LETTERATURA ITALIANA CONTEMPORANEA

Anno accademico 2015/2016 Programmi anni precedenti
Titolo corso in inglese CONTEMPORARY ITALIAN LITERATURE
Codice insegnamento FT0120 (AF:211153 AR:101159)
Modalità In presenza
Crediti formativi universitari 6
Partizione A
Livello laurea Laurea
Settore scientifico disciplinare L-FIL-LET/11
Periodo 3° Periodo
Obiettivi Formativi
Il corso si propone di far acquisire allo studente una buona conoscenza della letteratura italiana novecentesca, attraverso sintetici quadri di insieme e approfondimenti su generi, autori e testi centrali nel panorama letterario del secolo XX; è inteso inoltre a fornirgli le competenze necessarie per analizzare il testo letterario, riconoscendone i problemi formali, strutturali, di composizione e di ricezione.

Il modulo è preferibilmente rivolto agli studenti di Conservazione e gestione dei beni e delle attività culturali e di Storia, che potranno completare i 12 CFU di Letteratura italiana contemporanea sommando i 6 CFU di Letteratura italiana contemporanea II oppure i 6 CFU di Letteratura italiana moderna e contemporanea (prof.ssa Crotti).
Può essere seguito anche dagli studenti di Lettere, ai quali è però preferibilmente rivolto il corso di Letteratura italiana contemporanea tenuto dal dott. Zava.
Prerequisiti
Nessuno
Contenuti
La letteratura italiana dalla fine dell'Ottocento agli anni Sessanta del Novecento.
Testi di riferimento
Indispensabile lo studio su un buon manuale di livello liceale. Si consigliano, tra i volumi dotati di parte antologica, SEGRE, MARTIGNONI, "Leggere il mondo. Letteratura, testi, culture", Milano, Bruno Mondadori; GIBELLINI, BELPONER, CINQUEGRANI, "Vivo, scrivo", Brescia, La Scuola, vol. 3; LUPERINI, CATALDI, MARCHIANI, "La scrittura e l'interpretazione", Palermo, Palumbo; FERRONI, "Storia e testi della letteratura italiana", Mondadori Universita; GUGLIELMINO, GROSSER, "Il sistema letterario", Milano, Principato; BALDI, GIUSSO, RAZETTI, ZACCARIA, "Dal testo alla storia. Dalla storia al testo", Torino, Paravia; SANTAGATA, CAROTTI, CASADEI, TAVONI, "Il filo rosso. Antologia e storia della letteratura italiana ed europea", Bari, Laterza oppure, tra le storie letterarie: G. FENOCCHIO (a cura di), "La letteratura italiana. Il Novecento", Milano, Bruno Mondadori.
Nel caso si intenda utilizzare un manuale non compreso in questo elenco, si prega di concordarlo con la docente.

Letture di approfondimento:
Obbligatoria la lettura di un libro di versi a scelta tra i seguenti:
G. UNGARETTI, "Il Porto sepolto", a cura di C. Ossola, Marsilio; E. MONTALE, "Ossi di seppia", a cura di P. Cataldi, F. d'Amely , Oscar Mondadori; U. SABA, "Il canzoniere", introd. di N. Palmieri, Einaudi. Si raccomanda la lettura attenta anche dell'introduzione del volume scelto
Modalità di esame
scritto
Metodi didattici
Lezioni frontali.
Lingua di insegnamento
Italiano
Altro
La preparazione verterà sui seguenti argomenti:

- Il decadentismo e il simbolismo. Giovanni Pascoli, Gabriele d'Annunzio e il Novecento.
- Il primo Novecento: le riviste (le riviste fiorentine, in particolare "La Voce" e i vociani). Il Futurismo. I poeti: Guido Gozzano e i crepuscolari. Corrado Govoni; Aldo Palazzeschi; Dino Campana; Camillo Sbarbaro; Clemente Rebora.
- La ripresa del romanzo: Luigi Pirandello, Federigo Tozzi, Italo Svevo.
- La poesia: Umberto Saba; Giuseppe Ungaretti; Eugenio Montale; Salvatore Quasimodo e l'ermetismo.
- Forme della prosa tra le due guerre: il dibattito ("La Ronda", "Solaria", "Novecento"), gli autori (Moravia, Vittorini, Pavese).
- Carlo Emilio Gadda.
- Il neorealismo. Beppe Fenoglio.
- Pier Paolo Pasolini e <Officina>.
- Italo Calvino.


Gli studenti NON FREQUENTANTI eviteranno di ricorrere agli appunti di altri studenti e utilizzeranno uno dei manuali indicati. Aggiungeranno agli argomenti elencati la lettura di un romanzo a scelta di uno degli autori compresi nel programma.
Sostenibilità
  • Insegnamento sostenibile
  • CFU sostenibili: 6
  • Dispense e materiali di approfondimento e di autovalutazione disponibili online; testi di riferimento in formato e-book