LETTERATURA ITALIANA 2 (UMANISTICA)

Anno accademico
2016/2017 Programmi anni precedenti
Titolo corso in inglese
ITALIAN LITERATURE 2 (HUMANISM)
Codice insegnamento
FT0117 (AF:227939 AR:117020)
Modalità
In presenza
Crediti formativi universitari
6
Livello laurea
Laurea
Settore scientifico disciplinare
L-FIL-LET/10
Periodo
4° Periodo
Il modulo si prefigge di fornire, attraverso l'approfondimento di alcuni temi specifici, un esempio di ricerca attiva sui testi e di analisi critica delle questioni.
nessuno
Il corso esamina alcuni poemi quattrocenteschi in ottava rima, percorrendo lo sviluppo di un genere destinato a sfociare nei capolavori del Boiardo e dell'Ariosto ma costellato di titoli che non ebbero, al tempo, minore fortuna, e che nel frequente intreccio fra finzione narrativa e aderenza cronachistica alla realtà contemporanea posero le basi per le contaminazioni che connotarono l'Innamorato e il Furioso.
Michele Corbizzeschi, De bona et mala fortuna.

Attila Flagellum Dei, in Poemetti popolari italiani raccolti ed illustrati da Alessandro D'Ancona, Bologna, Zanichelli, 1889.

Buovo d'Antona. Cantari in ottava rima (1480), a cura di D. Delcorno Branca, Roma, Carocci, 2008;

Spagna Ferrarese, a cura di V. Gritti e C. Montagnani, Novara, Interlinea, 2009;

Matteo Maria Boiardo, Orlando innamorato, a cura di Riccardo Bruscagli, Torino, Einaudi, 1995;

Matteo Maria Boiardo, Opere, tomo I, L'inamoramento de Orlando, edizione critica a cura di Antonia Tissoni Benvenuti e Cristina Montagnani, Milano - Napoli, Ricciardi, 1999;

Boiardo e il mondo Estense nel Quattrocento, Atti del Convegno Internazionale di Studi, Scandiano-Modena, Reggio Emilia - Ferrara, 13-17 settembre 1994, a cura di Giuseppe Anceschi e Tina Matarrese, 2 voll., Padova, Antenore, 1998, pp. 909-21.

Carlo Dionisotti, Appunti su cantari e romanzi, in «Italia medioevale e umanistica», 32, 1989, pp. 227-61, ora in Boiardo e altri studi cavallereschi, Novara, Interlinea, 2003, pp.163-191.

N. Harris, Bibliografia dell'«Orlando Innamorato», 2 voll., Modena, Panini, 1988-91;


I cantari, Struttura e tradizione, Atti del Convegno Internazionale di Montreal, 19-20 marzo 1981, a cura di Michelangelo Picone e Maria Bendinelli Predelli, Firenze, Olschki, 1984, pp. 177-98.

M.C. Cabani, Forme del cantare epico-cavalleresco, Lucca, Pacini Fazzi, 1988;

Daniela Delcorno Branca, Fortuna e trasformazioni del Buovo d'Antona, in Testi, cotesti e contesti del franco-italiano, Atti del I simposio franco-italiano (Bad Homburg 13-16 aprile 1987), a cura di Günter Holtus, Henning Krauss, Peter Wunderli, Tübingen, Niemeyer, 1989, pp. 285-306;

M. Praloran, «Maraviglioso artificio»: tecniche narrative e rappresentative nell’”Orlando Inamorato”, Lucca, Pacini Fazzi, 1990;

Tiziano Zanato, «Le donne, i cavalier, l'arme, gli amori»: poema e romanzo: la narrativa lunga in Italia, a cura di Francesco Bruni , Venezia, Marsilio, 2001, pp. 97-112.

M. Praloran – N. Morato, Nostalgia e fascinazione della letteratura cavalleresca, in * Il Rinascimento italiano e l’Europa. II. Umanesimo ed educazione, a cura di G. Belloni e R. Drusi, Treviso, Fondazione Cassamarca – Angelo Colla Editore, 2007, pp. 487-512;

M. Praloran, Il poema in Ottava. Storia linguistica italiana, Roma, Carocci, 2003;

Gli Amorum libri e la lirica del Quattrocento. Con altri studi boiardeschi, a cura di A. Tissoni Benvenuti, Novara, interlinea, 2003.
orale
Come per Letteratura italiana I (Medievale)
Esame dei testi e delle questioni a essi connesse.
Italiano
Il docente riceve il martedì, dalle ore 14, presso il suo studio di Palazzo MArcorà-Malcanton, piano terzo.
  • Insegnamento sostenibile
  • Dispense e materiali di approfondimento e di autovalutazione disponibili online; testi di riferimento in formato e-book
  • Utilizzo strumenti open-source