STORIA DELLA LINGUA ITALIANA I

Anno accademico 2016/2017 Programmi anni precedenti
Titolo corso in inglese HISTORY OF THE ITALIAN LANGUAGE - I
Codice insegnamento FT0219 (AF:227970 AR:117100)
Modalità Per la modalità didattica vedi gli orari delle lezioni
Crediti formativi universitari 6 su 12 di STORIA DELLA LINGUA ITALIANA
Livello laurea Laurea
Settore scientifico disciplinare L-FIL-LET/12
Periodo 1° Periodo
Sede VENEZIA
Obiettivi Formativi
Il corso fornisce gli elementi basilari per la collocazione dell'italiano nel contesto della storia delle lingue romanze, e si concentra in particolare sulle nozioni fondamentali della variazione linguistica in sincronia (lingue/dialetti; geografia linguistica) e in diacronia (nozioni di grammatica storica).
Prerequisiti
Nessuno.
Contenuti
(a) Livelli di analisi linguistica; (b) la variazione linguistica in sincronia (lingue e dialetti), (c) origini delle lingue romanze: dal latino imperiale ai primi documenti volgari; (d) toscano e altre scripte volgari nell'Italia medievale.
Testi di riferimento
Francesco Bruni, L’Italiano. Elementi di storia della lingua, Torino, Utet, 1987, capp. 5 e 6 (pp. 239-332); L. Renzi e A. Andreose, Manuale di linguistica e filologia romanza, Bologna, il Mulino, 2003 (capitoli indicati a lezione); A. Varvaro, Il latino e la formazione delle lingue romanze, Bologna, il Mulino, 2014. Materali messi a disposizione on-line.
Modalità di esame
orale
Modalità di verifica dell'apprendimento
L'esame verte sul contenuto delle lezioni in classe e su temi estratti dalla bibliografia obbligatoria: in particolare: (a) la storia del mutamento linguistico del latino dall'età imperiale all'età carolingia; (b) le nozioni basilari di linguistica storica romanza; (c) l'analisi linguistico-culturale di testi volgari italiani e romanzi, delle origini.
Metodi didattici
Tradizionali.
Lingua di insegnamento
Italiano
Altro
Il corso è considerato propedeutico ai corsi di Storia della lingua italiana e Filologia romanza.
Sostenibilità
  • Insegnamento sostenibile
  • CFU sostenibili: 6
  • Dispense e materiali di approfondimento e di autovalutazione disponibili online; testi di riferimento in formato e-book