TEATRO PENINSULAR

Anno accademico
2016/2017 Programmi anni precedenti
Titolo corso in inglese
IBERIAN THEATRE
Codice insegnamento
LMI910 (AF:216557 AR:113082)
Modalità
In presenza
Crediti formativi universitari
6
Livello laurea
Laurea magistrale (DM270)
Settore scientifico disciplinare
L-LIN/05
Periodo
3° Periodo
Anno corso
2
Obiettivi Formativi
Il corso vuole offrire un quadro del teatro di Miguel de Cervantes nel contesto teatrale della Spagna del Cinquecento, epoca della formazione del teatro professionale in Spagna e della nascita della cosiddetta "Commedia Nuova". Verranno analizzati tanto i testi quanto i diversi elementi che caratterizzano il fenomeno teatrale in questo periodo: attori, spazi di rappresentazione, repertorio delle compagnie e pubblico.
Prerequisiti
Conoscenza della lingua spagnola.
Contenuti
0. Introduzione: la professione teatrale in Europa e il caso spagnolo.
1. La nascita del teatro professionale.
2. Verso il consolidamento del teatro professionale: la proliferazione di compagnie spagnole, l'arrivo delle compagnie italiane, gli attori-drammaturghi e i poeti-drammaturghi.
3. Il Teatro di Miguel de Cervantes.
Testi di riferimento
Opere:
Cervantes, Miguel de, Tragedias y Comedias, coord. Luis Gómez Canseco, Madrid, RAE, 2015.

Testi critici:
Canavaggio, Jean, Cervantes dramaturgue. Un theatre a naitre, Presses Universitaires de France, Paris, 1977.
Canavaggio, Jean, ?Cervantes dramaturge?, veinticinco a?os despues>, en El teatro de Miguel de Cervantes, en El teatro de Miguel de Cervantes ante el IV Centenario de la edicion del Quijote 1605-2005, ed. J. Gonzalez Maestro, Pontevedra: Mirabel Editorial (Theatralia, 5, num. monografico), 2003, pags. 453-466.
Meregalli, Franco, <Aproximaciones al teatro de Cervantes>, Boletin de la Real Academia Espa?ola, LX (1980), pp. 429-442.
Granja, Agustin de la, <Apogeo, decadencia y estimacion de las comedias de Cervantes>, en Claudio Guillen et al., Cervantes, Centro de Estudios Cervantinos, Madrid, 1995, pp. 225-254.
Ojeda Calvo, Maria del Valle, "Perspectivas de estudios del teatro del ultimo tercio del siglo XVI)", Edad de Oro, XXX (2011), pp. 209-245.
Oleza, Joan, "El nacimiento de la comedia: estado de la cuestion", in La comedia, a cura di J. Canavaggio, Madrid, Casa de Velazquez, 1995, pp.181-226.
Oleza, Joan, "Hipotesis sobre la genesis de la comedia barroca", Cuadernos de Filologia, III-1 y 2, 1981, pp 9-45 (ed. riv.: Teatro y practicas escenicas, I. El Quinientos valenciano, 1984).
Rubiera Fernandez, Javier, <El concepto de teatralidad cervantina en las Ocho comedias de 1615>, en Actas de V Congreso Internacional de la Asociacion Internacional Siglo de Oro: Munster 1999, ed. Christoph Strosetzki, Iberoamericana / Vervuert, Madrid / Frankfurt am Main, 2001, pp. 1160-1165.

Ulteriore bibliografia specifica verra fornita come materiale didattico on line durante il corso.
Modalità di esame
orale
Modalità di verifica dell'apprendimento
Nelle lezioni pratiche, lo studente partecipera attivamente, discutendo le analisi letterarie realizzate seguendo le indicazioni del docente.
Metodi didattici
Il corso combinera lezioni teoriche e pratiche (analisi del testo teatrale).
Lingua di insegnamento
Altra lingua
Sostenibilità
  • Dispense e materiali di approfondimento e di autovalutazione disponibili online; testi di riferimento in formato e-book