STORIA DELLA GEOGRAFIA E DEL PENSIERO GEOGRAFICO

Anno accademico
2018/2019 Programmi anni precedenti
Titolo corso in inglese
HISTORY OF GEOGRAPHY AND GEOGRAPHICAL THOUGHT
Codice insegnamento
FT0462 (AF:297132 AR:163546)
Modalità
In presenza
Crediti formativi universitari
6
Partizione
Livello laurea
Laurea
Settore scientifico disciplinare
M-GGR/01
Periodo
2° Periodo
Sede
VENEZIA
L'insegnamento è tra le attività formative di base obbligatorie per gli studenti iscritti ai Corsi di Laurea in Lettere e Storia.
Lo studente acquisisce coscienza e abilità relative ai fondamentali concetti spaziali e geografici e ai contenuti essenziali della disciplina geografica umana e culturale; comprende nuove prospettive dei concetti di luogo e di cultura; inoltre arriverà a conoscere le complesse relazioni che contraddistinguono le diverse strutture territoriali; saper leggere le principali dinamiche spaziali, socio-demografiche e culturali caratterizzate da una molteplicità di manifestazioni a diversa scala geografica; aver sviluppato consapevolezza e senso di responsabilità nei confronti delle dinamiche territoriali, ai fini di una corretta gestione del territorio e del paesaggio.
Conoscenze di base di Geografia acquisite nella scuola secondaria di primo e secondo grado.
Il corso vuole porre l’accento sulle basi concettuali e metodologiche della geografia umana e della geografia culturale così da sviluppare una visione globalizzata dei fatti e dei problemi del mondo contemporaneo; proporre modelli di interpretazione e strumenti concettuali per l'analisi geografica, venendo a conoscenza e utilizzando criticamente le nuove tecnologie informatiche applicate nel campo degli studi geografici. Inoltre verranno trattati temi quali: i paesaggi culturali e dei processi interculturali, il senso del luogo e dell'identità territoriale, educazione al territorio (ai valori e alle risorse dei luoghi, alla loro conoscenza e comprensione), educare il territorio (interpretarlo, rappresentarlo, insegnarlo, gestirlo, tutelarlo, progettarne il futuro), la mobilità umana nella storia e nello spazio, i fenomeni migratori nel mondo attuale e l'impatto delle politiche sui flussi migratori.
Massey D., Jess P. (a cura di), Luoghi, culture e globalizzazione, UTET, Torino, 2001.
Giorda C., Puttilli M. (a cura di), Educare al territorio, educare il territorio. Geografia per la formazione, Carocci editore, Roma, 2015.
Prove in itinere per i frequentanti.
Esami di profitto conclusivi in modalità orale.
Attribuzione di un unico voto finale.
Per la prova orale vengono considerati e valutati: pertinenza, chiarezza argomentativa, capacità di analisi critica, capacità di rielaborazione, riflessione, ecc.
Gli studenti frequentanti prepareranno l'esame seguendo le indicazioni impartite dal docente durante le lezioni, attingendo in parte ai testi indicati in bibliografia, in parte ad ulteriore materiale fornito a lezione dal docente, integrando la preparazione con approfondimenti di gruppo in forma di relazione scritta su temi concordati.
Gli studenti non frequentanti prepareranno l’esame esclusivamente sui testi indicati in bibliografia.
Lezione frontale, partecipata, operativa. Esplicitazione e condivisione degli obiettivi da perseguire. Lavori di gruppo.
L'insegnamento coincide con la seconda parte del corso da 12 cfu.
orale

Questo insegnamento tratta argomenti connessi alla macroarea "Capitale umano, salute, educazione" e concorre alla realizzazione dei relativi obiettivi ONU dell'Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile

Programma definitivo.
Data ultima modifica programma: 25/06/2018