CAVALLINI Carla

Qualifica
Tecnica Amministrativa
Telefono
041 234 8382
E-mail
carla.cavallini@unive.it
Sito web
www.unive.it/persone/carla.cavallini (scheda personale)
Struttura
ARic - Settore Finanziamenti Nazionali e Regionali
Sede: Ca' Foscari

ATTIVITÀ PROFESSIONALI

Regione Emilia-Romagna - Direzione Generale Agricoltura, Caccia e Pesca - Ambiti di Parma e Piacenza. Da Marzo 2021 - attualmente in comando presso Università Ca' Foscari - Area Ricerca. Vincitrice di procedura selettiva pubblica per titoli ed esami di Categoria D, tempo indeterminato. Attività di controllo delle aziende agrituristiche. Attività istruttoria amministrativa e tecnica come agente accertatore di Domande di Sostegno presentate su diverse misure del Programma Regionale di Sviluppo Rurale 2014-2020.

Gruppo d’Azione Locale – GAL del Ducato di Parma - Parma e Piacenza. Giugno 2016 - Febbraio 2021. Agente di sviluppo locale e Project Manager, quadro a tempo indeterminato, part-time. Attività di programmazione, stesura di progetti a regia diretta dell’Ente, predisposizione di bandi e gare, informazione e assistenza tecnica agli stakeholders locali per lo sviluppo di proposte progettuali; responsabile dell’istruttoria amministrativa e tecnica delle Domande di Sostegno pervenute, con particolare attenzione alla disciplina Ue in materia di aiuti di stato.

SCS Consulting - SCS Azioninnova SpA - Bologna. Luglio 2019 – Dicembre 2020. Consulente per la progettazione e gestione di progetti europei, sia a gestione diretta sia indiretta. Monitoraggio delle politiche dell’Ue e la loro applicazione anche a livello nazionale e regionale, dei programmi e dei relativi bandi, consulenza e assistenza tecnica ad alcuni clienti della Società nella predisposizione delle proprie candidature e proposte progettuali. Attività di networking per la ricerca dei partner nazionali e internazionali.

Commissione europea (DG COMM) – Rappresentanza in Italia - Milano. Dicembre 2017 – Giugno 2019. Consulente per l’organizzazione di eventi e campagne di comunicazione istituzionali dell’Unione europea a livello regionale e nazionale: la “Primavera dell’Europa” nelle scuole, la collaborazione con il FAI per promuovere l’apertura straordinaria di siti recuperati con fondi dell’Ue, con ANCI Piemonte e Comitato delle Regioni per la realizzazione di Consigli Comunali aperti sull’Europa e con il Gruppo RCS – Gazzetta dello Sport e la Rete dei Centri Europe Direct in Italia per la presenza al Giro d’Italia con mappatura dei principali progetti, siti, opere recuperati, finanziati e/o promossi dall’Ue nei territori attraversati dalle tappe del Giro d’Italia 2018 e 2019. 

EUROPE DIRECT - Carrefour europeo Emilia, centro d'informazione e comunicazione dell’Unione europea - Reggio Emilia. Aprile 1993 – Maggio 2016. Direttore, full-time, tempo indeterminato. Programmazione e sviluppo della strategia d'informazione e comunicazione delle politiche e delle priorità dell'Unione europea a livello locale, pubbliche relazioni nei confronti delle principali istituzioni pubbliche e private dell'area emiliana, raccordo con la Commissione europea, il Parlamento europeo e le loro Rappresentanze in Italia, la rete degli oltre 500 centri d’informazione EUROPE DRIECT nella UE, il tutto in un costante ambiente multiculturale e multilingue. Responsabile della Convenzione con la Commissione europea, del budget e dello staff del centro. La gestione del Centro comprendeva inoltre: attività di sportello pubblico, di orientamento e assistenza tecnica e consulenza sulle politiche e opportunità di finanziamento dell’Ue e per la presentazione di progetti europei; attività di comunicazione e pubblicistica sui principali aspetti dell’integrazione europea; attività didattica e di formazione. 

TGR RAI Radio Televisione Italiana. Aprile 2013 – Giugno 2016. Consulente. Nell’ambito di RegionEuropa, il settimanale europeo della Testata Giornalistica RAI in onda su RAI 3, curatrice dei testi della rubrica d’informazione sulle opportunità offerte dall’Unione europea: rassegna settimanale delle call, bandi, concorsi e offerte di lavoro. 

GAL Antico Frignano Appennino Reggiano. Giugno 2015 – Aprile 2016. Membro del team di consulenti incaricati della progettazione della Strategia di Sviluppo Locale e del relativo Piano d’Azione Locale per l’Appennino modenese e reggiano per 2014-2020 in attuazione della Misura 19 del Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020 dell’Emilia-Romagna secondo il metodo del Community-led local development (CLLD).

Comune di Reggio Emilia. Febbraio 2013 – Aprile 2015. Consulente. Coordinatrice del Gruppo di Supporto Locale e redattrice secondo il metodo del Community-led local development (CLLD) del Piano d’Azione Locale URBACT II, ENTER.HUB per la promozione a livello europep del ruolo dei nodi ferroviari e intermodali di rilevanza regionale nelle città di medie dimensioni come motori per uno sviluppo urbano integrato e una rigenerazione economica, sociale e culturale.

Regione Emilia-Romagna - Direzione Generale Agricoltura, Economia Ittica, Attività Faunistico-venatorie. Giugno 2011 - Ottobre 2013. Consulenza e assistenza tecnica in materia di Cooperazione Territoriale Europea ed euro-progettazione negli ambiti dello sviluppo rurale, produzioni tipiche, attività agricole e della pesca. Monitoraggio delle opportunità di finanziamento offerte dall’Ue, sviluppo di proposte progettuali, compresa la formulazione dei piani finanziari, reporting tecnico e finanziario, creazione e gestione dei partenariati, organizzazione e partecipazione a incontri dei diversi team di progetto. 

ATTIVITÀ DIDATTICHE

Attività di formazione e docenza su: il processo d'integrazione dell'Unione europea e il funzionamento delle sue Istituzioni; euro-progettazione; la politica agricola comunitaria e la politica di sviluppo rurale dell’Ue; le politiche regionali, strutturali, di coesione e sociali dell’Ue; la politica di comunicazione e le fonti di informazione dell’Ue. L’attività di insegnamento è stata svolta per conto di diversi Atenei e numerosi centri di formazione a livello regionale, nazionale ed europeo, tra cui: Università degli Studi di Bologna, di Parma, di Urbino, di Modena e Reggio Emilia, di Trento, IFOA, AEIDL, AGREA, diversi GAL-Gruppi d’Azione Locale LEADER in Emilia Romagna e Puglia, ecc.
E con continuità presso:
Dimanica Soc. Cons. a.r. - Bologna. Novembre 1994 - Febbraio 2021 - Docente e formatore di Politica agricola comune (PAC) e di sviluppo rurale. 
SIOI – Società Italiana per l’Organizzazione Internazionale - Roma. Marzo 2005 - Febbraio 2017 - Docente di Politica agricola comune (PAC) e di sviluppo rurale al Master di specializzazione in progettazione europea e internazionalizzazione delle imprese.
Centro di Formazione in Europrogettazione - Venice International University - Venezia. Marzo 2008 - Giugno 2012 - Docente di Istituzioni dell’Unione europea, Politica d’informazione e comunicazione dell’Ue e Le fonti d’informazione dell’Ue al Master in Europrogettazione

ATTIVITÀ DI INFORMAZIONE, COMUNICAZIONE E PROGETTAZIONE EUROPEA

Tra il 1993 e il 2016 curatrice di otto rubriche quindicinali / mensili su riviste e quotidiani, autrice di una ottantina di articoli a carattere divulgativo, curatrice di cinque programmi settimanali televisivi e radiofonici e presente in numerose trasmissioni televisive e radiofoniche di diverse emittenti locali, regionali e nazionali sui temi dell'integrazione europea, politiche e programmi di finanziamento dell'Unione europea.
Coordinatrice nazionale di diverse campagne di informazione promosse dalle Rappresentanze in Italia della Commissione europea e del Parlamento europeo, in collaborazione con il Dipartimento per le politiche europee del Governo italiano su Euro, Allargamento dell'Ue, Carta europea dei diritti fondamentali dell’Unione europea, i 50 anni della Politica Agricola Comune, Suolo e agricoltura: un equilibrio possibile e Ricerca e innovazione in agricoltura: l'Europa verso 2020.
Redattrice, coordinatrice e/o project manager di oltre sessanta progetti europei approvati, finanziati e gestiti direttamente, oltre che advisor di un numero di progetti Ue molto più elevato.

FORMAZIONE

In formazione continua.....

18 Marzo 1992 - ALMA MATER STUDIORUM - Università degli Studi di Bologna
Diploma di Laurea (DL) in Scienze della Produzione Animale - Facoltà d'Agraria
Indirizzo economico-politico - Votazione 110 su 110 e lode