STORIA POLITICA E DIPLOMAZIA DELL'ASIA ORIENTALE

Anno accademico
2017/2018 Programmi anni precedenti
Titolo corso in inglese
POLITICAL AND DIPLOMATIC HISTORY OF EAST ASIA
Codice insegnamento
LM1170 (AF:239426 AR:139544)
Modalità
In presenza
Crediti formativi universitari
6
Livello laurea
Laurea magistrale (DM270)
Settore scientifico disciplinare
SPS/14
Periodo
I Semestre
Anno corso
2
Sede
VENEZIA
Il corso si propone di analizzare la fase di transizione dal sistema interstatale vigente in Asia Orientale al sistema di relazioni internazionali introdotto nella regione a partire dalla meta dell'Ottocento.
Obiettivi di apprendimento:
a) Conoscenza e capacità di comprensione in un ambito di studi universitari di secondo livello che includa anche i temi più avanzati nel campo dell’analisi delle relazioni interstatali e internazionali in Asia Orientale;
b) conoscenza e capacità di comprensione applicate alle relazioni interstatali e internazionali in Asia Orientale e alla progettazione della presentazione di proprie ricerche e ipotesi di lavoro;
c) autonomia di giudizio: capacità di selezionare le fonti, di valutare punti di forza e criticità nelle relazioni tra i paesi dell’Asia Orientale, di criticare costruttivamente la transizione dal tradizionale sistema interstatale al sistema di relazioni internazionali introdotto nella regione a partire dalla meta dell'Ottocento;
d) competenze sia a livello metodologico sia specificatamente applicate alle relazioni internazionali nell’ambito geografico-politico e culturale dell’Asia Orientale;
e) abilità comunicative: capacità di comunicare, anche in lingua inglese, gli obiettivi e i risultati delle proprie indagini; capacità di comunicare in modo efficace (anche in italiano) le conoscenze acquisite nell'ambito della storia politica e della diplomazia est-asiatica in contesti accademici e professionali quali enti e organizzazioni di livello internazionale;
f) capacità di apprendere: proseguire il consolidamento delle competenze nell'ambito delle relazioni interstatali e internazionali, elaborare progetti di ricerca e proposte interpretative e di analisi in modo auto-gestito o autonomo.
Conoscenza dei lineamenti generali della storia internazionale. Contenuto delle lezioni: Asia Orientale: caratteri unificanti. Scrittura, risicoltura, pensiero confuciano; La diplomazia ‘confuciana’ in Asia Orientale: sinocentrismo e sistema tributario; Il Giappone Tokugawa (1603-1867): l’emulazione dell’ordine sinocentrico; L’arrivo degli occidentali: dalla prima guerra dell’oppio (1839-42) ai trattati ineguali; Il Giappone dalla riapertura alla modernizzazione; Lo scardinamento dell’ordine sinocentrico: Ryukyu, Giappone e Cina; Dall’ordine sinocentrico al sistema internazionale di matrice occidentale; Le radici del Giappone imperiale e il “distacco dall’Asia”; Ascesa del Giappone imperiale e consolidamento dell’impero; Taiwan, Corea e Cina nell’età coloniale.

Diplomazia nell'Asia Orientale tradizionale; trattati ineguali e scardinamento dell?ordine mondiale sinocentrico; affermazione del Giappone imperiale.
John King FAIRBANK (ed.), The Chinese World Order. Traditional China's Foreign Relations, Harvard University Press 1968;
David C. KANG, East Asia Before the West: Five Centuries of Trade and Tribute, Columbia University Press, 2012
Ronald P.TOBY, State and Diplomacy in Early Modern Japan. Asia in the Development of the Tokugawa Bakufu, Princeton University Press 1984;
Enrica COLLOTTI PISCHEL, Storia dell'Asia Orientale. 1850-1949, La Nuova Italia Scientifica 1994, capitoli 1-4 e 6;
Key-Hiuk KIM, The Last Phase of the East Asian World Order. Korea, Japan, and the Chinese Empire, 1860-1882, University of California Press 1980;
Rosa CAROLI, Il mito dell'omogeneità giapponese: storia di Okinawa, Franco Angeli 1999, capitoli 2-3;
John Peter STERN, The Japanese Interpretation of the ‘Law of Nations’, 1854-1874, Princeton University Press 1979;
Yongjin ZHANG; Barry BUZAN, “The Tributary System as International Society in Theory and Practice”, Chinese Journal of International Politics, vol 5, no. 1, pp. 3-36;
Giovanni ARRIGHI; Takeshi HAMASHITA (eds), The Resurgence of East Asia: 500, 150 and 50 Year Perspectives, London : Routledge, 2003, Introduction, Chapters 1-2: pp. 1-77;
Feng ZHANG, “Rethinking the ‘Tribute System’: Broadening the Conceptual Horizon of Historical East Asian Politics”, Chinese Journal of International Politics, vol. 2, 2009, pp. 545-74;
S. C. M. PAINE, The Sino-Japanese War of 1894-1895. Perceptions, power, and primacy, Cambridge; Cambridge University Press 2003;
Rosa CAROLI, “La Cina reinventata dal Giappone Meiji”, in L'invenzione della Cina. Atti del VII Convegno Aisc, Congedo Editore 2004, pp. 77-95;
Aiko IKEO (ed.), Economic Development in Twentieth Century East Asia. The International Context, Routledge, 1997;
David C. KANG, China rising. Peace, power, and order in East Asia, Columbia University Press 2007.
scritto e orale
Modalita di verifica dell'apprendimento

Per studenti frequentanti:
1) presentazione e discussione in aula di un tema selezionato sulla base della bibliografia di riferimento;
2) elaborato scritto, anche sullo stesso tema; caratteri (testo, note e spazi inclusi): circa 20.000.
3) colloquio orale

Per gli studenti non frequentanti:
1) Elaborato scritto di circa 30.00 caratteri (testo, note e spazi inclusi) su un argomento da concordare con la docente in orario di ricevimento;
2) Colloquio orale
Lezioni frontali, seminari, fonti online, presentazioni di studenti e studentesse.
Italiano
  • Insegnamento sostenibile
  • CFU sostenibili: 3
Data ultima modifica programma: 30/09/2017