SCIENZA E TECNICHE DEL RESTAURO ARCHITETTONICO

Anno accademico
2017/2018 Programmi anni precedenti
Titolo corso in inglese
ARCHITECTURAL CONSERVATION: SCIENCE AND TECHNOLOGY
Codice insegnamento
CT0384 (AF:233714 AR:147618)
Modalità
In presenza
Crediti formativi universitari
6
Livello laurea
Laurea
Settore scientifico disciplinare
M-STO/05
Periodo
I Semestre
Anno corso
2
Sede
VENEZIA
Obiettivo formativo principale dell’insegnamento in Restauro Architettonico è quello di consentire di riconoscere e descrivere i caratteri di un edificio di antica costruzione, i suoi processi di trasformazione e di degrado, gli eventi di dissesto, le eventuali carenze, le potenzialità che esso offre, i diversi modi con cui possono essere risarcite le sue lacunosità e risolti i problemi di fruibilità.
Conoscenza di base di storia dell'architettura.
Le principali tematiche che saranno affrontate al corso sono le seguenti:
- storia del restauro architettonico, in modo da rendere note e descrivere le principali posizioni teoriche della disciplina, a partire dai padri fondatori fino alle più recenti declinazioni metodologiche
- conoscenza del bene architettonico a partire dal rilievo e sullo sviluppo della capacità di riconoscimento dei caratteri costruttivi e morfologici;
- letture analitiche e diagnostiche, in particolare sugli strumenti di individuazione e descrizione dei mutamenti prodotti da fenomeni di degrado e da processi di trasformazione (lettura stratigrafica);
- sviluppo di capacità analitiche di riconoscimento dei processi di danneggiamento strutturale degli edifici, sia in ambito statico che riconducibile a eventi sismici, anche al fine di approfondire la conoscenza sulle tecniche di messa in sicurezza, consolidamento e prevenzione antisismica;
- capacità di interpretazione e lettura del progetto di restauro architettonico inteso in tutte le sue componenti, in particolare focalizzando il tema del rapporto fra gli interventi specialistici di conservazione e restauro relativi alle singoli componenti e l’insieme.
Bibliografia di base:

Doglioni, F., Stratigrafia e restauro. Tra conoscenza e conservazione dell'architettura, Trieste, 1997
Carbonara, G. Avvicinamento al restauro. Teoria, storia, monumenti, Liguori, 1997
Doglioni, F., Nel Restauro. Progetti per le architetture del passato, Venezia, 2008
Carbonara, G., Architettura d’oggi e restauro – Un confronto antico-nuovo, Utet, Milano, 2011
Musso, S., Tecniche del Restauro – Aggiornamento, Utet, Torino 2013 (per consultazione)

Gasparoli, P., Trovò, F., Venezia fragile. Processi di Usura del sistema urbano e possibili mitigazioni, Altralinea, Firenze, 2014
Doglioni, F., Scappin, L., Squassina, A., Trovò, F., Conoscenza e restauro degli intonaci e delle superfici murarie esterne di Venezia. Campionature, esemplificazioni e indirizzi degli interventi, il Prato Casa Editrice, Padova, 2017
orale
Colloquio orale inerente il programma svolto e una bibliografia concordata.
Le lezioni saranno prevalentemente svolte in aula, avvalendosi di presentazioni tipo power point con immagini e didascalie. Saranno previsti anche momenti di confronto seminariale. Si auspica lo svolgimento di visite guidate.
Italiano
  • Insegnamento sostenibile
  • Dispense e materiali di approfondimento e di autovalutazione disponibili online; testi di riferimento in formato e-book
Data ultima modifica programma: 17/09/2017