STORIA DELLA LINGUA SPAGNOLA

Anno accademico
2017/2018 Programmi anni precedenti
Titolo corso in inglese
HISTORY OF THE SPANISH LANGUAGE
Codice insegnamento
LT2130 (AF:213142 AR:103620)
Modalità
In presenza
Crediti formativi universitari
6
Livello laurea
Laurea
Settore scientifico disciplinare
L-LIN/05
Periodo
II Semestre
Anno corso
3
Sede
VENEZIA
L’insegnamento di Storia della Lingua Spagnola (LT2130) è costituito da un modulo semestrale. Obbiettivo generale dell’insegnamento è la conoscenza dei cambiamenti fonetici e fonologici della lingua spagnola.
1. Conoscenza e comprensione
I processi di cambiamento fonetico-fonologico della lingua spagnola.
2. Capacità di applicare conoscenza e comprensione
Saper identificare e descrivere i principali processi di cambiamento fonetico-fonologico della lingua spagnola; saper risconoscere le principali fasi di formazione storica della lingua spagnola.
3. Autonomia di giudizio
Essere in grado di collegare le fasi storiche della lingua spagnola con lo standard attuale e le varietà moderne della lingua spagnola; essere in grado di comprendere l’origine della diversità linguistica della lingua spagnola; essere in grado di stabilire un rapporto tra evoluzione fonetico-fonologica e scrittura; essere in grado a livello iniziale di analizzare filologicamente un testo; essere in grado di adoperare risorse elettronico per lo studio storico della lingua spagnola (Corpus de documentos anteriores a 1800).
4. Abilità comunicative
Essere in grado di applicare la terminologia della linguistica storica per descrivere i cambiamenti fonetico-fonologici della lingua spagnola; essere in grado di spiegare i principali tratti fonetico-fonologici caratterizzanti le fasi storiche della lingua spagnola; essere in grado di esporre in modo argomentato e con proprietà terminologica i fenomeni di cambiamento studiati.
5. Capacità di apprendimento
Capacità di autovalutazione rispetto all’acquisizione dei contenuti; essere in grado di applicare le conoscenze acquisite per intraprendere lo studio della storia della lingua spagnola a livello avanzato; essere in grado di consultare le fonti bibliografiche suggerite dal docente per aumentare le proprie conoscenze.
Conoscenze e capacità di comprensione acquisite nell’insegnamento di Lingua Spagnola 1 o Lingua Ispanoamericana 1.
1. Introduzione: 1.1) Dal latino alla lingua spagnola. Fasi storiche; 1.2) Concetti fondamentali di fonetica e fonologia; 1.3) Il cambiamento linguistico (fasi e problemi); 1.4) il cambiamento fonetico-fonologico; 1.5) Suoni e scrittura.
2. La sillaba: 1.1) Struttura della sillaba; 1.2) Processi fonetici nella sillaba (assimilazione, dissimilazione, protesi, epentesi, metatesi, apocope, sincope, aferesi).
3. Le vocali: 3.1) Il sistema vocalico latino; 3.2) Vocali toniche; 3.3) Dittongazione; 3.4) Effetti della “yod” sulle vocali toniche; 3.5) Vocali atone.
4. Le consonanti (I): le consonanti semplici: 4.1) Posizione iniziale; 4.2) Posizione interna; 4.3) Posizione finale.
5. Le consonanti (II): gruppi consonantici: 5.1) Posizione iniziale; 5.2) Posizione interna.
Testo obbligatorio:
Ralph Penny, Gramática histórica del español, Barcelona, Ariel, 2006 (2 ed.) [IBERIS Cons. E 576]

Letture integrative:
Concepción Company Company y Marcela Flores Cervantes, Manual de filología hispánica. Fonetica y fonología históricas, México, UNAM, 2001 [IBERIS 3A2106].
Manuel Fradejas Rueda, Fonología histórica del español, Madrid, Visor, 1997.
Pedro Sánchez-Prieto Borja, Cómo editar los textos medievales. Criterios para su presentación gráfica, Madrid, Arco/Libros, 1998 [IBERIS Cons. H 120].

Risorse elettroniche:
Corpus de documentos anteriores a 1800 (www.corpuscodea.es)
scritto
La verifica dei risultati dell’apprendimento attesi avviene attraverso una prova di esame (30 punti) di durata di 2 ore. La prova di esame consiste in un test a scelta multipla (20 punti) per la verifica del raggiungimento delle conoscenze e capacità di comprensione e in una domanda a risposta libera o l’analisi filologico di un testo (10 punti) per la verifica del raggiungimento della capacità di applicare le conoscenze, nonché l’autonomia di giudizio e le abilità comunicative.
Lezione frontale
Altra lingua
Gli studenti non frequentanti sono invitati a prendere contatto con il docente all’inizio dell’anno accademico e all’inizio del II semestre.
  • Insegnamento sostenibile
  • CFU sostenibili: 6
  • Dispense e materiali di approfondimento e di autovalutazione disponibili online; testi di riferimento in formato e-book
  • Utilizzo strumenti open-source
Data ultima modifica programma: 28/03/2018