GESTIONE DELLE IMPRESE E MARKETING - 1

Anno accademico 2014/2015 Programmi anni precedenti
Titolo corso in inglese FUNDAMENTALS OF MANAGEMENT AND MARKETING-1
Codice insegnamento ET0036 (AF:172572 AR:79296)
Modalità Convenzionale
Crediti formativi universitari 6 su 12 di GESTIONE DELLE IMPRESE E MARKETING
Partizione Cognomi Pat-Z
Livello laurea Laurea
Settore scientifico disciplinare SECS-P/08
Periodo 1° Periodo
Anno corso 2
Obiettivi Formativi
Acquisire conoscenze e strumentazioni nella gestione delle imprese e del marketing, con particolare riferimento alla progettazione e gestione del processo produttivo e alla gestione dei rapporti di filiera nonche al marketing strategico e operativo
Prerequisiti
Propedeuticità: Economia Aziendale
Contenuti
1. Introduzione allo studio della gestione di Impresa
2. Organizzazione, globalizzazione, concorrenza
3. Progettazione e gestione del processo produttivo
4. La gestione dei rapporti di filiera

Testi di riferimento
"Gestione delle imprese", appartenente alla linea McGraw-Hill Create, anno accademico 2013-2014.

Nel dettaglio:
Materali disponibili on-line:
1. “The rise and fall of mass production” (secondo capitolo del libro “The Machine that Changed the World” di Womack, Jones e Ross (2007))
2. “I distretti industriali italiani” (Antonio Ricciardi, Sinergie, 2013)
3. “Manifattura in transizione” (Rullani, Sinergie, 2014)
4. Le slide del corso

Il libro di testo (la numerazione dei capitoli fa riferimento alla numerazione nel testo e non a quella dell’indice)

1. Capitolo 4 (“Analisi dei processi”) ad esclusione della Legge di Little e del paragrafo 4.6
2. Capitolo 5 (“Progettazione e selezione dei processi nella produzione industriale”) ad esclusione del modello rappresentato dalla figura 5.1 e del paragrafo 5.4
3. Capitolo 10 (“Strategia della supply chain”) ad esclusione delle classificazioni contenute nelle figure 10.1 e 10.2
4. Capitolo 11 (“Gestione strategica della capacità”) ad esclusione dei paragrafi 11.1, 11.2, 11.2.4, 11.3.3
5. Capitolo 12 (“Just-in-time e lean system”) ad esclusione del livellamento dei carichi di stabilimento, della formula relativa al numero di kanban, le quattro regole, dei paragrafi 12.3, 12.4 e 12.5. Leggere i paragrafi 12.3.4 e 12.3.6
6. Capitolo 15 (“Controllo delle scorte”) ad esclusione dei paragrafi 15.4, 15.5.1, 15.6.1, 15.6.2, 15.7.1, 15.10. Studiare i paragrafi 15.10.2 e 15.10.3
7. Capitolo 16 (“Material Requirements Planning”) ad esclusione dei paragrafi 16.2, 16.5.3, 16.5.4, 16.6, 16.7, 16.8 , 16.9

Si consiglia la lettura dei seguenti paragrafi del Capitolo 7 (“Total quality management: orientamento al Six Sigma”): 7.1, 7.2, 7.3 (7.3.3 escluso) e 7.5.
Modalità di esame
scritto e orale
Metodi didattici
lezioni frontali e presentazioni di gruppo
Lingua di insegnamento
Italiano
Altro
Gli studenti potranno partecipare a case study di gruppo che permetteranno di ottenere punti aggiuntivi che concorreranno a determinare il voto finale.
Sostenibilità
  • Insegnamento sostenibile
  • Dispense e materiali di approfondimento e di autovalutazione disponibili online; testi di riferimento in formato e-book