DE VIDO Sara

Qualifica
Professoressa Associata
Incarichi
Delegata della rettrice ai Giorni della Memoria, del Ricordo e alla Parità di genere
Telefono
041 234 7653 / 041 234 6686
E-mail
sara.devido@unive.it
Fax
041 234 9176
SSD
DIRITTO INTERNAZIONALE [IUS/13]
Sito web
www.unive.it/persone/sara.devido (scheda personale)
Struttura
Dipartimento di Economia
Sito web struttura: https://www.unive.it/dip.economia
Sede: San Giobbe
Struttura
Centro Interdipartimentale "Scuola Interdipartimentale in Economia, Lingue e Imprenditorialità per gli Scambi Internazionali"
Sito web struttura: https://www.unive.it/selisi
Sede: Treviso - Palazzo San Paolo
Research Institute
Research Institute for Social Innovation

Dati relazione

Periodo di riferimento
29/11/2018 - 28/11/2021
Afferenza
Dipartimento di Economia
Ruolo
Professori Associati
A.A.InsegnamentoCodice VotoVoto medio area
2018/2019DIRITTO DELL'UNIONE EUROPEAET30013.83.1
2018/2019EUROPEAN HUMAN RIGHTS POLICIES AND INSTRUMENTSLM61703.53.2
2018/2019INTERNATIONAL LAWLT90213.53.2
2019/2020DIRITTO DELL'UNIONE EUROPEAET30019.17.6
2019/2020INTERNATIONAL LAWLM57409.18.1
2019/2020INTERNATIONAL LAWLT90218.78.1
2020/2021DIRITTO DELL'UNIONE EUROPEAET30018.97.8
2020/2021INTERNATIONAL LAWLM57408.68.3
2020/2021INTERNATIONAL LAWLT90218.88.3
Anno solareTipologiaTesi RelatoreTesi Correlatore
2018Corso di laurea37
2018Corso di laurea magistrale1512
2019Corso di laurea38
2019Corso di laurea magistrale2718
2020Corso di laurea17
2020Corso di laurea magistrale255
  • Il contrasto del finanziamento al terrorismo internazionale
  • Sara De Vido (2021), A Quest for an Eco-centric Approach to International Law: the COVID-19 Pandemic as Game Changer in JUS COGENS, vol. 3, pp. 105-117 (ISSN 2524-3977) (Articolo su rivista)
  • Sara De Vido (2021), DIVARIO DIGITALE E DEROGHE AL DIRITTO ALL’ISTRUZIONE DURANTE L’EMERGENZA SANITARIA in QUADERNI DI SIDIBLOG, vol. 7, pp. 3-13 (ISSN 2465-0927) (Articolo su rivista)
  • S. De VIDO (2021), Della tratta di donne e ragazze nel diritto internazionale ed europeo: riflessioni sulla nozione giuridica di “sfruttamento sessuale” alla luce della sentenza S.M c. Croazia della Corte europea dei diritti umani in GENIUS, vol. 2, pp. 1-20 (ISSN 2384-9495) (Articolo su rivista)
  • S. De vido (2021), LA GENERAL RECOMMENDATION N. 38 DEL COMITATO PER L’ELIMINAZIONE DI OGNI FORMA DI DISCRIMINAZIONE NEI CONFRONTI DELLE DONNE SULLA TRATTA DI DONNE E BAMBINE NEL CONTESTO DELLE MIGRAZIONI GLOBALI in ORDINE INTERNAZIONALE E DIRITTI UMANI, vol. 1, pp. 161-168 (ISSN 2284-3531) (Articolo su rivista)
  • De Vido, Sara (2021), Beyond EU Borders, Beyond EU Responsibility: The Protection of Asylum-Seekers’ Rights In and Outside the EU. Reflections on the X. & X. and Al Chodor Cases , The New Eastern Mediterranean Transformed, Springer, pp. 219-238 (ISBN 978-3-030-70554-1) (Articolo su libro)
  • sara De Vido (2021), Health as tipping point in international law , Tipping Points in International Law - Commitment and Critique in ASIL STUDIES IN INTERNATIONAL LEGAL THEORY, Cambridge, Cambridge University Press, pp. 149-171 (ISBN 9781108845106) (Articolo su libro)
  • S. De Vido (2021), La parità di genere nel contesto dell'Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile , Le Nazioni Unite di fronte alle nuove sfide economico-sociali, 75 anni dopo la loro fondazione, Napoli, Editoriale scientifica, vol. 23, pp. 81-102 (ISBN 9791259762092) (Articolo su libro)
  • Sara De Vido (2020), Violence against women's health in international law in MELLAND SCHILL STUDIES IN INTERNATIONAL LAW, Manchester, Manchester University Press, pp. 1-272 (ISBN 978-1-5261-2497-5) (Monografia o trattato scientifico)
  • sara De Vido (2020), Di autorità, poteri sovrani e iurisdictio: l’incerta situazione della Crimea nei procedimenti innanzi a corti internazionali, regionali e a tribunali arbitrali in ORDINE INTERNAZIONALE E DIRITTI UMANI, vol. 4, pp. 780-817 (ISSN 2284-3531) (Articolo su rivista)
  • Sara De Vido (2020), Gender inequalities and violence against women’s health during the CoViD-19 pandemic: an international law perspective in BIOLAW JOURNAL, vol. 3/2020, pp. 77-105 (ISSN 2284-4503) (Articolo su rivista)
  • Sara De Vido (2020), IL RAPPORTO IMPRESE E DIRITTI UMANI DELLA COMMISSIONE INTERAMERICANA DEI DIRITTI UMANI: UN’ANALISI ALLA LUCE DEL DIRITTO UMANO AD UN AMBIENTE SALUBRE in ORDINE INTERNAZIONALE E DIRITTI UMANI, vol. 2, pp. 435-443 (ISSN 2284-3531) (Articolo su rivista)
  • De Vido Sara (2020), La direttiva UE sulla plastica monouso alla luce del diritto umano ad un ambiente salubre in STUDI SULL'INTEGRAZIONE EUROPEA, vol. XV, pp. 133-146 (ISSN 1970-0903) (Articolo su rivista)
  • Sara De Vido (2020), Science, precautionary principle and the law in two recent judgments of the Court of Justice of the European Union on glyphosate and hunting management in DPCE ONLINE, vol. 43, pp. 1319-1343 (ISSN 2037-6677) (Articolo su rivista)
  • sara De Vido (2020), Violence against women’s health through the law of the UN Security Council: A critical international feminist law analysis of Resolutions 2467 (2019) and 2493 (2019) within the WPS agenda in QUESTIONS OF INTERNATIONAL LAW, vol. 74, pp. 3-30 (ISSN 2284-2969) (Articolo su rivista)
  • Sara De Vido (2020), Virtual Currencies: New Challenges to the Right to Privacy? An Assessment under the V AML Directive and the GDPR in GLOBAL JURIST, vol. 20, pp. 1-14 (ISSN 1934-2640) (Articolo su rivista)
  • Sara De Vido (2020), Climate change and the right to a healthy environment , Environmental Sustainability in the European Union: Socio-Legal Perspectives in BIBLIOTECA DELLA SOCIETÀ APERTA. STUDI E RICERCHE, Trieste, EUT, vol. 7, pp. 101-120 (ISBN 978-88-5511-130-0) (Articolo su libro)
  • sara De Vido (2020), GENDER-BASED DISCRIMINATION: GLASS CEILINGS AND SEXUAL HARASSMENT , Business cases in ethical focus, Broadview Press, pp. 200-208 (ISBN 9781554813742) (Articolo su libro)
  • S. De Vido (2020), THE FINANCIAL STABILITY BOARD AND OTHER NEW MODES OF GOVERNANCE , The Legal Implications of Global Financial Crises / Les implications juridiques des crises financières de caractère mondial, Leiden Boston, Brill Nijhoff, pp. 45-83 (ISBN 978-90-04-37370-9) (Articolo su libro)
  • Sara De Vido (2020), The Istanbul Convention as an interpretative tool at the European and national levels , INTERNATIONAL LAW AND VIOLENCE AGAINST WOMEN, Abingdon, Routledge, vol. 9 Routledge Research in Human Rights Law, pp. 57-74 (ISBN 978-0-367-25766-8) (Articolo su libro)
  • De Vido Sara (2020), WOMEN AND ADVERTISING , Business cases in ethical focus, Ontario, Broadview Press, pp. 209-217 (ISBN 9781554813742) (Articolo su libro)
  • De Vido Sara (2020), Women's autonomy and fetal protection , Business cases in ethical focus, Peterborough, Ontario, Broadview Press, pp. 190-199 (ISBN 9781554813742) (Articolo su libro)
  • Sara De Vido (2019), All that Glitters is not Gold: The Regulation of Virtual Currencies in the New EU V Anti-Money Laundering Directive in DPCE ONLINE, vol. 38, pp. 59-76 (ISSN 2037-6677) (Articolo su rivista)
  • Sara De Vido (2019), La situazione della Crimea tra diritti degli investitori e questioni di jurisdiction in ORDINE INTERNAZIONALE E DIRITTI UMANI, vol. 3/2019, pp. 666-672 (ISSN 2284-3531) (Articolo su rivista)
  • Sara De Vido (2019), Soft Organizations, Hard Powers: The FATF and the FSB as Standard-Setting Bodies in GLOBAL JURIST, vol. 19, pp. 1-12 (ISSN 1934-2640) (Articolo su rivista)
  • Sara De Vido; Serena Baldin (2019), Strumenti di gestione della diversità culturale dei popoli indigeni in America Latina: note sull’interculturalità in DPCE ONLINE, vol. 39, pp. 1305-1320 (ISSN 2037-6677) (Articolo su rivista)
  • Sara De Vido (2019), (In)certezze giuridiche sulla situazione della Crimea: una «mappa» dei casi pendenti o decisi davanti alle corti europee , L’Ucraina alla ricerca di un equilibrio Sfide storiche, linguistiche e culturali da Porošenko a Zelens’kyj, Venezia, Edizioni Ca’ Foscari - Digital Publishing, vol. 14, pp. 59-74 (ISBN 978-88-6969-383-0; 978-88-6969-382-3) (Articolo su libro)
  • Sara De Vido (2019), Against a girl's will: Child marriages, immigration and the Directive on Family Reunification , Fundamental Rights and Best Interests of the Child in Transnational Families, Cambridge-Antwerp-Chicago, Intersentia, pp. 115-137 (ISBN 978-1-78068-665-3) (Articolo su libro)
  • Sara De Vido (2019), Donne, violenza e diritto internazionale delle migrazioni , Viajes y escrituras: migraciones y cartografías de la violencia in COLLOQUIA, Parigi, Eduardo Ramos-Izquierdo, vol. 8, pp. 51-71 (ISSN 2605-8723) (Articolo su libro)
  • De Vido Sara (2019), Escaping violence: The Istanbul Convention and violence against women as a form of persecution , Migration Issues before International Courts and Tribunals, Roma, CNR, pp. 301-329 (ISBN 978 88 8080 367 6) (Articolo su libro)
  • Sara De Vido (2019), La CRC e le Convenzioni del Consiglio d'Europa a tutela dell'infanzia e dell'adolescenza , La Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti dell'infanzia e dell'adolescenza, Autorità garante per l'infanzia e l'adolescenza, pp. 43-62 (ISBN 978-88-944476-2-0) (Articolo su libro)
  • De Vido, Sara (2018), Legal issues related to anti-corruption in Asian Countries: The case of US companies in China in HITOTSUBASHI JOURNAL OF LAW & POLITICS, vol. 46 (ISSN 0073-2796) (Articolo su rivista)
  • De Vido, S. (2018), PROTECTING YAZIDI CULTURAL HERITAGE THROUGH WOMEN: AN INTERNATIONAL FEMINIST LAW ANALYSIS in JOURNAL OF CULTURAL HERITAGE, vol. 33, pp. 264-270 (ISSN 1296-2074) (Articolo su rivista)
  • De Vido (2018), The Prohibition of Violence Against Women as Customary International Law? Remarks on the General Recommendation No. 35 (CEDAW) in DIRITTI UMANI E DIRITTO INTERNAZIONALE, vol. 12, pp. 379-396 (ISSN 1971-7105) (Articolo su rivista)
  • De Vido, Sara (2018), ON THE “SPECIFIC INTENT” OF THE CRIME OF GENOCIDE. BEYOND INDIVIDUAL CRIMINAL RESPONSIBILITY , Il genocidio. Declinazioni e risposte di inizio secolo, Torino, Giappichelli, pp. 47-69 (ISBN 978-88-921-1168-4) (Articolo su libro)
  • De Vido, Sara (2018), Women’s Rights and Gender Equality in Europe and Asia , Contemporary Issues in Human Rights Law, Springer, pp. 143-167 (ISBN 978-981-10-6128-8) (Articolo su libro)
Tesi di dottorato, supervisione in corso.
Supervisione da relatrice di due tesi sull'Unione eurasiatica: una a partire dall'AA 2019/2020 (terzo anno) e una a partire dall'AA 2020/2021 (secondo anno)
Componente del Centro studi anti-riciclaggio & Compliance, Roma.
La ricerca svolta nel triennio ha avuto un filone di ricerca centrale, il più consolidato: il contrasto alla violenza di genere nei confronti delle donne nel diritto internazionale ed europeo. Molteplici le pubblicazioni sul tema, come emerge dall'elenco delle pubblicazioni, incluso il recente volume "Violence against women's health in international law" (Manchester University Press, 2020, Melland Schill Studies in international law). Lo studio, applicando il paradigma di Ippocrate, analizza come la violenza di genere contro le donne sia una violazione del diritto alla salute e alla salute riproduttiva della donna, e come politiche statali volte a restringere l’autonomia della donna possano essere esse stesse fonte di violenza. Il volume analizza dal punto di vista giuridico il significato della nozione che introduco nel volume, violence against women’s health, e come questa si differenzi dal concetto di violenza di genere contro le donne tout court ampiamente affrontata sul piano internazionale. Nell’analisi propongo altresì una riconcettualizzazione degli obblighi in capo agli Stati, soffermandomi nello specifico sugli obblighi di due diligence. Il libro è stato presentato in conferenze (online dato il periodo pandemico) in UK, Stati Uniti, Francia e Italia. La ricerca in materia di contrasto alla violenza di genere contro le donne è stata riconosciuta a livello europeo, in quanto ha dato vita al conferimento di due incarichi: uno per European Women's Lobby (2020) e uno per lo European network of legal experts in gender equality and non-discrimination, quest'ultimo commissionato dalla DG Just della Commissione europea (2021) relativo all'analisi giuridica del contrasto alla violenza di genere in Europa, e a inviti a conferenze e seminari. Tra le pubblicazioni si segnala anche "Women’s Rights and Gender Equality in Europe and Asia", pubblicato in un volume per Springer e tradotto in giapponese. In corso di pubblicazione è il commentario articolo per articolo della Convenzione di Istanbul del Consiglio d'Europa, pubblicato da Elgar, a cura mia e di M. Frulli (Università di Firenze), che vede la partecipazione di oltre 40 autori e autrici di varie parti del mondo.
La ricerca si è rivolta anche a temi legati al contrasto della criminalità organizzata transnazionale, in particolare il contrasto al riciclaggio (e i rischi derivanti dall'utilizzo delle criptovalute) e tratta degli esseri umani, in particolare donne e bambini; allo studio giuridico di nuovi attori quali il Financial Stability Board, 'soft organisations' di indubbio interesse; all'analisi giuridica della situazione della Crimea in uno studio che ha abbracciato temi classici del diritto internazionale, quali poteri sovrani, iurisdictio e jurisdiction.
Di più recente sviluppo è la ricerca relativa all'applicazione di un approccio ecocentrico e ecofemminista al diritto internazionale, che ha già dato vita ad una pubblicazione nel volume di J. d'Aspremont e J. Haskell (eds), Tipping Points in International Law (Cambridge University Press, 2021), dal titolo "Health". Lo scritto affronta dal punto di vista giuridico temi quali la planetary health e l'ecocentrismo anche a fronte dell'emergenza sanitaria.
L'obiettivo futuro della ricerca è quello di proseguire sul solco dell'analisi giuridica del contrasto alla violenza di genere nei confronti delle donne, incluso la violenza determinata dall'uso delle tecnologie dell'informazione e della comunicazione, ma anche di sviluppare riflessioni che muovendo dalla dottrina giuridica femminista abbraccino le sfide contemporanee dei cambiamenti climatici e dei diritti della natura.
Menzione: L'articolo "The ratification of the Istanbul Convention by the EU: A step forward in the protection of women from violence in the European legal system", European Journal of Legal Studies, European University Institute, Florence, Spring 2017, Issue 9 (2), p. 69 è menzionato, a partire dal 20 settembre 2020, nel "legislative train schedule, area of justice and fundamental rights", del servizio giuridico del Parlamento europeo, con riferimento alla ratifica da parte della UE della Convenzione di Istanbul, nella parte "bibliografia".
•Violence against women’s health in international law: presentazione del libro su invito al Manchester internation law centre, Manchester, UK. 29 novembre 2021.
•Legal seminar for the European network of legal experts in gender equality and non-discrimination - 26. novembre 2021 su invito. Presentation of the report commissioned by the European Commission “Criminalisation of gender-based violence against women in European States, including ICT-facilitated violence” (edited by Sara De Vido and Lorena Sosa).
•Organizzazione e presentazione della conferenza, in collaborazione con il Consiglio d’Europa, ufficio di Venezia, sul contrasto alla violenza nei confronti delle donne. Relazione: “I risultati di un rapporto per la Commissione Europea sulla legislazione di 31 Stati in materia di lotta alla violenza di genere nei confronti delle donne: quale ruolo per la UE?”. Università Ca’ Foscari Venezia. 25. Novembre 2021.
•“Il contrasto della violenza online contro le donne I risultati di uno studio per la Commissione europea sulla violenza di genere in 31 Stati europei” alla conferenza “La violenza contro le donne tra ieri e oggi. Spunti per un dibattito nazionale e sovranazionale”, su invito. Università degli Studi di Milano. 25 novembre 2021.
• "Gender inequalities and reproductive health in times of emergencies", su invito al seminario Women’s health and sexual and reproductive rights and abortion, Violence Against Women Webinar Series, Utrecht University and Berkeley Center on Comparative Equality and Anti-Discrimination Law (US). 11 novembre 2021.
•“Disuguaglianza di genere e salute riproduttiva delle donne durante la pandemia” al seminario “La violenza di genere ai tempi della pandemia Covid-19”, organizzata da Università di Parma e Università di Milano. 14 ottobre 2021.
•“Jus cogens beyond Anthropocentrism: The potentiality of the (human and non-human) right to a healthy environment” at the ICON•S Mundo Conference. Panel on jus cogens promoted by Claudio Corradetti (Tor Vergata University, Rome). Call for paper. 7. luglio 2021.
•EPP (European People’s Party) Online Event – “Hate Speech Online against Women”. Su invito. 15. June 2021.
•“Who is the “Prince” in Contested Territories? The Role of the International and Regional Judiciary in Protecting Human Rights in Sovereignty-Based Complaints” alla Venice World Multidisciplinary Conference on Republics and Republicanism, 13. giugno 2021. Venice, Venice International University, San Servolo. Call for paper.
• “Progress towards a Europe free from all forms of male violence” su invito di European Women’s Lobby, the EWL Coordination for Turkey and Women's Coalition Turkey. Su invito. 12 maggio 2021.
•Violence against women’s health in international law: presentazione del libro su invito dell’Università Roma Tre. 4 maggio 2021.
•Parità di genere nell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite, su invito alla conferenza “Le Nazioni Unite di fronte alle nuove sfide economico-sociali 75 anni dopo la loro fondazione”, Università di Torino, SIOI, La Comunità Internazionale. 15 aprile 2021.
•Violence against women’s health in international law: presentazione del libro su invito dell’Università di Foggia. 12. aprile 2021.
•Keynote speech on “Ensuring and strengthening women’s access to justice in line with Istanbul Convention standards, in order to promote equal rights to all in the society” at the Kick-off meeting for the HELP course “Access to Justice for Women”. 7 aprile 2021. Council of Europe, SYNERGY Network against Gender-based and Domestic Violence. Su invito.
•“Misure di contenimento della pandemia e violenza di genere” alla conferenza L’impatto dell’emergenza COVID-19 sulle donne. Le risposte del diritto internazionale. Università di Firenze. 4 febbraio 2021.
•Violence against women’s health in international law: presentazione del libro su invito di Durham Law School, UK, centre for human rights. 13. gennaio 2021.
•Global Health, the Environment and International Law in the Covid-19 era, at the webinar organized by the Manchester University Law School. Su invito. 10 dicembre 2020.
•Partecipazione al workshop di preparazione ‘Gender-based cyber-violence’, 8 settembre 2020. DSA team in DG CNECT/F2, and gender-based violence team in DG JUST/D2. Commissione europea.
•Violence against women in time of a pandemic, su invito. Webinar organizzato dal Consiglio d’Europa il 20 maggio 2020. Con: Dubravka Simonovic, UN Special Rapporteur on Violence Against Women; Nina Nordström, chair of the Committee of the Parties to the Istanbul Convention; Adriane Van Der Wilk, expert on online violence; Sara De Vido.
•Violence against women’s health through law: a critical international feminist law analysis of UN SC Resolution No. 2467 (2019), at the Women, Peace and Security Conference (webconference) 23-25 aprile 2020, Binghamton, New York, US. Call for paper.
•La protezione degli animali non umani nel diritto internazionale e dell’UE, conferenza organizzata da Camera penale di Venezia, 17 febbraio 2020. Su invito.
•La protezione dei minori nella Convenzione di Istanbul, su invito al corso Minori stranieri organizzato da Università di Verona, ASGI, Cait. 13 febbraio 2020.
•Il principio di precauzione nel diritto UE. Su invito alla conferenza La sicurezza alimentare nell’Unione europea, Gorizia, Università di Trieste, 3 dicembre 2019.
•Il discorso d’odio sessista alla conferenza Hate speech e questione femminile, organizzato dalla Camera penale veneziana. Su invito. 25 novembre 2019.
•‘The Gender crisis” - Roundtable on the future of the EU, alla conferenza Understanding the EU Crisis. Legal, Political and Philosophical Interpretations, Tor Vergata, Roma, 18 maggio 2019. Su invito.
•Virtual Currencies: New Challenges to the right to privacy? An assessment under the V AML Directive and the GDPR, università di Torino. Group of interest in international economic law of the European Society of International Law. 9 aprile 2019. Call for paper.
•Conference on Women, War, Violence and International law alla conferenza on War, Violence and Gender in Global Perspective, University of Foreign Studies, Tokyo, Japan, 17 gennaio 2019. Su invito.
• (In)certezze giuridiche sulla situazione della Crimea. Una mappa dei casi pendenti. Alla conferenza “Dove va l’Ucraina?” Università Ca’ Foscari Venezia. 2 aprile 2019. Su invito.
•Tavola rotonda sui matrimoni di minori, in Nuove prospettive della tutela dei minori nei contesti transnazionali, Università di Udine. 30 novembre 2018. Nel comitato scientifico dell’evento.
•Invited speaker al World Trade Institute sul tema Trade and Gender on gender equality and women’s economic and social rights. Geneva, Switzerland. 5-9 luglio 2021.
• “Online gender-based violence: Trends and challenges in criminalisation and prevention in Europe” all’ERA Academy (Academy of European Law, Trier, Germania) “Current reflections on EU Gender Equality Law”. Online seminar for university professors and law lecturers. 7 giugno 2021.
•Lezione dal titolo “Health and Reproductive health of women in health care systems in Europe”. Drexel University, Philadelphia. 18 febbraio 2021.
•Lezione “Gender, Technology and Law Session: Sara De Vido on International and European Legal Perspectives on Online Gender-Based Violence Against Women” alla Vrije Universiteit Brussel, Bruxelles, Belgio, su invito https://lsts.research.vub.be/en/20201124-GTLevent
•La violence envers la santé des femmes en droit international, lezione su invito organizzata dall’università di Strasburgo 20 ottobre 2020.
•Violenza contro le donne e Convenzione di Istanbul, Cuneo, Università di Torino. 28 novembre 2019.
•Gender Equality in the EU – Lezione a Ada University, Baku, Azerbaijan, 19 settembre 2019. Su invito.
•The EU Strategy for Plastics, Hitotsubashi University, Tokyo, School of Law. Su invito. 21 gennaio 2019.
- Partecipazione al comitato scientifico della conferenza "Nuove prospettive
della tutela del minore nei contesti transnazionali" (Udine, 30 novembre 2018).
- Memory, law and rights, Università Ca’ Foscari Venezia, conferenze in occasione del giorno della memoria 2019/2020/2021: organizzazione dell’evento ed introduzione scientifica alle conferenze.
- Peer-review di articoli, tra gli altri, per la rivista Jus Cogens e Global Jurist (6 negli ultimi tre anni); peer-review per Questions of International Law ISSN 2284-2969(2 nel 2021); peer-review per Diritti umani e diritto internazionale ISSN 1971-7105 (2 nel triennio); peer-review per Quaderni di Sidi blog (ISSN 2465-0927).
- Componente del Modulo Jean Monnet "Environmental Sustainability in Europe", diretto dalla Prof.ssa Serena Baldin, Università di Trieste. La mia ricerca si è focalizzata su biodiversità, diritto ad un ambiente salubre, principio di precauzione, scienza e diritto. Lezioni al modulo su biodiversità e Agenzia europea dell'ambiente (8 ore l'anno); co-curatela del volume Environmental Sustainability in Europe: Socio-Legal Perspectives (https://www.openstarts.units.it/handle/10077/29919, ISBN 978-88-
5511-130-0); organizzazione scientifica e relazione a 3 convegni; relazione ad altri due convegni; attività di disseminazione. Dal 1 settembre 2017 al 31 agosto 2020.
- Componente del gruppo di ricerca del PRID su “Continuità transfrontaliera dello status filiationis e tutela dell'interesse superiore del minore” finanziato dall’Università degli studi di Udine mediante bando competitivo con revisione tra pari (aprile 2018 – dicembre 2019, prorogato) resp. scientifico Prof.ssa Elisabetta Bergamini.
INSEGNAMENTI IN MASTER
- Dal 2016/2017, responsabile di un modulo di diritto internazionale (30 ore) [M87008] 3 cfu al Master di primo livello in Economia e lingue dell’Europa orientale, ELEO. In corso.
- Docente ogni anno dal 2016/2017 al Master in Global Economics and Social Affairs, Università Ca' Foscari di Venezia. In corso.
- Lezioni al Master in Management dei Beni e delle Attività Culturali - MaBAC in data 14 dicembre 2020 e 9 dicembre 2021.
- Lezione al Master in Commercio, Fiscalità ed Arbitrato Internazionale IBATAX (4 ore) 20 novembre 2020.
- Docenza di 4 ore, giugno 2019, al corso “L’esperto di finanziamenti dell’UE per lo sviluppo del territorio”.
ALTRE ATTIVITA' DIDATTICHE
Insegnamenti alla Venice International University, San Servolo, Venezia:
Spring 2019 Gender Studies;
Spring 2020 Global Governance for Peace and Security, Cooperation and Development.
Spring 2021 Globalization, Ethics, Welfare and Human Rights.
DOTTORATO
- Lezione sul tema "Bitcoins, V direttiva anti-riciclaggio e diritto alla privacy" nell'ambito del Dottorato di ricerca in Diritto, mercato, persona, Università Ca' Foscari. 27 marzo 2019.
- Lezione sul tema Hate Speech e Sexist Hate Speech nel diritto internazionale ed europeo al Dottorato di Ricerca in Diritto, Mercato e Persona, Università Ca' Foscari. 11 giugno 2020.
ATTIVITA' DIDATTICHE e TERZA MISSIONE
Coordinamento scientifico di due cicli di incontri e laboratori della durata di 18 ore (2019 e 2021/22) per docenti di diritto e relazioni internazionali di istituti tecnici della provincia di Treviso.
Lezioni negli istituti superiori del territorio su temi quali divieto di genocidio e diritti umani fondamentali (4 ore nel 2021, coordinate dal Ce.do.di. dell'Università Ca' Foscari).
- Componente e coordinatrice del Gender Equality Plan Team per l'università Ca' Foscari per il triennio 2021/22 a 2023/2024.
- Delegata del Rettore prima e della Rettrice poi per il giorno della memoria e il giorno del ricordo. A partire dal 2019 (in corso). Organizzazione di tutti gli eventi legati a queste giornate e coordinamento scientifico. Attività correlate anche nelle scuole del territorio.
- Componente del collegio docenti del Dottorato in "Diritto, mercato e persona",
Università Ca' Foscari - Progetto Dottorale di Alta formazione in Scienze Giuridiche (Università di Cagliari, Università di Catania, Università di Foggia, LUISS Guido Carli Roma, Seconda Università di Napoli, Università di Siena, Università Pubblica di Navarra, Università di Salamanca). Dal 2016 (in corso).
- Componente e vice-coordinatrice del collegio didattico del corso di laurea triennale in Philosophy, international and economic studies durante tutto il periodo di riferimento. Referente per gli stage dal 2018.
- Componente del collegio didattico del corso di laurea in relazioni internazionali comparate (RIC) da novembre 2020 (in corso).
- Componente del gruppo AQ del corso di laurea RIC in tutto il periodo di riferimento (ancora in corso).
- Componente del gruppo AQ del corso di laurea PISE dal 2018 al 2020.
- European Women's Lobby (EWL) - responsabilità di uno studio giuridico sulla Convenzione di Istanbul del Consiglio d'Europa e sul suo impatto sulle politiche dell'Unione europea. Ruolo di "lead of the consultancy team and project coordinator" del progetto "EWL Legal assessment for a comprehensive EU legal framework on Ending Violence Against Women" (assegnato sulla base di una call a livello europeo). Dal 15/07 al 15/11/2020.
- Redazione di un rapporto per lo European network of legal experts in gender equality and non-discrimination, commissionato dalla Commissione europea. Da dicembre 2020 a novembre 2021 (presentato ufficialmente il 25 novembre 2021).
- Redazione di linee guida sul contrasto alla tratta di donne e bambine nel contesto delle migrazioni per OHCHR. Da marzo 2021. In corso.
Si segnala: congedo di maternità dal 21 maggio 2021 all'11 novembre 2021.