DAHNHARDT Thomas Wolfgang Peter

Qualifica Professore Associato
Telefono 041 234 8841
E-mail thomasda@unive.it
Fax 041 524 1847
Sito web www.unive.it/persone/thomasda (scheda personale)
Struttura Dipartimento di Studi sull'Asia e sull'Africa Mediterranea
Sito web struttura: https://www.unive.it/dsaam
Sede: Ca' Cappello

Dati relazione

Periodo di riferimento 01/11/2015 - 31/10/2018
Afferenza Dipartimento di Studi sull'Asia e sull'Africa Mediterranea
Ruolo Ricercatori universitari

Attività didattica

A.A.InsegnamentoCodice Voto (max 4)Voto medio area (max 4)
2015/2016LETTERATURA HINDI 3LT009O3.63.2
2015/2016MODELLI COMUNICATIVI DELLA CONTEMPORANEITA' (INDIA)LM209O
2015/2016STORIA DELLA LETTERATURA URDU (LETTERATURA HINDI 2)LT012O3.23.2
2016/2017LINGUA HINDI 2LT006O3.23.2
2016/2017LINGUA HINDI 3LT007O2.83.2
2016/2017MODELLI COMUNICATIVI DELLA CONTEMPORANEITA' (INDIA)LM209O
2016/2017STORIA DELLA LETTERATURA URDU (LETTERATURA HINDI 2)LT012O3.13.2
2017/2018LINGUA HINDI 1LT005O3.63.2
2017/2018MODELLI COMUNICATIVI DELLA CONTEMPORANEITA' (INDIA)LM209O
2017/2018STORIA DELLA LETTERATURA URDU (LETTERATURA HINDI 2)LT012O2.93.2

Tesi

Anno solareTipologiaTesi RelatoreTesi Correlatore
2015Corso di laurea2
2016Corso di laurea2
2017Corso di laurea6
2017Corso di laurea magistrale1

Pubblicazioni realizzate nel triennio

  • Dahnhardt, Thomas Wolfgang Peter (2018), Carl W. Ernst, Refractions of Islam in India: Situating Sufism and Yoga, Sage Publications, New Delhi 2016, VII-XIII + 1-498. ISBN: 9789351508915 (hardcover). in CIVILTÀ E RELIGIONI, vol. III 2017, pp. 166-167 (ISSN 2421-3152) (Recensione in rivista)
  • Dahnhardt Thomas Wolfgang Peter, (2017), Fra passioni umane e attrazioni divine: alcune considerazioni sul concetto di ‘ishq nella cultura letteraria urdū , Anantaratnaprabhava. Studi in onore di Giuliano Boccali, Milano, Ledizioni (Collana "Consonanze") 11, pp. 287-307 (ISBN 978-88-6705-680-4) (Articolo su libro)
  • Dahnhardt, Thomas Wolfgang Peter (2017), Prefazione in Thomas Wolfgang Peter Dahnhardt, Vita oltre la Morte: Oriente, Aprilia, Novalogos, pp. 7-14 (ISBN 9788897339700) (Prefazione/Postfazione)
  • Dahnhardt, Thomas (2016), DIVINE SANCTION AND HUMAN INTERVENTION: THE ISSUE OF BIRTH-CONTROL AND FAMILY-PLANNING IN THE LIGHT OF A TWENTIETH CENTURY URDU TREATISE BY AN INDIAN SUFI SHAYKH in ANNALI DI CA' FOSCARI. SERIE ORIENTALE, vol. 52, pp. 81-98 (ISSN 2385-3042) (Articolo su rivista)
  • (a cura di) Dahnhardt, Thomas, Ferrari, Fabrizio (2016), Roots of Wisdom, Branches of Devotion: Plant Life in South Asian Traditions. in AA.VV., Bristol-Sheffield, Thomas Dahnhardt, Fabrizio Ferrari (ISBN 9781781791196; 9781781791202) (Curatela)
  • T. Dahnhardt (2015), Immortal masters in a land of mighty rivers: the mediating role of Amarlal and Khwaja Khidr in Sindhi traditions in T. Dahnhardt, Sindh through the Centuries - II, Karachi, SMI Unversity Press, pp. 207-215, Convegno: Sindh through the Centuries - II, 24-26 March 2014 (ISBN 9789699874024) (Articolo in Atti di convegno)

Partecipazione a comitati editoriali di riviste/collane scientifiche

Membro del Comitato scientifico di Quaderni Di Indoasiatica, a cura della VAIS (Venetian Academy of Indian Studies)

Descrizione dell'attività di ricerca svolta nel triennio e gli obiettivi futuri

La mia attività di ricerca è rimasta incentrata sull'uso di fonti in lingua urdu e hindi (in parte anche persiano) al fine di investigare il pensiero di letterati e intellettuali pertinenti al mondo culturale indo-islamico, in particolare quello delle autorità spirituali in ambito sufi.
Sono inoltre state investigate opere di componimenti classici pertinenti alla letteratura urdu classica al fine di estrapolare dati circa l'uso del simbolismo tradizionale e delle allegorie utilizzate dai poeti-sufi al fine di codificare i loro insegnamenti spirituali. Area di interesse che intendo approfondire nei prossimi anni saranno quelli che legano figure conosciute nella devozione popolare, sia in India che in Pakistan, ai rapporti trasversali fra comunità (sia etniche-sociali che religiose) musulmane e hindu, ai fini di dimostrare gli antichi rapporti fra queste comunità, a prescindere dalla conflittualità spesso proiettata dall'esterno da ambienti politicizzati e promotori di messaggi religiosi ideologizzati. A questo fine si intende fare uso anche di fonti letterarie in cui sono investigate, consapevolmente o inconsapevolmente, nozioni pertinenti all'ambito sociale del Sudasia.

Relazioni invitate presso convegni o workshops

18-21 Giugno 2018: Convegno Annuale della European Association of Religious Studies (EASR), tenutosi a Berna (Svizzera), presentando una relazione intitolata: "Human Pleasure - Pleasing God: Contraception and Family-Planning among South Asian Muslims".

7 Dicembre 2017: International Lecture come Guest Scholar presso la Sindh Madrassat ul Islam University di Karachi (Pakistan) in occasione del National Festival of Arts and Ideas, presentando una relazione intitolata: "Contacts between Sufi and Hindu Spirituality in Sindh and Panjab".

9-11 Novembre 2017: Convegno Internazionale Transitional Sufism at the Fondazione Cini (Venezia), presentando una relazione intitolata: “Sufis, yogis and the West: can spiritual power defy the border of modernity?”

18-21 Settembre 2017: Convegno Internazionale della European Association of Religious
Studies (EASR), tenutosi a Università Cattolica di Leuven (Belgium), presentando una relazione intitolata: “From Heaven to Earth: Knowledge of Nature in Traditional Sufi Literature”.

6 - 8 Luglio 2017: Convegno Internazionale Deuxième Congrès Groupement d’Intérêt Scientifique Moyen-Orient et Mondes Musulmans, organized and held at Inalco (Paris), in the context of the panel organized by Prof. Michel Boivin (EHESS, Paris) titled presentando una relazione intitolata: “Khwaja Khidr from the Middle East to South Asia: a preliminary survey of a multi- religious figure”.

9-10 Dicembre 2016: Convegno Nazionale “La Guarigione: Antropologia, Sostanze e Neuroscienze”, Università Ca’ Foscari, Aula Baratto, presentando una relazione intitolata: “Suoni, nomi e influenze spirituali: tecniche di protezione e di guarigione negli ambienti sudici in Sud Asia”.

6 Dicembre 2015: Convegno Internazionale “Vita oltre la Morte” organizzato dalla VAIS (Venetian Academy of Indian Studies) a Verona e Asolo, presentando una relazione intitolata: “Morte, morti e mortificazioni: alcune osservazioni sul simbolismo e sulle tecniche di rinuncia nel Sufismo del Subcontinente indiano”.

18 Marzo 2015: Convegno Nazionale “La Tradizione musicale indiana: prospettive, espressioni, confronti” (in collaborazione con il Dipartimento di Musica extraeuropea (Musica indiana) del Conservatorio Arrigo Pedrollo di Vicenza, organizzato a Ca’ Foscari, Aula Baratto, University of Venice, presentando una relazione con il titolo: “Il tarannum come metodo di recitazione musicale negli ambienti letterari urdū".

Seminari su invito tenuti presso altre Università, Centri di Ricerca, Aziende, etc.

12 Aprile 2018: Seminario nell'ambito del Corso di Studio Magistrale Filosofia e scienze e Tecniche Psicologiche (L037 - Perugia) presso il Dip. di Filosofia, Scienze Sociali, Umane e della Formazione dell'Università degli Studi di Perugia. Titolo del Seminario: "Condividere un Terreno Comune: contatti fra Sufismo e ambienti yogici", Sala Seminario, Palazzo Stocchi, Perugia.

2-5 Maggio 2017: Visiting Scholar nell'ambito dello scambio docenti previsto dagli accordi Erasmus plus presso il Theology & Religious Studies Department della University of Chester (Regno Unito), con i seguenti interventi fra lezioni e seminari:
Undergraduate Seminar: "Sufism and Islamic Mysticism: its historical origins, rituals, doctrines and organizational structures"
Postgraduate Seminar: "Yogis and sufis: encounters in Indian spirituality"

3-7 Aprile 2017: Visiting Scholar nell'ambito dello scambio docenti previsto dagli accordi Erasmus plus presso il Institut fur Südasien-, Tibet- und Buddhismuskunde, Universität Wien (Austria), presentando le seguenti relazioni:
"The Struggle of Urdu as a Living Language in Contemporary India" "The role and place of Sufism in Urdu Literature"
"Development of Urdu as a language in the South Asian Cultural Environment"
"Sufis and yogis in the Ganges Plain".

23 Settembre 2016: Presentazione della traduzione in Lingua Urdū del XXVII canto dell'Inverno di Dante e il Ruolo della Divina Commedia in Pakistan, organizzata dal Centro di Relazioni Culturali del Comune di Ravenna nella Basilica di S. Francesco a Ravenna.

Altre attività scientifiche

Academic Advisor nel Advisory Board del Cambridge Islamic College, Cambridge (United Kingdom).

Aprile 2018: Manuscript Peer Review Request per Palgrave Macmillan per l'opera: Michel Boivin (Centre for South Asian Studies, National Centre for Scientific Research, France) for a book entitled The Sufi Darbars of the Hindu Sindhis in India and Beyond: The Anthropology of a Post-Partition Hindu-Muslim Encounter.

Gennaio 2018: Peer Reviewer per Annali di Ca’ Foscari. Serie orientale, dell'articolo: "Approaching Postmodernism and Hindi Literary Critique."

Luglio-Agosto 2016: Peer reviewer per Italian research assessment VQR 2011-2014, revisionando 5 articoli.

Altre attività didattiche

25 giugno 2016, 9.00-13.00: docenza Master Universitario Yoga Studies (ed. 2015/2016).

Incarichi accademici e attività organizzative

Referente CEL per Lingua Hindi (dal 2011 ad oggi).

Responsabile per accordi Erasmus con le seguenti università europee:
a) Institut für Südasien-, Tibet- und Buddhismuskunde, Universität Wien (Austria);
b) Asien-Afrika Institut, Abteilung für Kultur und Geschichte Indiens und Tibets, Universität Hamburg (Germania);
c) Institut Nationale des Langues e des Civilisations Orientals (INALCO), Paris (Francia); d) University of Chester, Department of Theology and Religious Studies (Regno Unito);
e) Universiteit Ghent (Belgio), Faculty of Arts and Philosophy, Department of Languages and Cultures (in fase di approvazione).

Partecipazione alle attività di valutazione della ricerca

10 Dicembre 2015: Membro della Commissione di Dottorato per la tesi di Massimo Bon, intitolata: “Sunni Religious Intellectuals in Pakistan: Beliefs and Thoughts in Contemporary Perspective", Università La Sapienza di Roma.
25 Giugno 2018: Membro della Commissione di di Dottorato per la tesi di Cecilia Bisogni, intitolata: "Literature on the Margin: the Urdu-speaking Minority in Bangladesh between Identity and Integration", Università L'Orientale di Napoli.

Componente di Collegi didattici, Comitati e Commissioni di Dipartimento, Commissioni di Ateneo

Dal 2014: Membro del Collegio didattico del corso di studio LICSAAM (Lingue e civiltà dell'Asia e dell'Africa Mediterranea).