POLITICA ECONOMICA - 2

Anno accademico 2018/2019 Programmi anni precedenti
Titolo corso in inglese MACROECONOMICS-2
Codice insegnamento ET0052 (AF:253053 AR:147076)
Modalità In presenza
Crediti formativi universitari 6 su 12 di POLITICA ECONOMICA
Partizione Cognomi Lb-Z
Livello laurea Laurea
Settore scientifico disciplinare SECS-P/02
Periodo 2° Periodo
Anno corso 2
Sede VENEZIA
Spazio Moodle Link allo spazio del corso
Inquadramento dell'insegnamento nel percorso del corso di studio
L’insegnamento è un’attività formativa caratterizzante del corso di Laurea in Economia e Commercio e ha lo scopo di fornire il linguaggio e gli strumenti essenziali della macroeconomia. Il corso analizza modelli che spiegano le determinanti dell’equilibrio nel mercato dei beni e nei mercati finanziari sia in economie chiuse che in economie aperte. Viene destinata particolare attenzione all’evoluzione temporale dell’equilibrio distinguendo tra dinamiche di breve periodo e dinamiche di medio periodo. L’uso di questi modelli è finalizzato alla comprensione delle conseguenze nell’economia di interventi pubblici di politica economica, come ad esempio politiche fiscali e politiche monetarie. La trattazione dei modelli utilizzati nel corso è incentrata sulla definizione, la misurazione e l’analisi di tre variabili fondamentali: la produzione aggregata, il tasso di disoccupazione e l’inflazione. Il corso propone poi una introduzione ai modelli di crescita per spiegare l’evoluzione della produzione aggregata nel lungo periodo.
Risultati di apprendimento attesi
1. Conoscenza e comprensione:
1.1. comprendere le interconnessioni tra mercati dei beni e mercati finanziari;
1.2. comprendere le determinanti dell’equilibrio di breve e medio periodo nei mercati dei beni e nei mercati finanziari in economie aperte ed economie chiuse;
1.3. comprendere le conseguenze di breve e medio periodo dei diversi strumenti di politica economica, come le politiche fiscali e le politiche monetarie;
1.4. comprendere le determinanti del processo di crescita della produzione aggregata nel lungo periodo.

2. Capacità di applicare conoscenza e comprensione:
2.1. identificare gli effetti generati dalle politiche economiche sui mercati dei beni e nei mercati finanziari;
2.2. applicare i modelli di equilibrio macroeconomico per capire quali strumenti di politica economica possono essere utilizzati per raggiungere gli obiettivi in termini di produzione aggregata, disoccupazione ed inflazione fissati da governi e banche centrali;
2.3. valutare le differenze tra strumenti alternativi di politica economica nel loro impatto sull’equilibrio dei mercati dei beni e finanziari.

3. Capacità di giudizio:
3.1. valutare lo stato di un sistema macroeconomico e formulare giudizi sulla sua evoluzione futura utilizzando un metodo analitico;
3.2. valutare sulla base dei modelli studiati l’efficacia di politiche economiche alternative per raggiungere obiettivi macroeconomici nel breve, medio e lungo periodo;
3.3. orientarsi nel dibattito economico in maniera autonoma, usando i modelli proposti nel corso con la consapevolezza dei loro pregi e dei loro limiti.
Prerequisiti
Propedeuticità obbligatorie: http://www.unive.it/pag/203/

Prerequisiti: Aver raggiunto gli obiettivi formativi di Matematica (primo e secondo modulo) anche senza averne necessariamente passato l’esame. In particolare, è necessario padroneggiare il sistema cartesiano e saper risolvere sistemi di equazioni.
Contenuti
Il programma completo da 12 crediti è come segue.
Primo Modulo:
- Contabilità nazionale; indici di prezzo e tasso di inflazione
- Il mercato dei beni
- I mercati finanziari
- Il mercato dei beni e i mercati finanziari: il modello IS-LM
- I mercati finanziari II: il modello IS-LM esteso
- Il mercato del lavoro
- La curva di Phillips, il tasso naturale di disoccupazione e l'inflazione
- Dal breve al medio periodo: il modello IS-LM-PC

Secondo Modulo:
- Mercati finanziari e aspettative
- Aspettative, produzione e politica economica
- Apertura del mercato dei beni e dei mercati finanziari
- Il mercato dei beni in economia aperta
- Produzione, interesse e tasso di cambio
- Regimi di cambio
- La politica fiscale
- Crescita Economica
Testi di riferimento
O. Blanchard, A. Amighini e F. Giavazzi, Macroeconomia. Una prospettiva europea, Il Mulino, Bologna, 2016. Capitoli: II - IX (primo modulo); X, XIV, XVI - XX, XXII (secondo modulo).
Dispense ed integrazioni su argomenti specifici di entrambi i moduli verranno messe a disposizione dai docenti.
Modalità di verifica dell'apprendimento
L’esame è in forma scritta ed è suddiviso in due parti, una per modulo e ciascuna della durata di 1 ora. Per ciascuna parte la prova si articola in una batteria di domande a risposta multipla e due domande aperte di carattere teorico e/o numerico. Il voto è unico ed è la media del voto nelle due parti. Una parte viene superata con almeno 14/30. L’esame si intende superato se la media delle due parti è almeno pari a 18. Durante l'esame è vietato l’utilizzo di libri, appunti, telefoni e di qualsiasi altro dispositivo elettronico, ad eccezione della calcolatrice. Non è possibile sostenere l’esame orale.
Vengono predisposte due prove parziali, rispettivamente alla fine del primo e del secondo modulo, e basate esclusivamente sul programma del modulo di pertinenza. Gli studenti che superano la prima prova parziale devono completare l’esame nella seconda prova parziale.
Gli studenti che tentano di superare l’esame con le prove parziali ma non riescono o si ritirano, non si possono presentare al primo appello.

L’esame valuta la conoscenza e la comprensione dei contenuti del programma del corso e l’abilità dello studente di utilizzare queste nozioni per definire l’equilibrio in un sistema macroeconomico e comprendere le sue variazioni in risposta all’introduzione di politiche economiche da parte di governi e banche centrali.
Metodi didattici
a) lezioni frontali;
b) esercitazioni settimanali in aula

Gli esercizi svolti durante le esercitazioni in aula e gli argomenti discussi nelle dispense e nelle integrazioni messe a disposizione dai docenti sono parte integrante del programma di esame.

Ulteriori esercizi sugli argomenti del corso possono essere trovati nell’eserciziario
D. W. Findlay, Esercizi di Macroeconomia. Guida allo studio del testo di O. Blanchard, A. Amighini, F. Giavazzi, Il Mulino, Bologna, 2017.
Altre informazioni
Sito del corso sulla piattaforma Moodle.
Modalità di esame
scritto
Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile

Questo insegnamento tratta argomenti connessi alla macroarea "Povertà e disuguaglianze" e concorre alla realizzazione dei relativi obiettivi ONU dell'Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile

Programma definitivo.
Data ultima modifica programma
15/05/2018