GERLI Fabrizio

Qualifica
Professore Associato
Telefono
041 234 8735
E-mail
gerli@unive.it
Fax
041 234 8701
SSD
ORGANIZZAZIONE AZIENDALE [SECS-P/10]
Sito web
www.unive.it/persone/gerli (scheda personale)
 http://www.unive.it/cfcc
Struttura
Dipartimento di Management
Sito web struttura: https://www.unive.it/management
Sede: San Giobbe
Struttura
Ca' Foscari Competency Centre (CFCC)
Sito web struttura: https://www.unive.it/cfcc
Sede: Ca' Dolfin - Saoneria
Research Institute
Research Institute for Innovation Management

Dati relazione

Periodo di riferimento
01/01/2018 - 31/12/2020
Afferenza
Dipartimento di Management
Ruolo
Professore associato
A.A.InsegnamentoCodice VotoVoto medio area
2017/2018COMPETENCY LABAM00063.83.1
2017/2018COMPETENZE EMOTIVE E SVILUPPO INDIVIDUALEPLM0023.83.1
2017/2018GESTIONE DELLE RISORSE UMANE AVANZATOEM60353.53.1
2018/2019COMPETENCY LABAM00063.83.1
2018/2019COMPETENZE EMOTIVE E SVILUPPO INDIVIDUALEPLM0023.93.1
2018/2019GESTIONE DELLE RISORSE UMANE AVANZATOEM60353.83.1
2019/2020COMPETENCY LABAM00069.67.6
2019/2020COMPETENZE EMOTIVE E SVILUPPO INDIVIDUALEPLM0029.47.6
2019/2020GESTIONE DELLE RISORSE UMANE AVANZATOEM60358.87.6
Anno solareTipologiaTesi RelatoreTesi Correlatore
2018Corso di laurea6
2018Corso di laurea magistrale109
2019Corso di laurea21
2019Corso di laurea magistrale1011
  • Behavioral antecedents of protean career orientation
  • Caratteristiche imprenditoriali abilitanti i processi di internazionalizzazione d'impresa
  • Cognitive readiness nel project e program management
  • Competency modeling nei settori calzaturiero e automotive
  • Competenze trasversali delle figure professionali nell'ambito dei big data analytics
  • Development and validation of scales for the assessment of behavioural competencies
  • Development and validation of scales for the assessment of leadership styles
  • Impatto delle competenze degli imprenditori sulla performance dell'impresa
  • Impatto delle esperienze extracurricolari sullo sviluppo delle competenze emotive e sociali
  • Impatto di journaling e peer-coaching nello sviluppo individuale
  • Le competenze trasversali per la gestione dei processi innovativi
  • Lo sviluppo della leadership attraverso il processo di apprendimento intenzionale
  • Metodi per la valutazione e lo sviluppo delle competenze trasversali nell'higher education
  • Metodologie multisource / 360° assessment per la valutazione delle competenze trasversali
  • Processi di International Human Resources Management
  • Sistemi di management per la gestione di processi lean. Impatto finanziario dell'adozione di lean management behaviors
  • Bonesso, Sara; Cortellazzo, Laura, Gerli, Fabrizio (2020), Behavioral Competencies for Innovation. Using Emotional Intelligence to Foster Innovation , Palgrave Macmillan (ISBN 978-3-030-40733-9) (Monografia o trattato scientifico)
  • Bonesso Sara, Bruni Elena, Gerli Fabrizio (2020), Behavioral Competencies of Digital Professionals. Understanding the Role of Emotional Intelligence in PALGRAVE PIVOT, Palgrave Macmillan (ISBN 978-3-030-33577-9) (Monografia o trattato scientifico)
  • Cortellazzo, Laura; Bonesso, Sara; Gerli, Fabrizio (2020), Entrepreneurs’ behavioural competencies for internationalisation: Exploratory insights from the Italian context in INTERNATIONAL JOURNAL OF ENTREPRENEURIAL BEHAVIOUR & RESEARCH, vol. 26, pp. 723-747 (ISSN 1355-2554) (Articolo su rivista)
  • Cortellazzo Laura, Bonesso Sara, Gerli Fabrizio, Batista-Foguet Joan Manuel (2020), Protean career orientation: Behavioral antecedents and employability outcomes in JOURNAL OF VOCATIONAL BEHAVIOR, vol. 116 (ISSN 0001-8791) (Articolo su rivista)
  • Bonesso Sara; Gerli Fabrizio; Pizzi Claudio; Boyatzis Richard Eleftherios (2020), The role of intangible human capital in innovation diversification: Linking behavioral competencies with different types of innovation in INDUSTRIAL AND CORPORATE CHANGE, vol. 29, pp. 681-681 (ISSN 1464-3650) (Articolo su rivista)
  • Bonesso, Sara; Gerli, Fabrizio; Zampieri, Rita; Boyatzis Richard Eleftherios (2020), Updating the debate on behavioral competency development: State of the art and future challenges in FRONTIERS IN PSYCHOLOGY, vol. 11, pp. 1-28 (ISSN 1664-1078) (Articolo su rivista)
  • Bruni, Elena; Bonesso, Sara; Gerli, Fabrizio (2019), Coping with different types of innovation: What do metaphors reveal about how entrepreneurs describe the innovation process? in CREATIVITY AND INNOVATION MANAGEMENT, vol. 28, pp. 175-190 (ISSN 0963-1690) (Articolo su rivista)
  • Bonesso, Sara; Gerli, Fabrizio; Cortellazzo, Laura (2019), Emotional and Social Intelligence Competencies Awareness and Development for Students’ Employability , Emotional Intelligence in Education in NEW DIRECTIONS FOR TEACHING AND LEARNING, Jossey-Bass, Wiley Periodicals, Inc., pp. 77-89 (ISSN 1536-0768) (Articolo su libro)
  • Boyatzis Richard Eleftherios, ; Goleman, Daniel; Gerli, Fabrizio; Bonesso, Sara; Cortellazzo, Laura (2019), Emotional and Social Intelligence Competencies and the Intentional Change Process , Cognitive Readiness in Project Teams: Reducing Project Complexity and Increasing Success in Project Management, Productivity Press, Taylor & Francis Group (ISBN 9781138592315) (Articolo su libro)
  • Boyatzis Richard Eleftherios, ; Goleman, Daniel; Gerli, Fabrizio; Bonesso, Sara (2019), Emotional and Social Intelligence Competencies for Project Management , Cognitive Readiness in Project Teams: Reducing Project Complexity and Increasing Success in Project Management, Productivity Press, Taylor & Francis Group (ISBN 9781138592315) (Articolo su libro)
  • Gerli, Fabrizio; Bonesso, Sara; Cortellazzo, Laura (2019), Nurturing students’awareness of their behavioral competencies: The Competency Lab experience , HEAd'19 - 5th International Conference on Higher Education Advances, València, Editorial Universitat Politècnica de València, pp. 677-684, Convegno: 5th International Conference on Higher Education Advances, 25-28 June 2019 (ISBN 9788490486610) (Articolo in Atti di convegno)
  • Camuffo, Arnaldo; Gerli, Fabrizio (2018), Modeling management behaviors in lean production environments in INTERNATIONAL JOURNAL OF OPERATIONS & PRODUCTION MANAGEMENT, vol. 38, pp. 403-423 (ISSN 0144-3577) (Articolo su rivista)
  • BONESSO, Sara; GERLI, Fabrizio; PIZZI, Claudio; CORTELLAZZO, Laura (2018), Students’ entrepreneurial intentions: The role of prior learning experiences and emotional, social and cognitive competencies in JOURNAL OF SMALL BUSINESS MANAGEMENT, vol. 56, pp. 215-242 (ISSN 1540-627X) (Articolo su rivista)
  • CORTELLAZZO LAURA, BONESSO SARA, GERLI FABRIZIO, BATISTA-FOGUET JOAN MANUEL, SERLAVOS SERRA RICARD (2018), A new behavioral competency assessment framework: Development and initial validation , Euram 2018 Research in Action Conference Proceedings, European Academy of Management, Convegno: Euram 2018 Conference, 19-22 June (ISBN 9782960219500) (Articolo in Atti di convegno)
  • BRUNI ELENA, CORTELLAZZO LAURA, BONESSO SARA, GERLI FABRIZIO, (2018), Leadership styles scale: Conceptualization and initial validation , Euram 2018 Research in Action Conference Proceeedings, European Academy of Management, Convegno: Euram 2018 Conference, 19-22 June (ISBN 9782960219500) (Articolo in Atti di convegno)
  • CORTELLAZZO LAURA; BONESSO SARA; GERLI FABRIZIO; PIZZI CLAUDIO (2018), Protean Career Orientation: Behavioral Antecedents and Employability Outcomes , BAM2018 Conference Proceedings, British Academy of Management, Convegno: British Academy of Management Conference, 4-6 September (ISBN 978-0-9956413-0-3) (Articolo in Atti di convegno)
  • BRUNI ELENA, CORTELLAZZO LAURA, BONESSO SARA, GERLI FABRIZIO (2018), Scale Conceptualization and Validation of Leadership Styles Questionnaire , BAM2018 Conference Proceedings, British Academy of Management, Convegno: British Academy of Management Conference, 4-6 September (ISBN 978-0-9956413-0-3) (Articolo in Atti di convegno)
  • CORTELLAZZO LAURA, BONESSO SARA, GERLI FABRIZIO, FOGUET JOAN MANUEL BATISTA, SERLAVOS SERRA RICARD (2018), The Assessment of Behavioral Competencies Development and Initial Validation of a New Framework , BAM2018 Conference Proceedings, British Academy of Management, Convegno: British Academy of Management Conference, 4-6 September (ISBN 978-0-9956413-0-3) (Articolo in Atti di convegno)
  • BRUNI ELENA, BONESSO SARA, GERLI FABRIZIO, ZAMPIERI RITA (2018), The emotional, social and cognitive competency profile of data scientist: An exploratory study , Euram2018. Research in Action. Conference Proceedings, European Academy of Management, Convegno: Euram Conference 2018, 19-22 June (ISBN 9782960219500) (Articolo in Atti di convegno)
  • BRUNI ELENA, BONESSO SARA, GERLI FABRIZIO (2018), What competency profiles are required to handle digitalization? The soft skills that data analysts should possess , Academy of Management Specialized Conference Big Data and Managing in a Digital Economy, Conference Proceedings, Academy of Management Specialized Conference, Convegno: Conference Proceedings. Academy of Management Specialized Conference, Big Data and Managing in a Digital Economy, 18-20 April (Articolo in Atti di convegno)
  • BRUNI ELENA, BONESSO SARA, GERLI FABRIZIO (2018), When hard skills are not enough: Emotional, social and cognitive competencies that successful data scientists and analysts should demonstrate , Sixteenth International Conference In commemoration of professor Marco Biagi: Assessing worker performance in a changing technological and societal environment: an interdisciplinary and multifaceted perspective, University of Modena and Reggio Emilia, Convegno: Sixteenth International Conference In commemoration of professor Marco Biagi: Assessing worker performance in a changing technological and societal environment: an interdisciplinary and multifaceted perspective, March 19-21 (Articolo in Atti di convegno)
  • Bruni E., Cortellazzo L., Bonesso, S., Gerli, F. (2018), Leadership style scale: Conceptualization and initial validation in WORKING PAPER SERIES (ISSN 2239-2734) (Working paper)
2020 - Tesi di Laurea Magistrale - Relatore: 4
2020 - Tesi di Laurea Triennale - Relatore: 2
2020 – oggi: Direttore scientifico della rivista LEI – Leadership Energia Imprenditorialità (ISSN 2724-2692), Edizioni Ca' Foscari.

2015 – oggi: Associate Editor, Frontiers in Psychology - Section: Organizational Psychology (ISSN 1664-1078).

2014 – oggi: Editorial Board Member, Engaged Management ReView, (ISSN 2375-8643), Weatherhead School of Management, Case Western Reserve University.
Nel triennio 2018-20 l’attività di ricerca si è concentrata principalmente sui temi di seguito illustrati:

1) Impatto e determinanti delle competenze emotive, sociali e cognitive
Questa linea di ricerca ha avuto l’obiettivo di esplorare:

a) La relazione tra possesso di un set di competenze emotive e sociali da parte di ruoli chiave all’interno delle organizzazioni e performance d’impresa. Obiettivo delle ricerche in questo ambito è stato quello di capire se nei contesti di piccole o medie imprese caratterizzate da elevato grado di accentramento, il ruolo delle competenze imprenditoriali sia in grado di avere un impatto sulla performance reddituale d’impresa e sul livello di internazionalizzazione della stessa, andando a controllare un set di variabili organizzative e individuali, attraverso analisi statistiche non parametriche (v. Cortellazzo, Bonesso, Gerli (2020), Entrepreneurs’ behavioural competencies for internationalisation: Exploratory insights from the Italian context in International Journal of Entrepreneurial Behaviour & Research);

b) La relazione tra possesso di un set di competenze emotive e sociali da parte di ruoli chiave all’interno delle organizzazioni e performance innovativa. Obiettivo delle ricerche in questo ambito è stato quello di esplorare il ruolo delle competenze trasversali sulla capacità di ottenere tipi diversi di innovazione da parte di ruoli organizzativi di middle management, attraverso l’applicazione di modelli di regressione multipla (v. Bonesso, Gerli, Pizzi, Boyatzis, 2019, The role of intangible human capital in innovation diversification: Linking behavioral competencies with different types of innovation in Industrial and Corporate Change), o da parte di imprenditori o di team di R&D (v. Bonesso, Cortellazzo, Gerli (2020), Behavioral Competencies for Innovation. Using Emotional Intelligence to Foster Innovation, Palgrave). Rientra in questo ambito di ricerca anche lo studio sulle modalità di concettualizzazione dei comportamenti agiti riferibili a competenze trasversali e il tipo di innovazioni ottenute da imprenditori di PMI, condotto attraverso analisi tematica e analisi qualitativa di testi (v. Bruni, Bonesso, Gerli, 2019, Coping with different types of innovation: What do metaphors reveal about how entrepreneurs describe the innovation process? in Creativity and Innovation Management);

c) La relazione tra possesso di un set di competenze emotive e sociali e percorsi di carriera. Obiettivo delle ricerche in questo ambito è stato quello di esplorare gli antecedents di una protean career orientation, osservandone anche gli effetti in termini di employability percepita, attraverso tecniche di structural equation modeling (SEM) (v. Cortellazzo, Bonesso, Gerli, Batista-Foguet, 2019, Protean career orientation: Behavioral antecedents and employability outcomes in Journal of Vocational Behavior);

d) I fattori determinanti lo sviluppo delle competenze trasversali. Obiettivo delle ricerche in questo ambito è stato quello di esplorare il ruolo delle esperienze extracurricolari e delle competenze emotive e sociali sulla entrepreneurial intention di studenti universitari, attraverso test statistici non parametrici e PLS-PM (v. Bonesso, Gerli, Pizzi, Cortellazzo, 2018, Students’ entrepreneurial intentions: The role of prior learning experiences and emotional, social and cognitive competencies in Journal of Small Business Management).

2) Processi di competency modeling. I processi di competency modeling sono finalizzati a individuare il set di competenze distintive di ruoli specifici, ovverosia le competenze correlate con performance superiori. In tal senso una linea di ricerca esplorata ha riguardato le competenze emotive e sociali a supporto delle professioni digitali emergenti, con un focus particolare verso i data scientists e i data analysts (v. Bonesso, Bruni, Gerli, 2019, Behavioral Competencies of Digital Professionals. Understanding the Role of Emotional Intelligence , Palgrave), le figure di project manager (v. Boyatzis, Goleman, Gerli, Bonesso, 2019, Emotional and Social Intelligence Competencies for Project Management, in Cognitive Readiness in Project Teams, Productivity Press, Taylor & Francis Group.

3) Creazione e validazione di scale e strumenti di valutazione. Una terza linea di ricerca è costituita dallo sviluppo e dalla validazione di nuove scale e di nuovi strumenti di valutazione delle competenze e degli stili di leadership. L’esigenza di percorrere questa linea di ricerca è sorta a seguito di un’ampia riflessione sulla tipologia di competenze rilevate attraverso analisi tematica di tipo esplorativo su vari campioni di analisi di soggetti best performer (executives, imprenditori, manager e figure operative), i cui profili comportamentali comprendevano tipologie di competenze ulteriori o diverse rispetto a quelle misurate da tradizionali e consolidati strumenti di rilevazione (come l’ESCI – Emotional and Social Competency Inventory di Goleman e Boyatzis o l’Emotional Quotient Inventory di Bar-On). Pertanto, assieme a colleghi del Dipartimento e in collaborazione con il Leadership Development Research Centre dell’ESADE, è stato sviluppato, testato e validato un questionario rivolto alla valutazione a 360° di 31 competenze trasversali, un questionario rivolto alla valutazione a 360° di sei stili di leadership individuali, e un questionario ipsativo in modalità autovalutazione per la rilevazione di 30 competenze trasversali. Alcuni paper che descrivono il processo di generazione e validazione di queste scale sono attualmente in fase di finalizzazione o in fase di review, e un articolo metodologico (scritto con i colleghi Pizzi e Bonesso) sulla costruzione di un indice per misurare frequenza e varietà delle competenze rilevate attraverso Behavioral Event Interview è stato pubblicato su Rivista Italiana di Economia, Demografia e Statistica.

Le linee di ricerca di futura esplorazione, in collaborazione con colleghi del Dipartimento e con colleghi di Università all’estero, riguardano temi connessi allo sviluppo e valorizzazione del capitale umano e al comportamento organizzativo. In particolare:

- Il processo di visioning all’interno dell’Intentional Change Theory. Analogamente a una vision organizzativa, la creazione di una vision individuale è in grado di creare motivazione per portare un individuo da uno stato attuale ad uno stato futuro desiderato (Boyatzis, Rochford, e Taylor, 2015). Tuttavia, pochi studi hanno posto l’attenzione sul potere direzionale e motivazionale del processo di visioning a livello individuale e in particolare sull’influenza che una vision personale può avere nella progettazione della propria carriera, nella soddisfazione di carriera, nonché nella propria employability. Questa linea di ricerca si pone l’obiettivo di identificare gli elementi costitutivi del processo di visioning, integrando teorie sul comportamento organizzativo, nonché di definire una operazionalizzazione del costrutto di visioning.

- Il ruolo dei metodi esperienziali e autoriflessivi nello sviluppo del capitale umano, con un focus particolare su gamification, virtual/augmented reality e journaling. È nota la rilevanza dell’ambiente di apprendimento sullo sviluppo del capitale umano (Landau e Meirovich, 2011). I metodi esperienziali stimolano l’apprendimento di competenze emotive, sociali e cognitive coinvolgendo i partecipanti in riflessioni, interazioni e attività pratiche, supportando in tal modo il cambiamento del comportamento (Vaatstra e De Vries, 2007; Hoover, Giambatista, Sorenson e Bommer, 2010; Kuijpers e Meijers, 2012). In particolare, favoriscono una migliore comprensione di sé stessi, consentono di applicare teorie attraverso azioni concrete e di ottenere un feedback sui comportamenti agiti, facilitano la costruzione di un significato dall’esperienza, aumentando la consapevolezza dei propri punti di forza e di debolezza, e promuovono la gestione di relazioni interpersonali. La letteratura, tuttavia, si focalizza prevalentemente su metodi esperienziali ampiamente consolidati. Questa linea di ricerca intende esplorare le condizioni di efficacia di metodi basati su gamification, virtual/augmented reality e journaling sullo sviluppo individuale, andando ad analizzare la struttura dei task richiesti e il loro impatto sulle diverse tipologie di competenze comportamentali e sulla performance individuale.

- Self-identity e ideal-self di futuri imprenditori. Passioni, valori e sogni sono alcuni degli elementi principali della core identity di un individuo e ne orientano i comportamenti nel perseguimento degli obiettivi professionali (Boyatzis and Akrivou, 2006; Hitlin and Piliavin, 2004; Vallerand et al., 2003). Nell’ambito imprenditoriale, la letteratura ha mostrato come la passione dell’imprenditore sia essenziale nel superamento delle sfide associate all’attività lavorativa e nell’acquisizione di fonti finanziarie per nuove attività (Cardon, Wincent, Drnovsek, 2009; Chen, Yao, Kotha, 2009; Mitteness, Sudek, Cardon, 2012), mentre i valori dell’imprenditore creano significato e ispirazione nei collaboratori, generando un impatto positivo sulla performance d’impresa (Carton, Murphy, Clark, 2014). Tuttavia, la letteratura ha dedicato poco spazio al ruolo della self identity imprenditoriale nella fase di prima gestazione delle idee di business, e nei confronti dei soggetti che esprimono l’intenzione di intraprendere una carriera imprenditoriale. Questa linea di ricerca è rivolta ad esplorare le componenti della self-identity che contraddistinguono i soggetti che intendono perseguire una carriera imprenditoriale, consentendo in tal modo di comprendere la coerenza di queste componenti ai fini di orientamento professionale e di progettazione di percorsi formativi.
2018: Abilitazione scientifica nazionale al ruolo di Professore di prima fascia – Settore concorsuale 13/B3: Organizzazione aziendale.
2020 – Premio alla didattica 2018-19, conferito dal Dipartimento di Management, Università Ca’ Foscari Venezia.
2020 – Premio alla didattica 2019-20, conferito dall’Università Ca’ Foscari Venezia.
2020 – Valutazione positiva al bando “Premialità didattica progetto eccellenza” per l’insegnamento “Leadership” da parte del Dipartimento di Management.
2019 – Menzione alla Ricerca conferita dal Dipartimento di Management, Università Ca’ Foscari Venezia, per l’articolo “Modeling management behaviors in lean production environments” in International Journal of Operations & Production Management, con A.Camuffo.
2019 – Best Article Nomination, rivista “Creativity and Innovation Management”, Best Article Award 2019, per l’articolo “Coping with different types of innovation: What do metaphors reveal about how entrepreneurs describe the innovation process?”, con E. Bruni, S. Bonesso.
2018 – Best Paper Nomination, track “Innovation”, per il paper “A new behavioral competency assessment framework: Development and initial validation”, EURAM 2018, con S. Bonesso, L. Cortellazzo, J.M. Batista-Foguet, R. Serlavos-Serra.
2018 – Premio alla didattica 2016-17, conferito dal Dipartimento di Management, Università Ca’ Foscari Venezia.
2018 - Progetto "Apprendere e valutare le soft skills nei percorsi di alternanza scuola‐lavoro", Ca' Foscari Competency Centre, Best Practice Nazionale riconosciuta da Unioncamere, Roma.
Varie presentazioni di paper a convegni (Academy of Management Specialized conference, EURAM Conference, British Academy of Management Annual Conference, Conference on Higher Education Advances) - Vedere sezione "Pubblicazioni / Proceedings" per i dettagli.
Gennaio 2020: La candidate experience. Confartigianato Vicenza
Novembre 2019: Selezionare e gestire i collaboratori – Service Day - Centro congressi Brixia Forum – Brescia.
Giugno 2019: Nuove competenze per la diversità e l'inclusione - Organizzato da Electrolux Professional - Pordenone.
Maggio 2019: Candidate experience e selezione - Automotive Dealer Day, Fiera di Verona, Verona.
Dicembre 2018: L’alternanza scuola-lavoro come contesto di apprendimento delle soft skills – Convegno organizzato da CCIAA Treviso Belluno.
Novembre 2018. Le soft skills dell’imprenditore: analisi e sviluppo, Confindustria VenetoCentro, Treviso
Novembre 2018. Competenze emotive e sociali: le determinanti della performance. Confartigianato Vicenza
Novembre 2018: Guidare i collaboratori con stile – Service Day - Centro congressi Brixia Forum – Brescia.
Giugno 2018: Il Project Manager 4.0: evoluzione e ruolo – Centro Congressi VeronaFiere – organizzato da UMANA.
2020 - oggi: Membro del Comitato Scientifico, Life Based Value srl
2017 – oggi: Supervisione scientifica di vari corsi di formazione organizzati da UmanaForma, all’interno della partnership con Fondazione Università Ca’ Foscari.
2015 – oggi: Membro di GLEAD – Leadership Development Research Centre presso ESADE – Universidad Ramon Llull, Barcelona (fellowship su valutazione del comitato scientifico)
2011 – oggi: Membro del Consortium for Research on Emotional Intelligence in Organizations (fellowship su valutazione del comitato scientifico)
Peer reviewer occasionale per riviste scientifiche (tra cui Industrial Relations, Creativity and Innovation Management, International Journal of Training and Development, Industrial and Corporate Change, International Journal of Operations & Production Management, Journal of Small Business Management).
- Varie docenze a corsi Master su temi di gestione delle risorse umane e organizzazione aziendale.

- Sviluppo ed erogazione di attività didattiche integrative rivolte agli studenti dei corsi di laurea magistrale ("Competenze in Pillole", "Competency Labs") finalizzate allo sviluppo delle soft skills.

2011 - oggi: Coordinatore scientifico di corsi di specializzazione post-graduate organizzati da Ca’ Foscari Challenge School (People Management, HR Training Manager).
2012 – oggi: Direttore del Ca’ Foscari Competency Centre, centro di ricerca finalizzato a svolgere attività di ricerca e formazione nell’ambito dello sviluppo e della valutazione delle competenze trasversali. Attività di individuazione dei temi di ricerca, progettazione dell’impianto metodologico, supporto alla raccolta ed elaborazione dati, progettazione ed erogazione attività formative derivanti dalla ricerca, gestione delle relazioni istituzionali verso l’interno e l’esterno e delle relazioni con i partner scientifici.

2015 – 2020: Delegato del Rettore al Placement – Career Service d’Ateneo, Università Ca’ Foscari

2012 – oggi: referente per il Dipartimento di Management della programmazione didattica del SSD SECS-P/10.

2018-20 - Supervisor di Assegno di ricerca di Dipartimento
2012 - oggi: Partecipazione a varie Commissioni per l'assegnazione di docenze a contratto

2016 – Membro della commissione per la selezione pubblica di un’unità di categoria C per le esigenze dell’Ufficio Orientamento, Stage e Placement.

2013 – oggi: Componente del Collegio didattico del Corso di Laurea Magistrale in Economia e Gestione delle Aziende, Dipartimento di Management, Università Ca’ Foscari (dal 2018 anche membro del Gruppo di Assicurazione Qualità del Corso di Studio).

2013 – oggi: Membro del Collegio dei docenti Master di II livello in Economia e Management della Sanità, Università Ca’ Foscari.
2019: Membro di Commissione di Dottorato, Universitat Ramon Llull, ESADE Business School, Barcelona
2016 – 2019: Componente dell’Organismo Indipendente di Valutazione, Consiglio Regionale del Veneto