GAMBACURTA Giovanna

Qualifica Professoressa Associata
Telefono 041 234 6213
E-mail giovanna.gambacurta@unive.it
Fax 041 2349873
Sito web www.unive.it/persone/giovanna.gambacurta (scheda personale)
Struttura Dipartimento di Studi Umanistici
Sito web struttura: https://www.unive.it/dsu
Sede: Malcanton Marcorà
Research Institute Research Institute for Digital and Cultural Heritage

Dati relazione

Periodo di riferimento 19/09/2016 - 18/09/2019
Afferenza Dipartimento di Studi Umanistici
Ruolo Professori associati

Attività didattica

A.A.InsegnamentoCodice Voto (max 4)Voto medio area (max 4)
2016/2017ARCHEOLOGIA PROTOSTORICA DELLE VENEZIE SP.FM00243.73.3
2016/2017ETRUSCOLOGIA E ARCHEOLOGIA ITALICA IFT00743.33.3
2016/2017ETRUSCOLOGIA E ARCHEOLOGIA ITALICA IIFT0075
2016/2017ETRUSCOLOGIA E ARCHEOLOGIA ITALICA SP.FM0078
2017/2018ETRUSCOLOGIA E ARCHEOLOGIA ITALICAFT00733.73.3
2017/2018ETRUSCOLOGIA E ARCHEOLOGIA ITALICA IFT00743.33.3
2017/2018ETRUSCOLOGIA E ARCHEOLOGIA ITALICA SP.FM00783.83.3
2017/2018LINEAMENTI DI MUSEOLOGIA ARCHEOLOGICA SP.FM04473.53.3
2018/2019ARCHEOLOGIA PROTOSTORICA DELLE VENEZIE SP.FM00243.83.3
2018/2019ETRUSCOLOGIA E ARCHEOLOGIA ITALICA IFT00743.53.3
2018/2019ETRUSCOLOGIA E ARCHEOLOGIA ITALICA IIFT00753.93.3
2018/2019LINEAMENTI DI MUSEOLOGIA ARCHEOLOGICA SP.FM04473.43.3

Tesi

Anno solareTipologiaTesi RelatoreTesi Correlatore
2017Corso di laurea3
2017Corso di laurea magistrale1
2018Corso di laurea2
2018Corso di laurea magistrale1

Finanziamenti

  • PROCON “Production and Consumption of textiles in the Mediterranean from 1000 to 500 BCE”

Ricerche sviluppate e in corso

  • - Archeologia del culto: lo studio dei depositi votivi e della fenomenologia del culto come indicatore socio-culturale per la ricostruzione di forme di pensiero e delle dinamiche di evoluzione storico-sociale
  • - Archeologia della morte: aspetti del rituale funerario per una lettura in chiave antropologica e sociale, oltre che tipo-cronologica delle necropoli dell'età del ferro
  • - Aspetti di romanizzazione del Veneto tra innovazione e conservazione, con riferimento agli aspetti epigrafici e linguistici
  • - Dinamiche del celtismo: dai materiali alle forme della celtizzazione tra integrazione e marginalità
  • - Forme di proto urbanizzazione e sviluppo urbano dalla identificazione degli indicatori ad una ipotesi di organizzazione gerarchica territoriale nel Veneto antico
  • - Teoria e tecnica dello scavo archeologico: scavo e microscavo; fenomeni deposizionali e postedeposizionali
  • - Tipo-cronologia dei materiali con attenzione alle principali impostazioni teoriche (in particolare reperti fittili e vitrei) per i materiali dell’età del Ferro

Pubblicazioni realizzate nel triennio

  • Giovanna Gambacurta; Angela Ruta Serafini (2019), I Celti e il Veneto. Storie di culture a confronto , Bologna, Ante Quem s.r.l. (ISBN 9788878491434) (Monografia o trattato scientifico)
  • G. Gambacurta (2019), Attenti al lupo. La tazza biansata da San Basilio di Ariano nel Polesine in ARCHEOLOGIA VENETA, vol. XLI, pp. 48-71 (ISSN 0392-9876) (Articolo su rivista)
  • G. Gambacurta, A. Marinetti (2019), Due lamine bronzee iscritte dall’area della necropoli tra via Tiepolo e via San Massimo a Padova in STUDI ETRUSCHI, vol. LXXXI, pp. 265-305 (ISSN 0391-7762) (Articolo su rivista)
  • Giovanna Gambacurta (2019), I Celti in Tito Livio tra Etruria e Veneto: dallo stupore al prodigio in PREISTORIA ALPINA, vol. 49bis, pp. 65-72 (ISSN 0393-0157) (Articolo su rivista)
  • Giovanna Gambacurta (2019), Eni prekei ... Il santuario di Altino in località Fornace e gli aspetti del culto nel Veneto preromano , Il dono di Altino. Scritti di archeologia in onore di Margherita Tirelli in ANTICHISTICA, Venezia, Edizioni Ca' Foscari, pp. 73-91 (ISBN 9788869693908) (Articolo su libro)
  • Giovanna Gambacurta (2019), 295. Tazza decorata a fasce rosse e nere e ad incisione , Etruschi. Viaggio nelle terre dei Rasna, Milano, Mondadori Electa SpA, pp. 420-421 (ISBN 9788891828309) (Schede di Catalogo, repertorio o corpus)
  • (a cura di) Giovannella Cresci Marrone, Giovanna Gambacurta, Anna Marinetti (2019), Il dono di Altino. Scritti di archeologia in onore di Margherita Tirelli in ANTICHISTICA, Venezia, edizioni ca' foscari, vol. 23 (ISBN 9788869693908) (Curatela)
  • Giovanna Gambacurta; Angela Ruta Serafini (2018), I Celti e il Veneto. Storie di culture a confronto , PADOVA, SAV Onlus, vol. XL, pp. 1-106 (ISBN 978-88-94371901) (Monografia o trattato scientifico)
  • GIOVANNA GAMBACURTA; Silvia Cipriano (2018), Varia I. Die Nichtmetallenen Kleinfunde aus dem Reitia-Heiligtum von Este (Ausgrabungen 1880-1916 und 1987-1991) , Mainz am Rhein, Nuennerich-Asmus Verlag & Media, vol. 6,1, pp. 1-300 (ISBN 9783961760442) (Monografia o trattato scientifico)
  • Giovanna Gambacurta, Claudio Balista, Marco Bertolini, Fiorenza Bortolami, Fiorenzo Fuolega, Marco Marchesini, Silvia Marvelli, Elisabetta Rizzoli, Ursula Thun Hohenstein, Erika Valli (2018), L'insediamento dell'età del bronzo medio-recente di Adria (località Amolara), avamposto orientale della polity delle Valli Grandi Veronesi ? in PADUSA, vol. LI-LIV, pp. 71-159 (ISSN 1724-0573) (Articolo su rivista)
  • Giovanna Gambacurta (2018), L. Zaghetto, La situla Benvenuti. Il poema figurato degli antichi veneti (con un contributo di S. Buson) in RIVISTA DI ARCHEOLOGIA, vol. XLI, pp. 194-196 (ISSN 0392-0895) (Recensione in rivista)
  • Giovanna Gambacurta, Paolo Marcassa, Federica Rinaldi, Sandro Veronese (2018), La “villa dei marmi” di Polesella (Ro): dal rinvenimento di superficie all’indagine preliminare , Antichi Romani e romanità nelle terre del Delta del Po Nuovi studi e prospettive di ricerca, BOLOGNA, AnteQuem, pp. 35-46 (ISBN 978-88-7849-131-1) (Articolo su libro)
  • GIOVANNA GAMBACURTA (2018), Presentazione in Federica Gonzato, Una necropoli protostorica a nord di Oppeano (Verona). Lo scavo di via Da Vinci-Palù, Vago di Lavagno (VR), Gianni Bussinelli editore, pp. 5-6 (ISBN 9788869471865) (Prefazione/Postfazione)
  • M. Gamba, G. Gambacurta (2018), The loom: from excavation to textile in pre-roman Veneto, Italy, 6th to 2nd Century BC , Textiles and Dyes in the Mediterranean Economy and Society _ Purpureae Vestes VI, Zaragoza, Libros Portico, vol. VI, pp. 193-201, Convegno: PURPUREAE VESTES VI Textiles and Dyes in Antiquity - Textiles and Dyes in the Mediterranean Economy and Society, 17 – 20 October 2016 (ISBN 978-84-7956-179-6) (Articolo in Atti di convegno)
  • Giovanna Gambacurta (2018), Tito Livio: uno sguardo sugli Etruschi , Livio, Padova e l'universo Veneto in VENETIA / VENEZIA - QUADERNI DI STORIA E ANTICHITA LAGUNARI, ROMA, L'Erma di Bretschneider, vol. 6, pp. 41-58, Convegno: Livio, Padova e l'universo veneto nel bimillenario della morte dello storico, 19.10.2017 (ISBN 978-88-913-1739-1) (Articolo in Atti di convegno)
  • Giovanna Gambacurta (2017), A loom for the Goddess - tools for spinning and weaving from the sanctuary of the Goddess Reitia in Este (Padua) in ORIGINI, vol. XL, pp. 211-226 (ISSN 0474-6805) (Articolo su rivista)
  • Bonomi, Simonetta; Gambacurta, Giovanna (2017), Adria: l'abitato etrusco , Spina. Neue perspektiven der archaeologischen Erforschung - Nuove prospettive della ricerca archeologica. Tagung an der Universitaet Zuerich vom 4-5 mai 2012 in ZÜRCHER ARCHÄOLOGISCHE FORSCHUNGEN, Rahden Westf., Verlag Marie Leidorf GmBh, vol. 4, pp. 69-74 (ISBN 9783867576642) (ISSN 2196-3584) (Articolo su libro)
  • Gambacurta, G.; Tagliaferro, C.; Zamboni, C. (2017), Da Este a Padova lungo l'Adige ... , Paesaggi in movimento. Ricerche dedicate a Guido Rosada, Padova, Padova University Press, pp. 105-124 (ISBN 9788869380754) (Articolo su libro)
  • Giovanna Gambacurta; Angela Ruta Serafini (2017), Veneti e Celti , Celti d'Italia. I Celti dell'età di La Tène a sud delle Alpi in BIBLIOTECA DI «STUDI ETRUSCHI», Roma, Giorgio Bretschneider Editore, vol. 59, pp. 243-287 (ISBN 9788876893056) (ISSN 0067-7450) (Articolo su libro)
  • Gamba, Mariolina; Gambacurta, Giovanna (2016), Geografia e forme della divinazione nel Veneto preromano , Il mondo etrusco e il mondo italico di ambito settentrionale prima dell'impatto con Roma (IV-II sec. a.C.), Roma, Giorgio Bretschneider Editore, pp. 391-408 (ISBN 978-88-7689-289-9) (Articolo su libro)
  • Giovanna Gambacurta, Veronica Groppo (2016), Oderzo preromana: appunti di topografia tra centro urbano e necropoli , Il funerario in Friuli e nelle regioni contermini tra l’età del ferro e l’età tardoantica / The Funerary in Friuli and surrounding Regions between Iron Age and Late Antiquity in BAR. BRITISH SERIES, Oxford, British Archaeological Reports LTD, vol. 2795, pp. 31-40 (ISBN 978 1 4073 1476 1) (ISSN 0143-3032) (Articolo su libro)
  • Gambacurta, G. (2016), Padova: gli albori della città , La cattedrale di Padova. Archeologia Storia Arte Architettura in LE CHIESE MONUMENTALI PADOVANE, Roma, "L'Erma" di Bretschneider, vol. 5, pp. 97-118 (ISBN 9788891310163; 9788891310262) (Articolo su libro)
  • Gambacurta, G. (2016), 63. Concordia Sagittaria Bronzetto , Immaginare l'antico. Disegni e fotografie di Iulia Concordia tra Ottocento e Novecento, Portogruaro, Fondazione Colluto, pp. 220-221 (ISBN 978-88-98997-49-7) (Schede di Catalogo, repertorio o corpus)

Pubblicazioni in corso di stampa

  • Giovanna Gambacurta Making cities in Veneto between 9° and 6° century B.C. , MAKING CITIES - ECONOMIES OF PRODUCTION AND URBANISATION IN MEDITERRANEAN EUROPE 1000-500 BCE, Proceedings of the Meeting, Cambridge 18-20.05.2017, Cambridge University Press, Convegno: MAKING CITIES - ECONOMIES OF PRODUCTION AND URBANISATION IN MEDITERRANEAN EUROPE 1000-500 BCE (Cambridge 18-20.05.2017), 18-20 maggio 2017 (Articolo in Atti di convegno)

Partecipazione a comitati editoriali di riviste/collane scientifiche

Dal 2018 Comitato scientifico della rivista "Archeologia Veneta"
Dal 2018 Comitato scientifico della rivista "Arimnestos. Studi di protostoria mediterranea"

Descrizione dell'attività di ricerca svolta nel triennio e gli obiettivi futuri

Nel triennio in questione ho attivato presso Ca’ Foscari alcuni progetti di ricerca riconducibili a miei interessi e approfondimenti connessi alle mie attività pregresse, che potranno avere uno sviluppo nei prossimi anni, anche in collaborazione con Università ed Istituzioni italiane e internazionali.
Le tematiche si incentrano su alcuni nuclei fondamentali: - l’origine dei centri urbani in Veneto anche con riferimento al popolamento etrusco nell’area costiera del delta del Po e le dinamiche di sviluppo economico e sociale nel territorio tra il delta padano e la laguna tra San Basilio di Ariano nel Polesine, Adria e Altino; questo progetto nasce con la riapertura dello scavo di San Basilio di Ariano nel Polesine, in collaborazione istituzionale con l’Università degli Studi di Padova, la Soprintendenza ABAP per le Province di Verona, Rovigo e Vicenza e il Polo Museale del Veneto, nell’ambito del Progetto transfrontaliero VALUE; - l’archeologia delle morte e i rituali funerari all’origine delle città del Veneto antico come riflesso dell’articolazione sociale; - le tecniche di scavo, micro-scavo e primi interventi di conservazione dei materiali archeologici, con utilizzo di tecnologie radiologiche e innovative – queste due tematiche sono strettamente connesse con lo scavo di laboratorio e il microscavo delle tombe preromane di Padova, prelevate sul campo e destinate ad uno scavo analitico per la migliore conoscenza della necropoli orientale della città fin dalle fasi più antiche, progetto che nasce in collaborazione con la Soprintendenza ABAP dell’area metropolitana di Venezia e per le province di Padova, Treviso e Belluno; - l'archeologia del tessuto, per lo sviluppo della conoscenza delle competenze tecniche di filatura, tessitura produzione di abiti e decoro nel veneto preromano, in collaborazione con il gruppo Internazionale di ricerca di Purpureae Vestes, che prevede la partecipazione a convegni internazionali con cadenza biennale; - le dinamiche di interazione culturale tra Veneti, Etruschi, Celti e Romani: rispetto a questa tematica gli ultimi anni i miei interessi si sono incentrati in particolare sul rapporto Veneti-Celti al fine di mettere in luce le dinamiche di interazione e confronto tra le due entità socio-culturali.
Le prime linee di ricerca, che riguardano le attività di scavo in Polesine e a Padova avranno una ampia prosecuzione nei prossimi tre anni, con la prospettiva di giungere a edizioni preliminari e quindi sistematiche delle emergenze di scavo e di sintesi sui risultati del progetto nell’ambito del progetto VALUE e delle occasioni anche internazionali di Convegni e Giornate di Studio; relativamente allo scavo di Padova, l’estensione del progetto dovrebbe comportare un ampliamento ed approfondimento delle analisi antropologiche, osteologiche sul DNA e sugli isotopi oltre che di quelle antracologiche e paleozoologiche, utili alla ricostruzione dell’ambiente antico.
Rispetto alla linea di ricerca che prevede l’approfondimento dei rapporti con le entità culturali finitime, si ipotizza di incentrare il proprio interesse con maggiore evidenza sul rapporto tra Veneti, Etruschi e civiltà italiche, attraverso l’analisi non solo dei materiali, ma del patrimonio epigrafico e iconografico

Menzioni e premi ricevuti

2018 - Menzione al Premio Brunacci Sigillum Monsilicis – per il Volume I Celti e il Veneto. Storie di culture a confronto, XL Supplemento Archeologia Veneta, 2018.

Relazioni invitate presso convegni o workshops

2016 – relazione su invito al Convegno “Textiles and Dyes in the Mediterranean Economy and Society” –VI PURPUREAE VESTES International Symposium - Padova-Este-Altino, 19-22 Ottobre 2016, con la relazione The loom: from excavation to textile in pre-roman Veneto (in collaborazione con M. Gamba).
2017 - relazione su invito al convegno: The Orientalizing cultures in the Mediterranean, 8th-6th cent. BC:
Origins, cultural contacts and local developments, Rome, 19th-21st January 2017, con la relazione Dinamiche dell’Orientalizzante nel Veneto: un processo originale ? (in collaborazione con A. Ruta Serafini)
- relazione su invito al convegno: Making cities - Economies of production and urbanisation in Mediterranean Europe 1000-500 BCE, Cambridge 18-20.05.2017, con la relazione Making cities in Veneto between IXth and VIth century b.C.
- relazione su invito al convegno: Livio, Padova e l’universo veneto nel bimillenario della morte dello storico patavino, Padova, 19 ottobre 2017, con la relazione Tito Livio: uno sguardo sugli Etruschi
- relazione su invito al convegno: Tito Livio e l’Italia Settentrionale prima di Roma. Il punto di vista dell’archeologia, Padova, 19 dicembre 2017, con la relazione I Celti in Tito Livio tra Etruria e Veneto: dallo stupore al prodigio
2018 – relazione su invito al convegno: Frattesina cinquant’anni dopo. Il Delta del Po tra Europa e Mediterraneo nei secoli attorno al 1000 a.C., 13-15 aprile 2018, Rovigo, con la relazione L’insediamento dell’età del Bronzo medio-recente di Adria (loc. Amolara) avamposto orientale della polity delle Valli Grandi veronesi? (in collaborazione con C. Balista, M. Bertolini, F. Bortolami, F. Fuolega, M. Marchesini, S. Marvelli, E. Rizzoli, U. Thun Hohenstein, E. Valli)
2019 – relazione su invito al convegno: Crossing the Alps – Early urbanism between northern Italy and Central Europe (900-400 B.C.), Milan 29-30 March 2019, Università degli Studi di Milano – Bicocca; Università di Pavia; Universität München; con la relazione Relationships between city and necropolis in the northeast Italy

Seminari su invito tenuti presso altre Università, Centri di Ricerca, Aziende, etc.

2019 – 6 marzo - su invito lezione seminariale per la Scuola di Specializzazione in Archeologia dell’Università Alma Mater Studiorum di Bologna - 'Il Veneto preromano '.

Altre attività scientifiche

2016 - Comitato Scientifico Convegno “Textiles and Dyes in the Mediterranean Economy and Society” –VI PURPUREAE VESTES International Symposium - Padova-Este-Altino, 19-22 Ottobre 2016. University of Cambridge, Università degli Studi di Padova, Mibact, Polo Museale del Veneto

2017 – Peer-review - BAR International Series
Peer-review - Rivista “Agri centuriati” (classe A)
Peer-review - Atti della XLIX Riunione Scientifica dell’Istituto Italiano di Preistoria e Protostoria per gli Atti: Preistoria e Protostoria del Caput Adriae.
2019 - Peer-review - rivista East and West
Peer-review - rivista Arimnestos. Studi di protostoria mediterranea.
Peer-review - rivista Padusa

Altre attività didattiche

2016 – 3 novembre 2016: Lezione al Liceo Foscarini nell’ambito delle attività di ASL: La gestione e l’organizzazione di un Museo archeologico
2017 – 8 marzo 2017: Lezione al Liceo Foscarini nell’ambito delle attività di ASL: La gestione e l’organizzazione di un Museo archeologico
2019 – 16 gennaio 2019: Lezione al Liceo Foscarini nell’ambito delle attività di ASL: La gestione e l’organizzazione di un Museo archeologico
AA 2017-2018 - Scuola Interateneo di Specializzazione in Beni Archeologici delle Università di Trieste, Venezia e Udine - corso di 15 ore Protostoria
AA 2018-2019 - Scuola Interateneo di Specializzazione in Beni Archeologici delle Università di Trieste, Venezia e Udine - corso di 15 ore
Protostoria - corso di 15 ore di Protostoria
2019 – 10 gennaio: Lezione al Laboratorio propedeutico alla tesi di Laurea: Catalogazione e Cataloghi. Laboratorio propedeutico alla Tesi di Laurea Conservazione e Gestione dei Beni e delle Attività Culturali - curriculum archeologico
2019 - febbraio n. 4 -incontri seminariali di 4 ore: Laboratorio per lo studio della ceramica protostorica

Componente di Collegi didattici, Comitati e Commissioni di Dipartimento, Commissioni di Ateneo

Dall’Anno Accademico 2017-2018: Presidente del Corso di Laurea in Conservazione e Gestione dei Beni e delle Attività Culturali

Attività e incarichi esterni

2018 - Esperto della Commissione tecnica di valutazione per la selezione pubblica di un incarico di archeologo di alta specializzazione per il Comune di Comacchio
2019 – Incarico come componente del Comitato Scientifico per la progettazione del Museo Civico Archeologico di Verucchio (RM)
Conferenze:
2017 – marzo 2017 – Musei Civici di Padova, ciclo di conferenze: Sul filo del tessuto, conferenza: Il telaio: dallo scavo ai tessuti nel Veneto preromano
- 16 giugno 2017 – Polo Museale del Veneto, Museo Nazionale Atestino, nell’ambito delle celebrazioni 1887-2017: 130 anni del Museo Nazionale Atestino, conferenza: L’Arte delle situle (in collaborazione con S. Buson).
- 22 agosto 2017 – Comune di Verucchio (RM), Museo Archeologico di Verucchio, conferenza: In viaggio: esempi di mobilità tra Veneto ed Etruria
- 13 ottobre 2017 – Soprintendenza per i Beni Archeologici del Veneto, conferenza: Ritorno in via Tiepolo. Lo scavo in laboratorio delle sepolture recuperate nel 1990-1991. Primi risultati
2018 – 30 gennaio 2018: Lezione di aggiornamento docenti, Liceo Scientifico Statale E. Fermi di Padova: Venetkens. I Venti antichi
- 9 marzo 2018– Comune di Montereale Valcellina, nell’ambito del ciclo: Esseri fantastici, ibridi e mostri, tra archeologia, arte e mito, conferenza: Animali, animali fantastici e territorio nel Veneto preromano
- 20 aprile 2018: Lezione di aggiornamento docenti, Liceo Scientifico Statale E. Fermi di Padova: Dall’arte delle situle alla situla Benvenuti 126.
- 6 maggio 2018 - Polo Museale del Veneto, Museo Archeologico Nazionale di Adria: Percorsi commerciali fra Etruria e Veneto
- 19 maggio 2018.– Polo Museale del Veneto, Museo Archeologico Nazionale di Adria, Festa dei Musei 2018: Presentazione del corpus delle Iscrizioni Etrusche di Adria (CIE) curato da A. Gaucci.
- 28 settembre 2018 - Soprintendenza per i Beni Archeologici del Veneto, conferenza: Sulle tracce dell’uomo alato. Aggiornamenti della ricerca sulle tombe di Padova, via Tiepolo, via San Masssimo
- 13 ottobre 2018 – Comune di Este e ScoutEste Onlus: La storia degli studi sulla situla Benvenuti: un monumento essenziale per capire la civiltà dei Veneti antichi
- 1 dicembre 2018 - Polo Museale del Veneto, Museo Archeologico Nazionale di Adria: Ritorno a San Basilio: ripresa delle ricerche e prospettive di valorizzazione nel sito protostorico
2019 – 17 aprile 2019: Comune di Borgoricco e Museo della centuriazione romana: Una focaccia per gli Dei: cerimonie e rituali dei Veneti antichi
- 20 ottobre 2019: Comune di Este e ScoutEste Onlus: L’organizzazione dello spazio a Este:
dalla cintura dei santuari al sacello di Meggiaro