SCRITTURE SACRE E COSTRUZIONE DI IDEALI SOCIALI

Anno accademico
2017/2018 Programmi anni precedenti
Titolo corso in inglese
HOLY BOOKS AND MODELS OF SOCIAL ORGANIZATION
Codice insegnamento
LM2200 (AF:224685 AR:107778)
Modalità
In presenza
Crediti formativi universitari
6
Livello laurea
Laurea magistrale (DM270)
Settore scientifico disciplinare
L-OR/12
Periodo
II Semestre
Anno corso
2
Sede
VENEZIA
Spazio Moodle
Link allo spazio del corso
Il corso si propone di affrontare il tema di come nella società si giunga alla condivisisione di un certo numero di ideali di base in relazione a tradizioni scritturali di ambito religioso e non solo. Nel caso, si prenderà in esame la complessa interrelazione esistente nel contesto iranico tra tradizione epico-storiografica, scritture zoroastriane e etica islamica.
Non sono richiesti prerequisiti specifici.
Durante il corso si affronteranno i seguenti punti:
- che cosa si intende per ideale sociale?
- per una definizione di "scrittura sacra".
- cosa si intende per mondo iranico.
- l'ambito zoroastriano e le sue trasformazioni.
- l'ambito islamico e il "Balkan-to-Bengal-Complex" di Shahab Ahmed.
Guy G. Stroumsa, "The New Self and Reading Practices in Late Antique Christianity", in Church and Religious Culture 95 (2015) pp. 1-18.

Guy G. Stroumsa, The End of Sacrifice, cap. 2 (pp. 28.-55): The Rise of Religions of the Book, Chicago Univ. Press, 2009.
orale
La prova d'esame consisterà in una verifica orale sui testi in programma.
Metodo Didattico Convenzionale (lezione frontale).
Italiano
Lo studente non frequentante è pregato di prendere contatto con il docente nelle ore di ricevimento o tramite e-mail.