DE PIN Antonio

Position Associate Professor
Telephone 041 234 7414
E-mail dep@unive.it
Fax 041 234 7444
Website www.unive.it/persone/dep (personal record)
Office Department of Economics
Sito web struttura: http://www.unive.it/dep.economics
Where: San Giobbe
Office Interdepartmental School of Economics, Languages and Entrepreneurship
Sito web struttura: http://www.unive.it/sele
Where: Treviso - Palazzo San Paolo

Dati relazione

Periodo di riferimento 01/11/2016 - 31/10/2019
Afferenza Dipartimento di Economia
Ruolo Professori associati

Attività didattica

A.A.InsegnamentoCodice Voto (max 4)Voto medio area (max 4)
2016/2017COMMERCIO INTERNAZIONALE DEI PRODOTTI AGRICOLIET30142.83.1
2016/2017ECONOMIA AGRARIA COMPARATAET30032.63.1
2016/2017ECONOMIA E POLITICA AGRARIAET0028
2016/2017MERCATI FINANZIARI AGRICOLIEM50193.23.1
2017/2018COMMERCIO INTERNAZIONALE DEI PRODOTTI AGRICOLIET30142.73.1
2017/2018ECONOMIA AGRARIA COMPARATAET300333.1
2017/2018ECONOMIA E POLITICA AGRARIAET002833.1
2017/2018MERCATI FINANZIARI AGRICOLIEM50193.53.1
2018/2019COMMERCIO INTERNAZIONALE DEI PRODOTTI AGRICOLIET30143.23.1
2018/2019ECONOMIA AGRARIA COMPARATAET30032.73.1
2018/2019ECONOMIA E POLITICA AGRARIAET00282.63.1
2018/2019MERCATI FINANZIARI AGRICOLIEM50192.83.1

Tesi

Anno solareTipologiaTesi RelatoreTesi Correlatore
2016Corso di laurea12
2016Corso di laurea magistrale39
2017Corso di laurea20
2017Corso di laurea magistrale6
2018Corso di laurea40
2018Corso di laurea magistrale310

Ricerche sviluppate e in corso

  • Analysis methods for agricultural financial markets
  • Commercio internazionale dei prodotti agricoli, modelli e metodi
  • Competitività dei prodotti agroalimentari nei mercati internazionali
  • Gli interventi paesaggistico-ambientali nelle politiche regionali
  • Indicatori Economico-Ambientali in Laguna di Venezia
  • Indicatori di sostenibilità economica, ambientale e sociale e politiche di valorizzazione per i sistemi produttivi dell'acquacoltura
  • Indicators of soil consumption in Veneto farmland, concentration models of agricultural structures
  • La Sicurezza alimentare: modelli e metodi
  • La gestione del rischio in agricoltura
  • La nuova Politica comune della Pesca
  • La riforma della PAC fino al 2020
  • Made-in-Italy food in international market, transaction costs, information asymmetry, adverse selection
  • PRIN “Agroalimentare e turismo nel Veneto e nel Friuli Venezia Giulia: teoria e modelli di analisi e di valorizzazione”, R. S. Pr. G. Trevisan, 2001-02.
  • Politica Agroalimentare Internazionale
  • Progetto di ricerca CNR “Sostenibilità e valorizzazione delle risorse ittiche nell’area veneta”, 2001-02.
  • Progetto di ricerca scientifica 40%, “Effetti della riforma della Politica Agricola Comunitaria nel Veneto”, Coordinatore nazionale Prof. Mario Prestamburgo. – Anni 1993-96.
  • Progetto di ricerca scientifica 40%, “Obiettivi economici ed ambientali della pianificazione territoriale nell’economia agraria collinare e montana delle regioni nord-orientali”, Unità Operativa di Venezia, Coord. naz. Prof. G. Marenco, 1992-95.
  • Progetto di ricerca scientifica 40%, “Teoria e metodi nella programmazione Aziendale e Territoriale”, Coordinatore nazionale Prof. Giorgio Scarpa – Anni 1991-94.
  • Progetto di ricerca scientifica 40%, “Teoria e metodi nelle colture poliennali”, Coordinatore nazionale Prof. Giorgio Scarpa – Anni 1990-93.
  • Progetto di ricerca scientifica CNR, “Economia e politica nell’agroindustria: metodologia e applicazioni”, Coordinatore nazionale Prof. Fausto Cantarelli. – Anni 1995-97.
  • Progetto di ricerca scientifica ESAV (Ente di Sviluppo Agricolo del Veneto), “Indagine sui Mercati Ortofrutticoli alla produzione del Veneto”, coordinato dalla Prof.ssa Giovanna Trevisan. – Anni 1997-98.
  • Prospettive della fiscalità in agricoltura, aspetti teorici ed evidenze empiriche
  • Risk Management in Agriculture: l'adesione alle assicurazioni agevolate nel settore viticolo veneto
  • Sostenibilità e pesca responsabile: implicazioni economiche e gestionali
  • Sviluppo rurale, distribuzione moderna, sicurezza alimentare: le prospettive dell'agricoltura biologica in Italia

Pubblicazioni realizzate nel triennio

  • Antonio De Pin (2019), Made in Italy in Chinese Market Emerging Issues for Italian food in ANNALI DI CA' FOSCARI. SERIE ORIENTALE, vol. 55, pp. 509-537 (ISSN 1125-3789) (Articolo su rivista)
  • DE PIN, Antonio (2018), Economia e Politica Agraria , Padova, IMPRIMITUR, vol. 1, pp. 1-191 (ISBN 978-88-87300-80-2) (Monografia o trattato scientifico)
  • De Pin Antonio, Capitanio Fabian (2018), La gestione del rischio nella zona DOCG Conegliano-Valdobbiadene, valutazioni economiche in RIVISTA DI ECONOMIA AGRARIA, vol. 73, pp. 37-61 (ISSN 2281-1559) (Articolo su rivista)
  • Capitanio, Fabian; De Pin, Antonio (2018), Measures of Efficiency of Agricultural Insurance in Italy, Economic Evaluations in RISKS, vol. 6, pp. 1-29 (ISSN 2227-9091) (Articolo su rivista)
  • De Pin Antonio, (2016), Land consumption and farming concentration in mature economies: the Veneto region in AGRIBUSINESS PAESAGGIO & AMBIENTE, vol. 19, pp. 116-124 (ISSN 2038-3371) (Articolo su rivista)
  • DE PIN, Antonio (2016), L’applicazione dei pagamenti diretti alle aziende agrarie in INTERSEZIONI, vol. 78, pp. 1-5 (ISSN 2280-689X) (Articolo su rivista)
  • DE PIN, Antonio (2016), The unsustainable consumption of farmland in INTERSEZIONI, vol. 77 (ISSN 2280-689X) (Articolo su rivista)

Partecipazione come referee di progetti di ricerca nazionali ed internazionali

Valutatore per la valutazione dei progetti PRIN e i bandi di competenza MIUR (REPRISE).

Descrizione dell'attività di ricerca svolta nel triennio e gli obiettivi futuri

Nel triennio 2016-2019 l’attività di ricerca si è svolta lungo le seguenti direttrici.
Un primo filone è focalizzato sulle potenzialità del made in Italy alimentare in ambito internazionale, concentrandosi sulle specifiche problematiche relative a transaction costs-information asymmetry-adverse selection-Italian sounding phenomenon-market failure. I risultati propongono metodologie di stima della food piracy con l’impiego di specifici indici di valutazione.
Un ulteriore studio è stato rivolto alla “Risk management policy in agriculture”, divenuta preminente in funzione dell'evoluzione della politica agricola comune (PAC) ed internazionale (WTO). L'obiettivo di analizzare le cause della perdita di efficacia del sistema assicurativo agricolo induce l'analisi della valutazione economica dell'adesione agli strumenti offerti dal mercato assicurativo. La previsione di programmi preferenziali implica la minimizzazione della funzione di perdita. La regolamentazione europea sulla gestione dei rischi conferma i suoi limiti in termini di utilità ed efficienza. La previsione di un aumento probabilistico degli eventi avversi rende più urgente la proposizione di modelli innovativi di valutazione del rischio agricolo.
La ricerca si è anche indirizzata sui processi di ristrutturazione delle economie agrarie nell’accellerarsi dello sviluppo, caratterizzato per l’intensità di consumo del territorio rurale, con effetti misurabili di perdita di servizi eco-sistemici dell'agricoltura. Diversi indicatori interconnettono molteplici fenomeni, suggerendo modelli di concentrazione delle strutture agricole. La tendenza degli indicatori pertinenti implica l'intensificarsi dei processi evolutivi.
Riguardo gli obiettivi futuri della ricerca, un rilevante filone sarà riservato allo studio delle prospettive del settore agricolo europeo e della politica agricola comune dopo il 2020. La crescente preoccupazione in materia di sicurezza alimentare, tutela dell’ambiente rurale, utilizzo razionale delle risorse implica un approccio di analisi prospettica e di contesto, indagando la competitività dell’economia agricola dell’Unione Europea e la possibilità di difesa del modello agricolo basato sulla sostenibilità-multifunzionalità.
Un significativo settore di studio si concentrerà sui mercati internazionali dei prodotti agricoli, analizzando l’evoluzione del ruolo settore primario nel processo di internazionalizzazione. L’attenzione è rivolta alla comprensione dei meccanismi di formazione del prezzo in ambito internazionale, all’adeguamento delle politiche internazionali agricole, all’Organizzazione Mondiale del Commercio (WTO), ai modelli teorici ed applicativi relativi alla sicurezza alimentare, alle metodologie di gestione dei mercati finanziari agricoli.

Altre attività scientifiche

Reviewer for: Italian Review of Agricultural Economics; Agribusiness Landscape & Envirnment Management”.

Altre informazioni

Affiliazioni
SIDEA-Società Italiana di Economia Agraria