HISTORIA DE LA LENGUA ESPAÑOLA

Anno accademico 2018/2019 Programmi anni precedenti
Titolo corso in inglese HISTORY OF SPANISH LANGUAGE
Codice insegnamento LMI120 (AF:254484 AR:157098)
Modalità Convenzionale
Crediti formativi universitari 6
Livello laurea Laurea magistrale (DM270)
Settore scientifico disciplinare L-LIN/05
Periodo II Semestre
Anno corso 2
Sede VENEZIA
Inquadramento dell'insegnamento nel percorso del corso di studio
L’insegnamento di Historia de la Lengua Española (Storia della Lingua Spagnola) ricade tra gli insegnamenti affini/integrativi del percorso di Iberistica del CdS LM Lingue e letterature europee, americane e postcoloniali e ha lo scopo generale di fornire le conoscenze di linguistica storica per l'analisi testuale e filologica in lingua spagnola. L’insegnamento è costituito da un modulo semestrale. Obbiettivo generale dell’insegnamento è la conoscenza dei cambiamenti morfosintattici della lingua spagnola.
Risultati di apprendimento attesi
1. Conoscenza e comprensione
I processi di cambiamento morfosintattici della lingua spagnola.
2. Capacità di applicare conoscenza e comprensione
Saper identificare e descrivere i principali processi di cambiamento morfosintattico della lingua spagnola; saper risconoscere le principali fasi di formazione storica della lingua spagnola per quanto riguarda l'evoluzione morfosintattica.
3. Autonomia di giudizio
Essere in grado di collegare le fasi storiche della lingua spagnola con lo standard moderno della lingua spagnola e i suoi dialetti, anche da un punto di vista diacronico; essere in grado di analizzare la diversità linguistica della lingua spagnola e le sue cause; essere in grado a livello avanzato di analizzare filologicamente un testo in lingua spagnola; essere in grado di adoperare risorse elettronico per lo studio storico della lingua spagnola in autonomia.
4. Abilità comunicative
Essere in grado di applicare la terminologia della linguistica storica per descrivere i cambiamenti morfosintattici della lingua spagnola; essere in grado di spiegare i principali tratti morfosintattici caratterizzanti le fasi storiche della lingua spagnola; essere in grado di esporre in modo argomentato e con proprietà terminologica i fenomeni di cambiamento studiati.
5. Capacità di apprendimento
Capacità di autovalutazione rispetto all’acquisizione dei contenuti; essere in grado di consultare in autonomia le fonti bibliografiche suggerite dal docente per aumentare le proprie conoscenze.
Prerequisiti
Conoscenza dei principali processi di cambiamento fonetico-fonologico e delle principali fasi storiche della lingua spagnola (conoscenze acquisite attraverso l'insegnamento affine/integrativo di Storia della lingua spagnola del curriculum letterario-culturale del CdS in Lingue, civiltà e scienze del linguaggio) e essere in grado di applicare le conoscenze acquisite per intraprendere lo studio della storia della lingua spagnola a livello avanzato. Nozioni di base di linguistica della lingua spagnola e una competenza della lingua spagnola a livello C1 del QCER acquisite attraverso gli insegnamenti di Lingua Spagnola 1, 2 e 3 caratterizzanti del percorso comune al CdS Lingue, civiltà e scienze del linguaggio.
Contenuti
1. Origen y evolución de las lenguas peninsulares
2. El sustantivo. La pérdida del caso. El género y el número. El adjetivo. Terminaciones de los adjetivos. La expresión del grado.
3. Los determinantes (I). El artículo. Los demostrativos. Los posesivos.
4. Los determinantes (II). Los cuantificadores: indefinidos, numerales, interrogativos y relativos.
5. El pronombre. Los pronombres tónicos. Las formas de tratamiento. Los pronombres átonos. Orígenes del leísmo, laísmo y loísmo.
6. El verbo (I). Cambios en las clases verbales del latín al romance. Paradigmas verbales: raíces y desinencias. La voz pasiva. Las formas no personales.
7. El verbo (II). El tiempo: creación y desarrollo de los futuros. El aspecto: las formas compuestas. Perífrasis verbales. El modo: la evidencialidad.
8. El verbo (III). Estructura argumental y complementos. El complemento directo personal. El complemento preposicional.
9. El adverbio. Adverbios léxicos. La formación de adverbios: los adverbios en -mente.
10. Elementos de relación (I). Preposiciones. Conjunciones.
11. Elementos de relación (II). Los marcadores del discurso
Testi di riferimento
Cano Aguilar, Rafael (coord.) (20052): Historia de la lengua española. Barcelona: Ariel [IBERIS Cons. E 675].
Lloyd, Paul M. (1993): Del latín al español I. Fonología y morfología históricas. Madrid: Gredos [IBERIS Coll. 20.236.1].
Penny, Ralph (1993): Gramática histórica del español. Barcelona: Ariel [IBERIS Cons. N 60], [2ª ed. (2008), IBERIS Cons. E 576], [Versión original en inglés (1991), BAUM 460.921 PENNR].
Pons Rodríguez, Lola (2010): «Los marcadores del discurso en la historia del español», en O. Loureda Lamas y E. Acín Villa (eds.), Los estudios sobre marcadores del discurso en español, hoy. Madrid: Arco/Libros, pp. 523-616. [IBERIS Cons. E 601]
Pons Rodríguez, Lola (2011): La lengua de ayer. Manual práctico de historia del español. Madrid: Arco/Libros [IBERIS Cons. E 617].



Modalità di verifica dell'apprendimento
Una prova scritta consistente in un test a scelta multipla (15 items) e una analisi dei principali fenomeni morfosintattici in un testo antico in lingua spagnola (15 punti) Durata: 90 minuti.
Metodi didattici
Lezioni frontali. Letture.
Lingua di insegnamento
Spagnolo
Altre informazioni
Il corso si svolgerà nel secondo semestre. Gli studenti non frequentanti sono invitati a prendere contatto con il docente all’inizio dell’anno accademico e all’inizio del II semestre.
Modalità di esame
scritto
Programma definitivo.
Data ultima modifica programma
01/06/2018