ECONOMIA DEI SISTEMI TURISTICI - 1

Anno accademico 2018/2019 Programmi anni precedenti
Titolo corso in inglese ECONOMICS OF TOURISM SYSTEMS - 1
Codice insegnamento EM9008 (AF:278997 AR:159064)
Modalità Convenzionale
Crediti formativi universitari 6 su 12 di ECONOMIA DEI SISTEMI TURISTICI
Livello laurea Laurea magistrale (DM270)
Settore scientifico disciplinare SECS-P/02
Periodo 1° Periodo
Anno corso 1
Inquadramento dell'insegnamento nel percorso del corso di studio
Il corso è tra quelli obbligatori il corso di laurea in Sviluppo Interculturale dei Sistemi Turistici e si propone di fornire agli studenti concetti teorici, modelli e strumenti utili alla comprensione della natura sistematica del turismo della quale si definirà il quadro teorico, le sue più recenti estensioni nella letteratura scientifica e in particolare le sue implicazioni in termini di analisi dell’offerta turistica e del ruolo che il consumatore assume in tale contesto. Il corso permetterà allo studente di acquisire le basi per la costruzione di strategie di integrazione tra aziende del ricettivo turistico con servizi complementari, come quelli in ambito culturale e ambientale, la promo-commercializzazione di nuovi prodotti turistici e l’utilizzo delle ICT per lo sviluppo dei sistemi turistici della destinazione. Il corso infine delinea le le più importanti conseguenze in termini di gestione e governance di una destinazione complementari a quelle che saranno affrontate durante la seconda parte del corso.
Risultati di apprendimento attesi
1. Conoscenze e comprensione
• Conoscere e rappresentare attraverso modelli teorici le relazioni strategiche e sistemiche di una destinazione turistica
• Comprendere nuovi approcci e visioni utili alla comprensione delle dinamiche dell’offerta e consumo turistico
• Comprendere le ragioni sottostanti le strategie di integrazione dell’offerta turistica e lo sviluppo intersettoriale di una destinazione turistica
2. Capacità di applicare conoscenze e comprensione
• Saper riconoscere e analizzare le relazioni tra gli attori dei sistemi turistici che co-partecipano all’offerta e consumo turistico
• Saper individuare le caratteristiche economiche e potenzialità di sviluppo dei sistemi turistici
• Saper utilizzare strumenti e strategie utili alla gestione dei prodotti e servizi turistici anche in relazione ai processi di globalizzazione
• Saper individuare linee di intervento a supporto dell’integrazione dell’offerta turistica, anche attraverso l’uso delle ICT
3. Capacità di giudizio
• Associare teorie economiche a talune strategie di sviluppo dei sistemi turistici
• Saper valutare criticamente l’attitudine di una destinazione a gestire i propri prodotti e servizi turistici al fine di perseguire uno sviluppo turistico competitivo, interculturale e sostenibile.
Prerequisiti
E’ consigliabile la conoscenza dei principi di Economia del Turismo
Contenuti
Sistemi turistici: il contesto teorico di riferimento, limiti e recenti estensioni della visione sistemica
Economie interne ed esterne del sistema turistico
Domanda, offerta turistica e network
Forme inter-organizzative e contratti
Modelli di integrazione dell’offerta turistica
Strategie di interventi intersettoriali per qualificazione dell'offerta turistica e la promozione di nuovi prodotti turistici;
Il ruolo delle ICT nello sviluppo dei sistemi turistici
Testi di riferimento
Testi/materiali obbligatori:
1) Il libro di riferimento è "Economia del turismo e delle destinazioni", seconda edizione, 2010, Mac Graw Hill.Guido Candela, Paolo Figini, capitoli 3,8 e 11.
2) altri materiali (slide e articoli ) che saranno disponibili nella piattaforma e-learning MOODLE
Modalità di verifica dell'apprendimento
Studenti Frequentanti (opzionale):
Il voto finale è dato dalla somma del punteggio ottenuto nelle seguenti prove:
- (da 0 a 4 punti) presentazione in forma di working group di un tema/articolo che saranno comunicati durante le prime lezioni
-(da 0 a 26 punti) esame scritto composto di 2 domande aperte inerenti gli argomenti trattati durante le lezioni
Possibilità facoltativa di migliorare il voto finale attraverso una prova orale focalizzata sulla parte teorica presentata durante le lezioni (in caso in cui lo studente fallisse l’orale il voto originariamente ottenuto potrà essere annullato).

Frequentati / Non frequentati/altri esami:
Esame scritto composto di 4 domande aperte che mirano ad accertare l’acquisizione degli argomenti tratti nei capitoli 3,8 e 11 del libro di testo di riferimento del corso e i materiali messi a disposizione dell’insegnante in Moodle (gli studenti non frequentanti possono chiedere all'insegnate le chiavi di accesso alla piattaforma)
Un esempio di esame scritto sarà caricato nella piattaforma Moodle.
Metodi didattici
Il corso è organizzato in:
a) lezioni frontali di teoria
b) discussione di casi studio in forma di working group
c) discussione di paper consegnati durante le lezioni
I materiali didattici saranno disponibili nella piattaforma Moodle suddivisi per argomento e accompagnati da una introduzione che supporterà lo studente nella comprensione del percorso didattico del corso.
Lingua di insegnamento
Italiano
Altre informazioni
Accessibilità, Disabilità e Inclusione
Accomodamenti e Servizi di Supporto per studenti con disabilità o con disturbi specifici dell’apprendimento

Ca' Foscari applica la Legge Italiana (Legge 17/1999; Legge 170/2010) per i servizi di supporto e di accomodamento disponibili agli studenti con disabilità o con disturbi specifici dell’apprendimento. Se hai una disabilità motoria, visiva, dell’udito o altre disabilità (Legge 17/1999) o un disturbo specifico dell’apprendimento (Legge 170/2010) e richiedi supporto (assistenza in aula, ausili tecnologici per lo svolgimento di esami o esami individualizzati, materiale in formato accessibile, recupero appunti, tutorato specialistico a supporto dello studio, interpreti o altro) contatta l’ufficio Disabilità e DSA: disabilita@unive.it.
Modalità di esame
scritto
Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile

Questo insegnamento tratta argomenti connessi alla macroarea "Capitale naturale e qualità dell'ambiente" e concorre alla realizzazione dei relativi obiettivi ONU dell'Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile

Programma definitivo.
Data ultima modifica programma
15/04/2019