ZILIO GRANDI Ida

Qualifica
Professoressa Associata
Telefono
041 234 8834
E-mail
idazg@unive.it
Fax
041 524 1847
SSD
LINGUA E LETTERATURA ARABA [L-OR/12]
Sito web
www.unive.it/persone/idazg (scheda personale)
Struttura
Dipartimento di Studi sull'Asia e sull'Africa Mediterranea
Sito web struttura: https://www.unive.it/dsaam
Sede: Ca' Cappello

Dati relazione

Periodo di riferimento
01/10/2017 - 30/09/2020
Afferenza
Dipartimento di Studi sull'Asia e sull'Africa Mediterranea
Ruolo
Professori Associati
A.A.InsegnamentoCodice VotoVoto medio area
2017/2018LANGUAGES - ARABIC ELEMENTARYLM8M303.53.2
2017/2018LETTERATURA ARABA 1LT002C
2017/2018LETTERATURA ARABA 2LT004C
2017/2018LINGUA ARABA 1LT005C2.33.2
2017/2018SEMINARIO TEMATICO (VICINO E MEDIO ORIENTE)LM230033.2
2017/2018STORIA DELLA FILOSOFIA ISLAMICALT05203.33.2
2017/2018THE SOUTHERN SHORE OF THE MEDITERRANEAN: DEEP INSIGHTLM8V203.23.2
2018/2019LANGUAGES - ARABIC ELEMENTARYLM8M303.53.2
2018/2019SCRITTURE SACRE E COSTRUZIONE DI IDEALI SOCIALILM22003.63.2
2018/2019STORIA DELLA FILOSOFIA ISLAMICALT05203.33.2
2018/2019UNDERSTANDING THE SOUTHERN SHORE OF THE MEDITERRANEANLM8V552.33.2
Anno solareTipologiaTesi RelatoreTesi Correlatore
2017Corso di laurea9
2017Corso di laurea magistrale22
2018Corso di laurea5
2018Corso di laurea magistrale12
2019Corso di laurea magistrale3
  • Figure bibliche nel Corano alla luce della letteratura esegetica in lingua araba
  • Fonti arabe sul tema dell'etica islamica
  • Il Viaggio notturno e l'ascensione del Profeta nelle fonti arabe
  • La presenza arabo-islamica in Italia oggi
  • Rapporti tra musulmani e cristiani nella storia della letteratura araba
  • zilio (2020), Le virtù del buon musulmano in PICCOLA BIBLIOTECA EINAUDI. NUOVA SERIE, Torino, Einaudi, vol. PBE 732, pp. 1-179 (Monografia o trattato scientifico)
  • Zilio-Grandi ida (2019), L’affinamento dei caratteri di Yaḥyā ibn ‘Adī (363/974) in PATRIMONIO CULTURALE ARABO CRISTIANO, Bologna, PCAC, pp. 1-257 (Monografia o trattato scientifico)
  • Zilio-Grandi, Ida (2018), La pazienza dell’Islam: la virtú detta ‘ṣabr’ in STUDIA GRAECO-ARABICA, vol. 8(2018), pp. 105-118 (ISSN 2239-012X) (Articolo su rivista)
  • Zilio-Grandi Ida (2018), Povertà e Islam in VIA BORGOGNA 3, vol. 9, pp. 105-117 (ISSN 2499-5827) (Articolo su rivista)
  • Zilio-Grandi Ida (2018), The virtue of Tolerance. Notes on the root s-m-h in the Islamic tradition. in PHILOSOPHY & SOCIAL CRITICISM, vol. Special Issue (Reset DOC Seminars), pp. 1-10 (ISSN 1461-734X) (Articolo su rivista)
  • Zilio-Grandi Ida (2018), Maria Nallino (1908-1974) and the Birth of Arabic and Islamic studies at Ca’ Foscari , 150 Years of Oriental Studies at Ca' Foscari, Venezia, ECF, pp. 85-93 (ISBN 2610-8917) (Articolo su libro)
  • Zilio-Grandi Ida (2018), Fuga ed esilio di Mayy Ziyāda (Nazareth 1886 – Il Cairo 1941) , Donne in fuga./ Mujeres en fuga. / Femmes en fuite. Atti del Convegno Venezia, Ca’ Foscari 29-30 novembre 2017, Venezia, ECF, pp. 59-74, Convegno: Donne in fuga. / Mujeres en fuga. / Femmes en fuite., 29 - 30 novembre 2017 (ISBN 2610-8860) (Articolo in Atti di convegno)
  • Zilio Grandi, Ida (2017), Dalla tenda di Abramo alle dimore dei credenti. La sacralità dell’ospite nella tradizione islamica in POLITICA E RELIGIONE, vol. 2016, pp. 131-142 (ISSN 2239-6098) (Articolo su rivista)
  • ZILIO GRANDI IDA (2017), Islamica moralia: appunti sulla gentilezza o rifq (Islamica moralia: notes on kindness or rifq). in STUDI MAGREBINI, vol. II, pp. 649-663 (ISSN 0585-4954) (Articolo su rivista)
  • Zilio Grandi Ida (2017), MODESTIA, PUDICIZIA E RISERBO: LA VIRTÙ ISLAMICA DETTA ḤAYĀʾ MODESTY, DECENCY AND RETICENCE: THE ISLAMIC VIRTUE KNOWN AS ḤAYĀʾ in PHILOLOGIA HISPALENSIS, vol. 31, pp. 169-183 (ISSN 1132-0265) (Articolo su rivista)
  • ZILIO GRANDI, Ida (2017), Medietà e facilitazione. Note a margine di alcune fonti arabe islamiche contemporanee (Some comments on the Golden Mean and Enabling from selected Arabic and Islamic contemporary sources) in ANNALI DI CA' FOSCARI. SERIE ORIENTALE, vol. 53, pp. 5-24 (ISSN 1125-3789) (Articolo su rivista)
  • Zilio Grandi, Ida (2017), Massimo CAMPANINI, Islam religione d'Occidente, Sesto San Giovanni: Mimesis, 2016 (Passato Prossimo). 153 p. in QUADERNI DI STUDI ARABI, vol. 11, pp. 258-259 (ISSN 1121-2306) (Recensione in rivista)
  • Zilio-Grandi Ida (2017), Le virtù del musulmano , L'Islam non è terrorismo in PERCORSI. SCIENZA POLITICA, Bologna, Il Mulino, pp. 137-152 (ISBN 978-88-15-27466-3) (Articolo su libro)
  • ZILIO GRANDI, Ida (2017), “Dio è bello e ama la bellezza”. Appunti per un’estetica islamica in chiave morale in Zilio-Grandi I., I linguaggi dell’Assoluto in ESPERIENZE FILOSOFICHE, Milano-Udine, Mimesis, vol. 3, pp. 339-358 (ISBN 9788857542683) (Articolo su libro)
  • Zilio-Grandi Abdallah Bin Bayya e l'alleanza di virtù , Sapienza, fede e dialogo. Atti in memoria di Agostino Cilardo, Napoli, Uniora Press (Articolo su libro)
Sits on Scientific Editorial Committee of the “Annali di Ca' Foscari” (ACF) Review (new Oriental series), DSAAM; “Islamo-Christiana” Review (ISCH), Pontificio Istituto di Studi Arabi e d’Islamistica (PISAI), Rome; and “L’opera Comune. Pubblicazioni del Centro di Studi “Antonio Balletto” (Genova), Mimesis (Milano-Udine).
Memberships: Union Européenne des Arabisants et Islamisants (UEAI); International Qur’anic Studies Association (IQSA); Consulta Universitaria per gli Studi su Asia e Africa (CUSTAA); Istituto per l’Oriente “Carlo Alfonso Nallino” (IPOCAN); Ca’ Foscari Center for “Studies on Human Rights” (CESTUDIR, formerly CIRDU); Ca' Foscari Center for Contemporay Middle East Studies (CEM); “Religion, Law and Economy in the Mediterranean Area Center” (REDESM), University of Insubria; “Gruppo di Ricerca Arabo-Cristiano” (GRAC), Bologna-Rome; Lay Association for Biblical Culture “Biblia”, Settimello (FI).
L'attività di ricerca nel trienno in questione è parte di un progetto di ampio respiro focalizzato sull'etica religiosa dell'Islam. Agli studi prececenti dedicati a questo filone generale, si sono aggiunti lavori su: tenerezza o rifq, accoglienza e ospitalità, moderazione o wasaṭiyya, bellezza come valore islamico, modestia, decenza e discrezione (tutti 2017); pazienza (2018) e tolleranza (2019). L'indagine si basa sui testi canonici islamici e sulla loro principale esegesi, sulla letteratura religiosa o adab, relativamente al periodo classico (ad esempio Ibn Abī al-Dunyā) ma anche al periodo moderno e strettamente contemporaneo, sempre in lingua araba. Le ricerche sulla morale islamica sono infine confluite nel volume Le virtù del buon musulmano (2020).
Accanto a questo, ho portato avanti un filone di ricerca parallelo, sulla letteratura araba di ispirazione cristiana. Anche in qusto caso ho privilegiato il tema della moralità (cfr. L’affinamento dei caratteri di Yaḥyā ibn ‘Adī (363/974), del 2019.

Obbiettivi futuri: portare avanti la riflessione sulla resa in chiave contemporanea di alcuni temi tipici del pensiero morale islamico, specialmente quelli legati alla sostenibilità, alla resilienza e alla ri-generazione; intendo anche riprendere il rapporto tra etica ed estetica fra tradizione e contemporaneità.
La partecipazione al Consiglio per le relazioni con l’Islam (Ministero degli Interni, 2015 ad oggi) con il contributo per le competenze islamologiche alla stipula del "Patto nazionale per un Islam italiano", siglato nel 2017.
Dal settembre 2019 sono in aspettativa dall'Università e presto servizio presso il Ministero degli Affari Esteri come Direttore dell'Istituto Italiano di Cultura ad Abu Dhabi, Ambasciata d'Italia negli Emirati Arabi Uniti.
Tutte relazioni invitate.
Di interesse accademico:

- Fuga ed esilio di Mayy Ziyāda (1886-1941). International Study Conference: Donne in Fuga, Mujeres en fuga, Femmes en fuite, Ca’ Foscari University (Venice, November 20-21, 2017).
- On Islamic Ethics. International Study Conference: Islam and Political Islam in Europe: Paths of Adaptation and Transformation” (Venice, 15-16 December 2017). Organized by: the Institute of Research and Higher Studies of Granada; the University of Padua; The Interuniversity Center for Culture, Law and Religions; the Fondazione Giorgio Cini; and Mominoun Foundation without Borders for Studies and Research - Muʾminūn bi-lā ḥudūd li-l-dirāsāt wa-l-abḥāth (Rabat, Morocco).
- The Virtue of Tolerance. Notes on the Root S-M-H in the Islamic Tradition. International Study Conference: Fountainheads of Toleration – Forms of Pluralism in Empires, Republics, Democracies, Reset DOC (Dialogues on Civilizations, Ca' Foscari University and Giorgio Cini Foundation, Venice, 7 June 2017.
Presentation and coordination of the panel “Higher Education in Crisis Situation”, in Study Conference: Shaping the Mediterranean, From Cooperation to Integration. Unimed General Assembly, Venice, 25-26 November 2018.
- Some moral observations on political Islam, Corso di Alti Studi Mediterranei c/o Cattedra Jacques Maritain, International Institute “Jacques Maritain” & University of Basilicata, San Chirico Raparo (PZ), July 26th, 2017.
- Sexuality, chastity and modesty, Study Conference: Religions and Sexuality, Fondazione Antonio Balletto (Genoa 23 January 2017).
- Economia e etica: Islam e povertà. Study Conference: Beyond prejudices, times, culture, economy and women. The case of the Middle Ages. Discussants Massimo Campanini, Maria Teresa Beonio Brocchieri, Casa della Cultura (Milano, 23 November 2017).
Tavola rotonda “Islam, Diritto Penale e condizione femminile”, Camera Penale Veneziana “Antonio Pognici” (Venezia, 18 giugno 2018).
Oltre il velo. Modestia, pudicizia e riserbo: la virtù islamica del ḥayā’ , Università di Napoli “L’Orientale”, 11 Aprile 2019.
On gratitude, International Symposium (coord. Mona Siddiqui, School of Divinity, Univ. of Edinburgh), British University in Dubai (BuiD), January 2020.