SERRAGIOTTO Graziano

Qualifica Professore Associato
Telefono 041 234 5729
E-mail graziano.serragiotto@unive.it
Fax 041 234 5706
Sito web www.unive.it/persone/graziano.serragiotto (scheda personale)
Struttura Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali Comparati
Sito web struttura: https://www.unive.it/dslcc
Sede: Ca' Bembo

Dati relazione

Periodo di riferimento 19/10/2015 - 18/10/2018
Afferenza Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali Comparati
Ruolo Professori associati

Attività didattica

A.A.InsegnamentoCodice Voto (max 4)Voto medio area (max 4)
2015/2016DIDATTICA DELLE LINGUELT52203.13.2
2015/2016DIDATTICA DELLE LINGUE MODERNELT22703.43.2
2015/2016GLOTTODIDATTICALT01403.53.2
2015/2016LINGUA INGLESE 3LT503P3.13.2
2016/2017DIDATTICA DELLE LINGUELT52203.53.2
2016/2017DIDATTICA DELLE LINGUE MODERNELT22703.63.2
2016/2017GLOTTODIDATTICALT01403.33.2
2016/2017LINGUA INGLESE 3LT503P3.33.2
2017/2018DIDATTICA DELLE LINGUELT52203.43.2
2017/2018DIDATTICA DELLE LINGUE MODERNELT22703.63.2
2017/2018GLOTTODIDATTICALT01403.43.2
2017/2018LINGUA INGLESE 3LT503P3.33.2

Tesi

Anno solareTipologiaTesi RelatoreTesi Correlatore
2015Corso di laurea5
2015Corso di laurea magistrale74
2016Corso di dottorato1
2016Corso di laurea111
2016Corso di laurea magistrale1513
2017Corso di laurea10
2017Corso di laurea magistrale1216

Ricerche sviluppate e in corso

  • Certificazione metodologica CLIL
  • Certificazione metodologica e linguistica del docente CLIL
  • EUCLID
  • Facilitazione linguistica per studenti stranieri in Italia
  • Le competenze del docente CLIL della scuola primaria
  • Lingua dello studio e CLIL
  • Lingue straniere a italiani
  • Local lingue
  • Progetto “Laboratorio CLIL in lingua friulana”
  • “Competenze essenziali in Italiano L2: attività, strategie, criteri di valutazione”
  • “Laboratorio di italiano L2 per studenti neo arrivati”

Pubblicazioni realizzate nel triennio

  • Serragiotto, Graziano (2018), Buone pratiche nell’italiano L2 e strumenti per documentarle , Sguardi simmetrici. Ragazzi che arrivano da lontano nelle scuole dell’Emilia Romagna, Napoli, Tecnodid Editrice, pp. 191-197 (ISBN 9788867070503) (Articolo su libro)
  • Serragiotto, Graziano (2018), Nuove modalità di formazione e di aggiornamento dei docenti di lingue straniere , L’educazione linguistica oggi, Torino, UTET Università, pp. 43-48 (ISBN 978-88-6008-540-5) (Articolo su libro)
  • Serragiotto, Graziano (2017), La valutazione del CLIL dal punto di vista dei docenti in RASSEGNA ITALIANA DI LINGUISTICA APPLICATA, vol. 1, pp. 129-147 (ISSN 0033-9725) (Articolo su rivista)
  • Serragiotto, Graziano (2017), The Evaluation of Specific Competences in Online Training Courses for Teachers of Italian to Foreigners: a Case Study in INTERNATIONAL JOURNAL OF LINGUISTICS, vol. vol. 9 n°4, pp. 78-93 (ISSN 1948-5425) (Articolo su rivista)
  • Serragiotto, Graziano (2017), The Problems of Implementing CLIL in Italy in INTERNATIONAL JOURNAL OF LINGUISTICS, vol. vol.9 n°5, pp. 82-96 (ISSN 1948-5425) (Articolo su rivista)
  • Graziano, Serragiotto (2017), La certificazione delle competenze di un facilitatore linguistico , Il mediatore interlinguistico e interculturale e il facilitatore linguistico, Venezia, Marsilio Editori, pp. 85-98 (ISBN 9788831727525) (Articolo su libro)
  • Serragiotto, Graziano (2017), “Nuove frontiere per la formazione del docente di lingue straniere” , Lingue, linguaggi, testi e contesti, Rubbettino Editore srl, pp. 111-119 (ISBN 9788849851052) (Articolo su libro)
  • Graziano, Serragiotto (2016), La valutazione degli apprendimenti linguistici in L&L LINGUA E LINGUE, Torino, Bonacci-Loescher, vol. 6, pp. 1-192 (ISBN 978-88-201-2873-9) (Monografia o trattato scientifico)
  • Serragiotto Graziano (2016), La valutazione per l'apprendimento delle lingue straniere dal punto di vista degli studenti in RASSEGNA ITALIANA DI LINGUISTICA APPLICATA, vol. 2-3 Maggio-Dicembre 2016, pp. 237-253 (ISSN 0033-9725) (Articolo su rivista)
  • Serragiotto, Graziano (2016), Nuove frontiere nella valutazione linguistica in EDUCAZIONE LINGUISTICA LANGUAGE EDUCATION, vol. Vol.5 n°2, pp. 153-188 (ISSN 2280-6792) (Articolo su rivista)
  • Maugeri, Giuseppe; Serragiotto, Graziano (2016), Nuove modalità di organizzazione della post valutazione nella formazione on line dei docenti di italiano come L1, L2 e LS in INCONTRI, vol. 31 (2), pp. 66-80 (ISSN 0169-3379) (Articolo su rivista)
  • Serragiotto, Graziano (2016), Modelli di istruzione e formazione professionali dei docenti di lingua straniera , Le lingue in Italia, le lingue in Europa: dove siamo, dove andiamo in SAIL Studi sull'apprendimento e l'insegnamento linguistico, Venezia, Edizioni Ca’ Foscari - Digital Publishing, vol. 7, pp. 31-50 (ISBN 978-88-6969-072-3) (Articolo su libro)
  • Graziano Serragiotto (2016), Vale la pena di fare CLIL? , Metodologia CLIL e competenze dei docenti, Roma, Aracne, pp. 147-170 (ISBN 978-88-548-9626-0) (Articolo su libro)
  • Graziano, Serragiotto (2015), Syllabus di competenze del docente CLIL per la scuola primaria , Rovereto (TN), IPRASE, pp. 1-80 (ISBN 978-88-7702-392-6) (Monografia o trattato scientifico)
  • Graziano, Serragiotto; Giuseppe Maugeri (2015), Communication as a strategic resource to promote Italian Institutes of Culture in E-JOURNALL, vol. 2, pp. 55-69 (ISSN 2376-905X) (Articolo su rivista)
  • Serragiotto, Graziano (2015), CLIL: definizione, linee di sviluppo e realizzazione , The Future of Italian Teaching: Media, New Technologies and Multi-Disciplinary Perspectives, Newcastle upon Tyne, Cambridge Scholars Publishing, pp. 137-146 (ISBN 1-4438-7190-7) (Articolo su libro)

Partecipazione a comitati editoriali di riviste/collane scientifiche

I libri di Babele (UTET)
Avamposti di glottodidattica (Guerra Edizioni)
Risorse Didattica Alias (Guerra Edizioni)
In.IT (Guerra Edizioni)
EL.LE Educazione Linguistica Language Education(Ca' Foscari Digital Publishing)
SAIL Studi sull'Apprendimento ed Insegnamento Linguistico (Ca' Foscari Digital Publishing)
Documenti di Didattica delle Lingue (Guerra Edizioni)
SELM rivista dell'Associazione ANILS(Associazione Nazionale Insegnanti di Lingue Straniere)(Loescher)
RILA (Rassegna Italiana di Linguistica Applicata)(Bulzoni Editore)
L&L Lingua e Lingue. Studi sull’insegnamento dell’italiano e delle lingue straniere (Loescher)
Revista Italiano UERJ dell'Università di Stato di Rio de Janeiro
Vestnik V. N. Karazin Kharkiv National Università dell’Ucraina
Glottodidattica di base (Aracne)

Descrizione dell'attività di ricerca svolta nel triennio e gli obiettivi futuri

La ricerca nel triennio 2015-2018 ha riguardato la linguistica educazionale con tre filoni principali:
1- la valutazione;
2- il Content and Language Integrated Learning;
3- la formazione dei docenti.

La valutazione è stata vista in relazione all'intero complesso dell'educazione linguistica e in particolare si è indagato sulla possibilità di valutare la competenza comunicativa in generale e quella interculturale in particolare, avendo a disposizione solo dati di performance.
Il secondo filone, il CLIL, è stato analizzato nel contesto scolastico italiano mettendo in evidenza la difficoltà di stabilire il punto di equilibrio tra contenuti disciplinari e contenuti linguistici, dal punto di vista epistemologico, in ordine alla valutabilità della didattica CLIL e della formazione dei docenti.
Il terzo ambito di ricerca è la formazione dei docenti sia per le lingue straniere, sia per l'italiano a stranieri delineando le competenze di tali docenti e considerando anche la figura del facilitatore linguistico e quindi delle sue competenze.
Nel futuro si prevede di continuare la ricerca sulla valutazione intesa come strumento efficace per valorizzare lo studente considerando nuove modalità valutative anche con l'aiuto delle tecnologie.
Per quanto riguarda il CLIL si cercherà di analizzare il rapporto tra docente di disciplina e di lingua straniera nella realizzazione di tale metodologia; per la formazione dei docenti si metteranno a confronto modelli di formazione straniera con quelli italiani.

Altri prodotti scientifici

Fa parte del comitato tecnico scientifico del Progetto DLC “Didattica delle Lingue e delle Letterature Classiche” a livello nazionale dal 2015.

Progetto interateneo di ricerca sul CLIL con la rete dell’Università di “Ca’ Foscari” di Venezia, di Parma, di “Suor Orsola Benincasa” di Napoli, Bari, Torino, “D’Annunzio” di Chieti, Urbino dal 2015, diventato nel 2016 Progetto gruppo lingue cross-curricolare.

Direzione del progetto di ricerca internazionale per l’Università “Ca’ Foscari” di Venezia: “Studio di modelli di insegnamento e formazione per insegnanti di lingue straniere” che verrà realizzato con la collaborazione dell’Università Aristotele di Salonicco(Grecia) da settembre del 2016.

Coordinatore nel gruppo di ricerca dell’Osservatorio della lingua italiana ad Osaka tra l’Istituto Italiano di Cultura di Osaka e l’Università “Ca’ Foscari” di Venezia da settembre 2016.

Direzione del progetto di ricerca dal titolo: “Progettazione e gestione dei corsi di lingua italiana presso istituzioni nazionali e non” in collaborazione tra l’Università Libanese e l’Università “Ca’ Foscari” di Venezia da ottobre 2017.

Attività gruppo di ricerca del Programma di Cooperazione Interreg V-A Italia-Slovenia 2014-2020 finanziato dalla Regione Friuli Venezia Giulia EDUKA2, Università di Venezia.

Membro del gruppo di ricerca del progetto “EduCittà. Educazione civica e italiano in prossimità”, finanziato a valere sull’ Obiettivo Specifico 2 “Integrazione/Migrazione legale”– Obiettivo Nazionale 2 “Integrazione”, del Programma Nazionale del Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione (FAMI) 2014-2020 dal 17/02/2017 al 31/03/2018.

Responsabile scientifico per il progetto Erasmus+, Key Action 1, 2017-2019, Mobility for learners and staff, High Education Student and Staff Mobility between University of Venice and Ganja State University- GSU (Azerbaijan); tale progetto è stato vinto e finanziato attraverso una selezione.

Coordinatore dell’unità locale “Università “Ca’ Foscari” di Venezia del gruppo di ricerca scientifico del progetto “F.a.m.i.l.i.a-Famiglie migranti: interventi locali di inclusione attiva”, finanziato a valere sull’ Obiettivo Specifico 2 “Integrazione/Migrazione legale”– Obiettivo Nazionale 2 “Integrazione”, del Programma Nazionale del Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione (FAMI) 2014-2020. L’iniziativa ha una durata complessiva di 12 mesi dal settembre 2018 al settembre 2020; il capofila è il Comune di Prato.

Relazioni invitate presso convegni o workshops

Convegni su invito:

1° Convegno Internazionale di Linguistica e Glottodidattica Italiana dal titolo “Rafforzare i legami: prospettive di ricerca e ricadute operative” Yildiz Teknik Universitesi di Istanbul (Turchia)con un intervento dal titolo: “Motivazioni e contesti per la metodologia CLIL” il 26 maggio 2016.

Convegno Internazionale: “Assessment in foreign languages and literatures teaching” l’Università “SS Cirillo e Metodio” Facoltà di Filologia “Blaze Koneski” di Skopje (Macedonia) con un intervento dal titolo: “Valutazione di lingua e contenuti. L’importanza del feedback.” il 12 settembre 2016.

Primo Convegno Internazionale sulla Lingua Veneta l’Auditorium Santuari Antoniani a Camposampiero (PD)con un intervento dal titolo: “Un progetto CLIL per il veneto: insegnare ambiti disciplinari” il 18 febbraio 2017.

Convegno: “ Missione possibile. Valutare le competenze nel primo e nel secondo ciclo di istruzione” Libera Università di Bolzano (BZ) con un intervento dal titolo: “Valutazione e feedback nella scuola delle competenze” il 4 settembre 2017.

Convegno “Glottodidattica: riflessioni teoriche e pratiche” Struttura Didattica Speciale di Lingue e Letterature Straniere dell’Università degli Studi di Catania presso la sede di Ragusa (RG) dove ha relazionato con un intervento dal titolo: “ Contesti dove vale la pena di fare CLIL” 28 e 29 aprile 2016.

Convegni su abstract:

Convegno RIELEQ 2015 Università di Montreal (Canada) con un intervento dal titolo: “CLIL as a didactic approach for acquiring a sociocultural competence” e un workshop su “Content and Language Integrated Learning” il 13 e 14 novembre 2015.

Convegno Internazionale Pluriverso Italiano: incroci linguistico-culturali e percorsi migratori in lingua italiana Università degli Studi di Macerata con un intervento dal titolo: “Percorsi efficaci per la lingua dello studio: un esempio” l’11 dicembre 2015.

XIV Congresso SILFI (Società Internazionale di Linguistica e Filologia Italiana) Università Complutense, Facoltà di Filologia di Madrid con un intervento dal titolo: “L’apprendimento dell’italiano come LS attraverso il fumetto d’autore” il 5 aprile 2016.

Relatore al Primo Convegno Internazionale sulla Lingua Veneta con un intervento dal titolo: “Un progetto CLIL per il veneto: insegnare ambiti disciplinari” il 18 febbraio 2017 presso l’Auditorium Santuari Antoniani a Camposampiero (PD).

Relatore al 2nd International Conference on Creative Education for Sustainable Development con un intervento dal titolo: “ An Action Research on Teaching Italian Language in Lebanon (2nd ICCESD-02) il 9-10 Aprile 2018 presso Hotel Grand Flora Dubai, UAE, Deira Dubai, UAE.

Seminari su invito tenuti presso altre Università, Centri di Ricerca, Aziende, etc.

Seminari presso Istituti Italiani di Cultura:

2015 Varsavia (Polonia) Istituto Italiano di Cultura; 2015 Beirut (Libano) Istituto Italiano di Cultura; 2016 Parigi (Francia) Istituto Italiano di Cultura; 2016 La Valletta (Malta) Istituto Italiano di Cultura; 2016 Belgrado (Serbia) Istituto Italiano di Cultura; 2016 Osaka (Giappone) Istituto Italiano di Cultura; 2017 Nicosia (Cipro) Università; 2017 Montevideo (Uruguay) Istituto Italiano di Cultura; 2017 Beirut (Libano) Istituto Italiano di Cultura.

Altre attività scientifiche

Partecipazione al comitato scientifico di convegni:

1° Convegno Internazionale di Linguistica e Glottodidattica Italiana dal titolo “Rafforzare i legami: prospettive di ricerca e ricadute operative” Yildiz Teknik Universitesi di Istanbul (Turchia) 26 maggio 2016.


Convegno di Studi “Sulla formazione” Università degli Studi “Suor Orsola Benincasa” di Napoli il 17 e 18 marzo 2016.

Convegno “Glottodidattica: riflessioni teoriche e pratiche” Struttura Didattica Speciale di Lingue e Letterature Straniere dell’Università degli Studi di Catania presso la sede di Ragusa (RG) il 28 e 29 aprile 2016.

2° Convegno Diplomati Master ITALS “L’italiano a stranieri oggi. Dire. Fare. Insegnare” Università “Ca’ Foscari” di Venezia il 29-30-31 agosto 2016.

Convegno Internazionale di Linguistica e Glottodidattica Italiana: “Grammatica italiana fra teoria e didattica” Università di Breslavia in Polonia il 1-3 giugno 2017.

IV Congresso DILLE Università Ca’ Foscari di Venezia 2-3-4 febbraio 2017.

Altre attività didattiche

Relatore alla Scuola Superiore di Dottorato e Specializzazione con una conferenza dal titolo: “Le implicazioni didattiche del CLIL nella lingua madre, nella lingua seconda, nella lingua straniera e le microlingue” nell’ambito del Corso di Dottorato in Linguistica e Didattica della Lingua Italiana a Stranieri il 13 maggio 2015 presso la sede dell’Università per Stranieri di Siena.

Relatore al Seminario del Dottorato in Scienze del Linguaggio del Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali dell’Università “Ca’ Foscari” di Venezia il 10 aprile 2017 con un intervento dal titolo “La valutazione degli apprendenti linguistici” presso l’Università “Ca’ Foscari” di Venezia .

Relatore al Seminario del Dottorato in Scienze del Linguaggio del Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali dell’Università “Ca’ Foscari” di Venezia il 27 novembre 2017 con un intervento dal titolo “Indagine quantitativa sulla percezione degli studenti rispetto alla valutazione” presso l’Università “Ca’ Foscari” di Venezia.

Tutor/supervisore di tesi di dottorato del Dottorato in Scienze del Linguaggio del Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali dell’Università “Ca’ Foscari” di Venezia.

Tutor/supervisore di assegni di ricerca del Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali dell’Università “Ca’ Foscari” di Venezia dal 2014 ad oggi.

Insegnamenti per i PAS presso l'Università "Ca' Foscari" di Venezia: 2015/2016 Principi operativi di glottodidattica e Didattica della microlingua inglese e laboratorio 2015/2016.

Insegnamenti per 24 CFU FIT: 2017-2018 Didattica delle lingue classe 3 e classe 4.

Insegnamento al Master di Didattica delle Lingue Straniere (Madils) (2015-2016,2016-2017 e 2017-2018) ciclo presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia nel modulo “Didattica delle lingue moderne: linee emergenti”. Ha seguito delle tesi in tale master e ha partecipato alla commissione finale di presentazione e valutazione delle tesi.

Incarichi accademici e attività organizzative

Università “Aristotele” di Salonicco come visiting professor dal 27/10/2015 al 30/10/2015.

Yildiz Teknik Universitesi di Istanbul come visiting professor dal 23/05/2016 al 27/05/2016.

The University of Jordan di Amman come visiting professor dal 05/05/2017 al 13/05/2017.

Componente di Collegi didattici, Comitati e Commissioni di Dipartimento, Commissioni di Ateneo

Dal 2015-2016 ad oggi membro del Collegio di dottorato “Scienze della lingua e della cultura” presso l’Università Aristotele di Salonicco (Grecia.

Dal 2017 ad oggi membro del Collegio di Dottorato di Scienze del Linguaggio dell’Università “Ca’ Foscari” di Venezia.

Nomina diretta per membro di commissione per l’esame conclusivo del Dottorato in Scienze del Linguaggio presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia il 29 gennaio 2016.

Nomina diretta per membro di commissione per l’esame conclusivo del Dottorato in Scienze del Linguaggio presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia il 12 luglio 2016.

Nomina diretta per membro di commissione per gli esami conclusivi del Dottorato di ricerca in Scienze del Linguaggio presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia il 20 gennaio 2017.

Nomina diretta per membro di commissione per l’esame conclusivo del Dottorato in Letterature Comparate e Studi Linguistici presso l’Università degli Studi di Trento il 29 maggio 2017.

Valutatore esterno per una tesi di dottorato per il Master of Education (M.Ed.) degree course at the University of Malta, Faculty of Education dal 30 maggio 2016 al 18 luglio 2016.

Valutatore esterno per una tesi di dottorato del corso di Dottorato di ricerca in Filologia, Letteratura Italiana, Linguistica curriculum Linguistica XXIX ciclo per l’Università di Firenze 2016/2017.

Valutatore esterno per una tesi di dottorato presso l’Università degli Studi di Milano, Dipartimento di Scienze della Mediazione Linguistica e di Studi Interculturali, Corso di dottorato in Studi Linguistici, Letterari e Interculturali in ambito europeo ed extra-europeo, XXIX ciclo.

Membro della commissione di selezione del dottorato del 33° ciclo di Scienze del Linguaggio come esperto per una borsa ITALS sull’apprendimento e difficoltà dell’italiano per i Russi e sulla diffusione della lingua e cultura italiane in Russia.

Membro della commissione di selezione del dottorato del 34° ciclo di Scienze del Linguaggio

Referente d’ateneo per l’area linguistica dei Percorsi Abilitanti Speciali (PAS) per lo scorcio 2013/2014- 2014/2015 e 2015/2016 con decreto rettorale n° 94 del 14 febbraio 2014 e per il TFA secondo ciclo.

Membro del Comitato Scientifico della Ca’ Foscari Challenge School per il triennio 2015-2017 per l’Università “Ca’ Foscari” di Venezia.

Componente Commissione Erasmus del Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali Comparati dal 2014.

Delegato per il FIT delle lingue straniere dal 2017.

Componente del Comitato per la Didattica del Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali Comparati dal 2015.

Componente del Collegio Didattico dei Master Itals primo e secondo livello e del Master MADILS 2015/2016/2017/2018

Attività e incarichi esterni

Relatore al Convegno: “Valutare per valorizzare: la valutazione nella classe eterogenea” il 14 e 15 gennaio 2016 con un intervento dal titolo “Valutazione di lingua e contenuti. L’importanza del feedback” presso l’EURAC di Bolzano (BZ); inoltre ha tenuto due workshop dal titolo “Strumenti di valutazione per verificare lingua e contenuti” sempre nella stessa sede.

Relatore al Seminario di formazione per l’insegnamento dell’italiano L2 il 20 febbraio 2016 con un intervento dal titolo: “Principi operativi di glottodidattica e fattori che influenzano l’acquisizione” organizzato dall’Associazione Catania Insieme presso l’Istituto Comprensivo “Amerigo Vespucci” di Catania (CT).

Relatore al corso di preparazione al concorso nazionale e provinciale per i docenti della scuola il 30 marzo 2016 con un intervento dal titolo: “Buone pratiche per mettere in atto la metodologia CLIL e l’insegnamento dell’italiano L2” organizzato dal CGIL del Trentino presso la sede di Trento (TN).

Relatore al corso di formazione sulla metodologia CLIL il 7 aprile 2016 e il 13 maggio 2016 con due interventi dal titolo: “La valutazione nel CLIL” e “Griglie e scale di livello nel CLIL” presso l’Istituto Comprensivo Isera di Rovereto (TN).

Relatore al Seminario “Il video nella classe di lingua araba” organizzato dal Laboratorio DAR dell’Università “Ca’ Foscari” di Venezia il 15 aprile 2016 con un intervento dal titolo: “La produzione orale nella classe di lingue e l’uso di tecnologie” presso L’Università “Ca’ Foscari” di Venezia (VE).

Relatore ad un corso il 18 maggio 2016 con un intervento dal titolo: “La progettazione CLIL ed esemplificazioni” presso l’Istituto Comprensivo “Ugo Foscolo” di Cagliari (CA).

Relatore ad un corso di aggiornamento il 15 settembre 2016 con un intervento dal titolo: “ Didattica dell’italiano L2, coordinate di base, riferimenti teorici e proposte operative” presso il CPIA di Vicenza (VI).

Relatore alla Giornata europea delle lingue organizzata dal dipartimento di lingue dell’Università Popolare di Camponogora il 24 settembre 2016 con un intervento dal titolo: “L’importanza dell’apprendimento delle lingue nei bambini e negli adulti” presso la biblioteca di Stra (VE).

Relatore al Convegno Regionale “Insegnamento delle lingue e metodologia CLIL: esperienze e nuove prospettive” il 30 settembre 2016 con un intervento dal titolo: “Buone pratiche nella metodologia CLIL” presso l’Istituto Comprensivo “Spinelli” di Scandicci (FI).

Relatore al corso di formazione riservato ai docenti di italiano-lingua seconda dal titolo “Le buone pratiche e la metodologia CLIL” con interventi dal titolo: “Le competenze del docente CLIL”, “La progettazione di moduli CLIL” e “Verifiche e valutazione nel CLIL” il 16 e 17 novembre 2016 presso l’intendenza scolastica tedesca di Bolzano (BZ).

Relatore al seminario “Planning CLIL modules” con un intervento dal titolo “Progettazione di moduli CLIL: elementi fondamentali, strumenti, tecniche e strategie e un workshop dal titolo “Preparazione di una checklist per realizzare una buona progettazione” il 13 dicembre 2016 presso l’ITT “Marco Polo” di Firenze (FI).

Relatore al corso preparatorio alla certificazione CeCLIL, finanziato con un progetto del MIUR, con un intervento dal titolo: “La metodologia CLIL e la progettazione” il 23 febbraio 2017 presso l’IPSSEOA “K. Wojtyla” di Catania (CT). Ha partecipato anche alla stesura e somministrazione della prova di certificazione il 23 e 24 maggio 2017.

Relatore al corso di formazione CLIL per insegnanti della scuola primaria e secondaria di primo grado con un intervento dal titolo: “La valutazione di lingua e contenuti. L’importanza del feedback” il 9 marzo 2017 presso l’aula magna della sede provinciale di Belluno a Belluno (BL).

Relatore al Gruppo LEND di Pisa con un seminario sul CLIL il 26 aprile 2017 con un intervento dal titolo. “Vale la pena di fare CLIL (?)” presso la sede del Liceo “U. Dini” di Pisa (PI).

Relatore al corso di aggiornamento per docenti sulla metodologia CLIL con un seminario specifico con degli interventi dai titoli: “ La metodologia CLIL”, “Progettare e implementare percorsi CLIL” e “Valutare percorsi CLIL” il 16-17-18 ottobre 2017 presso l’Istituto di Istruzione Superiore “De Titta-Fermi” a Lanciano (CH).

Relatore al Convegno di formazione CLIL in Action. Creative Teaching and Learning with CLIL con un intervento dal titolo “La valutazione nel CLIL” il 27 ottobre 2017 presso l’ITI “Silvio De Pretto a Schio (VI).

Relatore al Convegno CLIL – Dalla teoria alla pratica: criticità e punti di forza, vantaggi e problematiche con un intervento dal titolo “Vale la pena di fare CLIL (?)” il 6 novembre 2017 presso il Liceo Artistico “Arcangeli” di Bologna (BO).

Relatore al Corso di formazione in preparazione alle certificazione didattiche il 2 dicembre 2017 con un intervento dal titolo: “ La certificazione CEDILS” presso il Centro Culturale del Comune di Torino (TO).

Relatore al Progetto P11 “Rete per l’integrazione degli alunni stranieri” il 28 marzo 2018 con un intervento dal titolo: “Lavorare in modalità CLIL con i gruppi CAD per facilitare la lingua dello studio” presso l’Istituto Comprensivo Montebelluna 2 a Montebelluna (TV).

Relatore per i collaboratori alle azioni Sprar e Cas del Villaggio Globale con un intervento dal titolo “La didattica ad adulti stranieri” il 30 maggio 2018 presso la sede di Mestre (VE).

Relatore al Seminario organizzato dall’ANILS di Umbria il 6 giugno 2018 con un intervento dal titolo: “Valutazione in ambiente CLIL per l’italiano L2” presso l’Aula Magna del Collegio Raffaello di Urbino in collaborazione con l’Università degli Studi di Urbino.

Relatore all’Incontro Nazionale Insegnanti di Italiano a Stranieri per il decennale dell’associazione Apidis il 15 settembre 2018 con un intervento dal titolo: “Diversi percorsi per la formazione di docenti di italiano a stranieri” presso il Teatro del Baraccano di Bologna (BO).

Relatore al Seminario organizzato dall’ANILS di Padova con un intervento dal titolo “Problematiche nella metodologia CLIL” il 20 settembre 2018 presso IIS Cattaneo Mattei a Monselice (PD).

Relatore al Seminario organizzato presso l’auditorium “A.Bertotti” dell’Istituto Comprensivo in lingua italiana “Bassa Atesina-Unterland” ad Egna (BZ) il 1 ottobre 2018 con un intervento dal titolo: “Valutare le competenze linguistiche e disciplinari a scuola”.

Relatore al Seminario di formazione per l’insegnamento dell’italiano L2 il 20 febbraio 2016 con un intervento dal titolo: “Principi operativi di glottodidattica e fattori che influenzano l’acquisizione” organizzato dall’Associazione Catania Insieme presso l’Istituto Comprensivo “Amerigo Vespucci” di Catania (CT).

Relatore al corso di preparazione al concorso nazionale e provinciale per i docenti della scuola il 30 marzo 2016 con un intervento dal titolo: “Buone pratiche per mettere in atto la metodologia CLIL e l’insegnamento dell’italiano L2” organizzato dal CGIL del Trentino presso la sede di Trento (TN).

Relatore al Seminario “Il video nella classe di lingua araba” organizzato dal Laboratorio DAR dell’Università “Ca’ Foscari” di Venezia il 15 aprile 2016 con un intervento dal titolo: “La produzione orale nella classe di lingue e l’uso di tecnologie” presso L’Università “Ca’ Foscari” di Venezia (VE).

Relatore al corso preparatorio alla certificazione CeCLIL, finanziato con un progetto del MIUR, con un intervento dal titolo: “La metodologia CLIL e la progettazione” il 23 febbraio 2017 presso l’IPSSEOA “K. Wojtyla” di Catania (CT). Ha partecipato anche alla stesura e somministrazione della prova di certificazione il 23 e 24 maggio 2017.

Relatore al corso di formazione CLIL per insegnanti della scuola primaria e secondaria di primo grado con un intervento dal titolo: “La valutazione di lingua e contenuti. L’importanza del feedback” il 9 marzo 2017 presso l’aula magna della sede provinciale di Belluno a Belluno (BL).

Relatore al Gruppo LEND di Pisa con un seminario sul CLIL il 26 aprile 2017 con un intervento dal titolo. “Vale la pena di fare CLIL (?)” presso la sede del Liceo “U. Dini” di Pisa (PI).

Relatore al corso di aggiornamento per docenti sulla metodologia CLIL con un seminario specifico con degli interventi dai titoli: “La metodologia CLIL”, “Progettare e implementare percorsi CLIL” e “Valutare percorsi CLIL” il 16-17-18 ottobre 2017 presso l’Istituto di Istruzione Superiore “De Titta-Fermi” a Lanciano (CH).

Relatore al Convegno di formazione CLIL in Action. Creative Teaching and Learning with CLIL con un intervento dal titolo “La valutazione nel CLIL” il 27 ottobre 2017 presso l’ITI “Silvio De Pretto a Schio (VI).

Relatore al Seminario sulla didattica della lingua italiana il 16 maggio 2016 con un intervento dal titolo: “La metodologia CLIL e la microlingua” presso la Facoltà di Scienze dell’Educazione dell’Università di Malta in collaborazione con l’Ambasciata d’Italia a Malta.

Relatore alle due giornate di formazione presso la University of Cyprus il 10 giugno 2017 con un intervento dal titolo: “La valutazione” presso la stessa università con sede a Nicosia (Cipro).

Relatore al Seminario di formazione con un intervento dal titolo “Verifica e valutazione dell’apprendimento linguistico” il 21 luglio 2017 organizzato dall’ADI (Associazione Docenti di Italiano in Germania) presso Ludwig- Maximilians Universitaet di Monaco (Germania).

Altre informazioni

Direttore del Laboratorio Itals (www.unive.it)

Direttore del Master Itals di primo livello 2015/2016 2016/2017

Direttore del Master Itals di secondo livello 2017/2018

Direttore della Certificazione Didattica per l'insegnamento dell'italiano a stranieri(CEDILS)

Membro del CRDL (Centro di Ricerca e Didattica delle Lingue straniere) presso Università "Ca' Foscari" di Venezia.