LINGUA RUSSA - LINGUA E TRADUZIONE 2

Anno accademico
2017/2018 Programmi anni precedenti
Titolo corso in inglese
RUSSIAN LANGUAGE - LANGUAGE AND TRANSLATION 2
Codice insegnamento
LM005X (AF:239875 AR:149358)
Modalità
In presenza
Crediti formativi universitari
12
Livello laurea
Laurea magistrale (DM270)
Settore scientifico disciplinare
L-LIN/21
Periodo
II Semestre
Anno corso
2
Sede
VENEZIA
Spazio Moodle
Link allo spazio del corso
L’insegnamento è costituito dal modulo della docente e dalle esercitazioni linguistiche con le CEL, la dott.ssa Tatiana Ermakova e la dott.ssa Natalia Smykunova.
Il corso ha lo scopo di sviluppare competenze avanzate, sia teoriche che pratiche, nella conoscenza della lingua russa a un livello paragonabile al C1 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per la conoscenza delle lingue (QCER).

Conoscenza e capacità di comprensione:
Durante il corso saranno approfonditi alcuni argomenti complessi della grammatica russa che riguardano l’uso del lessico, la sintassi e le strategie comunicative, attraverso attività di comprensione, interpretazione e rielaborazione di testi al livello C1 del QCER.

Capacità di applicare conoscenza e comprensione:
Capacità di comprendere e interpretare adeguatamente testi letterari e informativi lunghi e complessi, oltre che interazioni autentiche; capacità di produrre testi adeguati in contesti comunicativi di livello avanzato.

Autonomia di giudizio:
Capacità di selezionare e reperire il materiale utile per l’approfondimento delle proprie competenze linguistiche; capacità di utilizzare autonomamente le risorse per lo studio delle strutture linguistiche complesse del russo, nonché di consultare le fonti bibliografiche più idonee per l’approfondimento dei temi trattati durante il corso; capacità di interpretare ed elaborare in modo personale ed efficace testi complessi in lingua russa.

Abilità comunicative:
Saper usare la lingua russa nella produzione di testi in forma scritta e orale nelle relazioni sociali e professionali e in ambito accademico. Avere padronanza della terminologia linguistica per descrivere e analizzare fenomeni complessi tipici del russo. Capire, analizzare, interpretare e tradurre testi di varia tipologia.

Capacità di apprendimento:
Le competenze consolidate permetteranno agli studenti di svolgere autonomamente attività di studio e ricerca, nonché di utilizzare con un alto grado di autonomia le risorse disponibili per la selezione e l’uso di fonti autorevoli, allo scopo di migliorare le proprie conoscenze linguistiche e proseguire nel lavoro di ricerca finalizzato alla stesura della tesi di laurea.
LINGUA RUSSA - LINGUA E TRADUZIONE 1
L’insegnamento è diviso in due parti:

1. Nel corso delle lezioni del modulo docente saranno trattati alcuni casi complessi della sintassi russa e applicate alcune strategie per l’interpretazione di testi letterari e saggi critici. Inoltre, saranno letti, analizzati e tradotti alcuni brani selezionati da opere letterarie del Novecento, saggi critici e studi monografici.

2. Nel lavoro di sintesi (referat) con la dott.ssa Ermakova, attraverso la lettura e l’analisi di articoli, tratti dalle principali testate russe, degli autori che maggiormente rappresentano la vita pubblica e culturale della Russia moderna, si cercherà di individuare le informazioni principali, suddividere il testo in parti/blocchi informativi, definirne il genere, formulare l'argomento principale e i "microargomenti", valutare la presenza della figura dell'autore. Saranno applicati il lessico specifico, le espressioni e i costrutti standardizzati, i cliché, nonché alcuni costrutti sintattici e grammaticali di livello C1.
Nel corso delle esercitazioni della dott.ssa Smykunova saranno trattati dialoghi e testi autentici su problemi attuali della Russia post-sovietica (i problemi dei giovani, il mondo del lavoro, le novità introdotte nel sistema universitario, la vita religiosa, ecc.). Saranno oggetto di approfondimento il lessico e i costrutti specifici della lingua colloquiale, la fraseologia, i modi di dire, l’uso improprio delle forme verbali e alcune particolarità sintattiche.

Inoltre, gli studenti dovranno leggere e tradurre autonomamente 200 pagine (equivalenti a 200 cartelle di 2000 battute ciascuna, spazi inclusi) di testi in lingua russa, da concordare preventivamente con la docente.
Cevese C., Dobrovolskaja Ju., Sintassi russa. Teoria ed esercizi, Hoepli, Milano 2005.
Malinin N., Tradurre il russo, Carocci, Roma 2012.
Dobrovolskaja Ju., Il russo: l’abc della traduzione, Cafoscarina, Venezia 1997.
Fici F., Jampol'skaja A., La lingua russa del 2000. Le forme verbali dell'italiano e del russo. Problemi di interpretazione e di traduzione, Le Lettere, Firenze 2009.
Lasorsa C., Jampol'skaja A., La traduzione all'Università, Bulzoni, Roma 2001.
Osimo B., Manuale del traduttore. Guida pratica con glossario, Hoepli, Milano 2011.
Peeter Torop (a cura di Bruno Osimo), La traduzione totale. Tipi di processo traduttivo nella cultura, Hoepli, Milano 2010.
Скороходов Л., Хорохордина О., Окно в Россию. Часть 2. Учебное пособие по русскому языку как иностранному для продвинутого этапа (В2-С1). В двух частях. Часть вторая. Учебник + CD, Zlatoust, Sankt-Peterburg 2011.
Ulteriori indicazioni bibliografiche verranno pubblicate sulla pagina online dedicata al corso o fornite a lezione.

Le pagine di lettura sono da concordare con il docente all'inizio delle lezioni. Almeno 100 pagine saranno tratte dalle seguenti opere:
Akunin B., Statskij sovetnik
Bitov A.G., Puškinskij dom
Sorokin V., Den’ opričnika
Ulickaja L.E., Zelenyj šater, Skvoznaja linija
scritto e orale
La verifica dei risultati attesi dell'apprendimento avviene attraverso una prova scritta (1.a + 1.b) e una prova orale (2):
1. La prova scritta consiste nella composizione di un testo in russo, frutto della presentazione, sintesi e rielaborazione dei contenuti di un brano in lingua russa (1.a), e nella traduzione dal russo all’italiano di un brano tratto da un’opera della letteratura russa contemporanea (1.b). Durante la prova scritta è ammesso l'uso di dizionari bilingui e monolingui, ma non di libri, appunti, supporti elettronici. La durata complessiva della prova scritta è pari a 4 ore e 30 minuti: 2 ore e 30 minuti per la prova 1.a e 2 ore per la prova 1.b.
2. Durante la prova orale, che avrà una durata indicativa di 40 minuti, lo studente deve dimostrare di conoscere in modo approfondito gli argomenti trattati durante il corso e le esercitazioni, e di saperli esporre in modo corretto ed esaustivo. L’esame orale comprenderà anche la verifica delle 200 pagine di lettura in russo che lo studente deve preparare autonomamente.
Il voto finale corrisponderà alla media ottenuta dai voti della prova scritta (1) e orale (2).
Convenzionali
Italiano
Orario delle esercitazioni:

LUNEDÌ
12:15-13:45 Ermakova Ca’ Dolfin 2

GIOVEDÌ
12:15-13:45 Smykunova Studio CEL
  • Insegnamento sostenibile
  • CFU sostenibili: 12
  • Dispense e materiali di approfondimento e di autovalutazione disponibili online; testi di riferimento in formato e-book
  • Piattaforme e-learning, moodle
  • Utilizzo strumenti open-source
Data ultima modifica programma: 07/02/2018