ENVIRONMENTAL IMPACTS RELATED TO CLIMATE CHANGE

Anno accademico 2019/2020 Programmi anni precedenti
Titolo corso in inglese ENVIRONMENTAL IMPACTS RELATED TO CLIMATE CHANGE
Codice insegnamento CM0439 (AF:306516 AR:166060)
Modalità In presenza
Crediti formativi universitari 6
Livello laurea Laurea magistrale (DM270)
Settore scientifico disciplinare CHIM/12
Periodo II Semestre
Anno corso 1
Sede VENEZIA
Inquadramento dell'insegnamento nel percorso del corso di studio
In linea con gli obiettivi formativi generali del Corso di Laurea Magistrale in Scienze Ambientali il corso contribuisce a fornire le conoscenze per fare acquisire la capacità di individuare e organizzare le interazioni dei diversi fattori che intervengono in processi, sistemi e problemi ambientali complessi.
In riferimento agli obiettivi formativi specifici del Corso di Laurea Magistrale in Scienze Ambientali il corso contribuisce a fornire una visione sistemica e integrata delle dinamiche ambientali ed economiche, al fine di mettere lo studente nelle condizioni di affrontare da un punto di vista olistico le sfide legate alla gestione dell'ambiente in presenza di cambiamenti globali e nel contesto dello sviluppo sostenibile.
In tale direzione, il corso ha un duplice obiettivo: a) illustrare i principali impatti ambientali attesi dal cambiamento del clima e di esplicitare le relazioni di cause ed effetti, diretti e indiretti, fra variabili climatiche (innalzamento della temperatura, piovosita, innalzamento del livello marino, ecc.) e conseguenze di breve, medio e lungo termine, sui sistemi ambientali; b) introdurre approcci, metodologie e strumenti per la valutazione e gestione degli impatti da cambiamento climatico (CC).
Risultati di apprendimento attesi
Conoscenza e comprensione
Lo studente acquisirà conoscenze di analisi di rischio, indispensabili per comprendere come gli impatti dei cambiamenti globali possano compromettere la sopravvivenza del sistema integrato socio-ecologico.

Capacità di applicare conoscenza e comprensione
Lo studente dovrà aver acquisito le capacità necessarie a valutare gli impatti dei cambiamenti globali in un’ottica di sistema socio-ecologico.

Autonomia di giudizio
Gli studenti devono avere acquisito autonomia di giudizio sulle problematiche ambientali connesse ai cambiamenti climatici, saper valutare la qualità dei dati ambientali ad esse associate, sapere identificare gli strumenti di analisi più idonei per supportare una valutazione dei rischi ambientali connessi.

Abilità comunicative
Lo studente deve avere sviluppato capacità comunicative utilizzando la terminologia linguistica di base in tutti i processi di applicazione e comunicazione delle conoscenze acquisite. Quindi capacità di comunicare oralmente e per scritto al pubblico sia generico che esperto con proprietà di linguaggio sia in italiano che in inglese, anche utilizzando strumenti multimediali.

Capacità di apprendimento
Lo studente deve avere sviluppato la capacità di formulare ed argomentare semplici ipotesi, sviluppando anche un approccio critico alla valutazione di ipotesi alternative. Sapere interagire con i pari e con il tutor, in modo critico e rispettoso. Saper consultare criticamente i testi di riferimento e la bibliografia in essi contenuta. Saper utilizzare strumenti dedicati.
Prerequisiti
Conoscenza dei metodi di valutazione e gestione degli impatti ambientali. Nozioni base di alcuni programmi e strumenti software, fra cui MS Office e manualità di base con software GIS (Geographical Information System)
Contenuti
Tipi di impatti da CC e impatti da CC su: ciclo dell'acqua, ambiente marino, ambiente terrestre, inquinamento e salute umana; inquadramenti normativi e metodologie per la valutazione e gestione di impatti e rischi da CC; sistemi di supporto delle decisioni (DSS) per impatti e rischi da CC; applicazione di DSS a casi di studio.
Testi di riferimento
Obbligatori:
Slides inviate dal docente e appunti di lezione

Facoltativi:
Parry M, Carter T, 1998. Climate Impact and Adaptation assessment: the IPCC Method. Earthscan, 192 pp.
Willows, R.I., and R.K. Connell (eds.) 2003. Climate adaptation: Risk, uncertainty and decision-making. UKCIP Technical Report. UKCIP. Oxford, UK.
Modalità di verifica dell'apprendimento
La prova scritta consiste nella consegna e valutazione di un rapporto sintetico dell’esercitazione pratica condotta dagli studenti durante il corso (30 % del voto).
L’esame orale consiste in domante concernenti gli argomenti trattati nelle lezioni frontali e nei seminari (50 % del voto).
Presentazioni ppt su argomenti trattati nelle lezioni e presentate dagli studenti durante il corso saranno anche considerate (10 % del voto).
E' altresì positivamente valutata la partecipazione attiva alle lezioni (10 % del voto).
Per gli studenti non frequentanti le modalità dell'esame verranno concordate con il docente.

Metodi didattici
Lezioni frontali, esercizi e seminari.
Presentazioni degli studenti su argomenti trattati nelle lezioni frontali.
Lingua di insegnamento
Inglese
Altre informazioni
Durante il corso, gli studenti, in gruppo o singolarmente, applicheranno specifici strumenti e modelli per l'analisi degli impatti ambientali dovuti ai cambiamenti climatici. Al termine dell'applicazione, ogni studente dovrà compilare una relazione di sintesi che verrà discussa con il docente durante l'esame.
Modalità di esame
scritto e orale
Programma definitivo.
Data ultima modifica programma
22/07/2019