BRUGE' Laura

Qualifica
Ricercatrice Universitaria
Telefono
041 234 5733
E-mail
laurabrg@unive.it
Fax
041 234 5706
SSD
GLOTTOLOGIA E LINGUISTICA [L-LIN/01]
Sito web
www.unive.it/persone/laurabrg (scheda personale)
Struttura
Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali Comparati
Sito web struttura: https://www.unive.it/dslcc
Sede: Ca' Bembo

Dati relazione

Periodo di riferimento
01/11/2018 - 31/10/2021
Afferenza
Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali Comparati
Ruolo
Ricercatori Universitari
A.A.InsegnamentoCodice VotoVoto medio area
2018/2019LINGUA SPAGNOLA 1LT50212.73.2
2018/2019LINGUISTICA GENERALELT51802.73.2
2018/2019LINGUISTICA SPAGNOLALT09703.33.2
2019/2020LINGUA SPAGNOLA 1LT50217.58.1
2019/2020LINGUISTICA GENERALELT51807.18.1
2019/2020LINGUISTICA SPAGNOLALT09706.98.1
2020/2021LINGUISTICA GENERALE 1LT02407.88.3
2020/2021LINGUISTICA SPAGNOLALT09707.18.3
Anno solareTipologiaTesi RelatoreTesi Correlatore
2018Corso di laurea2
2018Corso di laurea magistrale1
2019Corso di laurea3
2020Corso di laurea31
  • Grammatica della lingua spagnola in ambito generativista
  • Grammatiche a confronto, tra variazione diacronica e diatopica
  • La linguistica formale nell'insegnamento della L1 e della L2
  • La struttura interna delle espressioni nominali
  • La struttura interna delle espressioni temporali
  • Bruge', Laura; Giusti, Giuliana (2021), Some notes on outro in Portuguese in LINGUÍSTICA, vol. Numero Speciale, pp. 441-471 (ISSN 1646-6195) (Articolo su rivista)
  • Brugè Laura; Suñer Avellina (2021), Estructura interna y adscripción categorial de "atrás" , ELS. Études Linguistiques - Linguistische Studien. Clases y categorías en la gramática española, Leipzig, Leipziger Universitätsverlag GmbH, vol. 17, pp. 85-103 (ISBN 978-3-96023-396-1) (Articolo su libro)
  • Laura Brugè (2018), "OTRO": CONSIDERACIONES A FAVOR DE SU NO INCLUSIÓN EN LA CATEGORÍA DETERMINANTE in BOREALIS, vol. 7/2, pp. 109-134 (ISSN 1893-3211) (Articolo su rivista)
2021. Sessione estiva. Corso di Laurea Magistrale SL. Titolo: "The acquisiton of DOM in Spanish by Italian university students". Correlatrice
2021. Sessione estiva. Corso di Laurea Magistrale SL. Titolo: "The acquisiton of ser and estar in Spanish by Italian university students". Correlatrice
Valutatrice esperta progetto di ricerca Università di Udine. Settore ERC: SH4_9 (da MUIR REPRISE) 2018
Membro del Comitato di redazione della rivista "Annali di Ca' Foscari. Serie Occidentale". Edizioni Ca' Foscari Venezia
Membro del Comitato scientifico della rivista "Colección VenPalabras. Estudios de lexicología española". Edizioni Ca' Foscari Venezia
Adottando gli ultimi sviluppi della teoria della Grammatica generativa e della Cartografia, durante il triennio di riferimento la mia attività di ricerca si è sviluppata approfondendo, da un lato, lo studio degli elementi avverbiali al fine di determinarne la struttura interna e, dall’altro, lo studio di quegli elementi linguistici che si saldano o si realizzano in una posizione alta all’interno della struttura interna delle espressioni nominali.
1. La linea di ricerca concernente le forme avverbiali e che porto avanti da tempo in collaborazione con la prof.ssa Avel.lina Suñer della Universitat de Girona (in questo triennio, nell’ambito del Proyecto Coordinado Ministero de Economía y Competitividad “Variación microparamétrica y cambio lingüístcio en morfología, sintaxis y discurso”) avanza l’ipotesi che le forme temporali proiettino una struttura interna che consta di un contenuto descrittivo e di una serie di tratti funzionali universali che forniscono informazioni semantiche più astratte e che, nonostante l’associazione per estensione metonimica con le forme locative, la loro struttura interna sia differente. Nell’ambito di questa linea di ricerca, ho approfondito lo studio della sintassi di “atrás” (addietro/fa) con valore temporale. Ulteriori ricerche hanno corroborato l’ipotesi secondo cui il valore interpretativo di questo elemento può essere descritto adeguatamente se lo si considera come un operatore con tratti vettoriali. Lungo l’asse temporale, il vettore compreso in “atrás” inizia la sua traiettoria partendo da un punto nel tempo che coincide obbligatoriamente con il momento dell’enunciazione (il complemento, che in generale non si realizza lessicalmente, viene sempre interpretato deitticamente: AHORA/ORA). Questa traiettoria, poi, si orienta verso il passato e la portata della sua estensione, che deve essere espressa lessicalmente, si realizza mediante un sintagma di misura (Me telefoneó tres días atrás vs. *Me telefoneó atrás). Tutte queste proprietà vengono rappresentate strutturalmente mediante tratti funzionali che, saldandosi tra loro, vanno a comporre la struttura interna di “atrás” e permettono di descriverne la sintassi. Lo studio è stato pubblicato nel volume collettivo a cura di Carsten Sinner, 2021, “Clases y categorías en la gramática española,” Leipzig, Leipziger Universitätsverlag, ELS, vol. 17.
2. La linea di ricerca concernente la struttura interna delle espressioni nominali si è concentrata sulla forma “otro” (altro) in spagnolo, il cui comportamento sintattico non corrisponde pienamente a quello della forma corrispondente “altro” in italiano. Mediante l’analisi diacronica e sincronica delle proprietà che “otro” manifesta, sono giunta alla conclusione che esso deve essere considerato come un quantificatore (esistenziale). Questa mia ipotesi corregge in parte quanto proposto in un mio lavoro precedente (2017) e si discosta da quanto proposto in precedenza in letteratura. Le motivazioni empiriche a supporto della mia ipotesi è che “otro”, come altri quantificatori esistenziali, non ammette la realizzazione di un determinante definito (*un/unos otro/s), può selezionare un complemento partitivo (Otro/Otros de mis amigos...) e ammette costruzioni ellittiche (No me gusta leer este periódico, prefiero leer otro). Inoltre, come altri quantificatori esistenziali, in contesti referenziali può avere funzione aggettivale. In questi casi, la presenza di un determinante risulta obbligatoria (Este/El otro niño) e non può selezionare un complemento partitivo (*El otro/los otros de mis amigos...). Infine, quando “otro” co-appare con un cardinale (otros tres) o con un quantificatore esistenziale (muchos otros) la proposta avanzata e supportata da dati empirici, riscontrabili anche in prospettiva comparativa con l’italiano (v. un altro/altri tre/molti altri), è che queste sequenze corrispondano a quantificatori complessi. Lo studio è stato pubblicato nella rivista Borealis, vol 7/2, 2018.
Poi, nell’ambito del progetto VariOpInTA, ho iniziato una collaborazione con la prof.ssa Giuliana Giusti dell’Università Ca’ Foscari Venezia volta allo studio di “altro” nelle diverse lingue romanze, al fine di determinare se lo statuto di “otro” come quantificatore possa essere esteso alle forme corrispondenti che troviamo in queste lingue. Questa collaborazione ha dato, come primo risultato, la pubblicazione di un lavoro sul portoghese apparso in Linguistica, numero speciale, 2021, e la stesura, di prossima pubblicazione, di un altro lavoro dal titolo “Romanian Alt in a Pan-Romance Perspective”.
3. Riguardo, infine, alla linea di ricerca sulla linguistica formale per l’insegnamento della L1 e della L2, che porto avanti da anni, durante il periodo di riferimento mi sono dedicata alla stesura di altri due capitoli della grammatica che avrà come titolo “Strumenti di sintassi della lingua spagnola”.
In quanto agli obiettivi futuri, lavorerò, in collaborazione con la prof.ssa Avel.lina Suñer, sui processi di grammaticalizzazione di alcune forme avverbiali e con la prof.ssa Giuliana Giusti proseguirò gli studi sulla sintassi di “altro” nelle lingue romanze. Inoltre, ho iniziato uno studio il fenomeno della marcatura differenziale dell’oggetto diretto nel dialetto anconetano, fenomeno da me già studiato nell’ambito della lingua spagnola, che potrà contribuire ad una mappatura dello stesso nei dialetti dell’area centro e sud Italia.
Componente estero del Proyecto Coordinado Ministero de Economía y Competitividad. Programa Estatal de Investigación Científica y Técnica de Excelencia. España. Titolo del sotto-progetto: “Variación microparamétrica y cambio lingüístcio en morfología, sintaxis y discurso”. Organismo: Universitat de Girona. Investigador principal 1: Isabel Pujol Payet. Referencia: FFI2017-87140-C4-2-P. 2018-2021.

Pubblicazione in corso di stampa: Brugè, L. and Giusti, G.: "Roumanian "alt" in a pan-Romance perspective". In G. Alboiu, D.Isac, A. Nicolae, M.Tanase-Dogaru, A. Tigau (eds.) A Life in Linguistics: A Festschrift for Alexandra Cornilescu on her 75th birthday. Bucharest: Editura Universitatii Bucuresti/Bucharest Publishing Press (EUB)
Membro del comitato scientifico e peer reviewer del I Convegno Internazionale “Relaciones y límites entre la morfología, la sintaxis y la semántica del español”. Universidad de Córdoba (España), 13-14 dicembre 2018.

Membro del comitato scientifico peer reviewer del II Convegno Internazionale “Relaciones y límites entre la morfología, la sintaxis, la semántica y la pragmática del español”. Universidad de Córdoba (España), 3-4 dicembre 2020.

Membro del Comitato scientifico e peer-reviewer del “29th Colloquium on Generative Grammar”. Universidad de Castilla-La Mancha, Ciudad Real (España), 22-24 maggio 2019.

Membro del Comitato scientifico e peer-reviewer del “30th Colloquium on Generative Grammar”. Universidad de Oviedo, Oviedo (España), 13-15 maggio 2020.
2001- ad oggi. Coordinatrice del Programma Erasmus+ tra l'Università Ca' Foscari Venezia e le Università: Universitat Autònoma de Barcelona (UAB), Barcellona (Spagna) e Universidad de Educación a Distancia (UNED), Madrid (Spagna).

218/09/2020 – 09/10/2020. Componente della Commissione per la “Procedura comparativa per l’individuazione di risorse per lo svolgimento dell’attività di Teaching Assistant Senior – DD n.530/2020 Prot. n. 0041248 del 07/08/2020”.

24/10/2020 – 13/11/2020. Componente della Commissione nominata con decreto Rep. n. 720/2020, Prot. n. 0059761 del 27/10/2020, per la definizione dell’elenco degli ammessi al “Corso di perfezionamento in didattica dell’italiano lingua straniera o lingua seconda” FAMI. – Bando pubblicato Rep. 681/2020 Prot. n. 56227 del 13/10/2020, prorogato con decreto rep. 694/2020 Prot. N. 57192 del 16/10/2020.
2001- 08/2020. Componente del Collegio Didattico del CdS MLC.
2001- 08/2020. Componente della Commissione Piani di Studio del CdS MLC.
2004- 08/2020: Componente della Commissione Paritetica Docenti Studenti del Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali Comparati.
2006- 08/2021: Componente del Collegio di Dottorato di Ricerca in Lingue Culture e Società e Scienze del Linguaggio.
2013- 08/2020. Membro del gruppo AQ del CdS in MLC.
2016- ad oggi. Componente della Commissione BALI (Biblioteca di Area Linguistica) per il DSLCC.
09/2020- ad oggi: Presidente della Commissione Paritetica Docenti Studenti del Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali Comparati.