ALGORITMI E STRUTTURE DATI - MOD.2

Anno accademico
2017/2018 Programmi anni precedenti
Titolo corso in inglese
ALGORITHMS AND DATA STRUCTURES - PART 2
Codice insegnamento
CT0371 (AF:230181 AR:111360)
Modalità
In presenza
Crediti formativi universitari
6 su 12 di ALGORITMI E STRUTTURE DATI
Livello laurea
Laurea
Settore scientifico disciplinare
INF/01
Periodo
Annuale
Anno corso
2
Sede
VENEZIA
Spazio Moodle
Link allo spazio del corso
Il corso fornisce un'introduzione alle strutture dati fondamentali e alle
tecniche di base per la progettazione e l'analisi degli algoritmi.
Familiarità con i concetti di base della matematica discreta e dell'analisi
matematica.
Strutture dati elementari: Array, liste. Pile, code. Alberi.

Alberi binari di ricerca.

Heap e code di priorità.

Tabelle Hash.

Ordinamento: Insertion sort, Merge sort, Heapsort, Quicksort.
Ordinamento in tempo lineare: counting sort, radix sort.
T. H. Cormen, C. E. Leiserson, R. L. Rivest, C. Stein. Introduction to
algorithms (3rd Edition), MIT Press, 2009. (Traduzione italiana a cura di
Livio Colussi edita da McGraw-Hill, Milano, 2010.)

C. Demetrescu, I. Finocchi, G. F. Italiano. Algoritmi e strutture dati
(seconda edizione), McGraw-Hill, 2008.
scritto e orale
La verifica dell'apprendimento avviene attraverso una prova scritta e una prova orale. La prova scritta ha durata di 3 ore ed è divisa in due parti. La prima parte consiste di 3 quesiti da svolgere in 30 minuti. Tali quesiti richiedono una risposta rapida su argomenti affrontati a lezione e mirano a verificare l'acquisizione dei concetti di base del corso. La seconda parte consiste di 4 esercizi, alcuni dei quali hanno lo scopo di accertare le abilità acquisite nel risolvere problemi computazionali tramite la progettazione di algoritmi efficienti, mentre altri mirano a verificare l'acquisizione delle conoscenze previste dal programma del corso. La prova scritta può essere sostituita dal superamento di due prove intermedie, ciascuna delle quali ha una durata di 2 ore e consiste di 3 esercizi, aventi le stesse tipologie degli esercizi della seconda parte della prova scritta. Durante la prova scritta non è ammesso l'uso di libri, appunti, supporti elettronici.

Durante la prova orale lo studente deve dimostrare di conoscere gli argomenti svolti durante il corso e di saperli esporre in modo formale.

Durante l'anno sono svolte 4 esercitazioni in laboratorio che consistono di esercizi in linguaggio C. Lo scopo è di implementare strutture di dati, tecniche di progettazione e algoritmi visti a lezione e fare esercizio sul calcolo della complessità. Lo svolgimento di tali esercitazioni permette di ottenere un bonus.
Lavagna e slide.
Italiano
  • Forum virtuali, blog, wikis
  • Piattaforme e-learning, moodle
  • Utilizzo strumenti open-source
Data ultima modifica programma: 26/04/2017