FOSSALUZZA Cristina

Qualifica
Professoressa Associata
Telefono
041 234 7853
E-mail
cristina.fossaluzza@unive.it
SSD
LETTERATURA TEDESCA [L-LIN/13]
Sito web
www.unive.it/persone/cristina.fossaluzza (scheda personale)
Struttura
Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali Comparati
Sito web struttura: https://www.unive.it/dslcc
Sede: Palazzo Cosulich

Dati relazione

Periodo di riferimento
01/01/2018 - 31/12/2020
Afferenza
Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali Comparati
Ruolo
Professore associato
A.A.InsegnamentoCodice VotoVoto medio area
2017/2018LETTERATURA TEDESCA 1LT00123.33.2
2017/2018STORIA DELLA CULTURA TEDESCALT21103.43.2
2017/2018STORIA DELLA CULTURA TEDESCA MOD. 1LM10103.93.2
2017/2018TEATRO IN LINGUA TEDESCALT00823.33.2
2018/2019LETTERATURA TEDESCA 1LT00123.43.2
2018/2019STORIA DELLA CULTURA TEDESCALT21103.93.2
2018/2019STORIA DELLA CULTURA TEDESCA MOD. 1LM10103.43.2
2018/2019TEATRO IN LINGUA TEDESCALT00823.33.2
2018/2019WATERLINES 1 (2018)ECCW118
2018/2019WATERLINES 2 (2018)ECCW218
2018/2019WATERLINES 3 (2018)ECCW318
2019/2020DEUTSCHE KULTURGESCHICHTE MOD. 1LMD0108.58.1
2019/2020LETTERATURA TEDESCA 1LT00128.18.1
2019/2020STORIA DELLA CULTURA TEDESCALT21107.48.1
2019/2020TEATRO IN LINGUA TEDESCALT00828.88.1
2019/2020WATERLINES 1 (2019)ECCW119
2019/2020WATERLINES 3 (2019)ECCW319
Anno solareTipologiaTesi RelatoreTesi Correlatore
2018Corso di laurea9
2018Corso di laurea magistrale23
2019Corso di laurea6
2019Corso di laurea magistrale32
  • (Ri)pensare il liberalismo: idee di Europa 1900-1950 / (Re)penser le libéralisme: les idées d'Europe (1900-1950), Project Leaders: Prof. Dr. B. Beßlich (Heidelberg); Prof. Dr. O. Agard (Paris): Prof. Dr. C. Fossaluzza (Venezia)
  • Kulturkritik der Wiener Moderne (1890-1938); Project Leaders: Prof. Dr. Barbara Beßlich (Heidelberg) / Prof. Dr. Cristina Fossaluzza (Venezia)
  • Le bravure del Capitano Spavento di Francesco Andreini nei Paesi di lingua tedesca. Nuove fonti e prospettive sulla ricezione della commedia dell'arte nell'Europa del Seicento (Leaders: Prof. Dr. C. Fossaluzza/Prof. Dr. J. Wolf)
  • Circolazioni, configurazioni, innovazioni: Il dramma europeo della prima età moderna
  • Fonti novellistiche e teatrali italiane nella ricezione europea tra Cinquecento e Seicento: traduzioni, riscritture, incroci di culture e di generi (Progetto di Eccellenza DSLCC, Linea C)
  • Il pensiero antimoderno nei Paesi di lingua tedesca dall'Illuminismo alla contemporaneità
  • Kulturkritik der Wiener Moderne (1890-1938)
  • La Prima guerra mondiale: dibattiti culturali e rappresentazioni letterarie
  • La ricezione della Commedia dell'arte nei Paesi di lingua tedesca: fonti e contaminazioni culturali
  • Letteratura e Stato di eccezione (1914-1945)
  • Lyrik des Symbolismus (Rilke, George, Hofmannsthal)
  • Revolutionärer Konservativismus als Modell der Romantik
  • Romanticismo politico nel tardo Hugo von Hofmannsthal
  • Stati di eccezione nella letteratura contemporanea / Ausnahmezustände in der Gegenwartsliteratur: nach 9/11
  • Subjektiver Antisubjektivismus: Karl Philipp Moritz als Diagnostiker seiner Zeit
  • Tra cultura e politica: la costruzione dell´Europa nel Novecento
  • Fossaluzza, Cristina (2020), Eine ewig offene, schwelende Wunde. Lenz und das Ungesagte in Albert Ostermaiers Roman Lenz im Libanon (2015) in STUDI GERMANICI, vol. 3, pp. 19-31 (ISSN 0039-2952) (Articolo su rivista)
  • Fossaluzza Cristina (2020), Linda Puccioni: Farbensprachen. Chromatik und Synästhesie bei Hugo von Hofmannsthal, K&N, Würzburg 2019 in STUDI GERMANICI, vol. 18, pp. 150-152 (ISSN 0039-2952) (Recensione in rivista)
  • Fossaluzza (2019), "O du mein Österreich". Kritik an der Kulturkritik in Schnitzlers Projekt einer Komödien-Trilogie in Barbara Beßlich; Cristina Fossaluzza, Kulturkritik der Wiener Moderne (1890-1938) in BEIHEFTE ZUM EUPHORION, Heidelberg, Winter Universitätsverlag, vol. 110, pp. 143-160 (ISBN 9783825346461) (ISSN 0531-2167) (Articolo su libro)
  • Fossaluzza, Cristina, Beßlich Barbara (2019), Kulturkritik der Wiener Moderne (1890-1938) in Barbara Beßlich; Cristina Fossaluzza, Kulturkritik der Wiener Moderne (1890-1938) in BEIHEFTE ZUM EUPHORION, Heidelberg, Winter Universitätsverlag, vol. 110, pp. 1-21 (ISBN 9783825346461) (ISSN 0531-2167) (Articolo su libro)
  • Fossaluzza, Cristina (2019), Revolutionärer Konservativismus als Modell. Vom späten Friedrich Schlegel zum späten Hugo von Hofmannsthal , Romantik erkennen – Modelle finden, Paderborn, Ferdinand Schöningh, pp. 87-105 (ISBN 978-3-506-78809-2) (Articolo su libro)
  • (a cura di) Fossaluzza, Cristina, Beßlich, Barbara, Heise, Tillmann, Walcher, Bernhard (2019), Kulturkritik der Wiener Moderne (1890-1938) in Beßlich, Barbara / Fossaluzza, Cristina in BEIHEFTE ZUM EUPHORION, Heidelberg, Winter Universitätsverlag, vol. 110, pp. 1-344 (ISBN 9783825346461) (ISSN 0531-2167) (Curatela)
  • Fossaluzza, Cristina (2018), "Ein Hauch von Mystizismus". Hofmannsthals Scheitern an Goldoni in der Komödie "Cristinas Heimreise" in HOFMANNSTHAL, vol. 26, pp. 89-105 (ISSN 0946-4018) (Articolo su rivista)
  • Fossaluzza, Cristina (2018), Uno specchio in frantumi. Il teatro della rivoluzione di Ernst Toller e Tankred Dorst in LINKS, vol. 18, pp. 37-46 (ISSN 1594-5359) (Articolo su rivista)
  • Fossaluzza, Cristina (2018), Elena Raponi, Ödipus und die Sphinx di Hugo von Hofmannsthal. Una rilettura con documenti inediti, Sedizioni Diego Dejaco Editore, Milano 2017 in STUDI GERMANICI, vol. 13, pp. 442-444 (ISSN 0039-2952) (Recensione in rivista)
Non compaiono nel computo automatico le tesi dell'anno 2020, parte del periodo di riferimento: 12 tesi triennali e 6 tesi magistrali come relatrice.
- Progetto di ricerca: Kulturkritik der Wiener Moderne (1890–1938), Internationale Kooperation mit der Ruprecht-Karls-Universität Heidelberg (Prof. Dr. Barbara Beßlich); con il patrocinio della Deutsche Forschungsgemeinschaft (DFG), del Forum Austriaco di Cultura e del DAAD.
- Progetto di ricerca: (Ri)pensare il liberalismo: idee di Europa 1900-1950 / (Re)penser le libéralisme: les idées d'Europe (1900-1950), con Prof. Dr. Barbara Beßlich (Heidelberg) e Prof. Dr. Oliver Agard (Paris), con il patrocinio del Centre Interdisciplinaire d’études et de Recherches sur l’Allemagne Paris.
- Progetto di ricerca: Le bravure del Capitano Spavento di Francesco Andreini nei Paesi di lingua tedesca. Nuove fonti e prospettive sulla ricezione della commedia dell'arte nell'Europa del Seicento (Leaders: Prof. Dr. C. Fossaluzza/Prof. Dr. J. Wolf. R. Kuhn), in collaborazione con la Philipps-Universität Marburg.
Schnittstelle Germanistik. Forum für Deutsche Sprache, Literatur und Kultur des mittleren und östlichen Europas (Winter Verlag), Herausgegeben von STEFFEN HÖHNE (Weimar-Jena), KÁLMÁN KOVÁCS (Debrecen), ALJA LIPAVIC OŠTIR (Maribor), ALEXANDER MIONSKOWSKI (Vilnius), MARI TARVAS (Tallinn), MANFRED WEINBERG (Prag) - https://sger.winter-verlag.de/

novembre 2016 – dicembre 2018 membro del Comitato di redazione degli “Annali di Ca’ Foscari. Serie occidentale”
L'attività di ricerca negli ultimi tre anni verte con diversi contributi scientifici intorno ai seguenti ambiti:
1. Lo studio del pensiero conservatore e nazionalista nella letteratura e cultura dei Paesi di lingua tedesca, i suoi legami con il pensiero rivoluzionario, i rapporti fra estetica e politica dall'Illuminismo alla contemporaneità, l'indagine del pensiero antimoderno e "kulturkritisch".
a. Su questo tema è stato avviato un progetto di ricerca internazionale in collaborazione con l'Università di Heidelberg con un convegno internazionale nel settembre 2018 a Venezia, dal quale nel 2019 è risultata una pubblicazione in cui sono stati coinvolti alcuni fra i principali esperti tedeschi, austriaci e italiani sul tema (vedi pubblicazioni).
b. È inoltre stato avviato un progetto trinazionale in collaborazione con l’Università di Heidelberg e la Sorbonne di Parigi, con il patrocinio del Centre interdisciplinaire d’études et de recherches sur l’Allemagne (CIERA), sul tema “Ripensare il liberalismo. Idee di Europa 1900-1950” (https://www.ciera.fr/fr/node/15560).
2. Il pensiero romantico e neoromantico e il tema della "rivoluzione" nella letteratura tedesca dal 1789 in avanti: temi indagati in una pubblicazione sulla rivoluzione conservatrice in collaborazione con il Graduiertenkolleg „Modell Romantik“ della Friedrich-Schiller-Universität Jena e una seconda pubblicazione sul teatro di Ernst Toller e Tankred Dorst (rivista di classe A).
3. La letteratura sulla guerra (con particolare attenzione ai dibattiti culturali intorno alla Prima Guerra Mondiale). Due pubblicazioni, una su E. Toller (vedi punto 2) e una su A. Schnitzler.
4. La commedia, con particolare attenzione alla ricezione della commedia dell'arte e del teatro goldoniano nei Paesi di lingua tedesca. Su questo tema è stato avviato un progetto in collaborazione con la Philipps-Universität Marburg e la Fürstlich Waldecksche Bibliothek di Bad Arolsen che si incentra sulla trascrizione e l’edizione critica di un manoscritto contenente "Le bravure del Capitano Spavento" di Francesco Andreini, tradotto integralmente in lingua tedesca con il titolo di ʻDie dapffere Thaten deß Capitan Schröckenʼ nel 1610 (unica traduzione completa delle "Bravure" finora ritrovata in lingua tedesca). Su questo tema si sono tenuti due interventi a convegni nel periodo di riferimento, di cui si prevede la pubblicazione.
5. Teatro tedesco contemporaneo (con particolare attenzione al legame fra nuovi linguaggi estetici e contenuti politici). Questo tema è stato approfondito in una serie di workshops in collaborazione con il Teatro Ca’ Foscari e il progetto Waterlines (residenza artistica A. Ostermaier).

Obiettivi futuri:
Si intende proseguire lo studio di tutti i temi citati, con i seguenti obiettivi specifici:
1. Sviluppo del punto 1 in relazione al progetto trinazionale con l'Università di Heidelberg e la Sorbonne di Parigi; il progetto prevede diverse giornate di studio nelle tre università coinvolte e alcune pubblicazioni nei prossimi due anni;
2. Approfondimento dei legami fra pensiero conservatore, guerra e rivoluzione nella letteratura tedesca dall’Illuminismo alla contemporaneità (ulteriori contributi scientifici, punti 1, 2 e 3);
4. Studio della ricezione della commedia dell’arte e di Goldoni nei Paesi di lingua tedesca (punto 4, sono previste diverse pubblicazioni, giornate di studio e un ulteriore progetto di ricerca ad ampliamento di quello in corso);
5. Approfondimento dello studio del teatro tedesco contemporaneo, in progetti didattici e di ricerca.
6. Avvio di un progetto sul teatro dell'Illuminismo.
Attività di terza missione:
Dall’a.a. 2018-2019 a oggi: Direzione del progetto WATERLINES. Residenze letterarie e artistiche (progetto del Collegio Internazionale, della Fondazione di Venezia e di San Servolo – Servizi Metropolitani di Venezia) progettazione e cura degli eventi pubblici intorno alle residenze di Albert Ostermaier, Guadalupe Nettel, Frank Westermann, Christina Viragh, Christopher Bollen, Ulla Lenze, in collaborazione con i seguenti artisti legati alla città di Venezia: Michele de Vita Conti, Alvise Bittente, Marco Castelli, Roberto Tiraboschi, Leona Stahlmann.
Nelle varie residenze sono state coinvolte le seguenti istituzioni: Teatro Ca’ Foscari, Festival Incroci di Civiltà, Centro Tedesco di Studi veneziani, Ateneo Veneto, Center for the Humanities and Social Change, Marsilio Editori, Consolato di Svizzera a Venezia, M9 - Museo del '900, Università di Basilea, Archivio della Letteratura di Berna, UNHCR, Mostra “Rothko a Lampedusa” (Palazzo Querini, Venezia 2019).

-Partecipazione come relatrice al seguente evento in occasione della giornata della memoria 2020: #StolenMemory - Presentazione spettacolo: “Prima della pensione ovvero Cospiratori” - di Thomas Bernhard (in collaborazione con Arolsen Archives, Compagnia Le Belle Bandiere).

Collaborazione con la Fondazione Musei civici (Dott.ssa Monica da Cortà-Fumei) sul tema “Venezia e la Mitteleuropa” presso la sede di Ca’ Pesaro (settembre 2018).

Collaborazione con il ciclo Writers in Conversation
Conversazione con Christina Viragh 20 febbraio 2020.

Collaborazione con il Teatro Ca’ Foscari:
febbraio 2019: workshops con Albert Ostermaier.

Fund raising per i progetti internazionali sunnominati:
2018: DFG, Forum Austriaco di Cultura.
2019-2022: CIERA Parigi.
Relazione su invito
08.10.2020
Centro tedesco di studi veneziani/Deutsches Studienzentrum Venedig, nell’ambito di: “Letteratura come ponte? Littérature comme pont? Literatur als Brücke? Sulla domanda di migrazione e letteratura”, Convegno organizzato da Barbara Kuhn, Università di Eichstätt, e Marita Liebermann, Direttrice del Centro Tedesco di Studi Veneziani, con il contributo della Fondazione Fritz Thyssen; titolo dell’intervento: “Da Vienna a Venezia e ritorno. Goldoni e Casanova nella commedia veneziana ‘Cristinas Heimreise’ di Hugo von Hofmannsthal”. / “Von Wien nach Venedig und zurück. Goldoni und Casanova in Hugo von Hofmannsthals venezianischer Komödie ‚Cristinas Heimreise‘“.

Relazione su invito
02.10.2018
Universität Bielefeld: Sommerschule 2018: „Um 1900: Zwischen Ästhetizismus und Lebensreform“; Leitung Seminareinheit I und II: Poesie und Leben in Hofmannsthals Lyrik.

Presentazione / Relazione
11 febbraio 2020, Università Ca’ Foscari: Workshop Blick nach Süden/Sguardo al Sud. Immaginari letterari d’Italia dalla Svizzera tedesca, in collaborazione con Prof. Dr. Hubert Thüring, Universität Basel e Dr. Corinna Jäger-Trees, Schweizerisches Literaturarchiv Bern.

Presentazione / Relazione
25.09.2018
Università Ca’ Foscari Venezia, Convegno internazionale “Kulturkritik der Wiener Moderne”, Titolo dell’intervento: „‘O du mein Österreich’. Kritik an der Kulturkritik in Schnitzlers Projekt einer Komödien-Trilogie“.
ottobre 2018:
Universität Bielefeld: Sommerschule 2018: „Um 1900: Zwischen Ästhetizismus und Lebensreform“; Leitung Seminareinheit I und II: Poesie und Leben in Hofmannsthals Lyrik.
Partecipazione a comitato scientifico delle seguenti conferenze:
- 30 settembre-01 ottobre 2020 (rimandato a 2021), Ruprecht-Karl-Universität Heidelberg: Journée d’étude des internationalen Forschungsprojekts (Re)Penser le libéralisme: Liberalismus (Be-)denken. Konzepte europäischer Identität im frühen 20. Jahrhundert, in collaborazione con la Ruprecht-Karls-Universität Heidelberg (Prof. Dr. Barbara Beßlich) e con la Sorbonne Université Paris (Prof. Dr. Olivier Agard) e con il patrocinio del Centre interdisciplinaire d’études et de recherches sur l’Allemagne (CIERA).
- 11 febbraio 2020, Università Ca’ Foscari: Workshop Blick nach Süden/Sguardo al Sud. Immaginari letterari d’Italia dalla Svizzera tedesca, in collaborazione con Prof. Dr. Hubert Thüring, Universität Basel e Dr. Corinna Jäger-Trees, Schweizerisches Literaturarchiv Bern.
- 25-27 settembre 2018, Università Ca’ Foscari: Kulturkritik der Wiener Moderne (1890–1938), Internationale Kooperation mit der Ruprecht-Karls-Universität Heidelberg (Prof. Dr. Barbara Beßlich); gefördert von der Deutschen Forschungsgemeinschaft (DFG), dem Forum Austriaco di Cultura und der Università Ca'Foscari. 24.-28. September 2018: Bilateraler Workshop im Rahmen eines von der Deutschen Forschungsgemeinschaft geförderten internationalen Kooperationsaufbaus.

Peer-reviewing per le seguenti riviste: Herder Yearbook. Publications of the International Herder Society; GEM: Germanistica Euromediterrae (University of Zadar, Croatia).

Membro della Ernst Reuter Gesellschaft, della Hugo von Hofmannsthal Gesellschaft e dell'Associazione Italiana di Germanistica.
Collegio Internazionale Ca’ Foscari:
- febbraio 2020: Laboratori con la scrittrice Christina Viragh nell’ambito del ciclo “Writers in conversation” di Ca’ Foscari.
- settembre/ottobre 2019: Laboratori con il giornalista e scrittore Frank Westermann sul tema: “Ararat and Beyond”.
- 22 maggio 2019: Tavola rotonda “Waterlines incontra Rothko a Lampedusa” (collaborazione con UNHCR e Centro tedesco di Studi veneziani.
- aprile 2019: Laboratori con la scrittrice Guadalupe Nettel sul tema: “Corpi in bilico/Identità in transito”, nell’ambito del festival “Incroci di civiltà”.
- febbraio 2019: Laboratori con il drammaturgo Albert Ostermaier sul tema: “Ein Pfund Fleisch, Venedig die Unsichtbare”, collaborazione con il Teatro Ca’ Foscari.
Nell’ambito di tutti i laboratori coordinamento delle attività del gruppo di lavoro “Teamwork Waterlines”.
Referente didattica degli allievi del Collegio Internazionale afferenti alle aree di Lingue e Letterature occidentali.
- settembre 2018: Seminario a Ca’ Pesaro in collaborazione con la Fondazione Musei civici e il Dott. Vittorio Pajusco sul tema “Venezia e la Mitteleuropa” .


Open e Postgraduate Days:
- 06.05.2020: Lezione nell’ambito dell’Open day: “Che cosa significano e perché si studiano la letteratura e la cultura? Un piccolo percorso tra storia e attualità”.
- 16.03.2019: Lezione nell’ambito dell’Open day: “Vergnügungstheater oder Lehrtheater? Piccolo percorso nel teatro epico di Brecht”.
- 15.03.2019: Lezione nell’ambito del Postgraduate day: “Il disordine del mondo e l’ordine del cuore: Michael Kohlhaas di Heinrich von Kleist”.
- 15.03.2018: Lezione nell’ambito del Postgraduate day: “Letteratura tedesca e rivoluzione”.

Organizzazione dei seguenti workshops trasversali per il CdS LLEAP:
- (con il collegio didattico LLEAP): Uccidere con le parole: tre lezioni sulla forma tragica, Venezia 16-18 ottobre 2019, relatore prof. F. Moretti;
- (con il collegio didattico LLEAP): Insegnare la letteratura / Teaching Literature, Venezia 18-22 ottobre 2018, relatore prof. F. Moretti.
Dall’ottobre 2019 a oggi: Componente del Presidio di Qualità di Ateneo.
Dal novembre 2017 a oggi: Membro del Consiglio didattico del Collegio Internazionale Ca' Foscari come referente per l'area delle lingue e civiltà occidentali.
Dal novembre 2018 a oggi: Delegata del Collegio Internazionale di Ca’ Foscari per il progetto “Waterlines - Artists and Writers in residence” (curatela di 6 residenze).
Dall’ottobre 2017 all’ottobre 2019: Coordinatrice del Collegio Didattico del Corso di Laurea Magistrale in Lingue e Letterature Europee, Americane e Postcoloniali (LLEAP).
Nell'ambito delle attività del Presidio di qualità di Ateeno nel periodo indicato.
- Dall’ottobre 2019 a oggi: Componente del Presidio di Qualità di Ateneo.
- Dal novembre 2017 a oggi: Membro del Consiglio didattico del Collegio Internazionale Ca' Foscari come referente per l'area delle lingue e civiltà occidentali.
- Dall’ottobre 2017 all’ottobre 2019: Coordinatrice del Collegio Didattico del Corso di Laurea Magistrale in Lingue e Letterature Europee, Americane e Postcoloniali (LLEAP).

Commissioni:
- Membro delle Commissioni di selezione del Collegio Internazionale Ca’ Foscari dal 2018 a oggi;
- ottobre 2020: Membro Commissione selezione assegno di ricerca letteratura DSLCC.