SIMONI Marcella

Position Associate Professor
Telephone 041 234 8825
E-mail msimoni@unive.it
marcellasimoni@email.it
Scientific sector (SSD) STORIA E ISTITUZIONI DELL'ASIA [SPS/14]
Website www.unive.it/persone/msimoni (personal record)
Office Department of Asian and North African Studies
Website: https://www.unive.it/dep.dsaam
Where: Ca' Cappello
Research Institute Research Institute for International Studies

Dati relazione

Periodo di riferimento 08/09/2017 - 07/09/2020
Afferenza Dipartimento di Studi sull'Asia e sull'Africa Mediterranea
Ruolo ricercatori universitari

Attività didattica

A.A.InsegnamentoCodice VotoVoto medio area
2017/2018STORIA DI ISRAELE E DI PALESTINALT06153.63.2
2017/2018THE SOUTHERN SHORE OF THE MEDITERRANEAN: DEEP INSIGHTLM8V203.33.2
2018/2019STORIA DI ISRAELE E DI PALESTINALT06153.53.2
2018/2019UNDERSTANDING THE SOUTHERN SHORE OF THE MEDITERRANEANLM8V553.43.2
2019/2020STORIA DEGLI EBREI IN MEDIO ED ESTREMO ORIENTELM2550
2019/2020STORIA DI ISRAELE E DI PALESTINALT06159.18.1
2019/2020UNDERSTANDING THE SOUTHERN SHORE OF THE MEDITERRANEANLM8V558.48.1

Tesi

Anno solareTipologiaTesi RelatoreTesi Correlatore
2017Corso di laurea magistrale3
2018Corso di laurea2
2018Corso di laurea magistrale2
2019Corso di laurea3
2019Corso di laurea magistrale4

Ricerche sviluppate e in corso

  • Diaspore ebraiche e impegno pacifsta nel conflitto israelo-palestinese
  • Gioventù e conflitto israelo-palestinese
  • I DP ebrei in Italia nel Secondo Dopoguerra.
  • Jews on the silk roads
  • New Outlook e la storia del pacifismo tra palestinesi e israeliani
  • Obiezione di coscienza in Israele (1948-2008)
  • Trauma e Memoria in Israele

Pubblicazioni realizzate nel triennio

  • Marcella SIMONI (2020), The Morenos between Family and Nation. Notes on the History of Bourgeois Mediteranean Jewish Family (1850-1912) , Rethinking the Age of Emancipation. Comparative and Transnational PErspectives on Gender, Family and Religion in Italy and Germany, New York, Oxford, Berghahn, pp. 85-104 (ISBN 9781789206326) (Articolo su libro)
  • SIMONI MARCELLA (2019), James Loeffler, Rooted Cosmopolitans. Jews and Human Rights in the Twentieth Century, (New Haven: Yale University Press, 2018), pp. 384. in QUEST, vol. 16 (ISSN 2037-741X) (Recensione in rivista)
  • Marcella Simoni (2018), Law and sedition in Israeli films from the assassination of Itzhak Rabin to the Hilltop Movement in JEWISH FILM & NEW MEDIA, vol. 6, pp. 184-207 (ISSN 2169-0324) (Articolo su rivista)
  • Marcella Simoni (2018), Playing with History. Toys in Israel in the 1950s and 1960s , Homelands and Diasporas. Perspectives on Jewish Culture in the Mediterranean and Beyond, Cambridge Scholars (Articolo su libro)
  • Marcella SImoni (2018), Young Italian Jews in Israel, and Back: Voices from a Generation (1945–1953) , Italian Jewish Networks from the Seventeenth to the Twentieth Century, Palgrave Macmillan, pp. 173-200 (ISBN 978-3-319-89404-1) (Articolo su libro)
  • Miccoli, Dario, Simoni, Marcella, Foscarini, Giorgia (2018), "Introduction: Across and Beyond the Great Sea" , Homelands and Diasporas: Perspectives on Jewish Culture in the Mediterranean and Beyond, Cambridge Scholars Publishing, pp. X-XIV (ISBN 1-5275-0783-1) (Breve introduzione)
  • (a cura di) Miccoli, Dario, Simoni, Marcella, Foscarini, Giorgia (2018), Homelands and Diasporas: Perspectives on Jewish Culture in the Mediterranean and Beyond in Dario Miccoli, Marcella Simoni, Giorgia Foscarini, Cambridge Scholars Publishing (ISBN 1-5275-0783-1) (Curatela)
  • Simoni, Marcella (2017), Herald Fischer-Tiné–Jana Tschurenev (eds.) A History of Alcohol and Drugs in Modern South Asia. Intoxicating Affairs Routledge, London and New York 2014, pp. 232 in PASSATO E PRESENTE, vol. 101, pp. 170-171 (ISSN 1120-0650) (Recensione in rivista)
  • Marcella, Simoni (2017), Jonathan Goldstein, Jewish Identities in East and Southeast Asia, De Gruyter, Oldenbourg, 2015 in QUEST, vol. 11, pp. 111-114 (ISSN 2037-741X) (Recensione in rivista)
  • (a cura di) Marcella, Simoni (2017), Narcotici e Storia Globale. Schede in Marcella Simoni in PASSATO E PRESENTE, Franco Angeli, vol. 101, pp. 167-190 (ISSN 1120-0650) (Curatela)

Pubblicazioni in corso di stampa

  • Marcella Simoni L'Arca di Noè. I rifugiati ebei a Shanghai e gli usi della storia in CONTEMPORANEA, vol. xxiv (ISSN 1127-3070) (Articolo su rivista)
  • Simoni Marcella “Conscientious Objection in Israel. An overview” , The Palgrave Handbook of the Israeli-Palestinian Conflict, NY, Palgrave (Articolo su libro)
  • Simoni “The Palestinian variable. The “General Union of Palestinian Students” and Italian Leftwing politics between anti-Zionism and anti-Semitism (1965-1995) , The Languages of Discrimination and Racism in Italy in the 20th century. History, Legacies and Practices (1900-2020), NY, Palgrave (Articolo su libro)
  • (a cura di) Simoni Marcella The Languages of Discrimination and Racism in Italy in the 20th century. History, Legacies and Practices (1900-2020) in Marcella Simoni, Davide Lombardo, Palgrave (Curatela)

Tesi di laurea/dottorato anno solare

Triennali - relatrice


- 2016/2017, LT40_LINGUE, CULTURE E SOCIETÀ DELL'ASIA E DELL'AFRICA MEDITERRANEA - 23-MAR-2018 - Shaden Ghazal,La rappresentazione della nonviolenza tra I e II Intifada nella cinematografia palestinese

- 2017/2018, LT40_LINGUE, CULTURE E SOCIETÀ DELL'ASIA E DELL'AFRICA MEDITERRANEA - 02-JUL-2018 - Roberto Falco, Hebron/al-Khalil: un nodo di significato

- 2018/2019, LT40_LINGUE, CULTURE E SOCIETÀ DELL'ASIA E DELL'AFRICA MEDITERRANEA - 08-JUL-2019 - La Detenzione Amministrativa nei Territori Occupati Palestinesi

- 2018/2019, FT5_STORIA - 08-JUL-2019 - Michele Berardi, Narrazioni del conflitto arabo israeliano.

- 2018/2019, LT40_LINGUE, CULTURE E SOCIETÀ DELL'ASIA E DELL'AFRICA MEDITERRANEA - 29-OCT-2019 - Sara Santi, IL RUOLO DELLE INFRASTRUTTURE STRADALI NELL’OCCUPAZIONE ISRAELIANA DELLA CISGIORDANIA E NELLA PROSPETTIVA DI UN UNICO STATO ISRAELO-PALESTINESE

- 2019/2020, LT6_FILOSOFIA, STUDI INTERNAZIONALI ED ECONOMICI - 27-JUL-2020 - Ilaria Springhetti, The Bush Doctrine and the rhetorical emphasis on American ideals: the ideological exploitation of the ‘democracy promotion’ concept

- 2019/2020, LT40_LINGUE, CULTURE E SOCIETÀ DELL'ASIA E DELL'AFRICA MEDITERRANEA, 27-JUL-2020, Samanta Covic, Articolazione del concetto di cittadinanza in tempi di crisi istituzionale



Magistrali - Relatrice

- 2016/2017, LM6_RELAZIONI INTERNAZIONALI COMPARATE - 13-MAR-2018, Davide Ruscelli, Ethnic Urban Conflict: the education system as battlefield in the struggle over Jerusalem.

- 2017/2018, LM40_LINGUE, ECONOMIE E ISTITUZIONI DELL'ASIA E DELL'AFRICA MEDITERRANEA - 19-MAR-2019, Federica Lorenzin, Con gli occhi di Shakespeare: Amleto a Gerusalemme.

- 2018/2019, LM8_CROSSING THE MEDITERRANEAN: TOWARDS INVESTMENT AND INTEGRATION (MIM) - 03-JUL-2019 - Maria Teresa Martinez Gonzalez,"Life in the Margins: LGBT Asylum Seekers in Athens.

- 2018/2019, LM8_CROSSING THE MEDITERRANEAN: TOWARDS INVESTMENT AND INTEGRATION (MIM) - 03-JUL-2019 - Bojan Vučićević, "ANTISYSTEM: Informal ways to support refugees along the Balkan migrant route.

- 2018/2019, LM6_RELAZIONI INTERNAZIONALI COMPARATE - 12-MAR-2020 - Claudia Zecchin, Migrazioni e minoranze nella geopolitica: il caso studio degli olim russi nelle relazioni internazionali tra Mosca e Tel Aviv.

- 2018/2019, LM40_LINGUE, ECONOMIE E ISTITUZIONI DELL'ASIA E DELL'AFRICA MEDITERRANEA - 12-MAR-2020 - Andrea Pizzinato,Immaginare la coesistenza. I palestinesi d’Israele dagli eventi dell'ottobre 2000 ai Future Vision Documents (2006-2007).

- 2018/2019, LM20_LINGUE E CIVILTÀ DELL'ASIA E DELL'AFRICA MEDITERRANEA -30-OCT-2019, Camilla Tosi,The Temple Mount Movements and the Changing Status Quo at the Holy Esplanade

- 2019/20, LM8_CROSSING THE MEDITERRANEAN: TOWARDS INVESTMENT AND INTEGRATION (MIM) - 03-Sept-2019, Ibrahim El Ftouh, Temi e problemi della cooperazione allo sviluppo in Libano,


Magistrali - correlatrice
- 2016/2017, LM20_LINGUE E CIVILTÀ DELL'ASIA E DELL'AFRICA MEDITERRANEA - 14-MAR-2018 - Irene Uboldi,Il cinema in Palestina e Israele

Partecipazione come referee di progetti di ricerca nazionali ed internazionali

2012: VQR (area 11 e 14)
2017-2021: Horizon 2020 Marie Skłodowska-Curie Actions Individual Fellowships programme
2020: Valutazione BANDO GIOVANI RICERCATORI PROTAGONISTI 2020 - Universita' degli Studi di Firenze
2021: Israel Science Foundation

Partecipazione a comitati editoriali di riviste/collane scientifiche

Quest - Issues in Contemporary Jewish Studies
Journal of Modern Jewish Studies

Descrizione dell'attività di ricerca svolta nel triennio e gli obiettivi futuri

A) Nonviolenza e resistenza civile in Israele e Palestina. Questa ricerca ad ampio raggio parte da un ricco fondo di archivio reperito all’“International Institute of Social History” (IISH, Amsterdam), che è stato integrato con i materiali disponibili presso numerose organizzazioni non governative israeliane e palestinesi e con numerose interviste svolte in Israele e Palestina con attivisti impegnati in vari settori. La ricerca è divisa in sei parti: 1) Storia, memoria e storiografia nel conflitto israelo-palestinese; 2) militarismo, antimilitarismo nonviolenza e peace-building nel conflitto israelo-palestinese; 3) attivismo di genere; 4) religione e secolarismo tra israeliani e palestinesi; 5) media e comunicazione per il peace-building tra Israele e i Territori palestinesi; 6) welfare attraverso i confini (educazione e sanità).
I risultati di questa ricerca sono stati presentati in diversi convegni in Italia e in sedi internazionali a partire dal 2007. In Italia questa ricerca è stata presentata alla conferenza annuale della “Società per lo Studio sul Medio Oriente” nel 2007 (Sul confine: L’associazionismo congiunto israelo-palestinese (1987-2000), nel 2008 (Nonviolenza nel Mediterraneo; il significato politico di “New Outlook”) e nel 2019 (Società civile e filmografia critica in Israele (2008-18); alla Facoltà di Scienze Politiche ‘Cesare Alfieri’ dell’Università di Firenze nel 2008 (L’”Utopia concreta”. Il movimento pacifista israeliano da “New Outlook” a “Peace Now” e, sempre nel 2008, al ‘Mediterranean Program’ dello European University Institute (Euro-Mediterranean relations and peace movements across the Green Line reconsidered. The case of ‘New Outlook’). Nel 2018 è stata presentata a Milano, al convegno annuale della ‘Società Italiana di Storia Internazionale’ (SISI) (Anti-militarismo e nonviolenza tra società civile e Stato in Israele (1948-1982-2000). In ambito internazionale, questa ricerca è stata presentata al ‘Centre Alberto Benveniste’ presso l’École Pratique des Hautes Études nel 2009 (The ‘Concrete Utopia’ of New Outlook. Israeli and Palestinian Youth searching for avenues of peace), all’INALCO nel 2010 (Le camp de la paix israélien da la théorie de l’années Cinquante à l’action de l’années Soixante-dix) e alla ‘European Association of Israel Studies’ (EAIS) nel 2013 (“No Private Solutions”: Conscientious Objection in Israel’s First Decade). Le pubblicazioni che afferiscono a questa linea di ricerca sono le seguenti: “Sul confine. L’attivismo congiunto israelo-palestinese,” in Quaranta anni dopo. Confini, barriere e limiti in Israele e Palestina (1967-2007) a cura di Arturo Marzano e Marcella Simoni, (Bologna: Il Ponte, 2007): 72-88; “L’«Utopie Concrete» de New Outlook. Construire le dialogue entre jeunes Israéliens et Palestiniens dans les années soixante” in Israel, Palestine, Les enjeux d’un conflit, sous la direction de Esther Benbassa, (Paris: CNRS Editions, 2010): 179-93; Giovani, educazione e democrazia in Israele. La prospettiva di «New Outlook» negli anni Sessanta, “SMP Società Mutamento Politica”, 3/5 2012: 121-33; “«Hello Pacifist». War resisters in Israel’s first decade”, in M. Simoni (ed.), Israelis and Palestinians Seeking, Building and Representing Peace, “Quest. Issues in Contemporary Jewish History”, 5, 2013: 73-100. www.quest-cdecjournal.it. Quest’ultima un numero monografico della rivista “Quest” da me curato che raccoglie diversi saggi su questo argomento. Questa ricerca ha anche trovato una collocazione nel Massive Online Open Course (Mooc) intitolato Nonviolence and Civil Resistance in Israel and Palestine. History, Theory and Practice (https://learn.eduopen.org/eduopenv2/course_details.php?courseid=396) che viene offerto annualmente tramite Ca’ Foscari dal 2014. Il progetto per una monografia storica è sub iudice per Cambridge University Press. Nel 2021 è prevista l’uscita di un saggio intitolato “Conscientious Objection in Israel. An overview” in Kumaraswamy (ed.), The Palgrave Handbook of the Israeli-Palestinian Conflict, Palgrave, NY.

B) Gli ebrei in Asia. Da un punto di vista geografico questo progetto si concentra prevalentemente su India, Myanmar, Cina, Sudest asiatico e in parte Giappone. Uno dei suoi scopi è scrivere una storia transnazionale degli ebrei tra Asia e Europa, andando quindi al di là della storia delle singole comunità di ebrei in Asia, già ampiamente studiate (spesso) con approccio etno-antropologico in India (Bene Israel, ebrei di Cochin, comunità di Madras e di Calcutta) e Cina (Kaifeng), della storia e memorialistica della nota esperienza degli ebrei rifugiati a Shanghai (1939‐1945), o della storia della provincia autonoma del Birobidzhan (1931). Senza trascurare queste pur importanti esperienze, si adotta qui una prospettiva di entangled history per studiare – complessivamente e in modo specifico - le rotte degli ebrei tra Asia ed Europa nel diciannovesimo e ventesimo secolo, guardando alla loro circolazione e ai loro scambi come ad un percorso che – nel corso di due secoli ‐ è riuscito a toccare, e spesso a trasformare, il mondo dei commerci e della finanza, l’esplorazione geografica e il viaggiare, lo studio di alcune lingue orientali, la circolazione degli oggetti d’arte, la diffusione delle arti marziali in Europa, fino ad arrivare alla creazione di una memoria ebraica individuale e collettiva specificamente rivolta all’esperienza ebraica in Asia. Questo fenomeno ha acquisito dimensioni particolari soprattutto dopo la fondazione dello Stato di Israele (1948) con i nuovi significati attribuiti alla dimensione diasporica. Per il periodo 1800‐1948 sono qui inclusi gli ebrei europei di prima generazione che circolavano, commerciavano o studiavano in Asia o tra Asia e Europa, e i loro discendenti. Dal 1948 in poi entrano in questo quadro anche lo Stato di Israele e gli israeliani; e per quanto la storia del rapporto economico, politico e culturale di quest’ultimi con i diversi paesi dell’Asia sia necessariamente molto diversa, anche qui possiamo trovare traiettorie e una circolazione di beni, idee, viaggiatori, che ci permettono di arricchire ed approfondire la storia di questo rapporto e le sue nuove sfumature nella seconda metà del XX secolo. All’interno di questo quadro molto vasto, vengono prese in esame cinque tipi di traiettorie: 1) economiche (commerciali, finanziarie e filantropiche); 2) di viaggio e esplorazione; 3) la circolazione culturale (linguistica, mercato dell’arte, fotografia, architettura e arti marziali); 4) le direttrici dei profughi durante la seconda guerra mondiale; 5) le rotte della memoria e del turismo memorialistico. I primi risultati di questa ampia ricerca sono stati presentati in Italia e in ambito internazionale: nel 2019 al ‘Jewish History Group’ di Firenze ho presentato una relazione intitolata Ebrei in Asia nel XX secolo. Prospettive storiografiche e metodologiche e, nel 2020, ho dato un paper intitolato Connecting Baghdadi Jews. The Jewish press between India and China alla conferenza internazionale “New Directions for the Humanities” che si è svolta all’Università Ca’ Foscari. Nel 2021 seguiranno due workshop (febbraio e giugno) alla Penn State University in cui, nell’ambio del gruppo di ricerca ‘Jews in the Middle East’ (JITME) presenterò due paper intitolati rispettivamente Real and imagined Baghdad. Baghdadi Jews in the Anglophone Jewish press of China (1904-1941) e Real and imagined Baghdad. Baghdadi Jews in the Jewish press of India (1898-1947). Nel settembre 2021 presenterò questa ricerca alla conferenza internazionale Global Religions. Faiths, Communities and Politics in the Contemporary World” che svolgerà presso l’Università di Torino. Un primo articolo intitolato L’arca di Noè. I profughi ebrei a Shanghai e gli usi della storia è stato inviato alla rivista “Contemporanea” dove ha passato la peer-review.

C) La Pira, la pace e il Medio Oriente. Questa ricerca è stata parte di un ampio progetto coordinato dalla Fondazione La Pira (Firenze) e dalla Scuola Normale Superiore di Pisa (Prof. Daniele Menozzi). Tenendo presente il mondo politico della Democrazia Cristiana all’interno di cui si muoveva La Pira, il mio contributo ha analizzato la visione filosofica e politica di La Pira per una pace in Medio Oriente, a partire dalle reti di rapporti di scambio culturale, religioso e politico che egli intrattenne con numerosi leader e intellettuali in vari paesi arabi e con alcuni intellettuali e politici israeliani già negli anni Cinquanta e Sessanta. Le fonti documentarie inedite su cui si è basata la ricerca sono state consultate all’Archivio La Pira presso l’omonima Fondazione (Firenze), all’Archivio del Senato (Roma, Fondi Gronchi e Fanfani), e all’Istituto Sturzo (Roma). I risultati di questa ricerca collettiva sono stati valutati in una serie di incontri periodici del gruppo di lavoro e sono sfociati in un seminario (21 febbraio 2015) e un convegno (15 settembre 2015) a cui è seguita la pubblicazione di un volume collettaneo (ed. Maria Chiara Rioli, Ritornare a Israele, Edizioni SNS, Pisa, 2016) e di un numero monografico della rivista «Humanitas» (LXXI/5, 2016).

D) Ebrei italiani e Israele. Tre generazioni a confronto. Questa ricerca si basa su diversi fondi archivistici inediti disponibili all’Istituto Nazionale per la storia del Movimento di Liberazione in Italia (ISMLI, Milano) e su una serie di interviste condotte negli anni in Italia e in Israele, ed analizza il rapporto di tre generazioni di giovani ebrei italiani (diaspora) con Israele (homeland percepita) in tre momenti topici della storia del rapporto tra le due, il 1948, il 1967 e il 1982/87 (Guerra del 1948, Guerra dei Sei Giorni, Guerra del Libano/Prima intifada). I risultati parziali di questa ricerca sono stati presentati al convegno Italian Jews in Context (Cuny and Columbia University, New York, marzo 2015) e quindi pubblicati nel volume che ha raccolto gli interventi di quel convegno (Francesca Bregoli, Carlotta Ferrara degli Uberti, Guri Schwarz (eds.), Italian Jewish Networks from the Seventeenth to the Twentieth Century, Palgrave MacMillan, 2018. Una sezione di questo studio è stato presentato anche nel 2019 a NYU Tel Aviv nell’ambito del convegno “Mechanisms for Change and Development in the History of the Jews and Judaism”. I risultati definitivi saranno pubblicati in una monografia in italiano. Di questa linea di ricerca fa parte anche il saggio “Gli ebrei italiani e lo Stato di Israele: appunti per un ritratto di due generazioni (1948 e 1967)” in Roma e Gerusalemme, Israele nella vita politica e culturale italiana – 1949-2009 a cura di Marcella Simoni e Arturo Marzano (Genova: ECIG, 2010): 49-75.

E) Reti diasporiche ebraiche nel Mediterraneo. Questa ricerca è partita dal reperimento di un ampio fondo d’archivio disponibile presso l’Archivio di Stato di Livorno che riguarda principalmente la storia della famiglia Moreno, originaria di Livorno, sviluppatasi a Tunisi e in parte poi emigrata in Francia. Ponendo particolare attenzione alla trasformazione identitaria di questa famiglia, la ricerca ha indagato i rapporti intergenerazionali al suo interno, e la sua dimensione pubblica tra Livorno, Tunisi e Parigi. Particolare attenzione è stata posta alle relazioni interetniche tra gli ebrei di Tunisi. I risultati iniziali di questa ricerca sono stati discussi in tre incontri seminariali e al convegno Gender – Nation – Emancipation. Women and Families in the ‘long’ Nineteenth Century in Italy and Germany che si sono svolti al “Deutsches Historisches Institut in Rom” e sono stati pubblicati nel volume Gender, Nation, Emancipation, Women and Families in the ‘long’ Nineteenth Century in Italy and Germany edited by Martin Baumeister, Philipp Lenhard and Ruth Natterman (Oxford, New York: Berghahn, 2020) in un saggio dal titolo “The Morenos between Family and Nation. Notes for the history of a bourgeois Mediterranean Jewish family (1850-1912).”

Menzioni e premi ricevuti

2020-21: The Memorial Foundation for Jewish Culture, New York, USA, Senior Research Fellowship - Riconoscimento per attività di ricerca.

Relazioni invitate presso convegni o workshops

Presentazioni:

- 01/07/2020: Università Ca’ Foscari, Transnational Humanities Conference
Connecting Baghdadi Jews. The Jewish press between India and China.

- 31/01/2019: Società per gli studi sul Medio Oriente, SeSaMO, Torino
Società civile e filmografia critica in Israele (2008-2018)

- 08/10/2018: Università Ca’ Foscari, Convegno Open Jerusalem
Opening up Mandatory Palestine

- 26/06/2018: Berkeley, Association of Israel Studies (AIS)
Moving Images, moving bodies. Illegal immigrants and asylum seekers on the Israeli screen

- 07/06/2018: Università di Milano, Società Italiana di Storia Internazionale (SISI)
Antimilitarismo e nonviolenza tra società civile e Stato in Israele (1948-1982-2000).


Inviti:
- 12/02/20: NYU in Florence. Black History Month
Migrants from the African Continent to Israel and their Representation in Israeli Cinema.

- 26/05/2019: NYU Tel Aviv (NYU Tel Aviv Colloquium)
Zionism from the Periphery: Generations of Italian Jews and their relations to the State of Israel

- 04/03/2019: International Studies Institute (ISI), Florence, Italy
Teaching the Other. Jewish history in American Study Abroad programs

- 27/09/2017: Museo Ebraico di Bologna/Centro Amilcar Cabral
Gli ebrei in Yemen

Seminari su invito tenuti presso altre Università, Centri di Ricerca, Aziende, etc.

22/03/2019: New York Times, History of Italian Jews
10/10/2018: Associazione Italia-Israele, Centro Candiani, Mestre. Le migrazioni in Israele

Altre attività scientifiche

Comitato scientifico e organizzazioni convegni:

- 4/10/2018: New York University, The languages of Discrimination and Racism in Italy (Con Prof. Davide Lombardo)

- 14/10/2018: Universita' Ca' Foscari, Open Jerusalem

- 08-09/09/2019: European Association of Israel Studies (EAIS) Comitato scientifico e organizzazione 8th Annual Conference EAIS, Prague, CZ

- 02-04/09/2018: European Association of Israel Studies (EAIS) Comitato scientifico e organizzazione 7th Annual Conference EAIS, Wroclaw, PL

- 10-12/09/2017: European Association of Israel Studies (EAIS) Comitato scientifico e organizzazione 6th Annual Conference EAIS, London UK


Organizzazione Jewish Studies Lecture Series, New York University

- April 10 2019: Dr. Dario Miccoli (Ca’ Foscari University of Venice), A Very Strange Dream. The Memory of the Holocaust and European Jews of North African Origin.

- Nov. 20 2018: Prof. Raffaella Del Sarto (SAIS, Johns Hopkins Bologna), Moving the US Embassy to Jerusalem. Regional Implications and European Perspectives

- Mar. 21 2018: Prof. Arturo Marzano (University of Pisa) and Prof. Marcella Simoni, Dialogue on Israel and Palestine at 70

- Feb. 28 2018: Prof. Benny Hary (NYU Tel Aviv), The Language of the Jews of Islam: The History and Politics of Judeo-Arabic.

- Oct. 26 2017: Islamophobia and Antisemitism. A conversation between Prof. James Renton (Edge Hill University) and Katharina Von Schnurbein (European Coordinator on Combating Antisemitism).


Peer Review articoli per riviste scientifiche:


2020: Journal of Modern Jewish Studies (x 3)
2019: Nashim (x 1), Genesis (x 1)
2018:Storia e Politica (x 1). Annali della Fondazione Ugo La Malfa (x 1); Italia Contemporanea (x 1)


Peer Review volumi per case editrici

2020: Routledge (x2)
2019: Brill (x 1), Yale University Press (x 1), Palgrave (x 1), Texas University Press (x 2)
2018: Brill (x 1), Oxford University Press (x 1)

Altre attività didattiche

- 22/05/19: Reset - Dialogues on Civilizations, Summer school “Sources of Democracy: Citizenship, Social Cohesion and Ethical Values”, Lecture: The Only Democracy in the Middle East? Violence, nonviolence and identity in Israel.

- 17/04/2019: Presentazione del film Manpower, ciclo di film Ca' Cappello

- 15/03/2019: Open Day, Minilezione: una brevissima storia del conflitto israelo-palestinese.

- 15/03/2018: lezione nel corso di Ida Zilio Grandi “I linguaggi dell’assoluto”

Incarichi accademici e attività organizzative

Dal 2011:
Referente Erasmus per scambi con:
Universitat Autonoma de Barcelona, Political sciences and civics (0312)
Universidad Complutense Madrid, Languages (023)
Université Paris 8 – Saint Denis, Sociology and cultural studies
Université Paris 8 – Saint Denis, Languages (023)
INALCO – Institut des Langues et Civilisations Orientales, Languages (023)
SOAS - School of Oriental and African Studies, Languages (023)

Dal 2016: Overseas: Referente d'area per mobilità degli studenti Overseas (Israele): Ebraico
Hebrew University of Jerusalem
University of Tel Aviv

Componente di Collegi didattici, Comitati e Commissioni di Dipartimento, Commissioni di Ateneo

Dal 2011: Componente del Collegio didattico del Corso di Laurea Magistrale Crossing the Mediterranean: Towards Investement and Integration (MIM)

2020: Dipartimento di Studi su Asia e Africa Mediterranea, Componente della commissione di selezione per i candidati del Ph.D. in “Studi sull’Asia e sull’Africa”, XXXVI ciclo.

Dal 1 settembre 2020: Componente docente della commissione paritetica docenti-studenti (CPDS) del Corso di Laurea Magistrale Crossing the Mediterranean: Towards Investement and Integration (MIM) presso la CPDS del Dipartimento di Studi su Asia e Africa Mediterranea.


2017-18 Bando n. 308/2017 Prot. n. 43771 del 25/09/2017
Commissione per “l'individuazione di una risorsa per l'attività di “Senior Project Advisor” - Consulenza in materia di controllo qualità (Project Monitoring) e reportistica, Membership nell'Advisor Panel del Master MIM" nell’ambito del progetto “Erasmus - Joint Master Degree” nominata con Decreto del Direttore Rep. n. 323/2017, Prot. n. 47136 del 10/10/2017. Verbale del 11/10/2017.


2019-20 Bando 280/2019 Prot. n. 38983 - VII/16 del 03/07/2019
Commissione per “l’individuazione di un collaboratore occasionale/professionale per l’attività di supporto ai coordinatori per la chiusura del progetto Erasmus Mundus Joint Master Degree MIM con particolare riguardo allo storico delle diverse formulazioni del programma (master europeo, master universitario, EMJD, DD)” nominata con Decreto del Direttore del Dipartimento di studi sull’Asia e sull’Africa Mediterranea Rep. n. 345/2019 Prot n. 50768 – VII/16 del 04/09/2019. Verbale del 05/09/2019.

2019-20 Bando 348/2019 Prot. n. 52357-VII/16 del 11/09/2019
Commissione per l’“individuazione di un collaboratore occasionale/professionale per l’attività di Tutor d’Aula per il modulo di Venezia del corso di laurea magistrale MIM” nominata con Decreto del Direttore del Dipartimento di studi sull’Asia e sull’Africa Mediterranea Rep. n. 363/2019 Prot. n. 54997 – VII/16 del 23/09/2019. Verbale del 25/09/2019.

2019-20 Bando n. 350/2019 Prot. n. 52359-VII/16 del 11/09/2019
Commissione per l’“individuazione di un collaboratore occasionale/professionale per l’attività di assistenza alla stesura del report finale del programma EMJMD “Crossing the Mediterranean (MIM)” nominata con Decreto del Direttore del Dipartimento di studi sull’Asia e sull’Africa Mediterranea Rep. n. 362/2019 Prot n. 54996 – VII/16 del 23/09/2019. Verbale del 25/09/2019.

2019-20 Bando n. 388/2019 Prot. n. 58619 - VII/16 del 08/10/2019
Commissione per la “individuazione di n. 1 collaboratore “Attività del Secretariat MIM, organizzazione del calendario didattico e gestione inviti ai docenti del modulo di Venezia, supporto amministrativo per la selezione internazionale degli studenti, supporto agli studenti, gestione rapporti docenti internazionali e coordinamento partenariato internazionale nell’ambito del CdLM ‘Crossing the Mediterranean: towards Investment and Integration (MIM)” nominata con Decreto del Direttore del Dipartimento di studi sull'Asia e sull'Africa Mediterranea Rep. n. 409/2019 Prot. n. 62085 - VII/16 del 22/10/2019. Verbale del 23/10/2019.

2019-20 Bando n. 463/2019 Prot. n. 52357-VII/16 del 11/09/2019
Commissione per la “selezione 1 collaboratore per l’attività di assistenza alla preparazione di un sito dedicato al double degree MIM in collaborazione con UPVM3 e all’allestimento di un blog dedicato al corso. Supporto alla creazione di un’associazione di studenti MIM” nominata con Decreto del Direttore del Dipartimento di studi sull’Asia e sull’Africa Mediterranea Rep. n. 474/2019 Prot. n.74098 del 10/12/2019. Verbale del 10/12/2019

2019-20 Bando n. 32/2020 prot. 0004950 del 24/01/2020
Commissione per “l'individuazione di una figura cui affidare attività didattiche integrative per il potenziamento dei servizi agli studenti iscritti al Corso di laurea magistrale Crossing the Mediterranean: towards Investment and Integration (MIM) coorte 2018-2020, con particolare riferimento alle attività di tutorato didattico e di supporto alla gestione della mobilità strutturata, compresa quella connessa agli stage.”

2019-20 Bando n. 39/2020 Prot. n. 6217-VII/16 del 30/01/2020
Commissione per la “selezione di 1 tutor responsabile per coordinamento dell’insegnamento lingua araba fra diverse sedi, per il supporto logistica complementary training incluse due visite di controllo nelle sedi dove si svolgono gli stessi” nominata con Decreto del Direttore del Dipartimento di studi sull’Asia e sull’Africa Mediterranea Rep. n. 58/2020 Prot. n. 8624 – VII/16 del 10/02/2020. Verbale del 11/02/2020.

2020-21 Bando n. 298/2020 prot. 0039479 del 30/07/2020
Commissione di valutazione per la “selezione di docenti per l’insegnamento di LM8M40-V Languages – Arabic advanced; LM8V25 Methodological tools; LM8V30 Migratory fluxes, asylum seekers and political refugees; LM8V45 Interaction, communication and transcultural processes in the Mediterranean”, nominata con decreto del Direttore del Dipartimento di studi sull’Asia e sull’Africa Mediterranea n. 316/2020 prot. n. 42102-VII/16 del 20-08-2020. Verbale del 27/08/2020

Attività e incarichi esterni

- Feb-May 2020: New York University, Via Bolognese 120, 50100, Firenze
Corso: Jews in 20th century Europe, h. 42

- Feb-May 2019:New York University, Via Bolognese 120, 50100, Firenze
Corso: Jews in 20th century Europe, h. 42

- Feb-May 2018: New York University, Via Bolognese 120, 50100, Firenze
Corso: Jews in 20th century Europe, h. 42