SCIENZA DEL SUOLO E VALUTAZIONE DEL TERRITORIO

Anno accademico
2016/2017 Programmi anni precedenti
Titolo corso in inglese
SOIL SCIENCE AND LAND EVALUATION
Codice insegnamento
CM0339 (AF:230349 AR:111635)
Modalità
In presenza
Crediti formativi universitari
6
Livello laurea
Laurea magistrale (DM270)
Settore scientifico disciplinare
AGR/14
Periodo
II Semestre
Anno corso
1
Sede
VENEZIA
Fornire conoscenze relative ai processi e fattori della pedogenesi, al modello distributivo dei suoli nel paesaggio ed al loro sviluppo fra processi naturali ed impatto antropico. Approfondimento degli aspetti relativi al clima e al condizionamento che tale componente, insieme con quella geologica e antropica, esercitano sulla genesi, sulla stabilità e sul degrado delle forme del paesaggio e dei suoli.
E' necessario avere conseguito il diploma di laurea triennale in Scienze Ambientali/Scienze Geologiche/Scienze Naturali/Agraria/Scienze Forestali/Ingegneria Ambiente e territorio, Architettura e Pianificazione
Pedogenesi. Influenza della roccia madre e dell’alterazione sulla formazione del suolo.
I principali minerali di neoformazione.
La formazione del suolo e modelli di pedogenesi. Processi di alterazione del suolo.
Dal lavoro di campagna alla cartografia pedologica.
Dai sedimenti ai suoli. Geomorfologia e suoli.
Gli studi geomorfologici e le dinamiche di formazione dei suoli.
Applicazioni: suoli - geomorfologia -sedimentologia - ambiente.
La circolazione dell'acqua nei suoli. Suolo e clima
Applicazioni isotopiche nello studio dei suoli. Gli isotopi stabili come traccianti naturali nel ciclo dell'acqua.
Relazioni suolo-paesaggio-vegetazione.
Erosione dei suoli ed evoluzione del paesaggio.
C. Dazzi - Fondamenti di pedologia- Le penseur, Potenza
P. Birkeland - Soils and Geomorphology. Oxford University Press
Appunti e dispense forniti dal docente
orale
La verifica avverrà attraverso un colloquio (domande) orale in cui verranno trattati gli argomenti esposti durante il corso.
Lezioni frontali.
Italiano
  • Insegnamento sostenibile
  • CFU sostenibili: 6
  • Utilizzo strumenti open-source