POLLACCHI Elena

Position
Associate Professor
Telephone
041 234 9527
E-mail
pollacchi@unive.it
Fax
041 234 9589 / 9596
Scientific sector (SSD)
LINGUE E LETTERATURE DELLA CINA E DELL'ASIA SUD-ORIENTALE [L-OR/21]
Website
www.unive.it/persone/pollacchi (personal record)
Office
Department of Asian and North African Studies
Website: https://www.unive.it/dep.dsaam
Where: Palazzo Vendramin

Dati relazione

Periodo di riferimento
01/11/2017 - 31/10/2020
Afferenza
Dipartimento di Studi sull'Asia e sull'Africa Mediterranea
Ruolo
ricercatori universitari
A.A.InsegnamentoCodice VotoVoto medio area
2017/2018LINGUA CINESE 2LT007I2.93.2
2017/2018Visual Asia. Il cinema dell’Asia orientale: storia, arte, mercato in chiave transnazionaleNA001A
2018/2019LINGUA CINESE 2LT007I2.93.2
2018/2019Visual Asia. Il cinema dell’Asia orientale: storia, arte, mercato in chiave transnazionaleNA001A
2019/2020ARTI, CINEMA E SPETTACOLO (CINA)LM23308.38.1
2019/2020LINGUA CINESE 2LT007I8.28.1
2019/2020VISUAL EAST ASIA. IL CINEMA CINESE E COREANO: STORIA, ARTE, MERCATO IN CHIAVE TRANSNAZIONALENA002A8.88.1
Anno solareTipologiaTesi RelatoreTesi Correlatore
2017Corso di laurea1
2017Corso di laurea magistrale17
2018Corso di laurea5
2018Corso di laurea magistrale1
2019Corso di laurea3
2019Corso di laurea magistrale9
  • Cinema e sport in Cina: identità, competizione e rappresentazione
  • Il nuovo cittadino della Cina contemporanea: rappresentazioni cinematografiche e cultura visuale
  • La presenza cinese ai festival cinematografici internazionali. Storia e implicazioni socio-economiche.
  • Pollacchi, Elena (2019), Porous circuits: Tsai Ming-liang, Zhao Liang, and Wang Bing at the Venice International Film Festival and the interplay between the festival and the art exhibition circuits in JOURNAL OF CHINESE CINEMAS, vol. 13, pp. 130-146 (ISSN 1750-8061) (Articolo su rivista)
  • Pollacchi, Elena (2018), Schermi a più dimensioni. Soft power e presenza cinese alla Mostra del cinema di Venezia (2012-18) in SULLA VIA DEL CATAI, vol. 18, pp. 63-72 (ISSN 1970-3449) (Articolo su rivista)
  • Elena Pollacchi (2017), Extracting narratives from reality: Wang Bing's counter-narrative of the China Dream in STUDIES IN DOCUMENTARY FILM, vol. N/D (ISSN 1750-3280) (Articolo su rivista)
  • Elena Pollacchi (2017), Jia Zhangke’s Mountains May Depart (2015) and the China Dream or, How Chinese art cinema learned to stop worrying and love Chinese soft power , Screening China's Soft Power: Promoting China's Rise through Cinema, New York and London, Routledge, pp. 212-228 (ISBN 9781138669895) (Articolo su libro)
  • Elena Pollacchi (2017), Taiwan Cinema at the Venice Film Festival: from cultural discovery to cultural diplomacy , Taiwan Cinema. International Reception and Social Change, New York and London, Routledge, pp. 39-52 (ISBN 9781138668164) (Articolo su libro)
  • Elena Pollacchi (2017), “Mature at Birth”: the Beijing International Film Festival between the National Film Industry and the Global Film Festival Circuit , Chinese Film Festivals. Sites of Translations., New York and London, Palgrave Macmillan US, pp. 35-56 (ISBN 978-1-137-55480-2) (Articolo su libro)
Jia Ruxing, co-tutela con Hedelberg University (Germania), dal 2020.
Durante il periodo in oggetto la ricerca si è concentrata soprattutto sulla preparazione e la stesura della monografia "Wang Bing's Filmmaking of the China Dream", Amsterdam: Amsterdam University Press (2021, ISBN: 9789463721837).
Inoltre, nello stesso periodo, la ricerca ha riguardato anche altri temi quali il cinema documentario, i festival cinematografici e il soft-power cinesi, come confermano le pubblicazioni uscite su riviste internazionali peer-reviewed e in volumi pubblicati per importanti editori (Routledge e Palgrave MacMillan), anche questi contributi sono stati valutati da comitati editoriali internazionali.
Gli obiettivi futuri includono lo sviluppo di una monografia che analizzi la presentazione del cinema cinese presso la Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia da una prospettiva post-coloniale e non solo storica.
Questa proposta è già stata presentata a editori internazionali.
In relazione a pubblicazioni di materiali diversi, segnalo la traduzione e cura del sottotitolaggio della copia restaurata del film "Xiao Wu" di Jia Zhang-ke (1997), svolta per il centro di restauro L'Immagine ritrovata (Bologna). La traduzione è parte integrante del lavoro di restauro e dei materiali pubblicati in conseguenza ad esso (DCP, DVD e testi).
“Wang Bing: Introduction to the retrospective” (public lecture/su invito), Introductory talk for the retrospective (curated for the Swedish Film Institute) on Chinese documentary filmmaker Wang Bing, Swedish Film Institute, 2.03.2018, Stockholm (Sweden). Su invito della Cineteca nazionale svedese, ho curato, realizzato e presentato in una lezione pubblica la retrospettiva dedicata al documentarista cinese Wang Bing.
Attività di peer-reviewer per le riviste Cinergie e Journal of Chinese Cinemas.
Componente della Commissione Paritetica Studenti e Docenti dal CdD del 18.04.2018.
Nel periodo in oggetto è stata svolta attività di consulenza presso il comitato di selezione artistica della Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia (La Biennale di Venezia) in qualità di esperta di cinema cinese, coreano e dei paesi scandinavi. Tale attività ha implicato la visione e la valutazione delle opere cinematografiche provenienti da tali paesi e la redazione/cura dei materiali di presentazione per il catalogo oltre che l'attiva partecipazione durante la Mostra - per ciascuno degli anni del periodo in oggetto - in qualità di moderatore delle conferenze stampa e di altre attività di pubbliche relazioni con gli ospiti e i referenti di tali aree.
In qualità di esperta di cinema asiatico e di componente del comitato di selezione della Mostra del Cinema di Venezia, sono stata invitata come componente della giuria principale del London Asian Film Festival (25.10/4.11.2018) e del Tokyo International Film Festival (28.10/5.11.2019).