LITTÉRATURE FRANÇAISE 1 MOD. 1

Anno accademico 2018/2019 Programmi anni precedenti
Titolo corso in inglese FRENCH LITERATURE 1 MOD.1
Codice insegnamento LMF02L (AF:282380 AR:158448)
Modalità Convenzionale
Crediti formativi universitari 12
Partizione Classe 1
Livello laurea Laurea magistrale (DM270)
Settore scientifico disciplinare L-LIN/03
Periodo I Semestre
Anno corso 1
Sede VENEZIA
Inquadramento dell'insegnamento nel percorso del corso di studio
L’insegnamento di Littérature française ricade tra gli insegnamenti caratterizzanti del percorso francesistica del Corso di Laurea magistrale in Lingue e letterature europee, americane e postcoloniali. Consente agli studenti di acquisire una conoscenza avanzata della storia della letteratura francese nonché la padronanza di metodologie teorico-critiche.
Obiettivi dell’insegnamento:
Attraverso un percorso strutturato in tappe formative graduate, lo studente sarà messo in grado di affrontare testi letterari e critici complessi in lingua francese (di leggerli, analizzarli, interpretarli e situarli nei loro rispettivi contesti storico-culturali) e di padroneggiare le tecniche relative agli studi letterari e all'analisi testuale (filologia, storia dei generi, poetica, retorica, ermeneutica, stilistica, ricezione, terminologia teorico-letteraria).
Risultati di apprendimento attesi
1. Conoscenza e comprensione
Conoscenza del contesto storico-culturale oggetto del programma (1848-1868); conoscenza della storia della poesia e delle poetiche francesi in ambito romantico e post-romantico; conoscenza dell’opera e della poetica dell’autore studiato; conoscenza approfondita di un’opera singola nelle sue diverse sfaccettature ed articolazioni (filologia, storia dei generi, poetica, retorica, ermeneutica, stilistica, ricezione); conoscenza della critica applicata.
2. Capacità di applicare conoscenza e comprensione
Capacità di leggere, comprendere, analizzare, interpretare e situare nei loro rispettivi contesti storico-culturali testi poetici dell’opera oggetto del programma, nonché testi critici antichi (sec. XIX) e moderni.
3. Capacità di giudizio
Capacità di valutare approcci, metodi e interpretazioni diverse dei testi presi in esame; capacità di esercitare spirito critico e abilità analitiche; capacità di orientarsi tra diverse prospettive critiche.
4. Abilità comunicative
Capacità di esporre problemi e analisi riguardanti il programma in oggetto con rigore logico e cronologico, e di esprimere concetti con chiarezza e precisione terminologica.
5. Capacità di apprendimento
Capacità di sintetizzare, collegare, ordinare, trasmettere idee, forme e dati.
Prerequisiti
Conoscenza dei quadri generali della storia della letteratura francese dal Medioevo ai giorni nostri acquisiti attraverso gli insegnamenti di base di ambito letterario del triennio del corso di laurea in Lingue, civiltà e scienze del linguaggio.
Essendo il corso impartito in francese, si richiede la padronanza della lingua francese (scritta e orale) pari al livello C1 del QCER, anche in vista della prova d’esame.
Contenuti
Baudelaire, Les Fleurs du mal

Notre cours sera consacré cette année à une figure emblématique de la modernité. À travers une lecture systématique des Fleurs du mal, nous nous proposons d’aborder et d’illustrer un éventail de problèmes liés à l’histoire de la littérature et des genres littéraires, à la critique, à l’interprétation et à l’analyse textuelle, tant d’un point de vue interne qu’externe. Notre propos sera donc à la fois analytique et historique, dans le but de cerner au mieux l’originalité de la poésie et de la pensée de Baudelaire et de les inscrire aussi bien dans son temps que dans le nôtre.
Nous nous concentrerons en particulier sur les questions suivantes :

La critique d’art et l’idée de modernité
Edgar Allan Poe et la poétique appliquée
Le renversement de l’esthétique traditionnelle : un héritage romantique ?

L’histoire du recueil et de ses éditions
Le procès des Fleurs du mal et la question morale
La poétique des Fleurs du mal entre harmonie et dissonance
Le classicisme moderne de Baudelaire

La réception des contemporains
La critique moderne
Testi di riferimento
Edition conseillée:

Baudelaire, Les Fleurs du Mal, édition établie par John E. Jackson, Paris, Le Livre de poche « Classique », 1999.

Edition de référence :

Baudelaire, Œuvres complètes, texte établi, annoté et présenté par Claude Pichois, Paris, Gallimard, « Bibliothèque de la Pléiade », 2 vol., 1975, 1976.
Baudelaire, Correspondance, texte établi, présenté et annoté par Claude Pichois avec la collaboration de Jean Ziegler, Paris, Gallimard, « Bibliothèque de la Pléiade », 2 vol., 1973.

Ouvrages de référence :

Benjamin, Walter, Charles Baudelaire : un poète lyrique à l'apogée du capitalisme, traduit de l'allemand et préfacé par Jean Lacoste, Paris, Payot, « Petite bibliothèque Payot », 1982.
Blin, Georges, Baudelaire [suivi de] Résumés des cours au Collège de France 1965-1977, Paris, Gallimard, 2011.
Compagnon, Antoine, Baudelaire devant l'innombrable, Paris, Presses de l'Université Paris-Sorbonne, 2003.
Compagnon, Antoine, Baudelaire l’irréductible, Paris, Flammarion, 2014.
Labarthe, Patrick, Baudelaire et la tradition de l'allégorie, Genève, Droz, « Histoire des idées et critique littéraire », 1999.
Sartre, Jean-Paul, Baudelaire [1947], Paris, Gallimard, « Folio essais », 1988.
Starobinski, Jean, La Mélancolie au miroir : trois lectures de Baudelaire, Paris, Julliard, 1989.
Thélot, Jérôme, Baudelaire, violence et poésie, Paris, Gallimard, « Bibliothèque des idées », 1993.
Wilhelm, Fabrice, Baudelaire, l’écriture du narcissisme, Paris, L’Harmattan, 1999.

Des compléments bibliographiques seront apportés durant le cours.
Modalità di verifica dell'apprendimento
L'insegnamento prevede due modalità complementari di verifica dell'apprendimento:
1. Una tesina in lingua francese da consegnare almeno sette giorni prima della prova orale (50% della valutazione)
Di circa 15 cartelle, porterà su un argomento a scelta inerente alla materia del corso, da concordare prevalentemente con il docente. Impostazione, strumenti bibliografici, modalità di stesura e norme tipografiche verranno comunicati durante le lezioni.
2. Una prova orale in lingua francese sulle materie discusse durante il corso, compreso la lettura e l’analisi di poesie studiate a lezione (50% della valutazione)
La prova comporta obbligatoriamente :
- la lettura di due saggi presenti nella lista “Ouvrages de référence”
- la lettura e l’analisi di dieci poesie de Les Fleurs du mal non studiate a lezione, da presentare autonomamente.
Metodi didattici
Lezioni frontali, conferenze, seminari di analisi testuale
Lingua di insegnamento
Francese
Altre informazioni
Nota: I giorni 18, 19 e 22 ottobre 2018, sarà tenuto un seminario sul tema «Letteratura didattica» dal professor Franco Moretti (Columbia University, Stanford University, Ecole Polytechnique Fédérale de Lausanne) . Il seminario, che coinvolgerà docenti e studenti LLEAP, costituisce parte essenziale delle attività didattiche per l’aa 2018/2019.

Programma per studenti non frequentanti

L'insegnamento prevede due modalità complementari di verifica dell'apprendimento:

1. Una tesina in lingua francese da consegnare almeno sette giorni prima della prova orale (50% della valutazione). Di circa 15 cartelle, porterà su un argomento a scelta inerente alla materia del corso, da concordare prevalentemente con il docente. Impostazione, strumenti bibliografici, modalità di stesura e norme tipografiche verranno comunicati in sede di ricevimento.

2. Una prova orale in lingua francese sulle materie del corso.
La prova comporta obbligatoriamente :
- letture critiche:

1. Robb, Graham, La Poésie de Baudelaire et la poésie française (1838-1852), Paris, Aubier, 1993.
2. Blin, Georges, Baudelaire [suivi de] Résumés des cours au Collège de France 1965-1977, Paris, Gallimard, 2011.
3. Guyaux, André, Baudelaire. Un demi-siècle de lecture des Fleurs du mal, 1855-1905, Paris, Presses de l'Université de Paris-Sorbonne, coll. "Mémoires de la critique", 2007, limitato alla prefazione e ai testi critici 1857-1861.

- lettura e analisi di venti poesie da Les Fleurs du mal da presentare autonomamente con particolare attenzione all’aspetto filologico (date, pubblicazioni, varianti), alla poetica (genere, metrica, figure, stilistica), alle tematiche riconducibili all’intera raccolta, alla ricezione.
Edizione consigliata: Baudelaire, Les Fleurs du Mal, édition établie par John E. Jackson, Paris, Le Livre de poche « Classique », 1999.
Modalità di esame
orale
Programma definitivo.
Data ultima modifica programma
02/01/2019