LETTERATURA ITALIANA CONTEMPORANEA

Anno accademico 2018/2019 Programmi anni precedenti
Titolo corso in inglese CONTEMPORARY ITALIAN LITERATURE
Codice insegnamento LT0190 (AF:284694 AR:161646)
Modalità Convenzionale
Crediti formativi universitari 6
Partizione Classe 2
Livello laurea Laurea
Settore scientifico disciplinare L-FIL-LET/11
Periodo I Semestre
Anno corso 1
Sede VENEZIA
Inquadramento dell'insegnamento nel percorso del corso di studio
L’insegnamento si inserisce tra le discipline di base comuni al Corso di studio e ha lo scopo di fornire un’adeguata conoscenza critica della letteratura italiana contemporanea e gli strumenti fondamentali per l’interpretazione testuale. L’insegnamento si propone di avviare a un’analisi storicamente e filologicamente consapevole dei testi letterari, fondata sulla padronanza del linguaggio tecnico. Per l'estensione e la complessità' del campo disciplinare, i moduli vertono ogni anno su argomenti diversi. Sono aperti al confronto con le letterature europee ed extraeuropee.
Gli obiettivi da raggiungere sono funzionali al Corso di studio, sono indirizzati a far raggiungere allo studente buone capacità critiche, fondate su conoscenze adeguate, e uno spirito comparativo in grado di collegare con profitto le altre discipline del triennio.
Risultati di apprendimento attesi
1) Orientamento nel panorama letterario italiano contemporaneo 2) identificazione dei testi proposti e capacità di commentarli e rapportarli ad altri testi italiani e stranieri. 3) Capacità di esporre in modo argomentato e chiaro autori e opere proposti nel corso con intelligente scelta della bibliografia critica di base.
Prerequisiti
Buona conoscenza della lingua italiana e interesse per la letteratura. Consapevolezza delle proprie capacità linguistiche e critiche, e impegno a migliorarle
Contenuti
"Satura" di Eugenio Montale, "Filò "di Andrea Zanzotto e la poesia italiana degli anni '70.

"Satura" esce nel 1971 e inaugura un nuovo tempo poetico di allontanamento dal canto lirico. Segnerà una svolta nella poesia italiana contemporanea e europea.
"Filò", raccolta dialettale di Andrea Zanzotto legata nella sua prima parte al film "Casanova" di Fellini, esce la prima volta nel 1976 con cinque disegni e una lettera del regista. Sarà snodo importante nella poetica di Zanzotto.

Dalla lettura e analisi di queste due opere si risalirà al vasto e complesso panorama della poesia italiana contemporanea.
È prevista una conversazione con il compositore Claudio Ambrosini, che nel 2004 ha musicato per quattro voci di donna e pianoforte parte di Filò.
Testi di riferimento
Manuale a scelta: 1) Claudio Giunta Cuori intelligenti, Volume 3 B Dal secondo Novecento a oggi; 2) Alberto Casadei, Marco Santagata, Manuale di Letteratura italiana contemporanea; 3) altro manuale da concordare con la docente.

Pagine scelte che saranno indicate e commentate a lezione da M.A.Grignani, Prologhi ed epiloghi;
F.De Rosa, Profilo di Satura, in Chroniques italiennes n. 57 (1/199) (leggibile in rete);
Fernando Bandini, Zanzotto dalla Heimat al mondo, in Zanzotto, Le poesie e le prose scelte (Mondadori, I Meridiani)
Ulteriore bibliografia sarà indicata durante il corso.

Pagine scelte che saranno indicate e commentate a lezione da M.A.Grignani, Prologhi ed epiloghi;
F.De Rosa, Profilo di Satura, in Chroniques italiennes n. 57 (1/199) (leggibile in rete);
Fernando Bandini, Zanzotto dalla Heimat al mondo, in Zanzotto, Le poesie e le prose scelte (Mondadori, I Meridiani)
Ulteriore bibliografia sarà indicata durante il corso.
Modalità di verifica dell'apprendimento
La verifica dell'apprendimento consiste in un colloquio della durata di circa 15 minuti. Si svolge a partire dal commento di un passo delle opere analizzate durante le lezioni. Lo studente dovrà inoltre dimostrare una buona conoscenza delle opere nel loro complesso dal punto di vista critico, esegetico e storico-filologico, oltre a possedere un'adeguata informazione sul periodo della letteratura italiana in cui esse si collocano, anche attraverso lo studio dei testi indicati in bibliografia.
Sono tenute in considerazione la chiarezza dell'esposizione, la capacità discorsiva, la proprietà linguistica e terminologica. Sarà proposta una esercitazione scritta da consegnare 10 giorni prima dell’appello scelto. Le modalità dell’esercitazione verranno illustrate a lezione.
Metodi didattici
Tradizionali, con supporto di materiali didattici e segnalazioni online
Altre informazioni
Gli studenti non frequentanti sono tenuti a venire almeno a un ricevimento studenti e aggiungeranno a scelta uno di questi testi:
Maria Borio, "Satura". Da Montale alla lirica contemporanea, Fabrizio Serra ed. euro 19
Giulio Ferroni, "Gli ultimi poeti", Milano, Il saggiatore, 2013
Modalità di esame
orale
Programma definitivo.
Data ultima modifica programma
28/06/2018