COSTANTINI Vera

Qualifica
Professoressa Associata
Telefono
041 234 8857
E-mail
vera@unive.it
Fax
041 524 1847
SSD
ARMENISTICA, CAUCASOLOGIA, MONGOLISTICA E TURCOLOGIA [L-OR/13]
Sito web
www.unive.it/persone/vera (scheda personale)
Struttura
Dipartimento di Studi sull'Asia e sull'Africa Mediterranea
Sito web struttura: https://www.unive.it/dsaam
Sede: Campus scientifico via Torino (edificio Alfa)

Dati relazione

Periodo di riferimento
01/01/2016 - 31/12/2018
Afferenza
Dipartimento di Studi sull'Asia e sull'Africa Mediterranea
Ruolo
Ricercatori universitari
A.A.InsegnamentoCodice Voto (max 4)Voto medio area (max 4)
2015/2016COMPETENZE DI SOSTENIBILITA'AM0001
2015/2016COMPETENZE DI SOSTENIBILITA'AT0001
2015/2016CULTURE LETTERARIE (TURCO)LM2104
2015/2016LETTERATURA TURCA 2LT00342.63.2
2015/2016STORIA ECONOMICA DEL MEDITERRANEOLT24603.43.2
2016/2017COMPETENZE DI SOSTENIBILITA'AM0001
2016/2017COMPETENZE DI SOSTENIBILITA'AT0001
2016/2017LETTERATURA TURCA 2LT00342.73.2
2016/2017STORIA ECONOMICA DEL MEDITERRANEOLT24603.73.2
2017/2018COMPETENZE DI SOSTENIBILITA'AT0001
2017/2018COMPETENZE DI SOSTENIBILITA'AM0001
2017/2018LETTERATURA TURCA 2LT00343.33.2
2017/2018STORIA ECONOMICA DEL MEDITERRANEOLT24603.63.2
Anno solareTipologiaTesi RelatoreTesi Correlatore
2016Corso di laurea2
2016Corso di laurea magistrale1
2017Corso di laurea4
2017Corso di laurea magistrale1
  • Il progetto della scala di Spalato dalle fonti ottomane.
  • L'Impero ottomano e l'Illuminismo europeo.
  • Relazioni italo-ottomane all'indomani della guerra di Libia.
  • The Alessandretta Project. Re-building Networks - Networks for Re-building. Guidelines for an Italian and Turkish Economic Cooperation in the South-Eastern Mediterranean Context in the Aftermath of the Syrian Conflict.
  • War, Commerce and Neutrality in the International Relations
  • Costantini, Vera (2017), World-business ai tempi della Grande guerra: Léon Menasché & Co. in PROPOSTE E RICERCHE, vol. 77, pp. 67-79 (ISSN 0392-1794) (Articolo su rivista)
  • Vera Costantini (2017), "Circondata da tutte le parti da isole ottomane". Note e percorsi di ricerca sull'isola di Tinos dopo la guerra di Candia. , Ministerium Historiae. Timi ston P. Marko Foskolo, Dimos Tinou, pp. 117-131 (ISBN 978-960-87502-3-4) (Articolo su libro)
  • Costantini, Vera (2017), Commercial Roots in Polyxeni Adam-Veleni, Murat Cizakca, Vera Costantini, Umut Koldas, Ferdinand Richard, Berndt Thum, Europe and the Mediterranean. Talking, Learning, Working and Living together. in EUROPA BOTTOM-UP, Berlin and Muenchen, Maecenata Foundation, vol. 18, pp. 21-27, Convegno: EUROPE AND THE MEDIT ERRANEAN TALKING, LEARNING, W ORKING, AND LIVING T OGETHER, 24-27 aprile 2017 (ISSN 2197-6821) (Articolo in Atti di convegno)
  • Vera, Costantini (2017), Venetian Sources on the Ponto-Caspian Area (XV–XVII centuries) , Asia and Africa: their heritage and modernity, San Pietroburgo, Saint Petersburg State University, pp. 21-23, Convegno: Asia and Africa: their heritage and modernity, 21-23 giugno 2017 (Articolo in Atti di convegno)
  • Costantini, Vera (2016), The Affair of Durazzo (1559) and the Controversial Destitution of the Provveditore all'Armata , "A mari usque ad mare". Cultura visuale e materiale dall'Adriatico all'India, Edizioni Ca’ Foscari - Digital Publishing (ISBN 978-88-6969-085-3) (Articolo su libro)
  • Vera Costantini (2016), Il rinnovamento della politica economica veneziana nei Balcani visto dalle fonti ottomane (1578-1617) , INNOVARE NELLA STORIA ECONOMICA: TEMI, METODI, FONTI Roma, Università Roma Tre, 10-11 ottobre 2014, Prato, Fondazione Istituto Internazionale di Storia Economica “F. Datini”, pp. 185-196, Convegno: Congresso annuale della Società Italiana degli Storici Economici (SISE), INNOVARE NELLA STORIA ECONOMICA: TEMI, METODI, FONTI, 10-11 ottobre 2014 (ISBN 978-88-95755-65-6) (Articolo in Atti di convegno)
  • Vera Costantini (2016), Comparing And Restoring: The Ottoman-Venetian Maritime Traditions And The Collective Memory Of Mediterranean People , Istanbul, pp. 39-44, Convegno: Darzanà. Two Arsenals, One Vessel (Catalogo di Mostra)
L'attività di ricerca del triennio è stata svolta nelle seguenti direzioni:
1 - relazioni veneto-ottomane nel primo Seicento;
2 - logistica portuale tra Venezia e Alessandretta.
Prevedo di proseguire la ricerca relativa ad ambedue gli argomenti.
-2 maggio 2016: partecipazione al convegno "Venezia, Creta e Cipro: dei, regine, santi e sultani", organizzato presso Ateneo Veneto da Prof. Lorenzo Calvelli e Prof.ssa Caterina Carpinato, con un intervento dal titolo "La bolla sostenibile: saponifici ottomani nella Candia del Settecento".

-4 maggio 2016: partecipazione al convegno "La città divisa", organizzato presso la Fondazione Giorgio Cini, Istituto per la Storia della Società e dello Strato Veneziano" da Prof. Gino Benzoni, con un intervento dal titolo "Tra rinnovamento commerciale e tradizione politica: Venezia (e il Golfo) alla fine del Cinquecento".

-8 giugno 2018: partecipazione al convegno "La paix de Passarowitz, Venise et l’Europe méditerranéenne (1718)", organizzato presso Université Bordeaux-Montaigne dal Prof. Geraud Poumarède, con un intervento intitolato "Remarques sur la version ottomane du Traité de Passarowitz".

-14 settembre 2018: partecipazione al convegno "Between Rapprochements and Rejection: Identity and Culture D Drives in the Europe-Turkey Relations", che si è tenuto il 14-15 settembre presso l'Austrian Cultural Forum Istanbul, con un intervento su “Concise guidelines for a new cultural policy in and for the Eastern Mediterranean region”.

-3 dicembre 2018: partecipazione al convegno "Personale diplomatico e contaminazione dei saperi in età moderna: diritto, letteratura, musica, scienza . IV seminario europeo sul tema "Esperienza e diplomazia", organizzato presso Roma, Istituto Storico Germanico, dal Prof. Stefano Andretta, con un intervento intitolato "Diplomazia inglese e contesti culturali a Venezia".
-25 aprile 2017: partecipazione al convegno "Remember for the Future – The Mediterranean As a Memory Space", A Conference in the Framework of the Maecenata Project “Europe and the Mediterranean – Talking, Learning, Working, and Living Together”, Heraklion, Crete, 24 – 27 April, 2017, con un intervento intitolato "Commercial Roots".

-21 giugno 2018: partecipazione a the XXIX International Congress on Source Studies and Historiography of Asia and Africa at St.Petersburg State University, con un intervento su "Venetian Sources on the Ponto-Caspian Area (XVth-XVIIth Centuries)".
-30 marzo 2016: seminario tenuto presso Università Bocconi, Dipartimento di Scienze sociali e politiche, sul tema "Controversial perceptions: Modern Turkey and the Ottoman Empire".

-21 settembre 2016: conferenza dal titolo "Quando gli stranieri eravamo noi: Veneziani nell'Impero ottomano (fine '500-'700), tenuta nell'ambito del ciclo "Stranieri, barbari, migranti: il racconto della Storia per comprendere il presente", organizzato presso la Biblioteca Nazionale Marciana dalla Dott.ssa Tiziana Plebani.

-11 maggio 2017: seminario intitolato "Venetian Interests in Ottoman Bosnia (Late 16th-Early 17th Centuries)", nel contesto del convegno "Circulation of People, Objects and Knowledge acrossSouth-Eastern Europe and the Mediterranean (16th-19th Centuries)" organizzato presso l'Istituto Europeo di Fiesole dal Prof. Giancarlo Casale.
-Primo semestre 2018/2019: insegnamento del modulo di Storia dell'Impero ottomano (30 ore, 6 CFU).

-Primo semestre 2018-2019: insegnamento del modulo di Storia del Vicino Oriente dall'avvento dell'Islam all'età contemporanea.