LINGUA CINESE 1 MOD. 2

Anno accademico
2017/2018 Programmi anni precedenti
Titolo corso in inglese
CHINESE LANGUAGE 1 MOD.2
Codice insegnamento
LT006I (AF:245647 AR:134184)
Modalità
In presenza
Crediti formativi universitari
9 su 18 di LINGUA CINESE 1
Partizione
Cognomi D-L
Livello laurea
Laurea
Settore scientifico disciplinare
L-OR/21
Periodo
II Semestre
Anno corso
1
Sede
VENEZIA
Spazio Moodle
Link allo spazio del corso
Il corso mira a fornire agli studenti una conoscenza di base delle piu’ importanti strutture della lingua cinese scritta e parlata.
Le prove d’esame cinese 1 prova finale sono riservate agli studenti che abbiano superato l'esame di Lingua cinese 1 prova intermedia.
Nozioni grammaticali di base e relative esercitazioni (30 ore:);
esercitazioni di conversazione (60 ore);
esercitazioni di scrittura (60 ore).
Abbiati, M., Grammatica di cinese moderno, Cafoscarina, Venezia 1998 e succ.

Abbiati, M., Materiali ed esercizi per l'apprendimento della grammatica cinese moderna, Cafoscarina, Venezia 2010. Dei Materiali... sarà utilizzata la parte I che e’ disponibile anche online nella scheda personale della prof.ssa Rossi al sito www.unive.it (per accedere alla scheda: 1. inserire il nome Rossi nell'apposita casella “cerca”; 2. selezionare il nome Daniela Rossi che compare nella riga in alto a fianco dell'icona con due figure umane; 3. selezionare nella spalla a destra la voce Materiale Didattico).

Esercizi online di consolidamento grammaticale sono inoltre reperibili nel sito del Centro Multimediale, tra i moduli di Lingua Cinese, all'indirizzo http://www.unive.it/cmm .

Abbiati, M. e Zhang Ruoying, Dialogare in cinese: corso di lingua colloquiale, vol. 1, Cafoscarina, Venezia 2010.
Abbiati, M. e Chen Liansheng, Caratteri cinesi, Cafoscarina, Venezia 2001.
Abbiati, M., La lingua cinese, Cafoscarina, Venezia 1992 e succ. oppure Abbiati, M., Guida alla lingua cinese, Carocci, Roma 2008.
Casacchia G. e Bai Yukun, Grande dizionario Cinese-Italiano, IsIAO, Roma 2008, 2 voll.
oppure Zhang Shi Hua, SFLEP Dizionario Conciso Italiano-Cinese Cinese-Italiano, Waiyu jiaoyu chubanshe, Shanghai 2006 (riedizione italiana: Dizionario cinese-italiano italiano-cinese, Hoepli, Milano 2007) oppure Wang Huanbao, Wang Jun, Shen Emei, Ke Baotai, Modernissimo dizionario italiano-cinese cinese-italiano, Waiyu jiaoxue yu yanjiu chubanshe, Beijing 2000 (riedizione italiana: Dizionario cinese. Italiano-cinese cinese-italiano, De Agostini, Novara 2006).
scritto e orale
L’insegnamento si articola in due semestri. A chiusura del secondo semestre ha luogo una prova finale consistente in un test di accertamento delle conoscenze grammaticali acquisite, della capacità di comprensione orale e dell’abilità nel campo della scrittura e in una prova orale. Per superare la prova è necessario ottenere almeno 6 punti in ciascuna delle tre parti del test (grammatica, scrittura, tingli+orale).
Maggiori informazioni su modalita’ e contenuti della prova intermedia sono disponibili online al sito www.unive.it, nel Materiale I.S.A. della prof.ssa Rossi, alla voce: /Approfondimento/Esami/, mentre un facsimile del test della prova intermedia è reperibile alla voce: /Autovalutazione/ (per accedere al Materiale I.S.A.: 1. inserire il nome Rossi nell'apposita casella “cerca”; 2. selezionare il nome Daniela Rossi che compare nella riga in alto a fianco dell'icona con due figure umane; 3. selezionare nella spalla a destra la voce Materiale I.S.A.).
I 18 cfu associati all’insegnamento vengono conseguiti solo una volta superate la prova intermedia (relativa al programma del I semestre) e, successivamente, la prova finale (relativa al programma del II semestre). La prova intermedia deve essere superata entro l’appello di settembre di ciascun anno accademico, mentre quella finale va superata entro il successivo appello di gennaio. In caso la prova intermedia sia superata entro l’appello di settembre, ma la prova finale non sia superata entro il successivo appello di gennaio, l’esame risulterà incompleto e quindi non superato. Sarà allora necessario ripetere entrambe le prove. In caso la prova intermedia non sia superata entro settembre, potrà essere data nuovamente a partire dal successivo appello di gennaio, anche congiuntamente alla prova finale.
L’esame di Lingua cinese 1 modulo 2 (10 cfu) del precedente ordinamento cosiddetto “a base 5” si svolgerà con il programma e le modalità sopra specificati per l’esame di Lingua cinese 1 (prova finale).
Convenzionali
Italiano
L’insegnamento si articola in due semestri. A chiusura del secondo semestre ha luogo una prova finale consistente in un test di accertamento delle conoscenze grammaticali acquisite, della capacità di comprensione orale e dell’abilità nel campo della scrittura e in una prova orale. Per superare la prova è necessario ottenere almeno 6 punti in ciascuna delle tre parti del test (grammatica, scrittura, tingli+orale).
Maggiori informazioni su modalita’ e contenuti della prova intermedia sono disponibili online al sito www.unive.it, nel Materiale I.S.A. della prof.ssa Rossi, alla voce: /Approfondimento/Esami/, mentre un facsimile del test della prova intermedia è reperibile alla voce: /Autovalutazione/ (per accedere al Materiale I.S.A.: 1. inserire il nome Rossi nell'apposita casella “cerca”; 2. selezionare il nome Daniela Rossi che compare nella riga in alto a fianco dell'icona con due figure umane; 3. selezionare nella spalla a destra la voce Materiale I.S.A.).
I 18 cfu associati all’insegnamento vengono conseguiti solo una volta superate la prova intermedia (relativa al programma del I semestre) e, successivamente, la prova finale (relativa al programma del II semestre). La prova intermedia deve essere superata entro l’appello di settembre di ciascun anno accademico, mentre quella finale va superata entro il successivo appello di gennaio. In caso la prova intermedia sia superata entro l’appello di settembre, ma la prova finale non sia superata entro il successivo appello di gennaio, l’esame risulterà incompleto e quindi non superato. Sarà allora necessario ripetere entrambe le prove. In caso la prova intermedia non sia superata entro settembre, potrà essere data nuovamente a partire dal successivo appello di gennaio, anche congiuntamente alla prova finale.
L’esame di Lingua cinese 1 modulo 2 (10 cfu) del precedente ordinamento cosiddetto “a base 5” si svolgerà con il programma e le modalità sopra specificati per l’esame di Lingua cinese 1 (prova finale).
  • Dispense e materiali di approfondimento e di autovalutazione disponibili online; testi di riferimento in formato e-book
  • Piattaforme e-learning, moodle