BASSO Pietro

Qualifica Professore in quiescenza
Telefono 041 234 6019 / 041 234 6021 / 041 234 7290
E-mail pbasso@unive.it
Fax 041 524 6793
Sito web www.unive.it/persone/pbasso (scheda personale)
Struttura Dipartimento di Filosofia e Beni Culturali
Sito web struttura: http://www.unive.it/dip.fbc
Sede: Malcanton Marcorà

Pietro Basso è professore associato di Sociologia generale presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia, Facoltà di Lettere e Filosofia.

E’ negli organici del Ministero della Pubblica istruzione dal 1° agosto 1980.

Ha svolto la sua attività di ricercatore e di docente prima presso l’Istituto Universitario Orientale di Napoli, Facoltà di Scienze politiche, poi presso l’Università Ca’ Foscari.

In quest'ultima Università, a partire dall’anno accademico 1991-1992 ha insegnato Sociologia della devianza, Metodologie sociologiche, Metodologia delle scienze sociali, Teorie sociologiche, Conflitti e disagi sociali, Globalizzazione e migrazioni internazionali, Globalizzazione e mercato del lavoro, Storia della sociologia critica.

 

Insieme con la prof. Giuliana Chiaretti ha fondato nell’Università di Venezia (nel 1997) il Laboratorio sull’Immigrazione e il primo Master sull’Immigrazione istituito in Italia (nato nel corso dell’anno acc. 1999-2000, e tuttora in piena attività, alla sua XV edizione). Di tale Master egli è stato prima il Coordinatore del Comitato scientifico, poi il Coordinatore e Direttore a partire dall'anno accademico 2001-2002 fino ad oggi.

 

Ha lavorato intensamente, a partire dal 1993-’94 in poi, alla trasformazione della Scuola superiore a fini speciali per Assistenti sociali in Diploma universitario in Servizio sociale e poi alla istituzione del Corso di Laurea in Servizio sociale, della cui presidenza è stato investito per diversi anni. Ha partecipato altresì alla istituzione delle Lauree specialistiche appartenenti alla classe 57/S in Interculturalità e cittadinanza sociale e in Politiche e servizi sociali, e poi della Laurea magistrale in Lavoro, cittadinanza sociale, interculturalità.

 

I suoi scritti (libri, saggi, interventi, recensioni, etc.) riguardano i temi del mercato del lavoro, della disoccupazione, dell’organizzazione del lavoro, del tempo di lavoro, delle lotte dei lavoratori, delle razze e del razzismo, delle patologie sociali, dell'invecchiamento attivo e, negli ultimi anni, delle migrazioni internazionali verso l’Europa e l’Italia. Alcuni di essi, come lo studio sul tempo di lavoro alla scala mondiale nell’ultimo mezzo secolo e diversi saggi sulle migrazioni internazionali, sono stati pubblicati o tradotti all’estero (negli Stati Uniti, in Gran Bretagna, in Francia, in Svizzera, in Spagna, in Brasile, in Sud-Africa, in Turchia, etc.).

E’ stato il responsabile per l’Italia della ricerca europea RITU concernente i sindacati e l’azione di contrasto da essi svolta nei confronti delle discriminazioni e del razzismo, il coordinatore per l’Italia della ricerca europea UWT sui lavoratori immigrati senza documenti e componente del gruppo di ricerca di Ca' Foscari per numerose ricerche internazionali condotte in collaborazione con le università di Londra, Parigi, Bruxelles, Barcellona, Sofia, etc.

Le informazioni riportate sono state caricate sul sito dell'Università Ca' Foscari Venezia direttamente dall'utente a cui si riferisce la pagina. La correttezza e veridicità delle informazioni pubblicate sono di esclusiva responsabilità del singolo utente.