CALVELLI Lorenzo

Position
Associate Professor
Telephone
041 234 6344
E-mail
lorenzoc@unive.it
Fax
041 234 6370
Scientific sector (SSD)
STORIA ROMANA [L-ANT/03]
Website
www.unive.it/persone/lorenzoc (personal record)
 http://www.unive.it/laboratorio-epigrafia-latina
Office
Department of Humanities
Website: https://www.unive.it/dep.humanities
Where: Malcanton Marcorà
Research Institute
Research Institute for Digital and Cultural Heritage

Dati relazione

Periodo di riferimento
01/04/2018 - 31/03/2021
Afferenza
Dipartimento di Studi Umanistici
Ruolo
Professori Associati
A.A.InsegnamentoCodice VotoVoto medio area
2017/2018DIGITAL EPIGRAPHYM77010
2017/2018EPIGRAFIA LATINA SP.FM00583.33.3
2017/2018STORIA ROMANA (APPROFONDIMENTI)FT02743.53.3
2018/2019DIGITAL EPIGRAPHYM77010
2018/2019EPIGRAFIA LATINA SP.FM00583.83.3
2018/2019STORIA ROMANAFT02723.53.3
2019/2020EPIGRAFIA LATINA SP.FM0058108.3
2019/2020STORIA ROMANA (APPROFONDIMENTI)FT02748.38.3
Anno solareTipologiaTesi RelatoreTesi Correlatore
2018Corso di laurea21
2018Corso di laurea magistrale31
2019Corso di laurea4
2019Corso di laurea magistrale11
2020Corso di laurea1
2020Corso di laurea magistrale12
  • ArchaeoSchool for the Future: A Sustainability Approach
  • DigiLand. The Stones of Venice: A Digital Landscape
  • EDF - Epigraphic Database Falsae
  • Erasmus International Credit Mobility (ICM) Australia
  • False testimonianze. Copie, contraffazioni, manipolazioni e abusi del documento epigrafico antico
  • La literatura epigráfica anticuaria europea en la primera mitad del s. XVI. Impresos y manuscritos
  • The New Lives of Ancient Inscriptions: Epigraphic Spolia from the Territory of Central Dalmatia
  • Venice Time Machine
  • DISSEMINAZIONE DEI RISULTATI DELLA RICERCA SCIENTIFICA
  • Edizione critica digitale di documenti epigrafici
  • Gli usi dell'antico a Venezia e nei territori della Serenissima
  • La cristianizzazione della Venetia in età tardoantica
  • La falsificazione epigrafica
  • La nascita dell'epigrafia come scienza
  • Storia politica romana di età tardo-repubblicana
  • Calvelli, Lorenzo; Sperti, Luigi; Pilutti Namer, Myriam; Delpozzo, Eleonora; (2021), Misurazioni digitali non invasive di spolia veneziani: innovazioni di metodo e proposte di applicazione in ARCHEOLOGIA E CALCOLATORI, vol. 32.1, pp. 175-194 (ISSN 1120-6861) (Articolo su rivista)
  • Calvelli, Lorenzo; Felle, Antonio E. (2021), Alcune epigrafi cristiane urbane conservate a Venezia , Pro merito laborum. Miscellanea epigrafica per Gianfranco Paci in ICHNIA, Tivoli, Tored, pp. 79-102 (ISBN 978-88-99846-43-5) (ISSN 2279-6681) (Articolo su libro)
  • Calvelli, Lorenzo (2021), Epigraphic Database Falsae (EDF) , pp. 1-2000 (Banca dati)
  • Lorenzo Calvelli (2020), Il tesoro di Cipro. Clodio, Catone e la conquista romana dell’isola , Venezia, Edizioni Ca' Foscari, pp. 1-384 (ISBN 978-88-6969-445-5) (Monografia o trattato scientifico)
  • Calvelli, lorenzo; Cresci, Giovannella; Rohr, Francesca (2020), Roma antica. Storia e documenti in MANUALI, Bologna, Società Editrice Il Mulino, pp. 1-391 (ISBN 978-88-15-28486-0) (Monografia o trattato scientifico)
  • Calvelli, Lorenzo; Santangelo, Federico (2019), A New Journal: Contents, Methods, Perspectives in HISTORY OF CLASSICAL SCHOLARSHIP, vol. 1, pp. 1-4 (ISSN 2632-4091) (Articolo su rivista)
  • Calvelli, Lorenzo; Demicheli, Dino (2019), Bollettino epigrafico dalmata 1 (2018) in ATTI E MEMORIE DELLA SOCIETÀ DALMATA DI STORIA PATRIA, vol. 8, pp. 117-139 (ISSN 2281-6348) (Articolo su rivista)
  • Silvia Orlandi, Lorenzo Calvelli, Maurizio Giovagnoli, Marco Mannino, Margherita Serra, Valentina Vari (2019), EDR - Effetti collaterali 5 in SCIENZE DELL'ANTICHITÀ, vol. 25, pp. 133-146 (ISSN 1123-5713) (Articolo su rivista)
  • CALVELLI L. (2019), Il problema della provenienza delle epigrafi nel Corpus inscriptionum Latinarum in EPIGRAPHICA, vol. 81, pp. 57-77 (ISSN 0013-9572) (Articolo su rivista)
  • CALVELLI L. (2019), Le iscrizioni non veronesi del Museo Maffeiano. Alcune considerazioni di metodo in RIVISTA DI ARCHEOLOGIA, vol. 43, pp. 127-140 (ISSN 0392-0895) (Articolo su rivista)
  • L. Calvelli (2019), Falsificazioni antiche e fake news: un nesso storico e un'intuizione felice , False notizie... fake news e storia romana. Falsificazioni antiche, falsificazioni moderne in STUDI SUL MONDO ANTICO, Firenze, Le Monnier Università, vol. 13, pp. 1-3 (ISBN 978-88-00-75056-1) (Articolo su libro)
  • Calvelli L.; Cresci G. (2019), Le fonti antiche , Vivere d'acqua: archeologie tra Lio Piccolo e Altino in QUADERNI DEL POLO MUSEALE DEL VENETO, Venezia; Crocetta del Montello (TV), Polo Museale del Veneto; Antiga, vol. 3, pp. 61-67 (ISBN 978-88-8435-164-7) (Articolo su libro)
  • calvelli (2019), Le piastrine dei Colombi. Su alcuni falsi epigrafici in circolazione nella Firenze del Settecento , Epigrafia tra erudizione antiquaria e scienza storica. Ad honorem Detlef Heikamp, Firenze University Press, pp. 89-115 (ISBN 978-88-6453-833-4) (Articolo su libro)
  • Calvelli, Lorenzo (2019), Lineamenti per una storia della critica della falsificazione epigrafica , La falsificazione epigrafica. Questioni di metodo e casi di studio in ANTICHISTICA. STORIA ED EPIGRAFIA, Venezia, Edizioni Ca’ Foscari - Digital Publishing, vol. 25, pp. 81-102 (ISBN 978-88-6969-387-8; 978-88-6969-386-1) (ISSN 2610-8801) (Articolo su libro)
  • Calvelli, L. (2019), Venetiae , SuperVenice, Università Iuav di Venezia. Dipartimento di Culture del progetto, vol. 1, pp. 270-271 (ISBN 978-88-229-0416-4) (Articolo su libro)
  • Calvelli, Lorenzo; Cresci, Giovannella; Buonopane, Alfredo (2019), La parte più difficile del mestiere di epigrafista , Altera pars laboris. Studi sulla tradizione manoscritta delle iscrizioni antiche in ANTICHISTICA. STORIA ED EPIGRAFIA, Venezia, Edizioni Ca’ Foscari - Digital Publishing, vol. 24, pp. 9-13 (ISBN 978-88-6969-375-5; 978-88-6969-374-8) (ISSN 2610-8291) (Prefazione/Postfazione)
  • Calvelli, L. (2019), La ricerca sulla falsificazione epigrafica oggi. Dove siamo e dove andiamo , La falsificazione epigrafica. Questioni di metodo e casi di studio in ANTICHISTICA. STORIA ED EPIGRAFIA, Venezia, Edizioni Ca’ Foscari - Digital Publishing, vol. 25, pp. 7-13 (ISBN 978-88-6969-387-8; 978-88-6969-386-1) (ISSN 2610-8291) (Prefazione/Postfazione)
  • Calvelli, L. (2019), "Conclave plenum inscriptionibus quae per cancellos a limine solum salutare licuit". Le epigrafi delle raccolte di Palazzo Grimani a Venezia , L'iscrizione nascosta. Atti del Convegno Borghesi 2017 in EPIGRAFIA E ANTICHITÀ, Faenza, Fratelli Lega Editori, pp. 379-419, Convegno: L'iscrizione nascosta, 8-10 giugno 2017 (ISBN 978-88-7594-141-3) (ISSN 2240-810X) (Articolo in Atti di convegno)
  • (a cura di) Calvelli, Lorenzo; Cresci, Giovannella; Buonopane, Alfredo (2019), Altera pars laboris. Studi sulla tradizione manoscritta delle iscrizioni antiche in L. Calvelli; G. Cresci Marrone; A. Buonopane in ANTICHISTICA. STORIA ED EPIGRAFIA, Venezia, Edizioni Ca’ Foscari - Digital Publishing, vol. 24, pp. 1-349 (ISBN 978-88-6969-375-5; 978-88-6969-374-8) (ISSN 2610-8291) (Curatela)
  • (a cura di) Calvelli, Lorenzo (2019), La falsificazione epigrafica. Questioni di metodo e casi di studio in L. Calvelli in ANTICHISTICA. STORIA ED EPIGRAFIA, Venezia, Edizioni Ca’ Foscari - Digital Publishing, vol. 25, pp. 1-313 (ISBN 978-88-6969-387-8; 978-88-6969-386-1) (ISSN 2610-8291) (Curatela)
  • CALVELLI L. (2018), Cutting-edge stonecutters. Two important meetings set a new agenda for epigraphy in THE JOURNAL OF EPIGRAPHIC STUDIES, vol. 1, pp. 47-54 (ISSN 2611-979X) (Articolo su rivista)
  • Calvelli, L. (2018), Presentazione del progetto PRIN 2015 «False testimonianze. Copie, contraffazioni, manipolazioni e abusi del documento epigrafico antico» , Spurii lapides. I falsi nell'epigrafia latina in AMBROSIANA GRAECOLATINA, Milano, Biblioteca Ambrosiana - Centro Ambrosiano, pp. 297-298 (ISBN 978-88-6894-262-5) (Articolo su libro)
  • Calvelli, Lorenzo (2018), «Li marmi segatti che incrostatto havevano li muri della chiesa vecchia». Il reimpiego di epigrafi di epoca romana nella cattedrale di San Pietro di Castello , La chiesa di San Pietro di Castello e la nascita del patriarcato di Venezia in CHIESE DI VENEZIA, Venezia, Marcianum Press, pp. 87-109 (ISBN 978-88-6512-571-7) (Articolo su libro)
  • Calvelli, L. (2018), Le falsae in epigrafia: stato dell'arte e nuove prospettive di ricerca , L’arte non vera non può essere arte, Roma, Edizioni Efesto, pp. 423-434, Convegno: L'arte non vera non può essere arte, ottobre-dicembre 2017 (ISBN 978-88-94855-89-0) (Articolo in Atti di convegno)
  • Calvelli L. (2018), Mommsen e Venezia. Il metodo della critica epigrafica e la sua attuazione , Theodor Mommsen in Italia settentrionale. Studi in occasione del bicentenario della nascita (1817-2017) in AMBROSIANA GRAECOLATINA, Milano, Biblioteca Ambrosiana, vol. 9, pp. 95-122, Convegno: Theodor Mommsen in Italia settentrionale. Studi in occasione del bicentenario della nascita (1817-2017), 21-22 settembre 2017 (ISBN 978-88-6894-304-2) (Articolo in Atti di convegno)
Tesi di dottorato interateneo - anno solare 2018 - 1
Tesi di dottorato interateneo - anno solare 2019 - 1
Tesi di dottorato interateneo - anno solare 2020 - 1
Tesi di dottorato interateneo - anno solare 2021 - 1
Anno solare 2020 - Corso di laurea - Tesi correlatore 1
Anno solare 2021 - Corso di laurea - Tesi correlatore 2
Anno solare 2018 - Corso di laurea magistrale - Tesi correlatore 1 + 2
Anno solare 2021 - Corso di laurea magistrale - Tesi correlatore 1
• Valutatore di progetti di ricerca «FIRB - Futuro in Ricerca», a decorrere dal 2013
• Valutatore di progetti di ricerca «Marie Curie Actions», a decorrere dal 2014
• Valutatore di progetti di ricerca «SIR - Scientific Independence of young Researchers», a decorrere dal 2014
• Valutatore di progetti di ricerca «PRIN - Progetti di Rilevante Interesse Nazionale», a decorrere dal 2018
• Valutatore di progetti di ricerca per l'Università degli Studi di Padova, a decorrere dal 2015
• Valutatore di progetti di ricerca per l'Università degli Studi della Calabria, a decorrere dal 2015
• Valutatore di progetti di ricerca per l'Università degli Studi dell'Insubria a decorrere dal 2016
• Valutatore di progetti di ricerca per l'Università degli Studi di Udine a decorrere dal 2017
• Valutatore di progetti di ricerca per l'Università degli Studi di Pavia a decorrere dal 2017
• Valutatore di progetti di ricerca per l'Università degli Studi di Verona, a decorrere dal 2018
• Valutatore di progetti di ricerca per la Regione Autonoma della Sardegna, a decorrere dal 2018
• Valutatore nell'ambito della VQR 2011-2014
• Direttore della rivista «History of Classical Scholarship», assieme a Federico Santangelo (Newcastle University), a decorrere dal 2019
• Membro del comitato editoriale della collana «Mediterranean Nexus», pubblicata da Brepols (Turnhout, Belgio), a decorrere dal 2014
• Membro del comitato editoriale della rivista online «Current Epigraphy», a decorrere dal 2014
• Membro del comitato editoriale della collana «VENETIA / VENEZIA. Quaderni adriatici di storia e archeologia lagunare», pubblicata da L'Erma di Bretschneider (Roma), a decorrere dal 2015
• Membro del comitato editoriale della rivista «Journal of Epigraphic Studies», pubblicata da Fabrizio Serra Editore (Pisa), a decorrere dal 2017
• Membro del comitato scientifico della rivista online «Italia Epigrafica Digitale», a decorrere dal 2017
• Membro del comitato editoriale della collana «Urbana Species. Vita di città nell'Italia e nell'Impero romano», pubblicata dalle Edizioni Quasar (Roma), a decorrere dal 2018
• Membro del comitato scientifico della collana «Beyond Language», pubblicata da Academic Publishing (San Diego, USA), a decorrere dal 2018
• Membro del comitato scientifico della collana «Studi e testi di Epigrafia», pubblicata da Edizioni dell'Orso (Alessandria), a decorrere dal 2019
• Membro del comitato scientifico della collana «Papyrotheke. Studi e testi di papirologia e cultura scrittoria antica», pubblicata da Athenaeum Edizioni Universitarie (Parma), a decorrere dal 2019
• Membro del comitato scientifico della rivista Open Access «Quaderni del Ramo d'Oro», a decorrere dal 2020
• Referee anonimo per le seguenti pubblicazioni periodiche: «Archivio veneto»,«Axon», «Epigraphica» (Classe A area 10), «Historikà» (Classe A area 10), «Hormos» (Classe A area 10), «La rivista di Engramma», «Picus», «Rivista di Archeologia» (Classe A area 10), «Rivista di Cultura Classica e Medievale» (Classe A area 10), «Sibrium», «Sylloge Epigraphica Barcinonensis»
I miei principali interessi di ricerca si concentrano sulla storia antica e sull'epigrafia classica. Sono particolarmente impegnato nello studio delle relazioni fra l'area veneto-adriatica e Roma dal processo della romanizzazione alla tarda antichità. Parallelamente, indago la storia politica, economica e sociale di Roma in età tardo-repubblicana. Mi occupo anche di storia degli studi classici e di usi dell'antico, compreso il fenomeno della falsificazione, nella ferma convinzione della rilevanza scientifica dell'approccio interdisciplinare ai fenomeni di lunga durata. Esploro infine il campo dell'epigrafia digitale, con riferimento a tre aspetti connessi alla realizzazione di risorse online fruibili ad accesso aperto: la critica testuale, le potenzialità dell'apprendimento automatico e il trattamento dei dati geo-spaziali.

La mia attività di ricerca presente e futura si concentra sui seguenti ambiti principali:

1) Edizione critica digitale di documenti epigrafici
Il lavoro segue una metodologia ben precisa, sviluppata nel corso di due decenni di esperienza nel campo dell'epigrafia "militante": al riscontro autoptico di iscrizioni inedite o precedentemente male interpretate fa seguito lo studio, spesso condotto su materiali d'archivio, del loro 'ciclo di vita'. Le iscrizioni sono studiate come 'monumenti' e non solo come 'documenti'; si cerca di ricostruirne la storia a ritroso, a partire dall'analisi della loro collocazione attuale fino al tentativo di individuare il contesto per il quale furono prodotte. Rientrano in questo ambito la direzione della risorsa digitale EDF - Epigraphic Database Falsae (http://edf.unive.it) e la partecipazione alla rete «EAGLE. Europeana network of Ancient Greek and Latin Epigraphy» (https://www.eagle-network.eu).

2) Storia politica romana di età tardo-repubblicana
Indago i rapporti di alcuni personaggi di rilievo (Clodio, Catone, Bruto, Cicerone, Cesare e Pompeo) con il quadrante orientale del Mediterraneo (Cipro ed Egitto). A tale ambito è stata dedicata la monografia «Il tesoro di Cipro. Clodio, Catone e la conquista romana dell'isola», edita nel 2020 (http://doi.org/10.30687/978-88-6969-444-8). È questo il primo volume di una nuova collana internazionale di monografie scientifiche in Open Access dedicate a Cipro, intitolata «Studi ciprioti» e pubblicata dalle Edizioni Ca' Foscari, di cui sono direttore con Luca Bombardieri, Tommaso Braccini e Luigi Silvano.

3) La cristianizzazione della Venetia in età tardoantica
La ricerca si concentra sull'individuazione e sull'edizione delle epigrafi di committenza cristiana anteriori al VII secolo d.C. provenienti dai siti attualmente inclusi nei confini della Regione Veneto. Tale indagine si espleta nell'ambito di un incarico ufficiale ricevuto dal Comitato Scientifico della collana Inscriptiones Christianae Italiae septimo saeculo antiquiores. Nova series, in vista della pubblicazione di un fascicolo monografico.

4) Gli usi dell'antico a Venezia e nei territori della Serenissima
La disamina mi ha portato a indagare in special modo i fenomeni del reimpiego architettonico e del collezionismo antiquario, particolarmente rilevanti a Venezia e nel territorio lagunare. Ne sono frutto diversi articoli pubblicati nell'ultimo decennio e progetti in corso, anche di ambito digitale. In tale ambito e nel successivo rientra anche la direzione, con Federico Santangelo (Newcastle University), della rivista online in formato Diamond Open Access «History of Classical Scholarship» («HCS»), fondata nel 2019 (https://www.hcsjournal.org).

5) La nascita dell'epigrafia come scienza
La ricerca si focalizza sulla storia degli studi classici e sulla 'memoria dell'antico', concepite come epistemologia delle discipline antichistiche e non come mera erudizione o antiquaria. Secondo un metodo di analisi innovativo e interdisciplinare, si indagano i processi che portarono alla scoperta e pubblicazione delle fonti primarie relative al mondo antico, al fine di comprendere l'influenza dei contesti storici in cui si sono sviluppati gli studi di antichistica e di mettere a disposizione della comunità scientifica nuovi documenti con cui studiare tanto il passato classico, quanto la storia di epoche più recenti. Rientra in tale ambito la curatela del volume, pubblicato in Open Access nel 2019, «Altera pars laboris. Studi sulla tradizione manoscritta delle iscrizioni antiche» (http://doi.org/10.30687/978-88-6969-374-8 (con Alfredo Buonopane e Giovannella Cresci Marrone).

6) La falsificazione epigrafica
Il fenomeno della falsificazione epigrafica ha iniziato ad attrarre la mia attenzione a partire dal 2015. Il riconoscimento della falsità di un singolo reperto iscritto, conservato al Museo di Torcello e fino ad allora ritenuto genuino, mi ha portato ad approfondire negli anni successivi un intero filone di indagini, su cui verte il progetto PRIN «False testimonianze. Copie, contraffazioni, manipolazioni e abusi del documento epigrafico antico», finanziato dal 2017 al 2021, di cui sono stato coordinatore scientifico nazionale. Rientra in tale ambito anche la curatela del volume, pubblicato in Open Access nel 2019, «La falsificazione epigrafica. Questioni di metodo e casi di studio» (http://doi.org/10.30687/978-88-6969-386-1).

7) Disseminazione dei risultati della ricerca scientifica
A tale campo è stata dedicata la stesura di una monografia a più mani di carattere manualistico relativa alla storia di Roma antica, dalle origini fino alla caduta dell'impero d'Occidente. L'impostazione del manuale privilegia nel corso della trattazione un ampio, costante e diretto riferimento alle fonti: testi letterari, iscrizioni, monete, papiri, complessi architettonici, oggetti della cultura materiale costituiscono un'eterogenea quanto imponente base documentaria, indispensabile per ricostruire i processi storici nella loro complessità. Il volume è stato pubblicato dalla casa editrice Il Mulino ed è anche disponibile in formato digitale sulla piattaforma online www.pandoracampus.it
• Visiting Research Scholar presso il Department of Classics and Ancient History, University of Sydney, Australia, dal 19-09-2018 al 05-10-2018
• Visiting Scholar presso Merton College, University of Oxford, Regno Unito, dal 02-02-2019 al 01-03-2019
• Borsa di studio per mobilità Overseas conferita dall'Università Ca' Foscari Venezia fruita presso University of Sydney, Australia, dal 19-09-2018 al 05-10-2018
• Stipendiary Visiting Sassoon Fellow presso il Centre for the Study of the Book, Bodleian Library, University of Oxford, Regno Unito, dal 15-02-2019 al 15-04-2019
• Vincitore del Grant for Epigraphic Educational and Training Courses and Workshops (edizione 2019) bandito dall'AIEGL (Association Internationale d'Epigraphie Grecque et Latine) per l'organizzazione degli "Stage epigrafici ad Altino e dintorni" (con G. Cresci)
• POSTER SCIENTIFICO A CONVEGNO: "Processing data on fake inscriptions: how to build the new Epigraphic Database Falsae (EDF)". British Epigraphy Society Spring Meeting 2018, Museo Nazionale Romano, Terme di Diocleziano, Roma (05-05-2018)
• RELAZIONE SU INVITO A CONVEGNO: "Forgeries for the Pigeons: An inscribed bronze tablet with dedication to Drusus Minor from Venice and related objects". Convegno internazionale "Manuscripts from the Margins", Macquarie University, Australia (dal 20-09-2018 al 21-09-2018)
• RELAZIONE SU INVITO A CONVEGNO: "Pierres errantes tra Venezia e Verona". Convegno internazionale "Antichità in giardino, giardini nell'antichità", Palazzo Giusti, Verona (06-10-2018)
• RELAZIONE SU INVITO A CONVEGNO: "Le falsae nel Corpus Inscriptionum Latinarum". XXIII Rencontre franco-italienne sur l'épigraphie du monde romain "Epigrafi di carta, epigrafi di pietra. Il ruolo della tradizione manoscritta nello studio delle iscrizioni genuine e spurie", Università Ca' Foscari Venezia - Biblioteca Nazionale Marciana, Venezia (dal 11-10-2018 al 13-10-2018)
• RELAZIONE SU INVITO A CONVEGNO: "Trick or real? The curious case of some inscribed bronze tablets". The British Epigraphy Society Autumn Colloquium "Epigraphy in Action", University of London, Institute of Classical Studies, Londra (10-11-2018)
• RELAZIONE SU INVITO A CONVEGNO: "Investigating epigraphic forgeries: from Italy to Europe". The British Epigraphy Society Autumn Colloquium "Epigraphy in Action", University of London, Institute of Classical Studies, Londra (10-11-2018)
• RELAZIONE SU INVITO A CONVEGNO: "Il progetto PRIN «False testimonianze» e la nuova banca dati EDF (Epigraphic Database Falsae)". Giornata d'incontro nazionale degli storici antichi, Università di Bologna, Bologna (dal 23-11-2018 al 24-11-2018)
• RELAZIONE SU INVITO A CONVEGNO: "READ Editor (Research Environment for Ancient Documents)" (in collaborazione con Stephen A. White). Epigraphy.info 2nd workshop, Department of History, University of Zadar, Zara (dal 14-12-2018 al 16-12-2018)
• RELAZIONE SU CALL A CONVEGNO: "READ Extension to Alphabetic Languages: Case Studies for Latin" (in collaborazione con Francesco Borghesi, Ian McCrabb, Steve White). Convegno internazionale "Digital Humanities Conference 2019", University of Utrecht, Utrecht, Olanda (dal 09-07-2019 al 12-07-2019).
• RELAZIONE SU INVITO A CONVEGNO: "Epigrafia dell'acqua in una terra anfibia" (in collaborazione con Giovannella Cresci). Convegno "Vivere d'acqua. Archeologie tra Lio Piccolo e Altino. Spazi emersi e spazi liquidi tra età romana e medioevo", Università Ca' Foscari Venezia, Venezia (16-10-2019).
• RELAZIONE SU INVITO A CONVEGNO: "Da Roma a Venezia: la ricca collezione epigrafica dell’abate Onorio Arrigoni". Convegno internazionale "Collezionisti e collezioni di antichità e di numismatica a Venezia nel Settecento", Università di Trieste, Trieste (dal 06-12-2019 al 07-12-2019).
• RELAZIONE SU INVITO A CONVEGNO: "Interazione e interoperabilità tra EDF (Epigraphic Database Falsae) e la piattaforma «Ligorio digitale»". Colloquio e Workshop internazionali "Ligorio digitale. Idee e prospettive per un'edizione digitale dei manoscritti di Pirro Ligorio", Bibliotheca Hertziana, Roma (online) (dal 26 al 27-10-2020).
• RELAZIONE SU INVITO A CONVEGNO: "Dai Database al Machine Learning. Nuove prospettive per l'epigrafia digitale" (con Thea Sommerschield). Convegno internazionale "Storia Antica e Digital Humanities. Strumenti e Prospettive", Università di Milano, Milano (online) (dal 13-11-2020 al 13-11-2020).
• RELAZIONE SU INVITO: "Once a forger, always a forger. How to deal with fake inscriptions". Seminario "Manuscripts from the Margins", Macquarie University, Australia (22-09-2018)
• RELAZIONE SU INVITO: "Old epigraphic forgeries and a new research project from Italy". Research Seminar Series 2018, Department of Classics and Ancient History, Centre for Classical and Near Eastern Studies of Australia, University of Sydney, Sydney (04-10-2018)
• RELAZIONE SU INVITO: "Lost and Found: Early modern transcriptions of a Hellenistic Interstate Treaty from Crete". Seminario "Early Modern Manuscripts Master Class", Bodleian Library, Oxford (25-02-2019).
• RELAZIONE SU INVITO: "Epigraphic forgeries. Research methodology and a case of study". Seminario "Oxford Epigraphy Workshop", University of Oxford, Oxford (04-03-2019).
• RELAZIONE SU INVITO: "The earliest traces of Christianisation from north-eastern Italy and a newly discovered late antique inscription from Venice". Seminario "Late Antique & Byzantine Studies Seminar Series", Centre for Hellenic Studies, King's College London, Londra (26-03-2019).
• RELAZIONE SU INVITO. Seminario "L'archeologia delle fake news. Le false notizie nell'antichità", Istituzione Museo di Civiltà preclassiche della Murgia meridionale, Ostuni (13-04-2019).
• RELAZIONE SU INVITO: "Fake news dal passato: come smascherare un falso". Seminario, Collegio Fratelli Cairoli, Pavia (14-05-2019).
• RELAZIONE SU INVITO: "Pietre e parole. Il reimpiego epigrafico a Venezia". Seminario "Venezia e l'archeologia: scavi, ricerche e antichità", Ateneo Veneto, Venezia (20-11-2019).
• RELAZIONE SU INVITO: "Alla ricerca dei falsi epigrafici. Metodologia di indagine e un caso di studio". Seminario, Seminari del Martedì, Dipartimento di Filologia e critica delle letterature antiche e moderne, Università di Siena, Siena (online) (26-05-2020).
• RELAZIONE SU INVITO: "Epigraphic Criticism and the Study of Forgeries: A Historical Perspective". Seminario, Institut d'études anciennes et médiévales, Université Laval, Quebec (online) (22-03-2021).
• Organizzatore del convegno nazionale «La falsificazione epigrafica in Italia Questioni di metodo e casi di studio». Università Ca' Foscari Venezia, dal 10-10-2018 al 11-10-2018
• Organizzatore del convegno internazionale «XXIII Rencontre franco-italienne sur l'épigraphie du monde romain «Epigrafi di carta, epigrafi di pietra. Il ruolo della tradizione manoscritta nello studio delle iscrizioni genuine e spurie» (con Alfredo Buonopane e Giovannella Cresci Marrone). Università Ca' Foscari Venezia, Biblioteca Nazionale Marciana, dal 11-10-2018 al 13-10-2018

Referee anonimo per le seguenti pubblicazioni periodiche: «Aevum» (Classe A area 10), «Archivio veneto», «Arctos» (Classe A area 10), «Axon», «Epigraphica» (Classe A area 10), «Historikà» (Classe A area 10), «Hormos» (Classe A area 10), «La rivista di Engramma», «Papers of the British School at Rome» (Classe A area 10), «Picus», «Rivista di Archeologia» (Classe A area 10), «Rivista di Cultura Classica e Medievale» (Classe A area 10), «Sibrium», «Sylloge Epigraphica Barcinonensis» (Classe A area 10).
• Docente di «Digital Epigraphy» nel master di primo livello in «Digital Humanities», negli a.a. 2017/2018, 2018/2019, 2019/2020
• Docente presso la Ruprecht-Karls-Universität Heidelberg, Germania, nell'ambito del programma di mobilità docenti Erasmus Plus con borsa di accompagnamento a seguito di procedura selettiva, a.a. 2017/2018
• Docente presso la Harvard University (Ca' Foscari Harvard Summer School, Venezia), a.a. 2017/2018
• Docente presso l'Atelier de formation doctorale intensive en épigraphie promosso dall'Ecole Française de Rome e dall'Université de Poitiers, dal 03-09-2018 al 07-09-2018
• Docente presso la Harvard University (Ca' Foscari Harvard Summer School, Venezia), a.a. 2017/2018
• Direttore dello «Stage epigrafico ad Altino e dintorni» (con G. Cresci), a decorrere dal 2011
• Direttore del «Workshop epigrafico “Epigrafia dall’Adriatico alle Dolomiti”» (con F. Luciani), a decorrere dal 2021
• Co-organizzatore delle visite alle collezioni epigrafiche romane (con G. Cresci, T. Lucchelli, A. Marinetti, F. Rohr), a decorrere dall'a.a. 2005/2006
• Co-organizzatore dei cicli di seminari «Roma antica. Storia e documenti» (con G. Cresci, F. Rohr), a decorrere dall'a.a. 2014/2015
• Coordinatore con Massimo Warglien del Research Team "Creative Arts, Cultural Heritage and Digital Humanities", ora denominato Research Institute "Digital and Cultural Heritage", a decorrere dal 2016 (decreto rettorale di nomina 787/2016)
• Membro del Comitato Bilaterale per il Center for Cultural Heritage Technology (CCHT) ai sensi della Convenzione quadro tra Università Ca' Foscari Venezia e Istituto Italiano di Tecnologia (IIT), a decorrere dal 2019 (decreto rettorale di nomina 153/2019)
• Membro dello Scientific Advisory Board del Ca' Foscari Institute for Global Challenges, a decorrere dal 2020 (decreto rettorale di nomina 647/2020)
• Valutatore nell'ambito della VQR 2015-2019
• Direttore del Laboratorio di Epigrafia latina dell'Università Ca' Foscari Venezia, a decorrere dal 2011
• Membro del collegio dei docenti del dottorato di ricerca interateneo in «Scienze dell'Antichità» (Università Ca' Foscari Venezia, Università di Udine, Università di Trieste), a decorrere dal 2013
• Membro del gruppo di stesura del Progetto di Eccellenza del Dipartimento di Studi umanistici (2017), premiato con un finanziamento di 7,5M Euro dal MUR
• Membro del Collegio Didattico del Corso di Laurea Magistrale in Scienze dell'Antichità dell'Università Ca' Foscari Venezia, a decorrere dal 2020
• Membro della Commissione per l'internazionalizzazione del Dipartimento di Studi umanistici, Università Ca' Foscari Venezia, a decorrere dal 2020
• Membro del Consiglio Didattico del Collegio Internazionale dell'Università Ca' Foscari Venezia, a decorrere dal 2021
• Tutor dell'assegno di ricerca post-dottorato annuale cofinanziato su fondi propri e del Dipartimento di Studi umanistici, Università Ca' Foscari Venezia: «Per un'edizione digitale delle iscrizioni false in lingua latina del Veneto», fruito da Antonio Pistellato (a.a. 2017/2018)
• Tutor dell'assegno di ricerca post-dottorato annuale cofinanziato su fondi propri e del Dipartimento di Studi umanistici, Università Ca' Foscari Venezia: «Per una edizione critica digitale delle iscrizioni false in lingua latina del Veneto: una prima campionatura testuale tramite EpiDoc (Carmina Latina Epigraphica)», fruito da Antonio Pistellato (a.a. 2018/2019)
• Tutor dell'assegno di ricerca post-dottorato annuale cofinanziato dal Comune di Feltre e dal Dipartimento di Studi umanistici, Università Ca' Foscari Venezia: «“Città romane e territori tra la montagna e pianura: storia, istituzioni e amministrazione a Feltria e nei municipi contermini», fruito da Franco Luciani (a. 2021)
• Tutor dell'assegno di ricerca post-dottorato biennale finanziato dalla Commissione Europea nell'ambito del programma H2020 Marie Skłodowska Curie Actions «PythiaPlus: Machine learning for the study of ancient epigraphic cultures», fruito da Thea Sommerschield (a. 2021-2023)
• Membro della Commissione valutatrice per l'esame finale della Scuola Interateneo di Dottorato in "Studi storici, geografici, antropologici" (Università degli Studi di Padova, Università Ca' Foscari Venezia, Università degli Studi di Verona) in cotutela con la Universitat de Barcelona: candidato Joan Rodríguez Segura, dottorato i (18-09-2020)
• Membro del Comitato scientifico del progetto di allestimento del Museo Archeologico di Agia Napa, Cipro, a decorrere dal 2018
• Membro del Comitato scientifico del progetto di riallestimento del Museo Archeologico Nazionale di Venezia, a decorrere dal 2018
• Socio dell'AIEGL (Association Internationale d'Epigraphie Grecque et Latine), a decorrere dal 2007; rappresentante dell'Italia nel Comité dell'Associazione, dal 2017 al 2022
• Socio dell'Associazione Italiana di Cultura Classica - Delegazione di Venezia, a decorrere dal 2007
• Socio fondatore di "Terra Italia ONLUS. Associazione per lo sviluppo e la diffusione degli studi sull'Italia romana", a decorrere dal 2008; membro del Consiglio Direttivo e Segretario Nazionale dell'Associazione dal 2013 al 2015; membro del Consiglio Scientifico dal 2016 al 2022
• Socio della Consulta Universitaria per la Storia Greca e Romana, a decorrere dal 2011; membro del Collegio dei Revisori dei Conti, dal 2017 al 2023
• Socio della Marie Curie Alumni Association, a decorrere dal 2012
• Socio della British Epigraphy Society, a decorrere dal 2013
• Socio residente dell'Ateneo Veneto, a decorrere dal 2014
• Socio residente della Deputazione di storia patria per le Venezie, a decorrere dal 2015
• Socio della American Society of Greek and Latin Epigraphy, a decorrere dal 2016
• Socio dell'US Department of State International Exchange Alumni Association, a decorrere dal 2016
• Membro del Comitato per la Filologia dell'Accademia Polacca delle Scienze dal 2019 al 2022
• Membro del Consiglio di Amministrazione di EAGLE (Electronic Archive of Greek and Latin Epigraphy), Federazione Internazionale di Banche dati Epigrafiche presso l'Istituto Italiano per la Storia Antica, a decorrere dal 2020
• Socio ordinario della Società Dalmata di Storia Patria, a decorrere dal 2020