CULTURA DEI SORDI 1

Anno accademico 2015/2016 Programmi anni precedenti
Titolo corso in inglese CULTURE OF DEAF PEOPLE
Codice insegnamento LT0040 (AF:212130 AR:97332)
Modalità Convenzionale
Crediti formativi universitari 6
Livello laurea Laurea
Settore scientifico disciplinare L-LIN/01
Periodo II Semestre
Anno corso 1
Sede VENEZIA
Obiettivi Formativi
Il corso si prefigge di fornire agli studenti una panoramica sulla storia dei Sordi e in particolare sulla storia della loro educazione nei secoli.
Inoltre vuole aprire una riflessione critica sul concetto di cultura, necessariamente connesso a quelli di lingua e identità, per comprendere i termini nei quali possiamo parlare di partecipazione,da parte dei Sordi, ad una propria cultura. Verranno anche affrontate le principali modalità di espressione culturale del mondo Sordo: narrativa, poesia e canzone in segni, mimo, Visual Vernacular.
Prerequisiti

Contenuti
Durante il corso gli studenti affronteranno lo studio dell’educazione dei sordi nei secoli, con uno sguardo particolare alla situazione italiana.
Si approfondirà il concetto di cultura, vista come processo e il suo legame con la lingua e l’identità. Si cercherà inoltre di capire come e con quali forme espressive si stia delineando una cultura sorda, in Italia e nel mondo, affrontando anche testimonianze , letteratura e poesie in lingua dei segni.
Testi di riferimento
- Russo Cardona T., Volterra V.(2010), Le lingue dei segni. Storia e semiotica, Carocci editore, Roma. Solo il capitolo 5
- Matera Vincenzo(2008), Comunicazione e cultura, Carocci editore, Roma.
- Zaghetto Ambra (2013) Nuove prospettive sulla produzione artistica in lingua dei segni italiana (LIS), Guerra Edizioni, Perugia.
- Trovato Sara (2009) “Le ragioni del diritto alla lingua dei segni” in: C. Bagnara, S. Fontana, E. Tommasuolo, A. Zuccalà (a cura di) I segni raccontano. La Lingua dei Segni Italiana tra esperienze, strumenti e metodologie Franco Angeli, Milano, pp. 21 -34.
- Lane Harlan, Etnicità, Etica e il Mondo dei Sordi, disponibile online al sito:
http://www.filosofia.unimi.it/~zucchi/NuoviFile/Lane-Etnicita.pdf
- Emmanuelle Laborit, Il grido del gabbiano. Milano:Rizzoli.
- Giuranna Rosaria, Giuranna Giuseppe(2003) Sette poesie in lingua dei segni italiana (LIS). Edizioni Del Cerro.

BIBLIOGRAFIA AGGIUNTIVA PER I NON-FREQUENTANTI:
- Russo Cardona T., Volterra V.(2010), Le lingue dei segni. Storia e semiotica, Carocci editore, Roma. Capitoli 1 e 2.
- Elena Radutsky (a cura di)(2001), Dizionario bilingue elementare della lingua italiana dei segni. Edizioni Kappa, Roma. Cenni storici sull’educazione dei sordi e la lingua dei segni.

Modalità di esame
orale
Metodi didattici
Lezioni frontali. Studio di testi videoregistrati. Brevi interventi seminariali organizzati dagli studenti.
Lingua di insegnamento
Italiano
Altro
L’acquisizione di alcuni crediti potrà avvenire con lavori di ricerca concordati con la docente.
Sostenibilità
  • Dispense e materiali di approfondimento e di autovalutazione disponibili online; testi di riferimento in formato e-book
Data ultima modifica programma
31/08/2015