MUNNO Cristina

Dottore di ricerca dal Novembre 2010 in  "Histoire et Civilisation" a l'ÉHESS  di Parigi in cotutela in "storia sociale europea dal medioevo all'età contemporanea" a l'Università di Venezia. Per sei anni membro dell'Istituto di ricerca demografica INED a Parigi. Fra 2008 e 2010 assegnista di ricerca al dipartimento di Studi Storici dell'Università di Venezia per un progetto sulla storia della popolazione veneta fra 1830 e 1940. Ha seguito un approccio microanalitico nello studio della transizione di fecondità e altri eventi demografici. Nel 2012 è assegnista presso il dipartimento di Economia (Università di Venezia) per uno studio sul supporto della parentela in età anziana nell'Andalusia contemporanea. Fra 2014 e 2017 é assegnista Post-doc per il Fondo Nazionale della Ricerca Scientifica Belga - FNRS presso 
Université Catholique de Louvain - Centre de recherche en démographie, con il proggetto: Oltre la demografia differenziale. Un approccio sindemico allo studio della mortalità urbana (Venezia nel XIX secolo) .  Ha partecipato ad un lavoro collettivo (ANR) sulle famiglie, la mobilità e la popolazione nel Nord della Francia nel XVIII secolo.  Si interessa di questioni metodologiche sugli effetti demografici delle reti parentali e sociali- con particolare attenzione al padrinato di battesimo.