ANTROPOLOGIA VISIVA SP.

Anno accademico
2017/2018 Programmi anni precedenti
Titolo corso in inglese
VISUAL ANTHROPOLOGY - CINEMA
Codice insegnamento
FM0011 (AF:256934 AR:146758)
Modalità
In presenza
Crediti formativi universitari
6
Livello laurea
Laurea magistrale (DM270)
Settore scientifico disciplinare
M-DEA/01
Periodo
II Semestre
Sede
VENEZIA
Il corso di antropologia visiva si propone di considerare l'utilizzo di mezzi audio-visivi come strumenti utili per la produzione di conoscenza all'interno della disciplina antropologica. In particolare, la prima parte del corso si concentrerà sul ruolo dei sensi nella produzione della conoscenza etnografica durante il lavoro di campo, e la seconda parte sull’analisi di alcuni documentari per valutare i diversi stili di rappresentazione filmica e la loro utilità all'interno della ricerca. Nel suo complesso, il corso cercherà di rispondere alle seguenti domande: In che modo utilizziamo i sensi per fare esperienza di quello che ci circonda durante la ricerca sul campo? E’ vero che il senso della vista viene considerato da una certa tradizione accademica il senso privilegiato per la produzione di conoscenza all’interno della ricerca etnografica? Che cosa rende un film o un’immagine “etnografici”? Attraverso quali mezzi audio-visivi (film, mappe, fotografie, mostre, etc.) può venire trasmessa la conoscenza antropologica, e quali modifiche apporta l’utilizzo di questi mezzi?
Una conoscenza base della disciplina antropologica e' consigliata ma non obbligatoria.
(A) Nascita e sviluppo dell'antropologia visiva; festival di antropologia visiva in Europa e nel mondo
(B) Mimesi e appropriazione mimetica
(C) La conoscenza sensoriale
(D) Il cinema d'osservazione
(E) Ethnofiction
(F) Filmare "con": esempi di collaborazioni etnografiche
(G) Il cinema di Jean Rouch
(H) I mezzi audiovisivi come strumenti di ricerca
(I) Rendere visibile l'invisibile: l'antropologia e il nuovo materialismo
Vista la centralità della produzione audiovisiva come materiale di apprendimento, la frequenza al corso sarà obbligatoria e l’esame sarà basato sugli appunto presi a lezione.

Verra' inoltre fornita agli studenti una dispensa con articoli dei seguenti autori:

Paul Henley
Silvia Paggi
Alyssa Grossman
Valentina Bonifacio
David MacDougall
orale
Orale. Agli studenti verra' inoltre richiesto - oltre a dimostrare la conoscenza appresa a lezione - di produrre un breve materiale audio, fotografico o audio-video come parte dell'esame finale.
A lezione verranno mostrati numerosi filmati o estratti di filmati antropologici che verranno poi analizzati e commentati.
Italiano
Agli studenti non e' richiesto possedere strumenti di produzione audio-visiva, che verranno forniti qualora necessari.
  • Insegnamento sostenibile
  • CFU sostenibili: 6
Data ultima modifica programma: 17/10/2017