METHODOLOGY OF RESEARCH IN LANGUAGE TEACHING AND LEARNING

Anno accademico 2018/2019 Programmi anni precedenti
Titolo corso in inglese METHODOLOGY OF RESEARCH IN LANGUAGE TEACHING AND LEARNING
Codice insegnamento LM5450 (AF:278335 AR:157230)
Modalità Blend/modalità mista
Crediti formativi universitari 6
Livello laurea Laurea magistrale (DM270)
Settore scientifico disciplinare L-LIN/02
Periodo I Semestre
Anno corso 1
Inquadramento dell'insegnamento nel percorso del corso di studio
L’insegnamento è una delle attività formative di base del corso di laurea in Scienze del linguaggio che consentono allo studente di acquisire la conoscenza e la comprensione dei principali concetti in area glottodidattica relativi alle lingue straniere. L'obiettivo dell’insegnamento è sviluppare la conoscenze e la comprensione delle tradizioni di ricerca nell’ambito della Glottodidattica e dell’educazione linguistica nonché promuovere l’abilità di progettare percorsi di ricerca qualitativa e, in misura minore, quantitativa (descrittiva) e analizzare dati (modalità QUAL/quan) in modo da permettere agli studenti di sviluppare le competenze che consentano loro di progettare e realizzare in maniera autonoma percorsi fondati di ricerca nel campo della glottodidattica e l’educazione linguistica.


Risultati di apprendimento attesi
Obiettivo generale
Lo studente verrà introdotto alle diverse tradizioni di ricerca nell’educazione linguistica/ insegnamento delle lingue e sarà guidato nella scelta idonea di strumenti/tecniche di raccolta dati e nell’analisi di dati alla luce di obiettivi e domande di ricerca. Il corso si focalizzerà specificatamente, ma non esclusivamente, sulla ricerca qualitativa e la ricerca azione.

Conoscenze e comprensione
Lo studente acquisirà delle conoscenze rispetto a: caratteristiche e funzioni delle diverse tradizioni di ricerca nel campo della didattica delle lingue e l’educazione linguistica; caratteristiche di una proposta di ricerca coerente (fitness of purpose); diverse modalità di raccolta dati (verbali e non-verbali), in particolare la raccolta di dati qualitativi; caratteristiche principali dell'analisi qualitativa e, in misura minore, quantitativa; alcuni software per l’analisi qualitativa (ad es. Nvivo); caratteristiche principali di un articolo scientifico (il genere).

Capacità di applicare conoscenze e comprensione
Lo studente acquisirà le abilita di: elaborare una proposta di ricerca coerente rispetto al campo della glottodidattica e l’educazione linguistica; elaborare obiettivi di ricerca, domande di ricerca; identificare le diverse modalità di raccolta dati in funzione degli obiettivi; elaborare e utilizzare diversi strumenti per la raccolta dati; operare un'analisi qualitativa e un'analisi quantitativa descrittiva; utilizzare software per l’analisi linguistica.

Autonomia di giudizio
Lo studente saprà esprimere giudizi e valutazioni autonomi e informati rispetto alla validità e alla fattibilità di diverse proposte di ricerca (strumenti, modalità di analisi) nell’ambito della glottodidattica e l’educazione linguistica e capire gli effetti di queste sugli esiti della ricerca stessa.

Abilità comunicative
Lo studente saprà giustificare le sue scelte e comunicare i risultati delle analisi con chiarezza e precisione, seguendo le regole retoriche del genere ‘Research Report’.
Prerequisiti
Preferibile un modulo base di Glottodidattica.
Per chi non ha conoscenze base di Glottodidattica, può seguire delle video lezioni e relative dispense di autovalutazione al sito del progetto MEAL: www.unive.it/meal.

Competenza in lingua inglese (indicativamente livello B2)

Contenuti
Il corso mira a fornire lo studente con le conoscenze, le abilità e le competenze necessarie per condurre una ricerca empirica nel campo dell’educazione linguistica, con particolare enfasi sulla tradizione 'classroom-based research' e sulla ricerca-azione. Diversi tipi di ricerca (etnografico; psicometrico; osservativo; interventistico; i diversi tipi di analisi, ecc.) sono discussi, con una particolare enfasi sulla tradizione qualitativa, e analisi di ricerche svolte sono illustrate. Lo studente viene guidato ad elaborare una propria proposta ipotetica e ad analizzare dati in maniera autonoma.
Testi di riferimento
Testi di riferimento

Dornyei, Z., 2007, Research Methods in Applied Linguistics: Quantitative, Qualitative, and Mixed Methodologies, O.U.P. Oxford.
Cohen L., Manion L., Morrison K., 2000, Research Methods in Education, 5° edizione, Routledge Falmer, London, New York.
Nunan D., 1989, Understanding Language Classrooms, Prentice-Hall, New York.
Nunan D., 1992, Research Methods in Language Learning, C.U.P., Cambridge.
Richards K. , 2003, Qualitative Enquiry In TESOL, Palgrave Macmillan, New York

Approfondimenti

Brown D., 1988, Understanding Research in Second Language Learning, C.U.P., Cambridge.
Chaudron C. , 1988, Second-Language Classrooms. Research on Teaching and Learning, C.U.P., Cambridge.
Freeman D., 1998, Doing Teacher Research, Heinle & Heinle Publishers, Toronto.
Larsen-Freeman D., Long M., 1997, An Introduction to Second Language Acquisition Research, Longman, London, New York.
Van Lier L., 1988, The Classroom and the Language Learner, Longman, London.
Schmitt N., 2010, Researching Vocabulary: A Vocabulary Research Manual,
Palgrave Macmillan, Basingstoke
Heigham, J., Crocker, R.A., (eds.), 2009, Qualitative Research in Applied Linguistics : A Practical Introduction , Palgrave Macmillan, Basingstoke.
Duff, P.A., 2008, Case Study Research in Applied Linguistics, LEA , New York , London.
Modalità di verifica dell'apprendimento
Modalità di verifica dell'apprendimento (*) (min 25 caratteri)
- Tesina per tutti (50%)
- Esame scritto finale (50%)
- Frequenza lezioni on-line: 5 lezioni (svolte entro i tempi indicati) per un max 2 punti (0,4 punti per ogni lezione)

La tesina, di 8 pagine circa, mira a valutare le abilità e le competenze nell’analizzare dati e nel redigere un Research Report seguendo le regole retoriche del genere.
L’esame scritto, che consta di 11 domande a scelta multipla e di 10 domande aperte, mira ad accertare le conoscenze e la comprensione delle questioni problematiche connesse con la progettazione di un progetto di ricerca, lo svolgimento di un percorso di ricerca, l’analisi e la discussione dei risultati nel campo dell’educazione linguistica.
Le attività del forum si focalizzano sullo svolgimento di micro-abilità e la discussione critica
Metodi didattici
Misto: convenzionale frontale, interattivo e on-line (piattaforma Moodle). Gli studenti dovranno partecipare attivamente alle discussioni nelle lezioni e nei forum on-line.
Lingua di insegnamento
Inglese
Modalità di esame
scritto
Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile

Questo insegnamento tratta argomenti connessi alla macroarea "Capitale umano, salute, educazione" e concorre alla realizzazione dei relativi obiettivi ONU dell'Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile

Programma definitivo.
Data ultima modifica programma
15/10/2018