tomatoes, leaf vegetables and grapes are the main crops of research, due to their economic relevance in the targeted markets; however, research outcomes will also have an impact on other crops. In addition, the project will consider the entire food product chain from agriculture to the final consumers.
Sito web: http://www.euclidipm.org/

EeMAP Energy efficient Mortgages Action Plan
Horizon2020 - H2020 - Societal Challenges

BARRO Diana, BILLIO Monica, CASARIN Roberto, LUCCHETTA Marcella, RIEDEL Max

Sito web: https://eemap.energyefficientmortgages.eu/

EeDaPP Energy efficiency Data Protocol and Portal
Horizon2020 - H2020 - Societal Challenges

BARRO Diana, BILLIO Monica, CASARIN Roberto

Sito web: https://eedapp.energyefficientmortgages.eu/

SHARE PREP - Survey of health ageing and retirement in Europe - Preparatory Phase
VII PQ - VII Programma Quadro - Capacities

BRUGIAVINI Agar, CRODA Enrica

Sito web: http://www.share-project.org/

SHARE LEAP - Longitudinal Enhancement and Access Improvement of the SHARE infrastructure
VII PQ - VII Programma Quadro - Capacities

BRUGIAVINI Agar, CRODA Enrica

Sito web: http://www.share-project.org/

SHARE - M4
VII PQ - VII Programma Quadro - Capacities

BRUGIAVINI Agar, PACE Noemi, PADULA Mario, PASINI Giacomo

Sito web: http://www.share-project.org/

SHARE-M4 (Multinational Advancement of Research Infrastructures on Ageing)
VII PQ - VII Programma Quadro - Capacities

CAVAPOZZI Danilo

SHARE-M4 (Multinational Advancement of Research Infrastructures on Ageing)
VII PQ - VII Programma Quadro - Capacities

ZANTOMIO Francesca

SHARE
VII PQ - VII Programma Quadro - Capacities

BRUGIAVINI Agar, PACE Noemi, PADULA Mario, PASINI Giacomo

Sito web: http://www.share-project.org/

DASISH, Data Service Infrastructure for the Social Sciences
VII PQ - VII Programma Quadro - Capacities

BRUGIAVINI Agar, BUIA Raluca Elena, MESCHI Elena Francesca

Sito web: http://snd.gu.se/en/news/snd-leads-eu-project-dasish

Progetto di ricerca WASSERMed
VII PQ - VII Programma Quadro - Cooperation

ROSON Roberto

Sito web: http://www.wassermed.eu

EFIGE - European Firms in a Global Economy
VII PQ - VII Programma Quadro - Cooperation

MAGGIONI Daniela

Sito web: http://bruegel.org/efige/

Kulturisk: Building a culture of risk prevention in Europe
VII PQ - VII Programma Quadro - Cooperation

BALBI Stefano, GIANNINI Valentina Luisa, GIUPPONI Carlo

Sito web: http://www.kulturisk.eu/

SYstemic Risk TOmography: Signals, Measurements, Transmission Channels, and Policy Interventions
VII PQ - VII Programma Quadro - Cooperation

BARRO Diana, BILLIO Monica, CASARIN Roberto, CORSI Fulvio, GARDENAL Gloria, LUCCHETTA Marcella, NARDON Martina, PARADISO Antonio, PELIZZON Loriana, SARTORE Domenico

Sito web: http://syrtoproject.eu/

Rastanews
VII PQ - VII Programma Quadro - Cooperation

MAGGIONI Daniela

Sito web: http://rastanews.eu/

Blood Ethical good for Social capital and SafetY (BESSY)
Interreg - Interreg IV IPA - Adriatico

BERTIN Giovanni, CAMPOSTRINI Stefano

Adrifort
Interreg - Interreg IV IPA - Adriatico

VAN DER BORG Jan

Progetto di Catalogazione Beni Demoetnoantropologici relativi alla navigazione interna in area veneta
Interreg - Interreg IV IPA - Adriatico

VALLERANI Francesco

Analisi degli impatti di natura ambientale, sociale ed economica conseguenti ai cambiamenti climatici e individuazione delle strategie ed adattaemnto del progetto Climaptour
Interreg - Interreg IV Spazio Alpino

GIUPPONI Carlo

ARCA ADRIATICA
Interreg - Interreg V Italia - Croazia

BELTRAME Carlo, CASARIN Francesco, MEDAS Stefano, VALLERANI Francesco

Studio dell'attuale sistema di gestione dell’accessibilità nautica del Porto di Venezia basato su indicatori di performance.
Interreg - Interreg V Spazio Alpino

CANESTRELLI Elio, CORAZZA Marco, PESENTI Raffaele

Studio e prestazione complementare dell’attuale sistema di gestione dell’accessibilità nautica del porto di Venezia.
Interreg - Interreg V Spazio Alpino

CANESTRELLI Elio, CORAZZA Marco, DE NADAI Giuseppe, PESENTI Raffaele

AlpES: Alpine Ecosystem Services - mapping, maintenance, management
Interreg - Interreg V Spazio Alpino

GIUPPONI Carlo, ZEN Michele

AlpES will: 1. develop an Alpine ecosystem services concept 2. carry out a mapping and assessment of ecosystem services for the Alpine Space area including the testing in selected study regions across the Alpine Space 3. provide stakeholders with the results through an interactive web GIS and 4. ensure a multi-level and cross-sectoral transfer of AlpES results to a maximum number of stakeholders via a suite of innovative, tailored and transferable learning tools and targeted activities

Cultura, Turismo e Formacao: Bubaque cidade aberta
Altri programmi europei - EUROPEAID

VALLERANI Francesco

Sito web: http://Guinea Bissau. Isole Bijagos, settore di Bubaque

Analisi su ecoturismo e gestione rifiuti isole Bijagòs (Guinea Bissau)
Altri programmi europei - EUROPEAID

VALLERANI Francesco

Le conseguenze economiche dell'invecchiamento della popolazione
Bandi ministeriali - FIRB/FIR/SIR

PADULA Mario

European Waterways Heritage (Eu.Wat.Her)
Bandi ministeriali - JPI Cultural Heritage

VALLERANI Francesco, VISENTIN Francesco

European Waterways Heritage (Eu.Wat.Her)
Bandi ministeriali - JPI Cultural Heritage

VALLERANI Francesco, VISENTIN Francesco

European Waterways Heritage (Eu.Wat.Her)
Bandi ministeriali - JPI Cultural Heritage

VALLERANI Francesco, VISENTIN Francesco

PRIN 2001 - Reti bayesiane e modelli grafici: sviluppi e metodologie computazionali per le applicazioni.
Bandi ministeriali - PRIN

BOZZA Silvia

Le conseguenze della presenza di 'unforeseen contingencies' e comportamenti di reciprocita' per contratti, mercati finanziari e la stabilita' sociale.
Bandi ministeriali - PRIN

CURRARINI Sergio, GOTTARDI Piero

PRIN 2003 - Inferenza in condizioni di incertezza sul modello e specifiche applicazioni
Bandi ministeriali - PRIN

BOZZA Silvia

Formazione e disegno delle strutture di rete
Bandi ministeriali - PRIN

CURRARINI Sergio

Il diritto internazionale privato e processuale dei contratti in transizione: dalla cooperazione interstatale al diritto comunitario
Bandi ministeriali - PRIN

MARRELLA Fabrizio

Sito web: http://cercauniversita.cineca.it/php5/prin/cerca.php?codice=2006121290

Lavoro autonomo, parasubordinazione e dipendenza economica
Bandi ministeriali - PRIN

BRINO Vania, MARIUCCI Luigi

Disegno di mercati con modelli computazionali e "ad agenti"
Bandi ministeriali - PRIN

PELLIZZARI Paolo

Equità distributiva nei protocolli di scambio e condivisione
Bandi ministeriali - PRIN

FERRETTI Paola

Disegni sperimentali evolutivi
Bandi ministeriali - PRIN

PARPINEL Francesca, PIZZI Claudio, POLI Irene, SLANZI Debora

Somministrazione, appalto e distacco fra tutele del lavoro e liberalizzazione del mercato unico
Bandi ministeriali - PRIN

BRINO Vania, PERULLI Adalberto

PRIN 2007 - Analisi della dipendenza in problemi con struttura di informazione parziale.
Bandi ministeriali - PRIN

BOZZA Silvia

I processi di miglioramento competitivo dei sistemi produttivi locali: innovazione, imitazione e internazionalizzazione.
Bandi ministeriali - PRIN

VOLPE Mario

La crisi dell'impresa transnazionale
Bandi ministeriali - PRIN

BRINO Vania, PERULLI Adalberto

Metodi quantitativi per la valutazione di opzioni con caratteristiche esotiche e in ipotesi non standard
Bandi ministeriali - PRIN

BASSO Antonella, NARDON Martina, PIANCA Paolo

I mercati dell’informazione: incentivi ad acquisire e trasmettere informazione ed efficienza del mercato
Bandi ministeriali - PRIN

CURRARINI Sergio, GOTTARDI Piero, MOLINARI Maria Cristina

I determinanti sociali: analisi dell'influenza sulla salute e sui profili di cura
Bandi ministeriali - PRIN

CAMPOSTRINI Stefano

Equazioni alle derivate parziali stocastiche e deterministiche e loro applicazioni
Bandi ministeriali - PRIN

FAGGIAN Silvia

Problemi differenziali di evoluzione: approcci deterministici e stocastici e loro interazioni
Bandi ministeriali - PRIN

FAGGIAN Silvia

Lavoro e Legalità nella società dell'inclusione
Bandi ministeriali - PRIN

BRINO Vania

Modelli Statistici multivariati per la valutazione dei rischi
Bandi ministeriali - PRIN

BILLIO Monica, CASARIN Roberto, LUCCHETTA Marcella, MANTOVANI Guido Massimiliano, PARPINEL Francesca, PELIZZON Loriana, PIZZI Claudio, SARTORE Domenico

Lavoro e legalità nella società dell'inclusione
Bandi ministeriali - PRIN

BRINO Vania, PERULLI Adalberto

PRIN, L'impatto economico dell'invecchiamento della popolazione in Europa
Bandi ministeriali - PRIN

BRUGIAVINI Agar, MESCHI Elena Francesca, PADULA Mario, PASINI Giacomo

Sito web: http://cercauniversita.cineca.it/php5/prin/cerca.php?codice=2010T8XAXB

determinanti sociali di salute
Bandi ministeriali - PRIN

CAMPOSTRINI Stefano

I cambiamenti climatici nell'area del Mediterraneo: scenari evolutivi, impatti economici, politiche di mitigazione e innovazione tecnologica
Bandi ministeriali - PRIN

CARRARO Carlo, GIUPPONI Carlo

Indagine sulle professioni sociali
Bandi ministeriali - Altri programmi ministeriali

CAMPOSTRINI Stefano

Unità Operativa SP1.WP1.A3.UO2 all'interno del progetto nazionale bandiera RITMARE
Bandi ministeriali - Altri programmi ministeriali

CORAZZA Marco, FASANO Giovanni, GIOVE Silvio, PESENTI Raffaele

Sito web: http://www.ritmare.it/

Modelli e metodi di ottimizzazione per il routing di veicoli marini, in condizioni meteo-marine note.
Bandi ministeriali - Altri programmi ministeriali

CORAZZA Marco, FASANO Giovanni, PESENTI Raffaele

Sito web: http://www.mit.gov.it/mit/site.php?o=vh&id_cat=172

Progetti collettivi a carattere ambientale funzionali alle priorità dello sviluppo rurale. Fase 1 - Animazioni e Studio
Fondi regionali (FSE, FESR, Leggi Regionali) - POR FESR (2014-2020)

VALLERANI Francesco

Metodologie informatiche per la valutazione e gestione del rischio
Fondi regionali (FSE, FESR, Leggi Regionali) - POR FSE (2007-2013)

BILLIO Monica

Metodologie informatiche ed algoritmi bio-ispirati per l'ottimizzazione e la gestione in azienda.
Fondi regionali (FSE, FESR, Leggi Regionali) - POR FSE (2007-2013)

CORAZZA Marco, PELLIZZARI Paolo

Officina finanziaria.
Fondi regionali (FSE, FESR, Leggi Regionali) - POR FSE (2007-2013)

CORAZZA Marco

Strumenti informatici per il supporto alla valutazione del merito creditizio in caso di più fonti informative.
Fondi regionali (FSE, FESR, Leggi Regionali) - POR FSE (2007-2013)

CORAZZA Marco, PELIZZON Loriana

Business Intelligence e strumenti informatici per il management di fonti informative complesse nelle PMI venete.
Fondi regionali (FSE, FESR, Leggi Regionali) - POR FSE (2007-2013)

CORAZZA Marco, DE NADAI Giuseppe

Turismo ex centrum: itinerari culturali tailor-made per la promozione e valorizzazione dei centri minori del territorio veneto
Fondi regionali (FSE, FESR, Leggi Regionali) - POR FSE (2007-2013)

CELENTANO Augusto, VAN DER BORG Jan

La certificazione nell'ambito dei rapporti di lavoro: uno strumento di consulenza, deflazione del contenzioso e validazione dei modelli di organizzazione di lavoro
Fondi regionali (FSE, FESR, Leggi Regionali) - POR FSE (2007-2013)

BRINO Vania

Algoritmi per il Trading Automatico nel mercato FOREX dei cross valuta.
Fondi regionali (FSE, FESR, Leggi Regionali) - POR FSE (2007-2013)

CORAZZA Marco

Osservatorio spesa sanitaria e supporto al piano sanitario regionale
Fondi regionali (FSE, FESR, Leggi Regionali) - POR FSE (2007-2013)

BERTIN Giovanni, CAMPOSTRINI Stefano, PASTORE Andrea, TONELLATO Stefano Federico

e-Commerce in the Cloud: Studio giuridico di una relazione funzionale
Fondi regionali (FSE, FESR, Leggi Regionali) - POR FSE (2014-2020)

CAMARDI Carmela

Internet delle cose, soluzioni mobile, cloud computing ed e-Commerce: Profili giuridici comuni (2017)
Fondi regionali (FSE, FESR, Leggi Regionali) - POR FSE (2014-2020)

MARTINA Giuliana

Domotica e automazione per il miglioramento della qualità della vita. Il ruolo del diritto nell'innovazione tecnologica
Fondi regionali (FSE, FESR, Leggi Regionali) - POR FSE (2014-2020)

CAMARDI Carmela

Interazione in sistemi economici complessi: Innovazione, contagio e crisi
Fondi di Ateneo - Fondo ricerche e scavi archeologici

CAVEZZALI Elisa, COLAPINTO Cinzia, ELLERO Andrea, GEROTTO Luca, LI CALZI Marco, LIUZZI DANILO, PELLIZZARI Paolo, TOLOTTI Marco, YEPEZ Jorge Enrique

Sito web: http://www.unive.it/pag/12221/

Determinanti ed evoluzione della formazione di cluster in aree periferiche: Il ruolo delle imprese multinazionali
Fondi di Ateneo - Progetti di Ateneo

MAGGIONI Daniela

La regolazione giuridica della proprietà dei prodotti della ricerca e della didattica universitaria (2016)
Fondi di Ateneo - Progetti di Ateneo

CAMARDI Carmela, MARTINA Giuliana, ZANARDO Alessandra

Il progetto mira ad individuare le possibili soluzioni giuridiche alle questioni poste dal crescente utilizzo di tecnologie digitali per la diffusione e la valutazione dei risultati della ricerca universitaria e per lo svolgimento dell'attività didattica. Sono oggetto di indagine, in particolare, 1) l'esigenza di coordinare i vincoli di copyright con i principi di open access, il sistema degli Institutional Repository OA e l'obbligo o la scelta di rendere accessibili le proprie pubblicazioni; 2) la tutela dei diritti di proprietà intellettuale connessi alla crescente offerta di attività didattica in modalità e-learning.

Tutor di assegno di ricerca su progetto specifico dal titolo ‘‘Ricerca sulle prassi in materia di soluzione negoziale alla crisi d’impresa
Fondi di Ateneo - Progetti di Ateneo

ZANARDO Alessandra

Lo scopo del presente progetto di ricerca è quello di individuare le principali criticità che affliggono il contesto giuridico e istituzionale italiano che regola le soluzioni negoziali alla crisi di impresa e di identificare best practices armonizzate e condivise a livello europeo per le procedure di insolvenza e gli altri strumenti di gestione della crisi.

La regolazione giuridica della proprietà dei prodotti della ricerca e della didattica universitaria (2017)
Fondi di Ateneo - Progetti di Ateneo

CAMARDI Carmela, MARTINA Giuliana, ZANARDO Alessandra

Il progetto mira ad individuare le possibili soluzioni giuridiche alle questioni poste dal crescente utilizzo di tecnologie digitali per la diffusione e la valutazione dei risultati della ricerca universitaria e per lo svolgimento dell'attività didattica. Sono oggetto di indagine, in particolare, 1) l'esigenza di coordinare i vincoli di copyright con i principi di open access, il sistema degli Institutional Repository OA e l'obbligo o la scelta di rendere accessibili le proprie pubblicazioni; 2) la tutela dei diritti di proprietà intellettuale connessi alla crescente offerta di attività didattica in modalità e-learning.

Supervisione metodologica, disegno dello studio, campionamento e piano analisi per la realizzazione di alcuni studi
Ricerca - Conto terzi - Conto terzi - Consulenza e analisi

CAMPOSTRINI Stefano

Svolgimento di un'indagine di customer satisfaction sui clienti del committente
Ricerca - Conto terzi - Conto terzi - Consulenza e analisi

CAMPOSTRINI Stefano

indagine ciustomer satisfaction
Ricerca - Conto terzi - Conto terzi - Consulenza e analisi

CAMPOSTRINI Stefano

Ricostruzione ricadute socio economiche comprensorio Cadore-Civetta
Ricerca - Conto terzi - Conto terzi - Consulenza e analisi

VAN DER BORG Jan

Le tariffe del servizio di rimorchio portuale: problemi e indicazioni per una riforma del sistema di regolazione
Ricerca - Conto terzi - Conto terzi - Consulenza e analisi

RIZZI Dino

Analisi, modellizzazione e realizzazione di un prototipo I.T.S. per la pianificazione degli arrivi e delle partenza nell'area portuale veneziana.
Ricerca - Conto terzi - Conto terzi - Consulenza e analisi

CANESTRELLI Elio, CORAZZA Marco, DE NADAI Giuseppe, PESENTI Raffaele

Analysis, modelling and setting up of an ICT prototype for the management of ship arrivals and departures in the Venice Port area
Ricerca - Conto terzi - Conto terzi - Consulenza e analisi

CANESTRELLI Elio, CORAZZA Marco, PESENTI Raffaele

Una valutazione economica degli ecosistemi marini e un’analisi di scenario economico al 2020
Ricerca - Conto terzi - Conto terzi - Consulenza e analisi

CARRARO Carlo, MAURACHER Christine, SORIANI Stefano

progetto sperimentale di monitoraggio, valutazione e diffusione delle conoscenze su governance
Ricerca - Conto terzi - Conto terzi - Prestazioni di ricerca

BERTIN Giovanni

Sviluppo e di implementazione di reti neurali complesse.
Ricerca - Conto terzi - Conto terzi - Prestazioni di ricerca

CORAZZA Marco

Studio, analisi, previsione ed ottimizzazione per un sistema di Automated Teller Machine.
Ricerca - Conto terzi - Conto terzi - Prestazioni di ricerca

CORAZZA Marco, PESENTI Raffaele

Definizione, addestramento ed aggiornamento di una rete neurale artificiale per il riconoscimento automatico di dati forniti.
Ricerca - Conto terzi - Conto terzi - Prestazioni di ricerca

CORAZZA Marco, FASANO Giovanni, MASON Francesco

la medicina specialistica territoriale
Ricerca - Conto terzi - Conto terzi - Prestazioni di ricerca

BERTIN Giovanni

Explaining Inequalities in Health and Healthcare Access: the Role of Regional Differences in Healthcare Services and Expenditure
Ricerca - Conto terzi - Conto terzi - Prestazioni di ricerca

ZANTOMIO Francesca

Ricerca sull'impatto dell'imposta di soggiorno
Ricerca - Conto terzi - Conto terzi - Prestazioni di ricerca

DE BENETTI Cristina

Analisi dell’incertezza e resilienza nel contesto dello sviluppo infrastrutturale dell’aeroporto di Fiumicino sotto l’effetto dei cambiamenti globali
Ricerca - Conto terzi - Conto terzi - Prestazioni di ricerca

GIUPPONI Carlo

Il progetto si occupa dell'analisi degli effetti dell’incertezza sulla resilienza di infrastrutture aeroportuali esposte agli impatti dei cambiamenti climatici, per valutazioni di tipo strategico e nella programmazione degli investimenti a medio e lungo termine. Nell’ambito di tale attività si conduce un’analisi idrologica di dettaglio attraverso l’analisi dei dati pluviometrici disponibili registrati negli ultimi 30 anni in prossimità dell’aeroporto ottenendo una proiezione di tali valori al 2050. A valle dell’analisi dei cambiamenti climatici attesi per il prossimo futuro, il lavoro si concentrato sull’identificazione di strategie di adattamento, secondo un’articolazione in due fasi: Fase 1 - relativa alla redazione di un modello di vulnerabilità idrologica e resilienza di Fiumicino Nord, ed in particolare sull’analisi delle diverse alternative progettuali per la sua difesa idraulica; Fase 2 - relativa alla redazione di linee guida di carattere generale, per la progettazione di future infrastrutture aeroportuali in relazione ai cambiamenti climatici, sulla base di una rassegna dei casi studio in materia, relativi recenti applicazioni nei principali aeroporti internazionali.

Progetto di ricerca CNR “Sostenibilità e valorizzazione delle risorse ittiche nell’area veneta”.
Ricerca - Altro - Altri finanziamenti per progetti di ricerca

DE PIN Antonio

VIII Workshop on Quantitative Finance
Ricerca - Altro - Altri finanziamenti per progetti di ricerca

NARDON Martina

PRO.TUR.RURALE - Promozione Turistica di Itinerari della Bonifica e dell'Edilizia Rurale Transfrontaliera
Ricerca - Altro - Altri finanziamenti per progetti di ricerca

VALLERANI Francesco

International Conference MAF2008, Mathematical and Statistical Methods for Actuarial Sciences and Finance
Ricerca - Altro - Altri finanziamenti per progetti di ricerca

NARDON Martina

Valutazione del progetto "Genitori Più"
Ricerca - Altro - Altri finanziamenti per progetti di ricerca

CAMPOSTRINI Stefano

Progress in handwriting analysis : towards shape quantification of characters and probabilistic assessment of their evidential value, grant n. K-11K1-116620/1.
Ricerca - Altro - Altri finanziamenti per progetti di ricerca

BOZZA Silvia

Forme di finanziamento delle Pubblic Utilities
Ricerca - Altro - Altri finanziamenti per progetti di ricerca

PELIZZON Loriana

Analfabetismo finanziario. Limiti cognitivi ed invecchiamento della popolazione.
Ricerca - Altro - Altri finanziamenti per progetti di ricerca

PADULA Mario

Non-Linear Panel Data Models - Advances in Theory and Application to Female Labor Force Participation
Ricerca - Altro - Altri finanziamenti per progetti di ricerca

CRODA Enrica

Funding Liquidity, Crises and Systemic Risk
Ricerca - Altro - Altri finanziamenti per progetti di ricerca

BILLIO Monica, PELIZZON Loriana

Sito web: http://www.inquire-europe.org

Market Institutions and Financial Market Risk
Ricerca - Altro - Altri finanziamenti per progetti di ricerca

BILLIO Monica, PELIZZON Loriana

Sito web: http://www.nber.org/workinggroups/papers/FR.html

PROGETTO CO-FINANZIAMENTO DI UN ASSEGNO DI RICERCA L.449/97 dal titolo: Analisi di portafoglio clienti e miglioramento del profilo rischio-rendimento ed efficienza - dr. MARCO ZANELLA
Ricerca - Altro - Altri finanziamenti per progetti di ricerca

PELLIZZARI Paolo

ATTREG - The Attractiveness of European Cities and Regions and Cities for Residents and Visitors
Ricerca - Altro - Altri finanziamenti per progetti di ricerca

VAN DER BORG Jan

Funding liquidity, Crisis and Hedge Fund Risks
Ricerca - Altro - Altri finanziamenti per progetti di ricerca

BILLIO Monica, PELIZZON Loriana

Sistemi intelligenti ed adattativi per il trading finanziario.
Ricerca - Altro - Altri finanziamenti per progetti di ricerca

CORAZZA Marco

Convenzione tra Università Ca' Foscari e l' Autorità Portuale di Venezia per lo sviluppo di competenze scientifiche nell'ambito della ricerca e dell'insegnamento del diritto Amministrativo applicato al campo marittimo ed alla regolazione dei mercati collegati allo sviluppo dei traffici (IUS 10)
Ricerca - Altro - Altri finanziamenti per progetti di ricerca

CAMARDI Carmela

Systemic risk
Ricerca - Altro - Altri finanziamenti per progetti di ricerca

PELIZZON Loriana

Valutazione costi-efficacia di misure per la qualità delle acque del sistema fluviale lombardo (Olona, Seveso, Lambro e Mella)
Ricerca - Altro - Altri finanziamenti per progetti di ricerca

GIUPPONI Carlo

Convenzione tra Università Ca' Foscari e Fondazione Studium generale Marcianum di Venezia per lo sviluppo di competenze scientifiche nell'ambito del Dottorato in Diritto mercato e persona (Supporto annuale di borse di studio e risorse di docenza)
Ricerca - Altro - Altri finanziamenti per progetti di ricerca

CAMARDI Carmela

International Comparison of the Efficiency of Government Disability Programs (U.S. SSA/NBER)
Ricerca - Altro - Altri finanziamenti per progetti di ricerca

CRODA Enrica

Coordinamento scientifico
Ricerca - Altro - Altri finanziamenti per progetti di ricerca

CORO' Giancarlo

Gestione neuro-dinamica di capitali di rischio
Ricerca - Altro - Altri finanziamenti per progetti di ricerca

CORAZZA Marco

MODELLI PER IL RISCHIO DI CREDITO E PER IL CREDIT SCORING DELLE PMI: UN APPROCCIO DATA ENVELOPMENT ANALYSIS E MODELLI A RETE PER IL CONTAGIO
Ricerca - Altro - Altri finanziamenti per progetti di ricerca

BASSO Antonella

La crisi finanziaria degli ultimi anni ha comportato una netta riduzione della concessione di crediti e un significativo deterioramento della qualità del credito. In una situazione di crisi come questa, diviene ancor più essenziale per un istituto di credito disporre di un buon sistema di credit scoring che consenta di valutare in maniera efficiente il merito creditizio dei clienti che richiedono dei finanziamenti – o ai quali i finanziamenti sono stati già elargiti - e di effettuare delle buone previsioni delle insolvenze aziendali. Vi sono diversi modelli che possono essere utilizzati per effettuare il credit scoring. Tuttavia, non molti di essi rappresentano validi strumenti di credit scoring per le piccole e medie imprese (PMI), applicabili per la valutazione del merito creditizio di un’impresa non quotata. Tra questi, un modello molto noto è rappresentato dal modello Z’-score proposto da Altman nel 1993 (Altman, 1993), che estende il modello Z-score basato sull’analisi discriminante lineare, proposto nel 1968 (Altman, 1968), alla valutazione delle imprese non quotate. Altri modelli ampiamente utilizzati sono i modelli di regressione logistica e probit (Ohlson, 1980, Mensah, 1983, Zavgren, 1985, Keasey e Watson, 1987). Tuttavia, tali modelli evidenziano difficoltà nelle applicazioni out-of-sample, per le quali la bontà della classificazione decade pesantemente.. Questo progetto di ricerca si focalizza sulla ricerca di un modello per il credit scoring delle imprese non quotate, applicabile in particolare all’analisi delle piccole e medie imprese che costituiscono una parte così rilevante del tessuto produttivo del Nord-Est. Obiettivo specifico del progetto è studiare un modello di credit scoring che utilizza la metodologia data envelopment analysis (DEA), in grado di tener conto di diversi indicatori finanziari e sintetizzare la valutazione in un punteggio (score) che indica quanto l’impresa considerata sia vicina all’insolvenza.

Progetto Dottorale di alta formazione in Scienze giuridiche (convenzione tra Univ. Ca’ Foscari e le Università di Foggia, Siena, Pamplona /Salamanca, Catania, Cagliari, LUISS Guido Carli, Napoli Due).
Ricerca - Altro - Altri finanziamenti per progetti di ricerca

CAMARDI Carmela

QUantificazione indicatoi per il Piano Nazionale di Prevenzione
Ricerca - Altro - Altri finanziamenti per progetti di ricerca

BERTIN Giovanni, CAMPOSTRINI Stefano

Area metropolitana centro veneta e istituzione Venezia Città Metropolitana
Ricerca - Altro - Altri finanziamenti per progetti di ricerca

SORIANI Stefano

Città metropolitana Venezia
Ricerca - Altro - Altri finanziamenti per progetti di ricerca

BENVENUTI Luigi, SORIANI Stefano

Integrated Water Resources Management as an approach for Climate Change Adaptation: comparative lesson drawing
Ricerca - Altro - Altri finanziamenti per progetti di ricerca

GIUPPONI Carlo

Countries such as Bangladesh face fundamental threats from climate change, particularly flooding. Here, national policy adaptation responses implement Integrated Water Resources Management (IWRM) but significant demand exists for knowledge of comparative national practice to enhance institutional capacity and programme effectiveness. The project therefore seeks to establish a collaborative international network of leading scholars in order to facilitate ‘lesson drawing’ on innovative IWRM adaptation initiatives for implementation in Bangladesh. This objective will be achieved through: (i) building an international network of IWRM experts; (ii) coordinating research events in Bangladesh and other countries; (iii) disseminating research to academics, practitioners and policy-makers.

Social Security wealth and private annuities in Europe: exploring heterogeneity
Ricerca - Altro - Altri finanziamenti per progetti di ricerca

CAVAPOZZI Danilo, PASINI Giacomo

Modelli e metodi per la valutazione - Assegno di ricerca biennale nel settore SECS-S/06 (13/D4)
Ricerca - Altro - Altri finanziamenti per progetti di ricerca

BASSO Antonella

Modelli e metodi per la valutazione, che potranno essere relativi alla valutazione della ricerca scientifica, alla valutazione di strumenti finanziari, alla valutazione di strutture della pubblica amministrazione ecc.

Collaborazioni tra imprese e contratti di rete
Ricerca - Altro - Altri finanziamenti per progetti di ricerca

CAMARDI Carmela

Impacts of the Quantitative Easing on the Insurance Industry
Ricerca - Altro - Altri finanziamenti per progetti di ricerca

BILLIO Monica, PELIZZON Loriana

OutlookPSR
Ricerca - Altro - Altri finanziamenti per progetti di ricerca

GIUPPONI Carlo

Il progetto si occupa principalmente di: a. Acquisire conoscenze su come l’evoluzione del sistema agricolo veneto possa diversamente risentire di diversi scenari evolutivi plausibili a scala macro (realizzazione prevista entro 5 mesi dalla firma della presente convenzione); b. Organizzare un workshop con esperti del settore agricolo veneto per collaborare a sviluppare una serie di scenari macro di sviluppo socio-economico e ambientale di interesse regionale; c. Sviluppare una serie di scenari di sviluppo socio-economico e ambientale, derivati da quelli più comunemente adottati a livello internazionale (in particolare gli scenari RCP dell’IPCC), riportati alla realtà regionale, che informano le valutazioni del PSR, fornendo i contesti per simulazioni tipo “what-if” e redazione del Rapporto: “Gli scenari di riferimento

Convenzione con Università di Astrakan (Russia)
Ricerca - Altro - Altri finanziamenti per progetti di ricerca

CAMARDI Carmela

Need-assessment and eligibility rules for Long-Term Care in Italy: the economic and policy implications of a fragmented framework
Ricerca - Altro - Altri finanziamenti per progetti di ricerca

GIOVE Silvio

AGEENDA Advancing Gender Equality through Experiments: New Developments and Applications
Ricerca - Altro - Altri finanziamenti per progetti di ricerca

MAGGIAN Valeria

Gender equality is at the very heart of human rights and United Nations values. Despite the efforts exerted by organizations and governments to close the gender gap, the latter is a widespread phenomenon of economic and social life, which operates in all sorts of domains, from the academic sector to the financial and political one, with enormous costs for society. The central objective of the “AGEENDA” project is to builds upon the recent empirical findings on the behavioral economics of gender in order to answer the following questions: Why are women underrepresented in top job positions and over-represented in mid-skill occupations? Are men and women different in approaching fundamental aspects of the labour market? Despite the progress made by the recent literature on the behavioral economics of gender, many questions remain unanswered. Our first objective is to clearly disentangle the role of discrimination versus individual demographic, behavioral, and emotional characteristics in determining the gender gap, a crucial aspect if we want to better understand which policies are the best suitable ones to close it.

Gender gap and the Math Olympics
Ricerca - Altro - Altri finanziamenti per progetti di ricerca

MAGGIAN Valeria

MATEMATICA E CULTURA 2009
Ricerca - Altro - Altri finanziamenti per progetti di ricerca

CARDIN Marta

LEAN CC – Linking European, African, and Asian Academic Networks on Climate Change on Climate Change
Programmi di istruzione e formazione (LLP, Erasmus..) - Erasmus Mundus

GIUPPONI Carlo, VAN DER BORG Jan

Mobility vs migration
Programmi di istruzione e formazione (LLP, Erasmus..) - LLP - Erasmus

BRINO Vania, PERULLI Adalberto

Building CLIMate change ADAPTation capacity in Morocco, Algeria and Tunisia-CLIMADAPT
Programmi di istruzione e formazione (LLP, Erasmus..) - Tempus

GIUPPONI Carlo

Sito web: http://www.uit.ac.ma/programme-tempus/tempus-climadapt/

Incentivi SSAV 2009 per la mobilità dei docenti junior
Istruzione e Formazione - Altro - Altri finanziamenti per attività di didattica/formazione

NARDON Martina

Strumenti informatici per l'economia e la finanza.
Istruzione e Formazione - Altro - Altri finanziamenti per attività di didattica/formazione

CORAZZA Marco

Progetto Adrigov
Istruzione e Formazione - Altro - Altri finanziamenti per attività di didattica/formazione

DE VIDO Sara, ZAGATO Lauso

Sito web: http://www.unive.it/nqcontent.cfm?a_id=176311,

Corsi curriculari in area giuridica.
Istruzione e Formazione - Altro - Altri finanziamenti per attività di didattica/formazione

DI BRINA Leonardo, MARTINA Giuliana, MINTO Andrea, URBANI Alberto

Mobilità studenti doppi titoli Université Aix Marseille
Istruzione e Formazione - Altro - Altri finanziamenti per attività di didattica/formazione

BILLIO Monica

Mobilità studenti doppi titoli Université Paris Dauphine
Istruzione e Formazione - Altro - Altri finanziamenti per attività di didattica/formazione

BILLIO Monica