MAGRINI Stefano

Qualifica
Professore Ordinario
Incarichi
Componente della Giunta del Dipartimento di Economia
Delegato di Dipartimento alla Ricerca
Telefono
041 234 9194
E-mail
smagrini@unive.it
Fax
041 234 9176
SSD
POLITICA ECONOMICA [SECS-P/02]
Sito web
www.unive.it/persone/smagrini (scheda personale)
 https://sites.google.com/a/unive.it/smagrini/home
Struttura
Dipartimento di Economia
Sito web struttura: https://www.unive.it/dip.economia
Sede: San Giobbe
Research Institute
Research Institute for Social Innovation

Dati relazione

Periodo di riferimento
02/05/2019 - 01/05/2022
Afferenza
Dipartimento di Economia
Ruolo
Professori Ordinari
A.A.InsegnamentoCodice VotoVoto medio area
2018/2019ECONOMIA REGIONALEET00703.43.1
2018/2019POLITICA ECONOMICAET00523.33.1
2019/2020ECONOMIA REGIONALEET00707.97.6
2019/2020POLITICA ECONOMICAET00527.57.6
2020/2021ECONOMIA REGIONALEET00707.67.8
2020/2021POLITICA ECONOMICAET00528.17.8
Anno solareTipologiaTesi RelatoreTesi Correlatore
2019Corso di laurea6
2020Corso di laurea10
2021Corso di laurea13
  • Regressione non parametrica in presenza di dipendenza spaziale
  • analisi dei moltiplicatori locali
  • convergenza economica regionale
  • determinanti della crescita economica regionale
  • metodi nonparametrici per l'analisi empirica spaziale
  • Margherita Gerolimetto; Stefano Magrini (2021), Synchronization among real business cycles of U.S. states in RIVISTA ITALIANA DI ECONOMIA, DEMOGRAFIA E STATISTICA, vol. LXXXV, pp. 179-189 (ISSN 0035-6832) (Articolo su rivista)
  • Stefano Magrini; Alessandro Spiganti (2021), A Tale of Two Cities: Communication, Innovation, and Divergence in WORKING PAPER-DEPARTMENT OF ECONOMICS, CÀ FOSCARI. UNIVERSITY OF VENICE (ISSN 1827-3580) (Working paper)
  • Stefano Magrini, Alessandro Spiganti (2021), The Day After Covid-19: Implications for Growth, Specialization, and Inequality in WORKING PAPER-DEPARTMENT OF ECONOMICS, CÀ FOSCARI. UNIVERSITY OF VENICE (ISSN 1827-3580) (Working paper)
  • Margherita Gerolimetto; Stefano Magrini (2020), Bootstrap methods for long-range dependence Monte Carlo evidence in RIVISTA ITALIANA DI ECONOMIA, DEMOGRAFIA E STATISTICA, vol. LXXIV, pp. 5-16 (ISSN 0035-6832) (Articolo su rivista)
  • Stefano Magrini; Marco Di Cataldo; Margherita Gerolimetto (2020), Urban Growth and Convergence Dynamics after COVID-19 , Dipartimento di Economia in WORKING PAPER-DEPARTMENT OF ECONOMICS, CÀ FOSCARI. UNIVERSITY OF VENICE, Dipartimento di Economia (ISSN 1827-3580) (Articolo su libro)
  • Margherita Gerolimetto; Stefano Magrini (2019), Testing for boundary conditions in case of fractionally integrated processes in STATISTICAL METHODS & APPLICATIONS, vol. N/D (ISSN 1618-2510) (Articolo su rivista)
referee per la Valutazione della Qualità della Ricerca (VQR) 2004-2012
associate editor di Research in Economics
membro del comitato scientifico di Edizioni Ca' Foscari
In termini generali, la mia attività di ricerca si indirizza verso temi quali l’analisi del ruolo dei sistemi di governance urbana, l’analisi del processo di crescita economica di sistemi economici aperti, lo studio delle disparità tra aree del territorio e tra lavoratori, l’analisi della convergenza economica.
Più in dettaglio, durante il periodo in oggetto, la mia attività di ricerca si è concentrata sui seguenti aspetti:
1. Effetti della struttura di governance urbana
Il primo ambito di ricerca è costituito dallo studio empirico degli effetti dei cambiamenti istituzionali nella struttura della governance urbana sui differenziali salariali e sulle di capacità di innovazione presenti tra aree metropolitane. In particolare, combinando dati a livello individuale e a livello di area metropolitana, ho studiato il ruolo della frammentazione istituzionale e del grado di coordinamento tra unità amministrative nel contribuire a spiegare i differenziali salariali e di innovatività esistenti tra le aree urbane degli Stati Uniti.
2. Strumenti per l’analisi non-parametrica dei dati spaziali
Il secondo ambito della mia attività di ricerca è costituito dallo studio di metodologie di tipo non-parametrico per l’analisi di dati spaziali. Più in dettaglio, qui mi sono occupato di delineare una nuova procedura a due stadi per la stima di una regressione di tipo non-parametrico che sfrutta l’informazione sulla dipendenza spaziale ottenuta attraverso una stima non-parametrica della matrice di covarianza dell’errore proveniente dal primo stadio.
3. Dinamiche di crescita regionale
Il terzo filone di ricerca cui mi sono dedicato in questo triennio è rappresentato dall'analisi teorica della crescita economica in un sistema con due aree urbane. Qui, in particolare, mi sono concentrato sullo sviluppo di modelli di crescita endogena in cui sono presenti flussi di conoscenza derivanti dall'interazione tra ricercatori e per i quali la distanza rappresenta una barriera. L'obiettivo di tali modelli è valutare gli effetti di una riduzione del "costo della distanza" sulla crescita economica del sistema aggregato e sulle disuguaglianze sia all'interno delle aree urbane che tra esse.
09/2019- Supervisione dell'assegno di ricerca "Valutazione controfattuale delle politiche pubbliche per lo sviluppo territoriale in Europa: analisi d’impatto economico, fattori condizionanti e conseguenze politiche" con copertura finanziaria su Fondi Unicredit Foundation e Centro VERA (tuttora in svolgimento)
13-14/12/2019: "Spatial wage disparities and governance structure: Evidence from US metropolitan areas", workshop "Space and Growth: Theoretical and Empirical Models", Pisa
27/05/2021: "Synchronization among real business cycles of U.S. States", LVII Riunione Scientifica SIEDS (online)
24-27/08/2021: "Splitting up or dancing together? Local institutional structure and the performance of urban areas", conferenza della European Regional Science Association (Bolzano, online)
Peer review di articoli sottomessi a Economic Journal, Review of Economic Studies, Growth and Change, Letters in Spatial and Resource Sciences
22/11/2019: seminario "Both Sides Now: Urban Growth and Convergence Dynamics in the Age of Internet", all'interno del modulo Jean Monnet “The Economics of European Regions: Theory, Empirics, and Policy”, Dipartimento di Economia e Management, Università di PISA
2015- Delegato per la Ricerca del Dipartimento di Economia (tuttora in carica)
Direzione delle attività di valutazione della ricerca di dipartimento ai fini del riparto ADIR e dell'implementazione del sistema premiale adottato dal DEC (durante l'intero periodo in oggetto)
Attribuzione del premio per la ricerca del Centro VERA (durante l'intero periodo in oggetto)
2011- Membro del collegio didattico del dottorato in Economia (tuttora in carica)
2015- Membro della giunta di dipartimento (tuttora in carica)
2018- Membro del board direttivo del centro VERA (tuttora in carica)