LINGUA RUSSA - LINGUA E TRADUZIONE 1

Anno accademico 2018/2019 Programmi anni precedenti
Titolo corso in inglese RUSSIAN LANGUAGE - LANGUAGE AND TRANSLATION
Codice insegnamento LM004X (AF:277222 AR:157146)
Modalità Convenzionale
Crediti formativi universitari 12
Livello laurea Laurea magistrale (DM270)
Settore scientifico disciplinare L-LIN/21
Periodo II Semestre
Anno corso 1
Sede VENEZIA
Inquadramento dell'insegnamento nel percorso del corso di studio
L’insegnamento di lingua russa è costituito da un modulo docente e delle esercitazioni linguistiche.
Il corso ha lo scopo di sviluppare competenze sia teoriche che pratiche avanzate nel campo della lingua e cultura russa e sviluppare le capacità espressive (nella lingua scritta e orale) al livello di competenza linguistica paragonabile al B2+ del Quadro Comune Europeo di Riferimento per la conoscenza delle lingue (QCER).
Il corso sarà tenuto in lingua russa.
Risultati di apprendimento attesi
Conoscenza e comprensione
Durante il corso saranno approfonditi gli aspetti fonetici (accento e intonazione), grammaticali, lessicali, pragmatici di livello avanzato, nonché le strategie comunicative, della lingua russa a livello B2+ del QCER.

Capacità di applicare conoscenza e comprensione
Usare le conoscenze linguistiche per comprendere testi letterari e informativi lunghi e complessi, discorsi e interazioni autentiche (radio, video, film) e produrre testi adeguati alle situazioni d’uso allo scritto e all'orale.
Abilità comunicative:
Usare la lingua russa (nelle forme orali e scritte) in modo naturale, flessibile ed efficace nelle relazioni sociali e professionali. Lo studente deve saper esprimersi in modo chiaro e strutturato, esponendo il proprio punto di vista. Avere padronanza di un ampio repertorio lessicale relativo ad ambito interculturale, nonché della terminologia della linguistica per descrivere i fenomeni fonetici, lessicali, grammaticali affrontati nel modulo del docente. Capire, analizzare, interpretare e tradurre testi complessi di varia tipologia nella lingua russa e saper apprezzare le differenze di stile. Queste capacità verranno controllate, guidate e migliorate attraverso le correzioni degli esercizi.
Autonomia di giudizio:
Capacità di mettere in atto autonomamente strategie di rafforzamento delle proprie competenze linguistiche nella lingua russa; adoperare risorse elettroniche per lo studio delle strutture morfologiche e grammaticale della lingua russa; reperire le fonti bibliografiche suggerite dal docente; saper interpretare e sintetizzare in lingua straniera testi complessi in modo personale ed efficace.
Capacità di apprendimento:
Le competenze consolidate permetteranno ai laureati di svolgere autonomamente ulteriori attività di studio e di ricerca, nonché la capacità di utilizzare gli strumenti tecnologici avanzati per selezionare le fonti più autorevoli e per aggiornare le proprie conoscenze; essere in grado di prendere appunti in modo pertinente ed efficace; intraprendere studi successivi con un alto grado di autonomia.
Prerequisiti
Per poter sostenere l'esame di Lingua Russa-Lingua e traduzione 1 lo studente deve aver un livello di lingua russa pari al B2 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per la conoscenza delle lingue (QCER).
Contenuti
L’insegnamento di Lingua Russa-Lingua e traduzione 1 è diviso in due parti:
1.Modulo docente è dedicato all’approfondimento di alcuni casi complessi della grammatica (la concorrenza degli aspetti verbali; la particolarità dei verbi di moto con i prefissi; l'uso dei verbi di moto in senso figurato) e del lessico russi (gruppi semantico-lessicali). Saranno approfonditi anche gli aspetti fonetici (tipi fondamentali di "costruzioni d'intonazione" russe).
Il modulo è erogato in lingua russa.
2.Esercitazioni di lingua con i CEL dedicate all'attività di grammatica e lessico attraverso la traduzione dall'italiano al russo di un brano autentico, nonché all'sviluppo della competenza B2+ nella produzione e comprensione orale e scritta.
Testi di riferimento
Il materiale fornito durante le lezioni è sufficiente per il raggiungimento degli obiettivi formativi del modulo docente.
Letture integrative:
Караванов А.А.Виды русского глагола: значение и употребление. Москва, 2005.
http://padabum.com/d.php?id=228534
Колосницына Г.В., Макова М.Н., Грамматические этюды. Трудные разделы русской грамматики, Москва, "Русский язык", 2006.
Скворцова Г.Л., Употребление видов глагола в русском языке, Москва, "Русский язык. Курсы", 2003.

Муравьева Л.С., Глаголы движения в русском языке, Москва, "Русский язык", 2001.
Дерягина С.И., Мартыненко Е.В. Трудные случаи употребления семантически близких слов. М., 2003.
Брызгунова Е.А., Звуки и интонация русской речи, Москва, "Русский язык", 1977.
http://www.twirpx.com/file/1522757/
http://listid.ru/item/1344582.html
Benedek, M.G., Come tradurre in russo. Con un glossario di marketing, Milano, 1995.
Natalie Malini, Tradurre il Russo, Carocci Editore - Bussole, 2012.
Dizionari bilingue e monolingue
Скороходов Л.Ю., Хорохордина Л.В.Окно в Россию. Учебное пособие по русскому языку как иностранному для продвинутого этапа. В двух частях. Часть первая. СПб, Златоуст, 2012.
Нистратова С.Л., Николаева Ю.В., Ростова Е.Г. Россия – Италия: Диалог культур, М., 2011.
Modalità di verifica dell'apprendimento
La verifica dell'apprendimento avviene attraverso una prova scritta e una prova orale.
La prova scritta consiste di un test lessico-grammaticale e una traduzione dall’italiano in russo. Durante la prova scritta non è ammesso l'uso di libri, appunti, supporti elettronici. Si può usare vocabolario solo durante la traduzione.
Durante la prova orale, per verificare le abilità comunicative, lo studente deve dimostrare di conoscere gli argomenti svolti durante il corso e di saperli esporre in modo corretto. L’esame orale comprenderà anche la verifica delle 150 pagine di letture in russo che lo studente deve autonomamente preparare.

Metodi didattici
Lezioni frontali (docente), esercitazioni (CEL). Esercizi di autovalutazione.
Lingua di insegnamento
Italiano
Altre informazioni
Il modulo teorico del corso si svolgerà nel secondo. Le esercitazioni iniziano con l'anno accademico.
Modalità di esame
scritto e orale
Programma definitivo.
Data ultima modifica programma
15/10/2018