LINGUA TEDESCA

Anno accademico 2016/2017 Programmi anni precedenti
Titolo corso in inglese GERMAN LANGUAGE
Codice insegnamento CT0426 (AF:239936 AR:117706)
Modalità Convenzionale
Crediti formativi universitari 12
Partizione Classe 1
Livello laurea Laurea
Settore scientifico disciplinare L-LIN/14
Periodo II Semestre
Anno corso 2
Sede VENEZIA
Obiettivi Formativi
Abilità ricettive di livello B2 e abilità produttive di livello B1+ del CEFR (Quadro Comune Europeo di Riferimento per la conoscenza delle Lingue). Capacità di riflessione metalinguistica, anche in chiave contrastiva con l’italiano, su strutture fondamentali della lingua tedesca.
Prerequisiti
Abilità linguistiche di livello B1 del Quadro Comune Europeo di Riferimento comparabili a quelle acquisibili nel percorso scolastico preuniversitario in Italia. Per informazioni sul requisito B1 consultare la pagina http://www.unive.it/pag/9080/

Contenuti
LETTORATO: Le esercitazioni del lettorato, distribuite nell'arco dell'intero anno, sono finalizzate allo sviluppo delle abilità scritte e orali, ricettive e produttive. Propongono testi su argomenti attuali come punto di partenza delle attività in classe, finalizzate anche all’acquisizione del lessico e delle strutture grammaticali. I lettorati, inoltre, preparano alle prove dell’esame scritto e offrono la possibilità del tutorato (correzione di elaborati individuali). È necessario frequentare assiduamente le esercitazioni del lettorato per poter raggiungere l’obiettivo del corso.

MODULO DOCENTE: Il modulo docente, offerto nel secondo semestre, approfondisce alcune nozioni fondamentali della lingua tedesca attinenti alla fonetica/fonologia (accento, prosodia, vocali e consonanti, trascrizione IPA), alla morfologia (genere e plurale dei nomi, flessione e comparazione degli aggettivi) e alla sintassi (valenza verbale, analisi topologica). S’intende sviluppare la capacità di riflessione metalinguistica degli studenti e fornire strumenti utili per un migliore apprendimento della lingua stessa.

Testi di riferimento
*** Per il lettorato:

ASPEKTE NEU. MITTELSTUFE DEUTSCH. LEHRBUCH B1 PLUS. Di Ute Koithan, Helen Schmitz et. al. Berlin: Langenscheidt 2014, 191 pagg. (ISBN 978-3-12-605016-6).
ASPEKTE NEU. MITTELSTUFE DEUTSCH. ARBEITSBUCH B1 PLUS MIT AUDIO-CD. Di Ute Koithan, Helen Schmitz et. al. Berlin: Langenscheidt 2014, 184 pagg. (ISBN 978-3-12-605017-3).

*** Per il modulo docente:

Sarà messa a disposizione degli studenti una DISPENSA entro gennaio 2017.

Letture obbligatorie:
Kehlmann, Daniel: Ruhm. Ein Roman in neun Geschichten, Reinbek: Rowohlt Taschenbuch Verlag 2010. Capitolo 1, pp. 7-23. [Biblioteca Palazzo Cosulich: TEDESCO T 7 KEH 4]
Schirach, Ferdinand v.: Schuld. Stories, München: Piper 2010. Capitolo „Kinder“, pp. 53-63 [Biblioteca Palazzo Cosulich: TEDESCO T 7 SCHI 2]

***Grammatica di riferimento con esercizi:
Hilke Dreyer, Richard Schmitt, LEHR- UND ÜBUNGSBUCH DER DEUTSCHEN GRAMMATIK – AKTUELL NEUBEARBEITUNG, Ismaning: Hueber 2012, 392 pagg. (ISBN 978-3-19-307255-9 ) oppure nella versione italiana: Hilke Dreyer, Richard Schmitt, GRAMMATICA TEDESCA CON ESERCIZI – NUOVA EDIZIONE, Ismaning: Hueber 2013, 360 pagg. (ISBN 978-3-19-047255-0).

***Dizionari monolingui
WAHRIG DEUTSCHES WÖRTERBUCH, Gütersloh: Bertelsmann 2011, 1728 pagg. (ISBN 978-3577075954) [anche: ed. Zanichelli 2007, ISBN 9788808166760] o altra edizione (disponibile anche con CD-ROM), oppure:
DUDEN UNIVERSALWÖRTERBUCH, Mannheim: Bibliographisches Institut 2011 (7a ed.), 2112 pagg., (ISBN 978-3411055074) oppure con CD-ROM (ISBN 978-3411714247) o altra edizione (disponibile anche con CD-ROM).
Per iniziare può essere utile l’uso di un dizionario specifico per tedesco come lingua straniera:
PONS Großwörterbuch Deutsch als Fremdsprache (von W. Wolski, Stuttgart: Klett 2011, mit CD-ROM, 978-3125170476), anche online http://de.pons.com/%C3%BCbersetzung/deutsch-als-fremdsprache oppure i dizionari analoghi di LANGENSCHEIDT o WAHRIG.

***Dizionario bilingue
IL NUOVO DIZIONARIO DI TEDESCO. DIZIONARIO TEDESCO-ITALIANO, ITALIANO-TEDESCO, di L. Giacoma e S. Kolb, Bologna: Zanichelli 2009, 2672 pagg., (ISBN 978-8808177681) o altra edizione (disponibile anche con CD-ROM).
Modalità di esame
scritto
Modalità di verifica dell'apprendimento
L’esame scritto si compone di due parti svolte nello stesso giorno:
a) verifica del modulo docente e prova di grammatica
b) prova di comprensione scritta (Leseverstehen) e prova di espressione scritta
Se una delle due parti a) o b) è superata in un appello, il risultato rimane valido per gli altri appelli dello stesso anno accademico.

Metodi didattici
Lezione frontale, discussione, attività di gruppo, presentazioni degli studenti.
Lingua di insegnamento
Altra lingua
Altro
Lingua di insegnamento:
Lettorato: tedesco
Modulo docente: tedesco/italiano

Il corso di Lingua tedesca 1 è suddiviso in due classi, in base al cognome:
Classe 1: Prof. Paschke (cognomi A-K)
Classe 2: Prof. Hinterholzl (cognomi L-Z).

Il lettorato di Lingua tedesca 1 è lo stesso per le due classi del corso (prof. Hinterholzl e prof. Paschke) ed inizia da lunedì 12/9/2016. La suddivisione dei gruppi di lettorato avviene per lettera iniziale del cognome. Si veda a proposito l'avviso nella pagina del docente e/o le indicazioni nell'orario online delle esercitazioni.

La dispensa del modulo docente, alcuni materiali didattici, le simulazioni delle prove d’esame ecc. saranno resi disponibili in rete (scheda docente -> Didattica -> Materiali I.S.A. -> Materiali per lezioni -> Link...).
Sostenibilità
  • Dispense e materiali di approfondimento e di autovalutazione disponibili online; testi di riferimento in formato e-book