RIZZI Alessandra

Qualifica Ricercatrice Universitaria
Telefono 041 234 9840
E-mail alerizzi@unive.it
Fax 041 234 9860
Sito web www.unive.it/persone/alerizzi (scheda personale)
Struttura Dipartimento di Studi Umanistici
Sito web struttura: https://www.unive.it/dsu
Sede: Malcanton Marcorà
Incarichi Delegata del Dipartimento per l'Orientamento

Dati relazione

Periodo di riferimento 16/04/2014 - 15/04/2017
Afferenza Dipartimento di Studi Umanistici
Ruolo Ricercatori universitari

Attività didattica

A.A.InsegnamentoCodice Voto (max 4)Voto medio area (max 4)
2013/2014STORIA DEGLI ORDINAMENTI NEL MEDIOEVO SP.FM01683.33.2
2013/2014STORIA DI VENEZIA NEL MEDIO EVOFT02503.13.2
2014/2015STORIA DEGLI ORDINAMENTI NEL MEDIOEVO SP.FM01683.33.3
2014/2015STORIA DI VENEZIA NEL MEDIO EVOFT025033.3
2015/2016STORIA DEGLI ORDINAMENTI NEL MEDIOEVO SP.FM016833.3
2015/2016STORIA DI VENEZIA NEL MEDIO EVOFT02503.33.3

Tesi

Anno solareTipologiaTesi RelatoreTesi Correlatore
2014Corso di laurea1
2014Corso di laurea magistrale15
2014Corso di laurea specialistica1
2015Corso di laurea4
2015Corso di laurea magistrale21
2016Corso di laurea1
2016Corso di laurea magistrale13
2016Corso di laurea specialistica1

Finanziamenti

  • Relazioni e comunicazione politica in area adriatica: i rettori veneziani d'Istria e Dalmazia e le loro commissioni (secoli XIII-XVI).

Ricerche sviluppate e in corso

  • Ricerche sulla ludicità tra medioevo ed età moderna.
  • Santuari veneti minori. I documenti delle origini (Venezia)
  • Strumenti della comunicazione politica fra centro e periferie (Venezia e i suoi rettori nello stato da Terra e da Mar secc. XIV-XVI)

Pubblicazioni realizzate nel triennio

  • A. RIZZI (2017), Discipline in Play-related Activities in Communal Italy (cent. XIII-XVI) , La Permission et la Sanction. Théories légales et pratiques du théâtre (XIVe-XVIIe siècle) in RENCONTRES, Paris, Classiques Garnier, vol. 283, pp. 65-82, Convegno: Permission et anction (session 2), 29-30 marzo 2012 (ISBN 978-2-406-06382-7) (ISSN 2103-5636) (Articolo in Atti di convegno)
  • Rizzi, Alessandra (2016), I rettori veneziani in Istria e Dalmazia e le loro più antiche commissioni in ATTI - CENTRO DI RICERCHE STORICHE, ROVIGNO, vol. XLV, pp. 375-391 (ISSN 0392-9493) (Articolo su rivista)
  • A. Rizzi (2016), Continuità ed evoluzione nelle pugne cittadine fra medioevo ed età moderna: il 'caso' italiano , Agon und Distinktion Soziale Räume des Zwekampfs zwischen Mittelalter und Früher Neuzeit, Berlin etc., LIT-Verlag, pp. 199-219, Convegno: Agon und Distinktion Soziale Räume des Zwekampfs zwischen Mittelalter und Früher Neuzeit', 21-24 novembre 2012 (ISBN 978-3-643-12878-2) (Articolo in Atti di convegno)
  • Alessandra, Rizzi (2015), "Committimus tibi [...] quod de nostro mandato vadas": le 'commissioni ai rettori veneziani in Istria e Dalmazia. Nota introduttiva , Le commissioni ducali ai rettori d'Istria e Dalmazia (1289-1361), Roma, Viella, pp. 7-28 (ISBN 9788867285105) (Articolo su libro)
  • Rizzi, Alessandra (2015), Dominante e dominati: strumenti giuridici nell'esperienza 'statuale' veneziana , Il Commonwealth veneziano tra il 1204 e la fine della Repubblica. Identità e peculiarità., Venezia, IVSLA, pp. 235-271, Convegno: Il “Commonwealth” veneziano tra il 1204 e la fine della Repubblica. Identità e peculiarità, 6-9 marzo 2013 (Articolo in Atti di convegno)
  • (a cura di) Rizzi, A (curatore) (2015), Le commissioni ducali ai rettori d'Istria e Dalmazia (1289-1361), a cura di A. Rizzi, con la collaborazione di T. Aramonte, U. Cecchinato e G. Zuccarello. , Roma, Viella (ISBN 9788867285105) (Curatela)
  • A. RIZZI (2014), Limiti e governo dell'attività fisica tra medioevo ed età moderna. , Sport and a sense of the Body's limits. Proceedings of the 14th International CESH Congress and of the 1st National SISS Congress., Hannover, Nish, pp. 373-382, Convegno: CESH 2009, 17-19 settembre 2009 (ISBN 9783932423383) (Articolo in Atti di convegno)

Pubblicazioni in corso di stampa

  • A. RIZZI Santa Maria dei Miracoli , Alle origini dei santuari veneti. Venezia, Vicenza, Istituto per le ricerche di storia sociale e religiosa, pp. n.d.-n.d. (Articolo su libro)

Partecipazione a comitati editoriali di riviste/collane scientifiche

-Comitato scientifico rivista "Ludica. Annali di storia e civiltà del gioco", Fendazione Benetton Studi Ricerche Treviso-Viella.
-Condirezione collana "Ludica", Fondazione Benetton Studi Ricerche Treviso.
-comitato scientifico rivista "Olimpia. Rivista interdisciplinare su donna e sport", dir. Angela Magnanini.

Descrizione dell'attività di ricerca svolta nel triennio e gli obiettivi futuri

Nel triennio in esame sono stati seguiti due filoni principali di ricerca. Il primo concerne il sistema ludico fra medioevo ed età moderna. L'attenzione è stata rivolta, in particolare, alle ricadute in ambito normativo e dottrinario di pratiche, rituali ecc. e alle loro interazioni con le dinamiche sociali contemporanee. L'indagine si è rivolta anche ai secoli di passaggio fra tardo antico e alto medioevo, cruciali per i cambiamenti strutturali (politici, economici, culturali) della società occidentale. Si sono prese in considerazione, inoltre, alcune manifestazioni specifiche di lunga durata che ebbero attinenza con l’attività addestrativa militare (pugne, tiro a segno...), con l’intento di coglierne peculiarità e permanenze a seconda del mutare delle congiunture e dei contesti. L’attività di ricerca è stata accompagnata dalla partecipazione a convegni internazionali e dalla pubblicazione dei relativi atti.
Il secondo ambito di ricerca s’inserisce in quello più generale che concerne la comunicazione politica fra centro e periferie. In particolare, grazie ad alcuni finanziamenti regionali (LR n. 15/1994 “Interventi per il recupero, la conservazione e la valorizzazione del patrimonio di origine veneta nell’Istria e Dalmazia”, assegnazione 2014 e 2017), è stato possibile coordinare un progetto di recupero dei formulari di commissione per i rettori veneziani inviati in Istria e Dalmazia. Si tratta dei formulari approntati dai consigli lagunari per le istruzioni consegnate ai patrizi veneziani (commissioni ad personam) che andavano ad amministrare i distretti adriatici. Tali istruzioni sono raccolte in registro presso l’Archivio di stato di Venezia (vd. Collegio, Formulari di commissione, regg. 1, 3, 6), in consultazione tutelata. Il progetto aveva già ricevuto un precedente finanziamento (assegnazione 2013). Nel triennio in esame si è trattato di mettere a punto l’edizione critica delle istruzioni (aa. 1289-1361) contenute nel primo registro (trascrizione, edizione testi base e successive aggiunte/correzioni) e di approntare la trascrizione (testi base e aggiunte/correzioni) delle riforme successive (per l’Istria reg. 3, aa. 1382-1517; per la Dalmazia reg. 6, aa. 1409-1514). Oltre all’edizione dei formulari traditi dal reg. 1 (vd. elenco pubblicazioni), sono disponibili ora anche le trascrizioni delle riforme successive (pubblicate a ridosso del triennio in oggetto: Le commissioni ducali ai rettori d’Istria 1382-1547, a cura di A. Rizzi, maggio 2017; Le commissioni ai rettori della Dalmazia, 1409-1514, a cura di A. Rizzi, agosto 2018). Contemporaneamente al lavoro di studio ed edizione, si è avviato anche un data base per un catalogo on line di tutte le commissioni (formulari e commissioni ad personam) riguardanti i distretti istriani e dalmati conservati a Venezia (quanto finora censito è pubblicato nel sito della Deputazione di Storia patria per le Venezie). La ricerca ha permesso di partecipare ad alcuni convegni internazionali sia nel triennio in questione che successivamente. Di alcuni sono stati pubblicati gli atti di altri sono in corso di pubblicazione.
E' in programma di continuare sia la ricerca sulla ludicità soprattutto con l’individuazione di altri case study per dar conto di come il fenomeno ludico si declina in contesti e congiunture specifici, che quella sulla comunicazione politica, indagando soprattutto i processi di formazione normativa e la riforma generale delle commissioni (per tutti i distretti veneziani sia marittimi che di terraferma) operata sotto il dogado di Andrea Gritti nella prima metà del Cinquecento.

Altri prodotti scientifici

/

Menzioni e premi ricevuti

/

Relazioni invitate presso convegni o workshops

relazioni invitate ai convegni internazionali:
-Giocare nel Cinquecento: il secolo del Veronese, Verona, Museo di Castelvecchio, 20 settembre 2014, Fondazione Benetton Studi Ricerche, Associazione giochi antichi/Tocatì (relazione di corso di pubblicazione).
-Seminario sui risultati del progetto di edizione dei formulari di commissione per i rettori istriani e dalmati tradite nel fondo ASVe, Collegi, formulari di commissione, reg. 1, Rovigno, Centro di ricerche storiche di Rovigno, 2 ottobre 2015 (relazione pubblicata).
-Jeux éducatifs et savoirs ludique dans l’Europe médieévale, Institut historique allemande, Paris, 23-24 novembre 2015, EHESS/IHA (relazione pubblicata).
-Body and Spirit: Sport and Christianity in History, Murcia, 18-21 ottobre 2016, UCAM (relazione in corso di pubblicazione).
-Urban Cultures of Contest in Premodern Europe, Münster, 20-22 ottobre 2016, Institut für vergleichende Städtegeschichte/Fritz Thyssen Stiftung für Wissenschaftsförderung.
-Comunità e società nel commonwealth veneziano, Venezia, IVSLA, 9-11 marzo 2017, IVSLA/Centro tedesco di studi veneziani/ÖAW VISCOM etc. (relazione pubblicata).

Seminari su invito tenuti presso altre Università, Centri di Ricerca, Aziende, etc.

-presso la Fondazione Benetton Studi Ricerche di Treviso, nell'ambito del ciclo La Biblioteca incontra..., conferenza/seminario su 'La storia del gioco nella biblioteca della Fondazione Benetton Studi ricerche: documenti, libri, riviste (Treviso, 15 dicembre 2015).

Altre attività scientifiche

-membro comitato scientifico per l'organizzazione del convegno 'Giocare nel Cinquecento: il secolo del Veronese' (Fondazione Benetton Studi Ricerche, Associazione giochi antichi nell'ambito del Tocatì, Festival internazionale dei giochi di strada);
-peer-review articolo Cangrande alle porte. Gli “assedi” di Padova del 1318-1320, per la rivista “Storia e società” (novembre 2016).

Altre attività didattiche

/

Partecipazione alle attività di valutazione della ricerca

/

Componente di Collegi didattici, Comitati e Commissioni di Dipartimento, Commissioni di Ateneo

-da aprile 2015 membro commissione dipartimentale biblioteca;
-da maggio 2015 membro commissione per l'Orientamento (e dall'estate 2017 delegata per il DSU per l'Orientamento);
-componente Ce.Do.Di. (da sua istituzione).

Attività e incarichi esterni

/

Altre informazioni

-membro commissione premio Del Torre 2016;
-partecipazione VenetoNight (edizioni settembre 2014, 2015, 2016);
-visite guidate all'interno dei corsi curricolari tenuti dalla scrivente presso Archivio di Stato di Venezia e Biblioteca Nazionale Marciana;
-organizzazione per conto del collegio didattico di Storia de 'Sistemi tradizionali e informatici per la ricerca storica. Scrivere la tesi di laurea al tempo delle risorse elettroniche'. Seminario per laureandi in discipline storiche (nov. 2014-gennaio 2015). Nell'ambito del seminario la scrivente ha inoltre tenuto una lezione;
-organizzazione per conto del collegio didattico di Storia de 'La tesi di laurea in discipline storiche'. Seminario di orientamento alla stesura della tesi di laurea in discipline storiche (maggio-giugno 2016). Nell'ambito del seminario la scrivente ha inoltre tenuto una lezione;
-coordinamento per la redazione de 'Guida alla tesi di laurea in discipline storiche', a cura di Costanza Di Ciommo, Venezia, ECF, Venezia 2017 (Studi di storia, strumenti, 4).