LIGI Gianluca

Qualifica
Professore Associato
Telefono
041 234 6322
E-mail
ligi@unive.it
SSD
DISCIPLINE DEMOETNOANTROPOLOGICHE [M-DEA/01]
Sito web
www.unive.it/persone/ligi (scheda personale)
Struttura
Dipartimento di Studi Umanistici
Sito web struttura: https://www.unive.it/dsu
Sede: Malcanton Marcorà

Dati relazione

Periodo di riferimento
01/09/2017 - 31/08/2020
Afferenza
Dipartimento di Studi Umanistici
Ruolo
Professori Associati
A.A.InsegnamentoCodice VotoVoto medio area
2017/2018ANTROPOLOGIA CULTURALE, INTRODUZIONEFT00033.73.3
2017/2018ANTROPOLOGIA CULTURALE, STORIAFT00043.83.3
2017/2018ANTROPOLOGIA SOCIALE SP.FM00093.43.3
2017/2018ETNOGRAFIA SP.FM00733.53.3
2018/2019ANTROPOLOGIA CULTURALE, INTRODUZIONEFT00033.73.3
2018/2019ANTROPOLOGIA CULTURALE, STORIAFT00043.93.3
2018/2019ANTROPOLOGIA SOCIALE SP.FM00093.83.3
2018/2019ETNOGRAFIA SP.FM00733.73.3
Anno solareTipologiaTesi RelatoreTesi Correlatore
2017Corso di laurea magistrale81
2018Corso di laurea1
2018Corso di laurea magistrale73
2019Corso di laurea4
2019Corso di laurea magistrale31
  • Antropologia del rischio. Analisi comparata dell'efficacia del concetto di 'vulnerabilità sociale' in differenti contesti di ricerca.
  • Costruzione fisica e ideologica del territorio e identità culturali fra Anatolia orientale e Transcaucasia nel IV-III millennio a.C.
  • Temi e problemi di storia della Lapponia (Scandinavia settentrionale). Fonti, questioni linguistiche, mutamento sociale, approcci narrativi, etnografia saami.
  • Testo etnografico e testo letterario. Analisi del mutamento delle pratiche descrittive fra antropologia e letteratura. Dalla crisi del funzionalismo alle correnti post-moderniste contemporanee.
  • Gianluca Ligi (2020), "Disastro" in RISKELABORATION, vol. 1, pp. 53-67 (ISSN 2724-1971) (Articolo su rivista)
  • Gianluca Ligi (2020), Il tempo e noi. Annotazioni di antropologia del tempo in LA CHIAVE DI SOPHIA, vol. 13, pp. 22-25 (ISSN 2531-954X) (Articolo su rivista)
  • Gianluca Ligi (2020), Il vento e i guardiani di renne , Erodoto108, Bottega Errante Edizioni, vol. 28, pp. 97-99 (ISBN 978-88-99368-89-0) (Articolo su libro)
  • Gianluca, Ligi (2019), Antropologia dei sensi e tecniche del corpo fra i Saami della Lapponia , Poikilia. Riflessioni sulla trasmissione della conoscenza., Bologna, Pendragon, pp. 183-193 (ISBN 978-88-3364158-4) (Articolo su libro)
  • Gianluca Ligi (2019), La vulnerabilità sociale fra saperi locali e percezioni di rischio in I.S.T.A. Incontri per lo Studio delle Tradizioni Alpine, Disastri e comunità alpine. Storia e antropologia della catastrofe, Youcanprint Self Publishing, pp. 9-17 (ISBN 978-88-31654-74-6) (Articolo su libro)
  • Gianluca Ligi (2019), Lo sciamanismo saami , Cosmo sciamanico, Milano, Franco Angeli, pp. 13-34 (ISBN 978-88-917-8841-2) (Articolo su libro)
  • Ligi, Gianluca (2018), Per un'antropologia della casa. Aspetti sociali, simbolici e culturali dello spazio domestico in LA CHIAVE DI SOPHIA, vol. 5, pp. 14-17 (ISSN 2531-954X) (Articolo su rivista)
  • Gianluca Ligi (2018), L'arcobaleno nell'orizzonte culturale tradizionale saami , Miti e simboli dell'arcobaleno (Quaderni di Studi Indo-Mediterranei), Alessandria, Edizioni dell'Orso, pp. 25-43 (ISBN 978-88-5756-526-2) (Articolo su libro)
  • Gianluca Ligi (2018), La renna in Lapponia: ecologia, mitologia, magia , Un accademico impaziente. Studi in onore di Glauco Sanga, Alessandria, Edizioni dell'Orso, pp. 125-139 (ISBN 978-88-6274-878-0) (Articolo su libro)
  • (a cura di) Franca Tamisari, Gianluca Ligi, Giovanni Pedrini (2018), Un intellettuale impaziente. Studi in onore di Glauco Sanga , Alessandria, Edizioni dell'Orso, pp. 1-663 (ISBN 978-88-6274-878-0) (Curatela)
  • Gianluca Ligi Il senso dello spazio. Percezioni e rappresentazioni dello spazio in antropologia culturale , Milano, Unicopli (Monografia o trattato scientifico)
  • Gianluca Ligi L'antropologia in Nordeuropa , Storie dell'antropologia contemporanea, Milano, UTET (Articolo su libro)
Membro del Comitato scientifico della collana "Lo Scudo di Achille", Milano:Unicopli.
L'attività di ricerca si è svolta nell'ambito dell'analisi materiale sul campo, ma anche delle relative fonti storiche, dello spazio domestico tradizionale delle comunità saami del comune di Kiruna (Svezia), in particolare nella zona di Arvidsjaur, concentrandosi sui temi della transizione morfologica fra le tipologie di kåtor a blockbau (timmerkåtor) e le stugor svedesi diffuse con la colonizzazione. La revisione critica dei principali criteri di schedatura antropologica dello spazio domestico nativo (forme, dimensioni, tecniche costruttive, materiali, ecc.) ha toccato argomenti di museografia etnografica come la valorizzazione del gesto tecnico tradizionale (ad esempio lo spräckning) e il contesto ecologico ambientale in cui le abitazioni venivano collocate funzionalmente al principale sistema di sussistenza di queste comunità pastorali mobili basato sull'etologia della renna.
Va sottolineato che l'attività di ricerca è stata fortemente contratta dai gravosi impegni organizzativi e istituzionali: coordinamento del CdL Magistrale ACEL (per 3 anni), partecipazione alla Giunta di Dipartimento (per 2 anni), partecipazione al Comitato Didattica (per 3 anni), partecipazione alla Commissione Paritetica (per 1 anno). Questi impegni si sono aggiunti al notevole carico didattico: 1125 esami nel periodo 2017-2019 e 17 tesi magistrali come relatore nel periodo 2018-20 (come attesta il verbale di attribuzione del Premio alla didattica del 5.2.2021).

Nell'ultima parte del periodo considerato (scorcio del 2019 e il 2020), l'attività di ricerca si è concentrata sulla preparazione teorica oltre che sulla progettazione della struttura tematica, di un manuale di antropologia commissionato dalla casa editrice Giunti TVP con supervisione Treccani. Questo impegno ha aperto un filone di ricerca che verrà sviluppato nel prossimo triennio relativo alle modalità, le tecniche, gli scopi, le criticità, le innovazioni, della pratica didattica dell'antropologia culturale.
Coordinatore del Corso di Laurea Magistrale in Antropologia ACEL dal 2017 al 2020.
Membro del Comitato Didattica DSU dal 2017 al 2020.
Membro della Giunta di Dipartimento DSU dal 2018 al 2020.
Membro della Commissione Paritetica Studenti Docenti DSU dal 2017 al 2018.