STORIA BIZANTINA I

Anno accademico 2016/2017 Programmi anni precedenti
Titolo corso in inglese BYZANTINE HISTORY I
Codice insegnamento FT0188 (AF:241396 AR:112738)
Modalità In presenza
Crediti formativi universitari 6 su 12 di STORIA BIZANTINA
Livello laurea Laurea
Settore scientifico disciplinare L-FIL-LET/07
Periodo 1° Periodo
Obiettivi Formativi
Bisanzio è forse solo un simbolo insondabile,
segreto e ambiguo come questa vita,
Bisanzio è un mito che non mi è consueto,
Bisanzio è un sogno che si fa incompleto,
Bisanzio forse non è mai esistita...

(F. Guccini, Bisanzio, 1981)
--------------------------------------------------------------------

- Acquisire la capacità di orientarsi nella millenaria storia dell’impero bizantino: conoscere i principali avvenimenti della storia bizantina e avere la capacità di inquadrarli nel più vasto contesto della storia medievale.

- Riconoscere e comprendere gli influssi e l’eredità culturale dell’impero bizantino.

- Sviluppare un approccio critico e indipendente a un ampia selezione di fonti, dalle fonti primarie alla letteratura secondaria, sviluppando così la capacità di valutare criticamente il materiale proposto in modo autonomo.

Prerequisiti
Non è richiesto alcun prerequisito.
Contenuti
Il corso di Storia Bizantina (I e II) introduce gli studenti alla storia di Bisanzio coprendo l’intero millennio del suo sviluppo (dal 330 al 1453). In particolare il corso di Storia Bizantina I si concentra sul periodo tra il 330 e il 1204. Tra i temi approfonditi durante il corso ci saranno: il passaggio dal periodo tardo antico al medioevo, lo sviluppo dell'Europa latina e greca, la salvaguardia del patrimonio culturale classico, il ruolo della chiesa.


1. Introduzione alla Storia Bizantina
2. Transizione da Impero Romano a Impero Romano d’Oriente: da Costantino (330) a Giustiniano (527)
3. Padroni del mediterraneo: Giustiniano (527-602)
4. La crisi del VII secolo e l’equilibro spezzato nel mediterraneo (602-717)
5. Lo sviluppo della Chiesa: dal Concilio di Nicea I (325) a Costantinopoli III (680-681)
6. Da sopravvivere a rivivere (717-867)
7. Le tappe dell’iconoclastia (726-843)
8. Impero - Ortodossia - Ellenismo: analisi e discussione concetti chiave
9. Espansione e splendore (867-1056)
10. Conversioni di Bulgari e genti della Rus'
11. La crisi del secolo XI e l’ascesa del papato (1056-1081)
12. La dinastia dei Comneni e le prime quattro Crociate viste da Bisanzio (1081-1204)
13. Fonti Primarie della Storia Bizantina
14. Fonti Secondarie della Storia Bizantina e Storia della Disciplina
15. Revisione Finale



Per poter sostenere l'esame OGNI STUDENTE deve consegnare **15 giorni prima dell'appello** un elaborato di MINIMO 4 facciate, carattere 11, interlinea 1, circa 3.000 parole (incluse note) su un argomento concordato con il docente.

Il docente proporrà un articolo o un capitolo di un volume che lo studente dovrà:

1) leggere con attenzione,
2) riassumere nei passaggi fondamentali, in modo da chiarire la struttura del testo e gli argomenti utilizzati dall'autore per dimostrare una tesi o ricostruire un evento/periodo,
3) commentare, proponendo anche riferimenti bibliografici utili per approfondire l’argomento.

***ATTENZIONE!!!***

GLI STUDENTI CHE NON FREQUENTANO devono concordare con il docente bibliografia e titolo della tesina.

Agli studenti che NON frequentano si consiglia vivamente di avere un breve (10 minuti) colloquio con il docente (anche fuori dall'orario di ricevimento). Per fissare un appuntamento scrivere a alessandra.bucossi@unive.it


Testi di riferimento
Il classico manuale di storia bizantina è “History of the Byzantine State” di George Ostrogorsky pubblicato per la prima volta negli anni ’30. L’analisi storica è ormai superata, ma le introduzioni di ogni capitolo dedicate alla storiografia bizantina rimangono un punto di partenza utile (ovviamente la bibliografia non è aggiornata!). La prima edizione italiana è di Einaudi del 1968, pubblicata nella collana "Biblioteca di cultura storica", ristampata nel 1993 (traduzione di Pietro Leone).

“The Oxford Dictionary of Byzantium” a cura di A. P. Kazhdan, 3 voll. (Oxford, 1991) può essere un punto di partenza per una ricerca scientifica, ma non è mai stato aggiornato.

Autorevoli introduzioni in:
“The Oxford Handbook of Byzantine Studies”, a cura di E. Jeffreys, J.F. Haldon and R. Cormack (Oxford, 2008)
“A Companion to Byzantium”, a cura di L. James (Chichester, 2010)
“The Byzantine World”, a cura di P. Stephenson (London, 2010)

C. Morrisson (a cura di), trad. di S. Ronchey e T. Braccini, “Il mondo bizantino”, vol. I, L'Impero romano d'Oriente (330-641) (Torino, 2007); J.-C. Cheynet (a cura di), trad. it. di S. Ronchey e T. Braccini, Il mondo bizantino, vol. II, L'Impero bizantino (641-1204) (Torino, 2008); A. Laiou - C. Morrisson (a cura di), trad. it. di S. Ronchey e T. Braccini, Il mondo bizantino, III: Bisanzio e i suoi vicini (1204-1453) (Torino, 2013).

“The Cambridge Ancient History”, Vol. 13, The Late Empire, AD 337–425, a cura di A. Cameron e P. Garnsey (1998) e Vol. 14, Late Antiquity: Empire and Successors, AD 425–600, a cura di A. Cameron, B. Ward-Perkins e M. Whitby (2001)
“The Cambridge History of the Byzantine Empire c. 500–1492”, a cura di J. Shepard (2009).
“The New Cambridge Medieval History”, Vols 1-7, che copre il periodo 500–1500 (Vari editori e pubblicato tra 1998 e 2005)

*********************************************************************
Manuali e introduzioni:

Ducellier, A. - Kaplan, M., Bisanzio, 4.-15. secolo (Cinisello Balsamo, 2005)
Gallina, M., Bisanzio. Storia di un impero (secoli IV-XIII), (Roma, 2008)
Gregory, T. E., A history of Byzantium (Malden, MA, 2005)
Stathakopoulos, D., A Short History of the Byzantine Empire (London, 2014)
Treadgold, W., Storia di Bisanzio (Bologna, 2005)

*********************************************************************
Altri suggerimenti:

Cameron, A., Byzantine matters (Princeton, 2014)
Cameron, A., The Byzantines (Oxford, 2007); traduzione italiana: Cameron, A., I Bizantini (Bologna, 2008)
Capizzi, C., La civiltà bizantina (Milano, 2001)
Haldon, J., Byzantium: A history, (Stroud, 2005)
Harris, J., La fine di Bisanzio (Milano, 2013)
Herrin, J., Byzantium: The Surprising Life of a Medieval Empire (London, 2007); traduzione italiana: Herrin, J., Bisanzio: Storia straordinaria di un impero millenario (Milano, 2008)
Norwich, J. J., Bisanzio. Splendore e decadenza di un impero. 330-1453, (Milano, 2001)
Passarelli, G., La civiltà bizantina : donne, uomini, cultura e società (Milano, 2001)
Patlagean, É., Un Medioevo greco. Bisanzio tra IX e XV secolo (Bari, 2009)
Ravegnani, G., Imperatori di Bisanzio (Bologna, 2008)
Ravegnani, G., Introduzione alla Storia Bizantina (Bologna, 2006)
Ravegnani, G., La Storia di Bisanzio (Roma, 2004)
Ravegnani, G., Bisanzio e Le Crociate (Bologna, 2011)
Ronchey, S., Lo Stato Bizantino (Torino, 2002)
Schreiner, P., Costantinopoli: metropoli dai mille volti (Roma, 2009)


************************************************************************************
PER ALTRO MATERIALE DIDATTICO ISCRIVERSI ALLA PAGINA MOODLE:
************************************************************************************

https://moodle.unive.it/
Modalità di esame
orale
Modalità di verifica dell'apprendimento
Esame orale 70% + Elaborato 30%. Per verificare l'apprendimento si utilizzano i seguenti criteri di valutazione:

1) Giudizio generale; 2) Comprensione; 3) Selezione del materiale e copertura delle fonti; 4) Struttura dell'elaborato

30 e Lode
1) Esame straordinario: eccellente proprietà di linguaggio, profonda conoscenza della materia, approccio personale e originale
2) Profonda e piena comprensione del materiale; analisi estremamente originale; giudizio critico acuto e indipendente; eccezionale precisione
3) Utilizzo di vastissima scelta di fonti, utilizzate in modo eccellente; eccezionale capacità di usare il materiale studiato per supportare giudizi e ricostruzioni
4) Struttura eccellente, in tema; ottimi presentazione e stile; eccellente capacità di dimostrare una tesi/punto di vista

29-30/30
1) Preparazione estremamente approfondita, costruita su un’ampia varietà di letture. Il c. mostra chiarezza di pensiero, capacità di analisi personale e originale
2) Profonda comprensione del materiale; discussione intelligente e ben argomentata; capacità di giudizio critico e indipendente
3) Ricco ventaglio di fonti utilizzate in modo intelligente; ottima capacità di supportare l’analisi con dati/nozioni/concetti
4) Struttura ottima, in tema; stile fluido e chiaro; struttura argomentativa estremamente convincente

28-29/30
1) Preparazione approfondita, costruita su un’ampia gamma di letture. Chiarezza di pensiero, capacità di analisi personale e originale
2) Profonda comprensione del materiale; discussione intelligente; capacità di analisi
3) Vasta gamma di fonti utilizzate in modo intelligente; capacità di supportare l’analisi con dati/nozioni/concetti
4) Struttura molto buona, in tema; stile fluido e chiaro; struttura argomentativa convincente

27-28
1) Buona comprensione del materiale; coerenza nell’esposizione e capacità logica.
2) Buona comprensione di fatti e concetti importanti; solida analisi dei temi fondamentali
3) Buon utilizzo di fonti e letteratura secondaria; capacità di supportare l’analisi con dati/nozioni/concetti
4) Presentazione logica e coerente

26-27
1) Adeguata comprensione del materiale; capacità di analisi limitata
2) Adeguata comprensione di fatti e concetti importanti, ma non supportata da letture o superficiale; approccio più descrittivo che analitico
3) Appropriato, ma limitato, utilizzo di fonti e letteratura secondaria; tentativi di supportare l’analisi con dati/nozioni/concetti ma incongruenti o non convincenti
4) Struttura generale chiara ma non del tutto congruente e/o limitato sviluppo della struttura argomentativa

23-25
1) Elementare comprensione del materiale e mediocre capacità di analisi
2) Comprensione generica delle nozioni di base ma esposizione poco precisa; dimostrazione di minima capacità di analisi
3) Conoscenza incompleta del materiale fondamentale; incapacità di supportare la ricostruzione con dati/nozioni/concetti
4) Struttura generale adeguata, ma in alcuni passaggi disordinata o poco chiara

18-23
1) Preparazione disordinata, incompleta o non accurata.
2) Comprensione delle nozioni di base limitata; numerose inesattezze; esposizione poco chiara; scarsa capacità di analisi.
3) Conoscenza lacunosa o molto limitata di fonti/letteratura secondaria; incapacità di supportare la ricostruzione con dati/nozioni/concetti
4) Struttura generale disorganizzata e poco chiara; lingua scritta povera ed elaborato disseminato di errori di grammatica; esposizione incoerente; troppo breve
Metodi didattici
Lezioni frontali e discussioni in classe (articoli/contributi scientifici e/o fonti).
Elaborato di max 3.000 parole.
Lingua di insegnamento
Italiano
Altro
Alcune Riviste:

• Bollettino Badia Greca di Grottaferrata
• Byzantina
• Byzantine and Modern Greek Studies
• Byzantinische Forschungen
• Byzantinische Zeitschrift
• Byzantinisch-neugriechische Jahrbücher
• Byzantinoslavica
• Byzantion
• Classica et Medievalia
• Dumbarton Oaks Papers
• Epeteris Hetaireias Byzantion Spoudon
• Greek Roman and Byzantine Studies
• Jahrbuch der Österreichischen Byzantinistik
• Medioevo Greco
• Orientalia Christiana Periodica
• Revue des Études Byzantines
• Rivista di Studi Bizantini e Neollenici
• Rivista di Studi Bizantini e Slavi
• Travaux et Mémoires
• Vizantijskij Vremennik

Alcuni links:

http://www.jstor.org/
www.academia.edu
https://archive.org/
https://stephanus.tlg.uci.edu/indiv/weblogin
http://legacy.fordham.edu/halsall/byzantium/
http://www.porphyra.it/
http://www.byzantium1200.com/
http://www.doaks.org/
http://pinakes.irht.cnrs.fr/
http://www.studibizantini.it/
http://www.paleografi-diplomatisti.org/
http://paleografia-greca.blogspot.co.uk/
https://www.zotero.org/
http://www.unive.it/nqcontent.cfm?a_id=181439

****************************************************
FORSE TI PUÒ INTERESSARE ANCHE:
****************************************************
STORIA BIZANTINA II (Antonio Rigo)
http://www.unive.it/data/insegnamento/228317
CIVILTA' E LETTERATURA BIZANTINA (Antonio Rigo)
http://www.unive.it/data/insegnamento/239835
STORIA DI VENEZIA NEL MEDIOEVO (Alessandra Rizzi)
http://www.unive.it/data/insegnamento/228366
STORIA DELL'IMPERO OTTOMANO (Maria Pia Pedani)
http://www.unive.it/data/insegnamento/210017
STORIA DEL VICINO E MEDIO ORIENTE DALL'AVVENTO DELL'ISLAM ALL'ETA' CONTEMPORANEA (Maria Pia Pedani)
http://www.unive.it/data/insegnamento/224995
STORIA DELLA CULTURA NEOGRECA (Caterina Carpinato)
http://www.unive.it/data/insegnamento/199174
STORIA DEL CRISTIANESIMO (Giovanni Vian)
http://www.unive.it/data/insegnamento/201440/programma


Sostenibilità
  • Insegnamento sostenibile
  • CFU sostenibili: 6
  • Dispense e materiali di approfondimento e di autovalutazione disponibili online; testi di riferimento in formato e-book
  • Piattaforme e-learning, moodle
  • Utilizzo strumenti open-source