SCARSELLA Alessandro

Dati relazione

Periodo di riferimento 01/03/2014 - 28/02/2017
Afferenza Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali Comparati
Ruolo Ricercatori universitari

Attività didattica

A.A.InsegnamentoCodice Voto (max 4)Voto medio area (max 4)
2013/2014COMPETENZE DI SOSTENIBILITA'AT0001
2013/2014COMPETENZE DI SOSTENIBILITA'AM0001
2013/2014LETTERATURE COMPARATELT12403.53.1
2013/2014LETTERATURE COMPARATE MOD. 1LM20103.53.1
2013/2014TEORIA DELLA LETTERATURALM14603.43.1
2014/2015LETTERATURE COMPARATELM05603.43.2
2014/2015LETTERATURE COMPARATELT12403.53.2
2015/2016LETTERATURE COMPARATELM05602.83.2
2015/2016LETTERATURE COMPARATELT12402.93.2

Tesi

Anno solareTipologiaTesi RelatoreTesi Correlatore
2014Corso di laurea magistrale18
2015Corso di dottorato1
2015Corso di laurea1
2015Corso di laurea magistrale11
2016Corso di laurea magistrale22

Ricerche sviluppate e in corso

  • Comparatistica: produzione, ricezione e traduzione dei testi letterari
  • Forme dell'immaginario letterario
  • La Bibbia nella letteratura italiana
  • Laboratorio per lo studio letterario del fumetto
  • Letteratura e globalizzazione
  • Letteratura italiana e letteratura europea
  • Poesia e traduttologia
  • Storia del libro e della lettura

Pubblicazioni realizzate nel triennio

  • Scarsella, Alessandro (2017), Homo minoritarius. La scomparsa silenziosa di Predrag Mavejevic in PROMETEO, vol. 34, pp. 96-104 (ISSN 0394-1639) (Articolo su rivista)
  • Scarsella, Alessandro (2017), Un linguaggio dimenticato. Spunti affettivi e autobiografici nella ricezione italiana di Frye in SYMBOLON, vol. XI, pp. 55-66 (ISSN 1126-0173) (Articolo su rivista)
  • Scarsella, Alessandro (2017), Bruno Mellarini, Il mito e l'altrove. Saggi buzzatiani (1999-2016), Pisa-Roma 2017 in STUDI BUZZATIANI, vol. XXII, pp. 107-109 (ISSN 1124-6286) (Recensione in rivista)
  • Scarsella, Alessandro (2017), Paragrafi polemici e plutarchiani sulla ricezione di Claudio Guillén in Italia , Claudio Guillén en el recuerdo in BIBLIOTECA DI RASSEGNA IBERISTICA, Venezia, Edizioni Ca’ Foscari, vol. 1, pp. 43-52 (Articolo su libro)
  • Scarsella, Alessandro (2017), Retroterra futurista e poesia fantastica da Marinetti a Pessoa , Futurismo, Bologna, Odoya, vol. 1, pp. 8-19 (ISBN 978-88-6288-413-6) (Articolo su libro)
  • Scarsella, Alessandro (2017), Teoria del grottesco , Guida al Grottesco in ODOYA LIBRARY, Bologna, Odoya, vol. 1, pp. 21-34 (ISBN 9788862884136) (ISSN 2531-4181) (Articolo su libro)
  • Scarsella, Alessandro (2017), Prefazione , Historieta o Cómic Biografía de la narración gráfica en España in BIBLIOTECA DI RASSEGNA IBERISTICA, Venezia, Edizioni Ca’ Foscari - Digital Publishing, vol. 1, pp. 7-10 (ISBN 978-88-6969-145-4) (Prefazione/Postfazione)
  • (a cura di) Scarsella, Alessandro; Stefano, Tani; Bordoni, Carlo (2017), Futurismo in Alessandro Scarsella in IF. Insolito, Bologna, Odoya, vol. 21 (ISBN 9788862884136) (ISSN 9788862884136) (Curatela)
  • (a cura di) Darici, Katiuscia; Favaro, Alice; Scarsella, Alessandro (2017), Historieta o cómic. Biografía de la narración gráfica en España. , Venezia, Edizioni Ca’ Foscari - Digital Publishing (ISBN 9788869691454) (Curatela)
  • (a cura di) Scarsella, Alessandro (2017), L'anno iniquo. 1914: Guerra e letteratura europea , Roma, ADI (ISBN 978-884674651-1) (Curatela)
  • (a cura di) Scarsella, Alessandro (2017), L’Italianistica oggi: ricerca e didattica, Atti del XIX Congresso dell’ADI - Associazione degli Italianisti (Roma, 9-12 settembre 2015) - contiene :Guerra europea e letteratura: la ricezione nel Centenario e la verifica del “canone” della Grande Guerra. A cura di Alessandro Scarsella in B. Alfonzetti, T. Cancro, V. Di Iasio, E. Pietrobon, Roma, ADI, vol. 1, pp. 1 (ISBN 978-884675137-9) (Curatela)
  • Alessandro Scarsella (2016), Del mondo, fuori. Ricerca del fantastico. Per la storia di un'idea letteraria , Venezia, Amos (ISBN 9788887670509) (Monografia o trattato scientifico)
  • Scarsella, Alessandro (2016), Neuronarratologia veneziana. Sogno fatto a Venezia nei giorni del Mose , Venezia, El Squero (ISBN 978-88-99037-31-4) (Monografia o trattato scientifico)
  • Alessandro Scarsella (2016), Caos comico e parodie del piccolo Bosch: Jacovitti in ARABESCHI, vol. 7, pp. 200-202 (ISSN 2282-0876) (Articolo su rivista)
  • Alessandro Scarsella (2016), ECO E IL ROMANZO ESOTERICO in PROMETEO, vol. 34, pp. 23-25 (ISSN 0394-1639) (Articolo su rivista)
  • Scarsella, Alessandro (2016), Eugenio d’Ors: ritratti e autoritratti italiani nei carteggi inediti (1946-1954) in EHUMANISTA, vol. 9, pp. 155-170 (ISSN 1540-5877) (Articolo su rivista)
  • Scarsella, Alessandro (2016), L'Utopia dall'Isolario del Bordon a Ortensio Lando in PROMETEO, vol. 34, pp. 88-91 (ISSN 0394-1639) (Articolo su rivista)
  • Alessandro Scarsella (2016), L’ultimo puparo: Sergio Toppi (1932-2012) in ARABESCHI, vol. 7, pp. 279-282 (ISSN 2282-0876) (Articolo su rivista)
  • Alessandro Scarsella (2016), Cecilia Gibellini: Giovan Battista Casti tra Boccaccio e Voltaire, lanciano, Carabba, 2015 (Alessandro Scarsella) in ITALIENISCH, vol. 38, pp. 159-162 (ISSN 0171-4996) (Recensione in rivista)
  • Scarsella, Alessandro (2016), Canone e idiocanone nello studio del fumetto (con una nota sulla trasposizione visiva di Válka s mloky di K. Čapek) , La memoria a fumetti. Studi sul fumetto, la storia e la memoria / Paměť v bublinách. Studie o komiksu, paměti a dějinách, Mantova, Universitas Studiorum, vol. 1, pp. 11-28 (ISBN 978-88-99459-53-6) (Articolo su libro)
  • Scarsella, Alessandro (2016), Come non si fa un romanzo. Note su metalessi, antiromanzo e metaromanzo, da Henry James all’ultimo Unamuno , Geométrica explosión Estudios de lengua y literatura en homenaje a René Lenarduzzi in BIBLIOTECA DI RASSEGNA IBERISTICA, Venezia, Edizioni Ca’ Foscari - Digital Publishing, pp. 1-8 (ISBN 978-88-6969-068-6) (Articolo su libro)
  • Alessandro Scarsella (2016), DERRIÈRE LE MASQUE : LES MILLE VISAGES D’UNE VILLE UNIQUE , Venise in BOUQUINS, Paris, Laffont, pp. 9-27 (ISBN 9782221128749) (ISSN 0244-5913) (Articolo su libro)
  • Alessandro Scarsella (2016), Il Moro di Venezia. Una traduzione tardiva (la ricezione dell'Utopia a Venezia) , Utopia, Bologna, Odoya, pp. 11-17 (ISBN 9788862883559) (Articolo su libro)
  • Alessandro ScarsellA (2016), Il secolo dei nativi e il futuro della coscienza letteraria , Immaginare il futuro. La società di domani vista dagli intellettuali di oggi in ETEROTOPIE, Milano, Mimesis, pp. 126-135 (ISBN 9788857536736) (Articolo su libro)
  • Alessandro Scarsella (2016), Le mythe de Mestre , Venise : histoire, promenades, anthologie et dictionnaire in BOUQUINS, Paris, Laffont, pp. 339-356 (ISBN 9782221128749) (ISSN 0244-5913) (Articolo su libro)
  • Alessandro Scarsella (2016), Le renoncement comme salut : Observations sur la littérature vénitienne d'avant-hier , Venise : histoire, promenades, anthologie et dictionnaire in BOUQUINS, Paris, Laffont, pp. 575-590 (ISBN 9782221128749) (ISSN 0244-5913) (Articolo su libro)
  • Alessandro Scarsella (2016), Masque et visage du carnaval de Venise , Venise : histoire, promenades, anthologie et dictionnaire in BOUQUINS, Paris, Laffont, pp. 414-427 (ISBN 9782221128749) (ISSN 0244-5913) (Articolo su libro)
  • Alessandro Scarsella (2016), La traccia e il solco , Il grande incantatore : per Ishmael Reed, Milano, Agenzia X, pp. 25-34 (ISBN 978-88-98922-26-0) (Prefazione/Postfazione)
  • Alessandro Scarsella (2016), Prefazione di Alessandro Scarsella in Paolo Steffan, Luciano cecchinel. Poesia, ecologia, resistenza, Osimo (AN), Arcipelago Itaca Edizioni, pp. 5-7 (ISBN 978 88 99429 12 6) (Prefazione/Postfazione)
  • Alessandro Scarsella (2016), Dalla novella al racconto. Principi di narrazione concatenata dal Socrate moderno a I sette savi di Massimo Bontempelli , BONTEMPELLIANO O PLURIMO? Il realismo magico negli anni di «900» e oltre, Firenze, Le Lettere, pp. 74-85, Convegno: Bontempelliano o plurimo?, 14 maggio 2013 (ISBN 978 88 6087 828 1) (Articolo in Atti di convegno)
  • Scarsella, Alessandro (2016), Note su fumetto e imitazione storica. Parodia, allegoria, memoria , Il fumetto fonte e interprete della storia, Rovereto, Betelgeuse Editore – Accademia degli Agiati di Rovereto, vol. 1, pp. 70-78, Convegno: Il fumetto fonte e interprete della storia, 28 marzo 2014 (ISBN 978-88-6349-042-8) (Articolo in Atti di convegno)
  • (a cura di) D'Amico, Tiziana; Bílek, Petr A.; Foret, Martin; Scarsella, Alessandro; Boszorád, Martin; Malíčekm, Juraj; Kořínek, Pavel; Luigi Gaspa, Pier (2016), La memoria a fumetti. Studi sul fumetto, la storia e la memoria-Pam?? v bublinách. Studie o komiksu, pam?ti a d?jinách. Ediz. bilingue in Tiziana D’Amico, Petr A. Bílek, Ludmila Machátová, Martin Foret, Universitas Studiorum srl (ISBN 9788899459536) (Curatela)
  • (a cura di) Alessandro Scarsella (2016), Venise : histoire, promenades, anthologie et dictionnaire in Alessandro Scarsella, Delphine Gachet in BOUQUINS, Paris, Laffont (ISBN 9782221128749) (ISSN 0244-5913) (Curatela)
  • Alessandro Scarsella (2015), A. Scarsella, Il testo nudo. Aldo e la difficile modernità del libro in NOTIZIARIO BIBLIOGRAFICO - GIUNTA REGIONALE DEL VENETO, vol. 71, pp. 29-32 (ISSN 1593-2869) (Articolo su rivista)
  • Scarsella, Alessandro (2015), Corral, Rose (ed.) (2012). Presencia de Juan Carlos Onetti: Homenaje en el centenario de su nacimiento (1909-2009) . México: El Colegio de México, Centro de Estudios Lingüísticos y Literarios, pp. 287. Serie Estudios de Lingüística y Literatura, Cátedra Jaime Torres Bodet, 60 in RASSEGNA IBERISTICA, vol. 38, pp. 165-168 (ISSN 2037-6588) (Recensione in rivista)
  • Scarsella, Alessandro (2015), Manzoni, Guerrazzi, Tenca Ricezione del gotico e resistenze al fantastico in Italia , Dal gotico al fantastico : tradizioni, riscritture e parodie, Venezia, Cafoscarina, pp. 215-227 (ISBN 978-88-7543-387-1) (Articolo su libro)
  • (a cura di) Alessandro Scarsella (2015), Pareti di carta Scritti su Guido Ceronetti a cura di Paolo Masetti Alessandro Scarsella e Matteo Vercesi in Paolo Masetti, Alessandro Scarsella, Matteo Vercesi, Mantova, Tre Lune, vol. 1 (ISBN 978-88-89832) (Curatela)
  • (a cura di) Alessandro Scarsella (2015), Per Aldo Manuzio, 1515-2015. Scritti di bibliografia e bibliofilia raccolti in occasione del quinto centenario. A cura di Alessandro Scarsella in Alessandro Scarsella, Padova, Novacharta, vol. 1 (ISBN 9788895047256) (Curatela)
  • Alessandro Scarsella (2014), Dal lamento all’elegia, tra Buzzati e Marin in STUDI MARINIANI, vol. 16-17, pp. 95-101 (ISSN 1125-0321) (Articolo su rivista)
  • Alessandro Scarsella (2014), Goticismo fantastico a Venezia in INSOLITO & FANTASTICO, vol. VI, pp. 64-67 (ISSN 2282-5592) (Articolo su rivista)
  • Alessandro Scarsella (2014), Federica Depaolis, Tra i libri di Indro. Percorsi in cerca di una biblioteca d’autore in CHARTA, vol. 26, pp. 74-74 (ISSN 1124-2841) (Recensione in rivista)
  • Alessandro Scarsella (2014), recensione di: Gianfranco Miletto La Biblioteca di Avraham ben David Portaleone secondo l’inventario della sua eredità Firenze, Casa Editrice Leo S. Olschki, 2013 in CHARTA, vol. XXII, pp. 74-74 (ISSN 1124-2841) (Recensione in rivista)
  • Alessandro Scarsella (2014), Il mantello archetipico: Buzzati, Panzini, Akinari. Nota comparatistica sulle fonti di un racconto-elzeviro , "Alla fine... una riga si potrà salvare" : Dino Buzzati (1906-1972) Quarante Ans Après, Neuville-sur-Saône, CHEMIN DE TRAVERSE, pp. 281-288 (ISBN 9782313004890) (Articolo su libro)
  • Alessandro Scarsella (2014), Il “desiato fine” proverbi veneti e lombardi nell ’opera paremiologica di Marco Besso , La fortuna dei proverbi, identità dei popoli : Marco Besso e la sua collezione, Roma, Artemide, vol. 1, pp. 223-229 (ISBN 9788875752118) (Articolo su libro)
  • Alessandro Scarsella (2014), Ortega 1935, Rossi Minutelli 2008: la missione del bibliotecario , GIORNATA DI STUDIO ROSSI MINUTELLI Biblioteche in trasformazione, Venezia, Biblioteca Nazionale Marciana, pp. 66-75 (ISBN 9788890791567) (Articolo su libro)
  • Scarsella, Alessandro (2014), Panzini 1933: maschera e volto dell’Italia fascista , Panzini scrittore europeo, Bologna, Pendragon, pp. 121-133 (ISBN 9788865985502) (Articolo su libro)
  • Alessandro Scarsella (2014), Storia della stampa. Bibliografia ragionata per una storia di prodotti e processi , Dal manoscritto alla rete. Lo studio del libro antico e moderno nell'epoca degli archivi digitali, Padova, Novacharta, pp. 127-145 (ISBN 9788895047218) (Articolo su libro)
  • Scarsella Alessandro (2014), Prefazione, in Alfredo Panzini, Santippe. Romanzo in Panzini, Santippe, Bellaria, Accademia Panziniana, pp. 11-16 (ISBN 9788890968419) (Prefazione/Postfazione)
  • Scarsella, Alessandro (2014), Nota sugli orientamenti idiocanonici in «Sur» :la ricezione della poesia italiana contemporanea , I cantieri dell’italianistica. Ricerca, didattica e organizzazione agli inizi del XXI secolo. Atti del XVII congresso dell’ADI – Associazione degli Italianisti (Roma Sapienza, 18-21 settembre 2013), Roma, Adi Editore, pp. 1-4, Convegno: I cantieri dell’italianistica. Ricerca, didattica e organizzazione agli inizi del XXI secolo., 18-21 settembre 2013 (ISBN 9788890790546) (Articolo in Atti di convegno)
  • Alessandro Scarsella (2014), Note sopra recenti studi sulla scrittura teatrale femminile nei secoli XV-XVI e considerazioni sull’Amorosa speranza (1604) di Valeria Miani , La letteratura degli italiani 4. I letterati e la scena, Atti del XVI Congresso Nazionale Adi, Sassari-Alghero, 19-22 settembre 2012,, Roma, Adi, pp. 1-7, Convegno: Congresso Nazionale Adi, 19-22 settembre 2012 (ISBN 9788890790522) (Articolo in Atti di convegno)

Pubblicazioni in corso di stampa

  • (a cura di) SCARSELLA A.; SIMÕES M. G La Biblioteca di Joaquim de Araújo (1858 – 1917), a cura di Manuel G. Simões e Alessandro Scarsella, schede di Angela de Oliveira, revisione di Vanessa Castagna , PADOVA, Il Poligrafo, vol. 1, pp. 1-480 (Curatela)

Partecipazione come referee di progetti di ricerca nazionali ed internazionali

Seminario internazionale sul romanzo (2006-2014 / 2015-2017), Università degli Studi di Trento

Partecipazione a comitati editoriali di riviste/collane scientifiche

Riviste: "Ermeneutica Letteraria" (classe A), "Rassegna Iberistica" (classe A), "Charta" (direttore), "Insolito & Fantastico" (rivista scientifica area 10), "Alumina", "Miscellanea Marciana", "Cives","Cuadernos del Hipogrifo. Revista de Literatura Hispanoamericana y Comparada", "In Aspre Rime. Letterature, dialetti, lingue minori"
Collane: "Calamus" (Granviale Ed.), "Diaspore" (Università Ca' Foscari), "Innesti" (Università Ca' Foscari), "Micromegas" (Solfanelli Ed.), "Cimelia" (Novacharta Ed.), "Dialoghi" (Ed. Scripta), Universale Biblion (Ed. Biblion)

Descrizione dell'attività di ricerca svolta nel triennio e gli obiettivi futuri

In congedo nell'anno 2015 (vd. estratto relativa relazione in riquadro Altre informazioni/Note), ho ottenuto la duplice Abilitazione nazionale per la seconda fascia, sia per Letterature Comparate, sia per Letteratura Italiana Contemporanea. Nel 2017 sono stato visiting professor all'Università di Gerona (Spana) e di Bordeaux (Francia; dove ho ricevuto il Prix des Belles-Lettres 2016). Dopo anni in cui mi sono stati conferiti contratti di insegnamento per Letterature Europee Comparate, Lingua italiana, Letteratura Italiana Contemporanea, dal 2005, insegno a Venezia, come titolare degli insegnamenti di Letterature Comparate, Teoria della Traduzione, Littérature Comparéee, Literatura Comparada. La mia operosità ha moltipilicato il numero degli esami di comparatistica registrati nei corsi di laurea di questo ateneo a oltre 400. Chiedo all'Ateneo pertanto di tener conto di questi miei titoli di servizio e della necessità che il Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali Comparati, dipartimento d'eccellenza, ha del mio maggiore coinvolgimento nell'ambito del potenziamento in pieno atto di tutte le materie letterarie e culturali. Domando solo comprensione ragionevole e il riconoscimento, attraverso il conferimento della seconda fascia, dello status quo. Dall’anno accademico 2004/2005 sono infatti Ricercatore a tempo indeterminato presso la ex Facoltà di Lingue, oggi Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali Comparati, dell’Università Ca’ Foscari di Venezia. Tale afferenza ha accentuato i miei interessi contemporaneistici per le letterature straniere, nel contesto di corsi di laurea in Lingue e letterature moderne e in Linguistica, nei quali né le Letterature Comparate, né la Teoria della Letteratura, né altre discipline del settore L-FIL-LET/14 risultano curriculari. La stretta collaborazione con docenti di lingue romanze, germaniche e slave (nonché il mio apporto a ricerche di Lingua e letteratura albanese e di altri insegnamenti linguistici) mi hanno consentito di portare alla laurea in Lingue, sia triennale sia specialistica, numerosi studenti proponenti tesi di taglio comparatistico da me seguite. Analoga postilla devo esprimere in merito alla mia partecipazione al Collegio della Scuola dottorale Licuso, limitata al biennio 2010-2013, dal momento che la successiva esclusione di Letterature Comparate e Teoria della Letteratura dal piano disciplinare del Corso, non mi ha impedito di essere tutor di una tesi di Ispanoamericano. La mutuazione di crediti di letterature straniere (Catalana, Portoghese, Serbo-Croata, Ceca, Neogreca, Albanese, Romena ecc.) ha impresso all’insegnamento ufficiale delle materie da me impartite, ininterrottamente dal 2005 presso corsi di laurea specialistica, un ulteriore orientamento multiletterario che ha inciso anche nei miei indirizzi di ricerca e nella consistenza dei relativi risultati. Se infatti l’imposizione di un punto di vista transnazionale ha costituito un fattore di stimolo costante e un incentivo notevole al perfezionamento delle conoscenze, dall’altro ha reso la mia posizione di difficile valutazione da quel versante esclusivamente italianistico sul quale la disciplina ha poggiato, almeno fino al 2015, la sua identità accademica.

(Formazione e metodologia)
Nel ricostruire brevemente il mio profilo vorrei indicare come la mia militanza nella critica letteraria di indirizzo comparatistico e contemporaneistico si sia svolta a confronto con la storiografia delle istituzioni e delle mediazioni letterarie, in atto presso le discipline linguistiche, filologiche e bibliografiche, e alla luce dei contributi della nuova storia del libro e della comunicazione, della storia dell’editoria e della lettura. In questo ambito parallelo ho sviluppato un’attività di ricerca che coordina, nell’analisi dell’opera, i distinti momenti della produzione (testo/edizione) e della ricezione (lettura/interpretazione), attraverso un approccio ai documenti letterari di tipo testuale e insieme materiale. La collaborazione con gli istituti universitari di Trento, Ferrara e Feltre IULM, Venezia Mestre (Corso traduttori-Interpreti), Venezia (Facoltà di Lingue), Venezia (Facoltà di Lettere), in cui sono stato docente a contratto per corsi annuali ufficiali, risultava pertanto improntata a questa intersezione metodologica, trasportata di volta in volta nei domini disciplinari della Comparatistica, della Teoria della traduzione, della Teoria della letteratura, della Letteratura italiana comparata o finalizzata allo studio delle arti. Analoghe motivazioni hanno dato luogo alla promozione, già anteriormente al 2004, e alla organizzazione da parte mia di convegni e seminari internazionali di carattere interdisciplinare. La pubblicazione di studi e contributi riferiti a testi, autori e temi italiani e stranieri (tra i ricorrenti: Boiardo, il Polifilo, Vico, E.T.A. Hoffmann, Bierce, Wharton, Bontempelli, Cristina Campo, Capasso, Primo Levi, Buzzati, Scheiwiller, Contini, Saramago, Baricco), si è associata al compimento di progetti di ricerca, talora in concomitanza con soggiorni di studio all’estero effettuati regolarmente dal 1985, o con occasioni congressuali di carattere nazionale e internazionale. Conseguito a Roma 3 il Dottorato di ricerca in Scienze letterarie (Letterature comparate) nel 1992, ero stato già inserito dai docenti Rosa Rossi (prof. ordinario di Lingua e Letteratura spagnola) e Marina Galletti (prof. associato di Lingua e Letteratura francese) della Terza Università degli Studi di Roma in unità di progetti di ricerca 40 % e 60 %, relativi ad argomenti di storia dell’immaginario letterario. I risultati di questa collaborazione si esplicitano nei contributi compresi nei due volumi Soglie del fantastico curati da Marina Galletti, nonché negli atti dei convegni internazionali di Parigi 1992 Figures du Grotesque (Nanterre), di Bruxelles 1992 Dino Buzzati: un écrivain européen (Institut Cooremans) e Lovanio 1993 La narrativa italiana: il rinnovamento del codice; quindi nei convegni La luce e le sue metafore (Roma); Romanticismo europeo e traduzione (Istituto Universitario Orientale, Napoli) ecc. Allo stesso periodo risale l’attività svolta presso il Dipartimento di Inglese e di Anglo-americano dell’Università La Sapienza di Roma; seguite da Biancamaria Pisapia (prof. ordinario di Letteratura Anglo-americana), le ricerche relative a questo settore sarebbero state da me presentate nei convegni AISNA di Venezia (1993) e di Roma (1995) e pubblicate nei rispettivi volumi di atti.
Dal 1992 divengo titolare di un contratto ufficiale, presso la SSIT di Mestre, per l’insegnamento della disciplina Letterature europee comparate, e successivamente (1996) di un contratto integrativo triennale presso l’Università degli Studi di Trento (per Sociologia della letteratura). A questo impegno, di carattere essenzialmente propedeutico, vanno ricondotte le ricerche e le relative pubblicazioni di taglio teorico, incentrate sulla sperimentazione del metodo comparatistico a contatto con l’atto della lettura, la prassi editoriale e la socializzazione degli istituti letterari; soggetti ripresi e aggiornati con investigazioni su editoria, letteratura e pubblicità condensate nei saggi: Osservazioni sul metodo di Vanni Scheiwiller, 2002, e Il manifesto, il libro: consumo letterario, consumo pubblicitario, 2003, quindi nella più recente ripresa di studi sul libro d’artista, sul libro del Rinascimento e l’Umanesimo europeo (con i due convegni su Aldo Manuzio, 2015 e 2016); infine la giornata internazionale di studi sull’Utopia di Thomas More (2016).
Dal 1999 prende corpo la mia collaborazione regolare con l’Università Ca’ Foscari, con contratti accesi dai Dipartimenti di Italianistica e di Studi Anglo-Americani e Ibero-Americani. Collaborando con queste istituzioni ho affrontato ulteriori ricerche sulle origini della comparatistica, con speciale riguardo per il pensiero di Giambattista Vico (per cui si veda anche il contributo su Ricezione e lettura dei testi vichiani, 2001, prodotto per l’unità di ricerca nazionale su Vico e presentato alla Scuola Normale di Pisa). Parallelamente proseguono gli scandagli su storia e teoria della traduzione (da Boiardo traduttore parodista a Contini comparatista e la traduzione espressionistica), con riferimento particolare all’area italo-iberica e con traduzioni dalla poesia inglese contemporanea finalizzate all’approfondimento dei procedimenti di interpretazione. Una linea parallela di lavoro è costituita dal fenomeno del bilinguismo in letteratura (dall’ibridismo umanistico del Polifilo, ai dialetti e alle letterature delle minoranze, a figure come J.R. Wilcock e V. Nabokov). Persistente resta, in questo periodo di attività regolare ma non ancora strutturata, l’interesse per le modalità del fantastico nelle letterature occidentali e in Italia; modalità di cui si verificano le premesse teoriche e sulle quali si articolano ricognizioni diacroniche (con attenzione alle letterature europee maggiori e alla letteratura catalana), analisi testuali e precisazioni su temi e motivi specifici (secondo la linea di indagine confluita nel recente volume Del mondo, fuori. La ricerca del fantastico, 2016 e quindi approfondita nella monografia Il fantastico nel mondo latino, 2018). Altre angolazioni della ricerca concernono l’analisi delle correlazioni tra letteratura e spazialità da una parte e narrazione ed esperienza dei limiti dall’altra, assunte come chiavi di lettura del testo narrativo, dall’epos al romanzo post-moderno. Si collocano in quest’ambito sia l’edizione commentata e annotata con taglio comparatistico del Piacere di D’Annunzio (1995), sia la monografia dedicata all’opera di Alessandro Baricco (2003). Quest’orientamento di studio si è configurato e progressivamente si è esteso alla letteratura di viaggi come tema (Viaggio per verso – Campana, Pessoa, Cendrars, 2002) e genere editoriale (vd. lo studio sui “Libri d’avisi” dei Gesuiti del XVI sec.). Nella stessa direzione si situano le riflessioni su letteratura e architettura in Italia (1993-1995); sul mito della città; sul mito di Venezia nelle letterature moderne, secondo la rotta che nel 2016 avrebbe trovato approdo nel volume internazionale Venise Bouquins (2016). Di impostazione altresì comparatistica sono gli studi dedicati alla letteratura veneta nei suoi rapporti con le letterature europee, non limitati ad autori connessi a una spiccata identità linguistica e culturale (vd. i contributi dedicati a Buzzati, Facco De Lagarda e Giacomo Noventa), bensì aperti all’individuazione dei problemi dell’interfaccia tra territori della tradizione letteraria e secolarizzazione delle pratiche culturali (a esemplificazione la ricostruzione della posizione di Ezra Pound entro la rete della comunità letteraria veneta del ‘900, nel volume Le Venezie di Vanni Scheiwiller, da me curato, 2002). Di taglio analogamente comparatistico le indagini su scrittura e critica letteraria femminile, condotte principalmente su due scrittrici, Edith Wharton e Cristina Campo, la cui statura internazionale non risulta generalmente compresa negli obbiettivi del gender-criticism, ma va al contrario riconosciuta nel rispettivo rilievo storico-critico all’interno del sistema letterario. Ho dedicato un’analoga attenzione alla prosa di Clotilde Marghieri “scrittrice dell’io” e alla poesia bilingue di Mary de Rachewiltz. Altre ricerche si riallacciano in parte alle precedenti con l’immagine dell’Africa nella letteratura postcoloniale (italiana, spagnola e portoghese), la memoria degli “Olocausti” nella letteratura, il bilinguismo letterario, la teoria del comico e del grottesco nel XIX e XX sec. Ho riservato tuttavia attenzione e studi specifici, con taglio nondimeno comparatistico, all’argomento del Prin “Bibbia e Letteratura”, facendo parte dell’unità di Venezia inserita nel progetto e scrivendo due lunghi saggi, uno su Savonarola e il genere della profezia, e l’altro sui miti biblici nella poesia di Turoldo. Ho pubblicato altresì ricerche sul mito nella poesia italiana e studi sui seguenti autori: Bellow, Bierce, Boiardo, C. Boito,Borges, Buzzati, Calvino, Čapek, Campo, Carrer, Cecchinel, Cervantes, Colonna, Comisso, Deledda, D’Ors, Facco De Lagarda, Faulkner, Illich, Kadare, Lullo, Marin, Noventa, Pascutto, Pestriniero, Saba, Starova, Zanzotto. Ho pubblicato nel 2008 l’antologia Leggere la Costituzione, con scritti del Presidente della Repubblica Italiana Giorgio Napolitano e di Massimo Cacciari.
L’intersezione tra trasformazione sociale e tendenze letterarie ha determinato le indagini da me condotte nella rubrica della rivista dell'Università Ca' Foscari "Cives", sotto il titolo unificante "Voci dalle periferie dell'Europa", e dedicate alla poesia lusitana e albanese, al romanzo ungherese, bulgaro, croato, inglese. In quest’ambito di intervento (con attenzione al sociale e alla sostenibilità - di qui l'attribuzione da parte del Dipartimento dell'insegnamento Competenze di sostenibilità) si concreta ancge la promozione di tre convegni internazionali dedicati allo scrittore albanese Ismail Kadare, approdati a tre volumi di atti. Ho promosso quindi, più recentemente, iniziative di ricerca su multimedialità, ipertestualità e semiologia comparata della letteratura e del fumetto, costituendo nel 2006 il Laboratorio per lo Studio letterario del fumetto. Contemporaneamente la costituzione della rivista “Ermeneutica letteraria” (Rivista di classe A) e la mia partecipazione dal 2010 in qualità di co-direttore hanno consolidato la mia dedizione al campo della teoria.

(Attuali interessi e indirizzi)
I riscontri promettenti costituiti dalle citazioni frequenti dei miei lavori nella produzione scientifica internazionale, dalle adozioni dei miei testi in corsi di laurea (particolarmente significativa la presenza in programma d’esame presso la Jerusalem University della monografia: Giambattista Vico: A Short Introduction, 2008); gli inviti di Atenei e Istituzioni esteri (Università Bordeaux III, Villa Vigoni, Università di Ljubljana, Università di Gerona) e di editori stranieri; il conferimento al volume Venise Bouquins del premio “Belles Lettres” dell’Académie Nationale des Sciences, Belles Lettres et Arts de Bordeaux, mi hanno indotto a sostenere un sempre maggior impegno sia nel quadro della terza missione (ho diretto a Mestre nel 2016 e nel 2018 il festival Poesia Diffusa), sia nel potenziamento dell’internazionalizzazione dell’attività locale: convegni 1914: L’Anno iniquo; Euterpe’s Cracked Flute, connesso all’attribuzione del “Dubito International Award for Word & Music” (2016, 2018); Utopia (2016, con la partecipazione Michel Maffesoli); il buon esito di queste iniziative e la loro consistenza scientifica hanno significato un nuovo incentivo a perseverare nell’attività di promozione della Comparatistica e della Teoria della Letteratura, e di approfondimento delle rispettive finalità e metodologie di indagine, trovando un recente terreno applicativo nel Futurismo (numero speciale di IF, 2017). A distanza di undici anni dal convegno internazionale ICLA/AILC del 2005, alla cui organizzazione ho contributo ufficialmente, ho ritenuto opportuno, attivando la collaborazione congiunta del Dipartimento Studi Linguistici e Culturali Comparati e del Dipartimento Studi Umanistici, richiamare a Venezia nel dicembre 2016 esponenti del movimento comparatistico italiano rispecchiato nelle sue associazioni di settore promuovendo l’incontro Metodologia e prospettive della comparatistica e degli studi sulla letteratura contemporanea in Italia. Una scelta delle relazioni presentate è stata pubblicata a mia cura nella rivista di classe "Ermeneutica Letteraria", vol. XIV, 2018: Crisi della Comparatistica.

Altri prodotti scientifici

Si sottolinea la presenza del sott.o ai progetti SIR (CeASUm - Centro di Alti Studi Umanistici, Trento) e INTERARTES (IULM, Milano); il sott.o dirige il Laboratorio per lo studio letterario del Fumetto, del DSLCC, al quale viene richiesto periodicamente da analoghe strutture italiane e straniere di fare consorzio. Attività 2014-2017 del Laboratorio per lo studio letterario del Fumetto:
6 marzo 2017
Conferenza “Leggere a fumetti l’Egitto di oggi: trasposizione fumettistica di Thomas Azuélos del romanzo di Sonallah Ibrahim” Università Ca’ Foscari Venezia, Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali Comparati – Dipartimento di Studi sull’Asia e sull’Africa Mediterranea
 18-19 aprile 2016
Conferenza Internazionale “Popcultura e memoria mediata: il fumetto ceco oggi”
Università Ca’ Foscari Venezia, Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali Comparati
 30 novembre - 1-2 dicembre 2015
Convegno internazionale di studi:
Il contesto ibrido - Illustrazione, letteratura, fumetto
The Hybrid Context - Illustration, Literature, Comics
Università Ca’ Foscari Venezia, Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali Comparati
 3-4 dicembre 2014
Convegno internazionale di studi: Eurofumetto & globalizzazione
Università Ca’ Foscari Venezia, Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali Comparati
 15-16-17 ottobre 2014
Comitato scientifico del convegno internazionale: Au-delà des frontières
Hybridation des formes et des genres dans les littératures de l’imaginaire contemporaines
Bordeaux, Université Montaigne
 28 marzo 2014
Comitato scientifico del convegno: Il fumetto: fonte e interprete della storia
Rovereto, Accademia degli Agiati, Università di Verona
 17-18-19 marzo 2014
Convegno internazionale: Historieta o Cómic: biografía de la narración gráfica en España, in collaborazione con
le università spagnole di Madrid, Alicante, Valencia, Sevilla.
Università Ca’ Foscari Venezia, Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali Comparati
 17 marzo 2014
Seminario internazionale di studi: L'analisi del fumetto: approcci teorici e interpretazioni
Università Ca' Foscari Venezia, Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali Comparati

Menzioni e premi ricevuti

Prix des Belles Lettres 2016 de l'Académie Nationale des Sciences, Belles Lettres et Arts de Bordeaux, per il volume Venise Bouquins (2016)

Relazioni invitate presso convegni o workshops

Relazioni su invito:

Dialogo italo-tedesco: ‘Il corpo e l’anima dell’arte’ – l’opera letteraria di Camillo Boito in dialogo con le arti. Villa Vigoni, 17-19 giugno 2014.

Partecipazione al Convegno Internazionale, Democrazie in movimento: Cittadinanze, linguaggi e migrazioni tra Italia, Europa e Americhe Democracies on the Move Citizenships, Languages and Migrations across Italy, Europe, and the Americas 8-10 maggio 2017 (Università degli studi di Macerata)

Relazione presentata al convegno, Sognare l'impossibile.La fantascienza italiana (con sconfinamenti) tra letteratura e fumetti, tra scienza e utopia. Rovereto, Accademia degli Agiati 18/11/2016

Seminari su invito tenuti presso altre Università, Centri di Ricerca, Aziende, etc.

Perugia (Scuola di Dottorato), Trento (Scuola di Dottorato), Treviso (Università del Volontariato), Rovereto (Accademia degli Agiati)

Altre attività scientifiche

Ideazione, Organizzazione, Coordinamento: Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali Comparati (In collaborazione con Dipartimento di Studi Umanistici, Centro Studi Dannunziani di Pescara, Casa Rossa A. Panzini e Accademia Panziniana di Bellaria)

Presenza nel Comitato scientifico del Convegno Internazionale Narrazioni e rappresentazioni dell’apocalisse dal Novecento a oggi, Università di Varsavia, Dipartimento di Italianistica 4 – 5 dicembre 2017 Varsavia, Polonia

Presenza nel Comitato scientifico/organizzativo: COLLOQUE INTERNATIONAL CLARE/TELEM Université Bordeaux Montaigne, Au-delà des frontières : Hybridation des formes et des genres dans les littératures de l’imaginaire contemporaines (XXe-XXIe siècles) 15-16-17 octobre 2014

Presenza nel comitato scientifico: « Voyages intérieurs et espaces clos dans les domaines de l’imaginaire (littérature, cinéma, transmédias), XIX-XXIème siècle »


Presenza nel comitato scientifico: Secondo Incontro Cirillometodiano a Ca’ Foscari sul tema Lingue della preghiera cristiana – storia e contemporaneità (Convegno internazionale a 1150 anni dalla “disputa veneziana”) Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali Comparati Scuola di Dottorato di Ricerca LICUSO, Centro Interdipartimentale di Studi Storici sul Cristianesimo (CISC)


Ideazione e coordinamento di: 20 settembre 2016 Giornata internazionale di studi per il quinto centenario dell’Utopia di Thomas More 1516-2016,

Presidenza nel Comitato Scientifico del Convegno Internazionale 19-21 maggio 2016. Il flauto incrinato di Euterpe. Convegno di Studi Internazionale. Euterpe's Cracked Flute. International Colloque (Università Ca' Foscari)

Altre attività didattiche

Mutuazioni attribuite all'insegnamento delle Letterature Comparate 2014-2017:

Didattica a.a. 2016/2017
Laurea magistrale (DM270): LINGUE E LETTERATURE EUROPEE, AMERICANE E POSTCOLONIALI [LM3]
LETTERATURA ALBANESE MOD. 2 (6 su 12 cfu) [LM002A]
LETTERATURA CATALANA 1 MOD. 2 (6 su 12 cfu) [LM001G]
LETTERATURA CECA 1 MOD. 2 (6 su 12 cfu) [LM001H]
LETTERATURA NEOGRECA MOD. 2 (6 su 12 cfu) [LM001S]
LETTERATURA POLACCA 1 MOD. 2 (6 su 12 cfu) [LM001U]
LETTERATURA PORTOGHESE E BRASILIANA 1 MOD. 2 (6 su 12 cfu) [LM002V]
LETTERATURA PORTOGHESE E BRASILIANA 2 MOD. 2 (6 su 12 cfu) [LM003V]
LETTERATURA ROMENA MOD. 2 (6 su 12 cfu) [LM001W]
LETTERATURA SERBO-CROATA 1 MOD. 2 (6 su 12 cfu) [LM001Z]
LETTERATURE COMPARATE (6 cfu) [LM0560]
LITERATURA CATALANA MOD. 2 (6 su 12 cfu) [LMI01G]
LITERATURA COMPARADA (6 cfu) [LMI560]
LITERATURA PORTUGUESA E BRASILEIRA 1 MOD. 2 (6 su 12 cfu) [LMI02V]
LITERATURA PORTUGUESA E BRASILEIRA 2 MOD. 2 (6 su 12 cfu) [LMI03V]
LITTÉRATURE GÉNERALE ET COMPARÉE (6 cfu) [LMF560]
TEORIA DELLA LETTERATURA (6 cfu) [LM1460]
Laurea: LINGUE, CIVILTÀ E SCIENZE DEL LINGUAGGIO [LT10]
LETTERATURE COMPARATE Classe 2 (6 cfu) [LT1240]
Didattica a.a. 2015/2016
Laurea magistrale (DM270): LINGUE E LETTERATURE EUROPEE, AMERICANE E POSTCOLONIALI [LM3]
LETTERATURA ALBANESE MOD. 2 (6 su 12 cfu) [LM002A]
LETTERATURA CATALANA 1 MOD. 2 (6 su 12 cfu) [LM001G]
LETTERATURA CECA 1 MOD. 2 (6 su 12 cfu) [LM001H]
LETTERATURA NEOGRECA MOD. 2 (6 su 12 cfu) [LM001S]
LETTERATURA POLACCA 1 MOD. 2 (6 su 12 cfu) [LM001U]
LETTERATURA PORTOGHESE E BRASILIANA 1 MOD. 2 (6 su 12 cfu) [LM002V]
LETTERATURA PORTOGHESE E BRASILIANA 2 MOD. 2 (6 su 12 cfu) [LM003V]
LETTERATURA ROMENA MOD. 2 (6 su 12 cfu) [LM001W]
LETTERATURA SERBO-CROATA 1 MOD. 2 (6 su 12 cfu) [LM001Z]
LETTERATURE COMPARATE (6 cfu) [LM0560]
LITTÉRATURE GÉNERALE ET COMPARÉE (6 cfu) [LMF560]
TEORIA DELLA LETTERATURA (6 cfu) [LM1460]
Laurea: LINGUE, CIVILTÀ E SCIENZE DEL LINGUAGGIO [LT10]
LETTERATURE COMPARATE Classe 2 (6 cfu) [LT1240]
Didattica a.a. 2014/2015
Laurea magistrale (DM270): LINGUE E LETTERATURE EUROPEE, AMERICANE E POSTCOLONIALI [LM3]
LETTERATURA ALBANESE MOD. 2 (6 su 12 cfu) [LM002A]
LETTERATURA CATALANA 1 MOD. 2 (6 su 12 cfu) [LM001G]
LETTERATURA CECA 1 MOD. 2 (6 su 12 cfu) [LM001H]
LETTERATURA NEOGRECA MOD. 2 (6 su 12 cfu) [LM001S]
LETTERATURA POLACCA 1 MOD. 2 (6 su 12 cfu) [LM001U]
LETTERATURA SERBO-CROATA 1 MOD. 2 (6 su 12 cfu) [LM001Z]
LETTERATURE COMPARATE (6 cfu) [LM0560]
LITERATURA COMPARADA (6 cfu) [LMI560]
LITTÉRATURE GÉNERALE ET COMPARÉE (6 cfu) [LMF560]
Laurea: LINGUE, CIVILTÀ E SCIENZE DEL LINGUAGGIO [LT10]
LETTERATURE COMPARATE Classe 2 (6 cfu) [LT1240]
Didattica a.a. 2013/2014
Laurea magistrale (DM270): LINGUE E LETTERATURE EUROPEE, AMERICANE E POSTCOLONIALI [LM3]
COMPETENZE DI SOSTENIBILITA' (1 cfu) [AM0001]
LETTERATURA ALBANESE MOD. 2 Classe 1 (6 su 12 cfu) [LM002A]
LETTERATURA CATALANA 1 MOD. 2 Classe 1 (6 su 12 cfu) [LM001G]
LETTERATURA NEOGRECA MOD. 2 Classe 1 (6 su 12 cfu) [LM002S]
LETTERATURE COMPARATE Classe 1 (6 cfu) [LM0560]
LETTERATURE COMPARATE MOD. 1 Classe 1 (6 cfu) [LM2010]
LITERATURA COMPARADA Classe 1 (6 cfu) [LMI560]
LITTÉRATURE GÉNERALE ET COMPARÉE Classe 1 (6 cfu) [LMF560]

Lezione tenuta presso la Scuola di Dottorato Licuso: Leggere l'Utopia di Thomas More oggi. (1516-2016). Giovedì 13 ottobre 2016 ore 10

Incarichi accademici e attività organizzative

Premio Internazionale Alberto Dubito per poesia e musica e musica (in collaborazione con l'Associazione Alberto Dubito), 2016-2018

Partecipazione alle attività di valutazione della ricerca

Valutatore Anvur

Attività e incarichi esterni

Direzione della manifestazione "Poesia in Città" 2016-2018 (Collaborazione tra DLSSC e Centro Culturale Candiani, Mestre); Studio, per conto della Fondazione Ado Furlan, della Biblioteca della Fondazione Ado Furlan e curatela della mostra «…LIBRI, LIBRI E LIBRI PER ‘NOI TUTTI’…» DALLA BIBLIOTECA PERSONALE DI ADO FURLAN (1905-1971) (in collaborazione con "Pordenonelegge", Pordenone 14 settembre - 22 ottobre 2016);
Studio, per conto della Fondazione Ado Furlan, della Biblioteca a della Fondazione Ado Furlan e curatela della mostra LIBRI D'ARTISTA DELLA BIBLIOTECA DI ITALO FURLAN (in collaborazione con "Pordenonelegge", Pordenone 13/09/2017 al 31/10/2017)
Itinerari educativi del Comune di Venezia su Letteratura e vita civile (2014-2017)

Altre informazioni

Si rimanda per l'anno 2015 alla Relazione finale sull’attività svolta durante il congedo 2015 per motivi di studio ai sensi dell’art.17 DPR 382/80, approvata a suo tempo dal Dipartimento