FRANK Martina

Position Full Professor
Telephone 041 234 6209
E-mail martina31@unive.it
mdccc1800@unive.it - Rivista MDCCC1800
Fax 041 234 6210
Website www.unive.it/persone/martina31 (personal record)
Office Department of Philosophy and Cultural Heritage
Sito web struttura: http://www.unive.it/dep.fbc
Where: Malcanton Marcorà
Research Institute Research Institute for Digital and Cultural Heritage

Dati relazione

Periodo di riferimento 01/11/2015 - 01/05/2017
Afferenza Dipartimento di Filosofia e Beni Culturali
Ruolo Professori associati

Attività didattica

A.A.InsegnamentoCodice Voto (max 4)Voto medio area (max 4)
2015/2016STORIA DEL COLLEZIONISMO D'ARTE IN ETA' MODERNA SP.FM017333.3
2015/2016STORIA DELLA COMMITTENZA ARTISTICA SEC. XVII-XVIIIFT03583.73.3

Tesi

Anno solareTipologiaTesi RelatoreTesi Correlatore
2015Corso di dottorato1
2015Corso di laurea10
2015Corso di laurea magistrale36
2016Corso di dottorato1
2016Corso di laurea5
2016Corso di laurea magistrale35

Finanziamenti

  • Garzoni: Apprenticeship, Work, Society in Early Modern Venice (16th-18th Centuries)
  • Garzoni: Apprenticeship, Work, Society in Early Modern Venice (16th-18th Centuries)
  • Soffitti Veneziani
  • The Galli Bibiena Sketchbook at Houghton Library, Harvard University

Ricerche sviluppate e in corso

  • Il palazzo veneziano del Sei e del Settecento: forme e funzioni
  • Il ritratto nella società veneziana del Seicento
  • L'archivio di Elena Bassi presso l'Accademia di Belle arti di Venezia: materiali inediti e riordino
  • L'attività di artisti bolognesi a Vienna e nell'impero: la bottega dei Galli Bibiena
  • La decorazione degli edifici pubblici e privati in Trentino Alto Adige (XX secolo)
  • Lo studio del collezionismo tra metodo qualitativo e metodo quantitativo
  • Ludovico Pozzoserrato e il giardino veneto
  • Venezia barocca: i rapporti con l'Istria e la Dalmazia

Pubblicazioni realizzate nel triennio

  • Frank, Martina (2017), Osservazioni introduttive in MDCCC 1800, vol. 6, pp. 5-6 (ISSN 2280-8841) (Articolo su rivista)
  • Frank, Martina (2017), Sul significato del viaggio in incognito. Note a margine di un convegno in ATENEO VENETO, vol. CCIV, terza serie, pp. 51-55 (ISSN 0004-6558) (Articolo su rivista)
  • Frank, Martina (2017), "Il delizioso ritiro" of Johann Adam von Questenberg , The Early Modern Villa. Senses and Perceptions versus Materiality, Varsavia, Museum of King Jan III's Palace at Wilanow, pp. 91-102 (ISBN 978-8363580-84-1) (Articolo su libro)
  • Frank, Martina (2017), From ephemeral to permanent architecture: the Venetian palazzo in the second half of the seventeenth century , Architectures of Festival in Early Modern Europe. Fashioning and Re-fashioning Urban and Courtly Space, Routledge, pp. 119-138 (ISBN 978-1-4724-3200-1; 978-1-315-56780-8) (Articolo su libro)
  • Frank, Martina (2017), The Venetian Casino: Form and Function , Looking for Leisure. Court Residences and their Satellites, 1400-1700, Praga, Artefactum, pp. 124-142 (ISBN 978-80-86890-71) (Articolo su libro)
  • FRANK, Martina (2017), Zu Schätzwerten und Preisen von Gemälden im Venedig der zweiten Hälfte des 17. Jahrhunderts , Kunstmärkte zwischen Stadt und Hof. Prozesse der Preisbildung in der europäischen Vormoderne, Petersberg, Michael Imhof Verlag, pp. 207-221 (ISBN 978-3-7319-0393-2) (Articolo su libro)
  • Frank, Martina; Sapienza, Valentina; Bellavitis, Anna (2017), Introduzione , Garzoni. Apprendistato e formazione tra Venezia e l'Europa in età moderna, Universitas Studiorum S.r.l., pp. 5-13 (ISBN 978-88-99459-70-3) (Prefazione/Postfazione)
  • Frank, Martina (2017), Difendere e colpire l'arte in tempi di guerra: voci austriache attorno alla distruzione dell'affresco di Giambattista Tiepolo e Gerolamo Mengozzi Colonna nella chiesa dei Carmelitani scalzi di Venezia , Tiepolo e la prima guerra mondiale: dagli Scalzi alle Gallerie dell'Accademia, Edifir, pp. 81-88, Convegno: Tiepolo e la prima guerra mondiale, 2015 (ISBN 978-88-7970-846-3) (Articolo in Atti di convegno)
  • (a cura di) Frank, Martina (2017), Garzoni. Apprendistato e formazione tra Venezia e l'Europa in età moderna , Universitas Studiorum S.r.l., pp. 1-345 (ISBN 978-88-99459-70-3) (Curatela)
  • FRANK, Martina (2016), Venezia-Vienna e ritorno. Attorno alle restituzioni di dipinti dopo la Prima Guerra Mondiale in ATENEO VENETO, vol. CCIII, terza serie, 15/II (2016), pp. 59-69 (ISSN 0004-6558) (Articolo su rivista)
  • Frank, Martina (2016), Das Werkskizzenbuch der Galli Bibiena , Spettacolo barocco. Triumph des Theaters, Michael Imhof Verlag, pp. 320-323 (ISBN 978-3-7319-0347-5) (Articolo su libro)
  • Martina Frank (2016), Scamozzi: il collezionismo e 'l'amor di patria' nelle pagine de L'Idea e in altre fonti , Vincenzo Scamozzi teorico europeo, Vicenza, Accademia Olimpica, pp. 112-120 (ISBN 978-88-7871-134-1) (Articolo su libro)
  • FRANK, Martina (2016), Skizzen, Zeichnungen und Druckgrafiken als Quellen für die Wiener Tätigkeit der Galli Bibiena , Spettacolo barocco. Triumph des Theaters, Petersberg, Michael Imhof Verlag, pp. 150-168 (ISBN 978-3-7319-0347-5) (Articolo su libro)
  • Frank, Martina (2016), Schede n. 6.7, 6.8, 6.12-6.17; 7.1, 7.16; 8.11, 8.14-8.38 , Spettacolo barocco. Triumph des Theaters, Michael Imhof Verlag, pp. 294-323 (ISBN 978-3-7319-0347-5) (Schede di Catalogo, repertorio o corpus)
  • Frank, Martina (2016), Appunti sullo 'Sketchbook' dei Galli Bibiena della Houghton Library , Illusione scenica e pratica teatrale. Atti del Convegno Internazionale di studi in onore di Elena Povoledo, Firenze, Le Lettere, pp. 294-308, Convegno: Illusione scenica e pratica teatrale (ISBN 9788893660082) (Articolo in Atti di convegno)
  • FRANK, Martina (2016), Il patrimonio architettonico e artistico dell'Università Ca' Foscari Venezia alla vigilia delle celebrazioni per il 150 anniversario dell'ateneo , Valorizzare il patrimonio culturale delle università. Focus su arte e architetture - Raising Awareness of Academic Heritage. A Focus on Art and Architecture, Genova, Genova University Press, pp. 104-117, Convegno: La valorizzazione del patrimonio culturale delle università: i beni artistici e architettonici / Raising Awareness of Universities' Heritage: a Focus on Art and Architecture, 21-22 nov. 2014 (ISBN 978-88-97752-75-2) (Articolo in Atti di convegno)
  • Frank, Martina (2015), Più vero del vero: le vie del quadraturismo dalla Terraferma a Venezia , Prospettiva, luce e colore nell'illusionismo architettonico. Quadraturismo e grande decorazione nella pittura di età barocca, Editoriale Artemide, pp. 157-166 (ISBN 978-88-7575-164-7) (Articolo su libro)

Partecipazione come referee di progetti di ricerca nazionali ed internazionali

Miur;
FWF (Fonds zur Förderung der wissenschaftlichen Forschung, Austria); DAAD (Deutscher Akademischer Austauschdienst)

Partecipazione a comitati editoriali di riviste/collane scientifiche

Cahiers du Paysage (Ecole Nationale Supérieure du Paysage, Versailles)
MDCCC 1800 (Edizioni Ca' Foscari)
Incroci d'arte (Università di Bologna)
Shared Culture (Edizioni Ca' Foscari)
Storia dell'Accademia di Venezia (Accademia di Belle Arti Venezia)

Descrizione dell'attività di ricerca svolta nel triennio e gli obiettivi futuri

12 dei 18 mesi contemplati da questa relazione sono stati occupati da un periodo di congedo per motivi di studio (1/01/2016-31/12/2016). Il periodo di congedo ha concesso di concludere la redazione di alcuni lavori e di consegnarli agli editori. Questi (vedi l’elenco delle pubblicazioni) focalizzano in prevalenza su temi di storia dell’arte e dell’architettura veneziana di età barocca. La maggiore parte dell’anno è però stata dedicata a indagini sui corpus di disegni della famiglia di scenografici, architetti e pittori Galli Bibiena, ricerche che richiedevano prolungati soggiorni all’estero. Le ricerche, sostenute da diversi fellowships, sono state svolte prevalentemente in Austria, Germania, USA e Canada secondo la seguente scansione temporale:
- Gennaio-febbraio 2016: Vienna
Fase finale della preparazione di una mostra (e del rispettivo catalogo) presso il Theatermuseum (Kunsthistorisches Museum) sulla cultura della festa e dello spettacolo nella Vienna barocca (Spettacolo barocco. Triumph des Theaters). Sono stata responsabile della selezione e della redazione delle relative schede e didascalie dei disegni e delle incisioni riferibili all’attività viennese della famiglia Bibiena. Per il catalogo della mostra ho inoltre redatto il saggio: Skizzen, Zeichnungen und Druckgrafiken als Quellen für die Wiener Tätigkeit der Galli Bibiena. In: Spettacolo barocco. Triumph des Theaters, a cura di Andrea Sommer Mathis, Daniela Franke e Rudi Risatti, Petersberg: Michael Imhof Verlag, 2016, pp. 150-168.
Inoltre sono state condotte ricerche presso il Haus, Hof und Staatsarchiv. Esse hanno permesso l’individuazione di materiali inediti sui Galli Bibiena. La ricerca è stata in seguito allargata all’archivio di stato di Brno che conserva una ricca documentazione su uno dei committenti privati più importanti della bottega bibienesca (diversi viaggi a Brno si sono ripetuti durante i mesi estivi).
- Marzo-maggio 2016: Berlino e Monaco
Il DAAD (Deutscher Akademischer Austauschdienst) ha finanziato una fellowship di tre mesi per il progetto: Disegni bibieneschi in collezioni tedesche. Il progetto è stato ancorato presso la Kunsthochschule Berlin Weissensee (Prof. Matthias Bleyl). Le ricerche sono state condotte principalmente presso la Kunstbibliothek e il Kupferstichkabinett di Berlino e presso la Staatliche Graphische Sammlung e il Theatermuseum di Monaco. Soggiorni di ricerca più brevi sono stati fatti a Amburgo (Graphische Sammlung) e Colonia (Theatersammlung der Universitaet). L’oggetto specifico delle ricerche è stato il reperimento di disegni riferibili all’attività viennese di Giuseppe Bibiena e della sua bottega e il loro studio comparato con i documenti conservati presso il Theatermuseum e l’Albertina di Vienna e la Houghton Library di Harvard. Lo studio dei disegni è stato affiancato da quello delle incisioni tratte o derivate dal volume di Giuseppe Bibiena “Architetture e prospettive” (Augsburg 1740) con il fine di ricostruire la fortuna, la diffusione, la manipolazione e l’influenza esercitate dalle opere di grafica.
- 20 marzo – 10 aprile: Boston
• Partecipazione, in quanto organizer di una sessione sul progetto “Garzoni” (Apprenticeship in Early Modern Venice: Extracting, Representing and Exploiting Data from the Accordi Dei Garzoni) all’Annual Meeting della Renaissance Society of America. Il Dipartimento di Filosofia e Beni culturali è partner del progetto.
• Ricerche presso la Houghton Library della Harvard University su un inedito album di disegni della bottega dei Galli Bibiena. La permanenza ha permesso di completare una ricerca avviata nel 2015 durante un primo soggiorno reso possibile da una fellowship della Harvard University. I risultati più importanti consistono nell’identificazione di schizzi e disegni preparatori per le incisioni di “Architetture e prospettive”.
- Settembre – dicembre 2016: Montréal (Canada)
In qualità di visiting professor ho trascorso tre mesi e mezzo presso il Département d’histoire de l’art et d’études cinématographiques dell’Université de Montréal. Incontri seminariali di dottorato sul tema del disegno scenografico barocco sono stati l’occasione per presentare in maniera sistematica e ragionata i materiali raccolti nei mesi precedenti. Altresì importanti e stimolanti sono stati gli interventi durante gli incontri e le conferenze interdisciplinari organizzate dal gruppo “Les nouveaux modernes” che raccoglie docenti e dottorandi di varie discipline di tutte le università francofone e anglofone dell’area di Montréal (McGill, Concordia, Laval, Université du Québec à Montréal, Université de Montréal).
Ulteriori ricerche sui Galli Bibiena sono state condotte presso il Centre Canadien d’Architecture, che conserva un nutrito numero di disegni nonché diverse edizioni di “Architetture e prospettive”. La biblioteca, probabilmente la migliore a livello internazionale nell’ambito della ricerca storico-architettonica, ha inoltre permesso di completare le indagini bibliografiche e di procedere a una prima classificazione dei disegni basata anche sull’analisi delle filigrane.

Altri prodotti scientifici

Congedo: 1/1/2016 - 31/12/2016

Relazioni invitate presso convegni o workshops

- Viaggiare in incognito, Naples (session at the VIII Conference AISU – Italian Association for Urban History: La Città, il Viaggio, il Turismo), 7-9 September 2017.
- Apprenticeship in Early Modern Venice: Extracting, Representing and Exploiting Data from the Accordi Dei Garzoni, Boston (session at the Annual Meeting of the Renaissance Society of America), March 31-April 2 2016.
- Public Renaissance, Chicago (Session at the Annual Meeting of the Renaissance Society of America), 30 March-1th April: Shaping and Sharing Public Space in Renaissance Venice.
- Colour and Light in Venetian Architecture, Glasgow (Session organized by A.Hopkins and D.Howard at the Society of Architectural Historians – Annual International Conference), 7-11 June: The Manipulation oft he „lume terminato“ in Venetian Palaces of the Seicento.
- Comunità e società veneziana nel Commonwealth veneziano (Venezia, Istituto Veneto di Scienze, lettere ed arti; Centro tedesco di studi veneziani), 9-11 marzo: Accademie, casini e salotti nella Venezia tra Sei e Settecento: quale comunità?
- Die Karlskirche in Wien im Spannungsfeld von Religion und Politik. Neue Perspektiven der Forschung (Vienna, Universität Wien, Institut für Kunstgeschichte), 21-22 June: Von der Kirche am Platz zur Kirche im Bild: die phantastischen Veduten Giuseppe Galli Bibienas.
- Illusione scenica e pratica teatrale, Venice (Fondazione Cini), 16-17 Nov. 2015: Appunti sullo Sketchbook dei Galli Bibiena della Houghton Library.

Seminari su invito tenuti presso altre Università, Centri di Ricerca, Aziende, etc.

- Università di Vienna, Istituto di storia dell'arte: Seminario sulla famiglia Galli Bibiena in occasione della mostra "Spettacolo barocco-Triumph des Theaters" presso il Theatermuseum (24 ore, giugno 2016).

Altre attività didattiche

Didattica a.a. 2016-17:
- Architettura del paesaggio (FT0019)
- Storia del collezionismo d'arte in età moderna (FM0173)

Incarichi accademici e attività organizzative

- Delegata del DFBC per la didattica (fino al 31/12/2015)
- Coordinatrice del dottorato internazionale in storia delle arti (febbraio 2017-aprile 2018)
- Membro del Board e vice-direttrice della School for International Education (fino al 31/12/2016)

Partecipazione alle attività di valutazione della ricerca

Referee per la vqr 2011-2014.

Componente di Collegi didattici, Comitati e Commissioni di Dipartimento, Commissioni di Ateneo

- Membro del collegio didattico cdl Conservazione e gestione dei beni e delle attività culturali (fino al 31/12/2015 e dal 1/1/2017)

Attività e incarichi esterni

Visiting Professor presso l'Université de Montréal, Département d'histoire de l'art et études cinématographiques (1/09/2016-31/12/2016).