Stage

Riunione di lavoro

Procedura riservata a studenti master

L'iter di attivazione di uno stage curricolare di un Master universitario prevede la stipula di una convenzione della durata di tre anni tra l'Università Ca' Foscari Venezia e l'ente che si intende convenzionare, laddove non esista già, e la compilazione di un progetto formativo concordato con il tutor aziendale ed universitario.

Tali documenti devono essere predisposti dallo studente di concreto con un referente dell’ente ospitante e inviati per posta a Ca’ Foscari Challenge School almeno una settimana prima dell’avvio dello stage.

Per informazioni:  master.challengeschool@unive.it

Network Challenge School
  • All'interno del percorso formativo di un Master si possono svolgere più tirocini, purchè essi vengano attivati prima della conclusione del Master (nulla osta, invece, che si protraggano oltre tale termine) e che la somma di tutti gli stage svolti non superi i 12 mesi e non sia inferiore a 1 mese;
  • Lo stage non è assimilabile al rapporto di lavoro, pertanto la presenza in azienda del tirocinante non è sancita da accordi di tipo contrattuale;
    Il monte ore settimanale non può comunque superare le 40 ore e deve prevedere una pausa pranzo per le giornate a tempo pieno. Gli eventuali permessi orari devono essere concordati tra azienda e stagista;
  • Facilitazioni (rimborsi spese, buoni pasto o altri benefit che il soggetto ospitante può offrire allo stagista durante lo stage): la legislazione italiana non prevede l'obbligo da parte del soggetto ospitante di garantire delle facilitazioni. La gestione contabile di eventuali facilitazioni sarà completamente a carico del soggetto ospitante che dovrà verificare le modalità per erogarle. Le facilitazioni più diffuse sono il rimborso dell’abbonamento dei trasporti pubblici e il rimborso del pranzo;
  • Lo stagista dovrà essere adeguatamente istruito sui rischi e la sicurezza sul posto di lavoro. Per seguire il corso che Ca’ Foscari ha appositamente attivato a questo scopo è opportuno, dopo aver compilato il progetto formativo, avvisare il tutor in modo tale che quest'ultimo possa richiedere il servizio inviando una mail a  master.challengeschool@unive.it; Clicca qui per tutti i dettagli;
  • Ogni aspetto burocratico relativo allo stage, compresa la comunicazione di attivazione presso l'Ispettorato Territoriale del Lavoro, è gestito da Challenge School.

Convenzione

È necessario verificare l'esistenza della convenzione tra l'Università Ca' Foscari Venezia e l'ente ospitante accedendo all'apposito elenco in area riservata: il criterio di selezione è territoriale, bisogna pertanto inserire il nome della città dove si trova la sede legale dell’Ente di proprio interesse.

Nel caso l'azienda non sia convenzionata è necessaria la compilazione e la sottoscrizione del form online relativo alla Richiesta nuova convenzione (in lingua italiana o inglese).

Applicazioni online

Accedi all'area riservata

In Italia

Convenzione con ente ospitante privato

Nel caso in cui la convenzione sia stata stipulata prima del 31 dicembre 2010, deve essere prodotta nuovamente seguendo le indicazioni di seguito descritte.

La Convenzione, generata online, deve essere stampata in 3 copie timbrate e sottoscritte in originale dal Legale Rappresentante dell’Ente (o suo delegato) e inviata con una sola marca da bollo di 16 Euro al seguente indirizzo specificando il nome del Master nella busta:
Ca' Foscari Challenge School
Via della Libertà 12 - 30175 Venezia
Parco Scientifico e Tecnologico Vega

Una delle 3 copie, opportunamente sottoscritta dal Dirigente cafoscarino preposto, verrà inviata via mail all’ente ospitante. Le restanti copie verranno trattenute da Challenge School per essere diffuse agli uffici competenti.

Convenzione con ente ospitante pubblico

La convenzione tra enti pubblici in Italia deve essere sottoscritta dalle parti esclusivamente con firma digitale: in questo caso il file, già firmato digitalmente dall'ente pubblico ospitante, deve essere inviato via pec all'indirizzo  protocollo@pec.unive.it, specificando il nome e cognome del corsista che svolgerà lo stage, il master e l'anno. L'imposta di bollo, se dovuta, è a carico del soggetto ospiatante, come indicato nell'art.9 del testo della convenzione.

Altri enti (ONLUS, Cooperativa sociale di tipo "b" o ente con sede all'estero)

L'ente dovrà seguire lo stesso iter degli enti privati. In questo caso marca da bollo non è necessaria.

Rinnovo convenzione

Se la convenzione è stata stipulata da più di 3 anni, l'ente ospitante dovrà procedere con il rinnovo inviando una e-mail all'indirizzo:

La mail dovrà indicare come oggetto: "Rinnovo convenzione stage curricolari" e nel corpo della mail l'esplicita richiesta di intenzione di rinnovo e i dati dell'azienda comprensivi di ragione sociale, sede legale e rappresentante legale.

All'estero

Per poter attivare uno stage, l’ente ospitante deve stipulare una convenzione con l’Università. Nel caso in cui la convenzione sia già stata stipulata recentemente (consultando l’elenco delle aziende convenzionate) si potrà predisporre il progetto formativo, in accordo con il tutor aziendale ed universitario.

Se l'ente non è ancora convenzionato (o la convenzione non è recente) è necessaria la compilazione di una nuova convenzione in inglese e solo successivamente si potrà predisporre il progetto formativo, in accordo con il tutor aziendale ed universitario.

La Convenzione, generata online, deve essere stampata in 3 copie timbrate e sottoscritte in originale dal Legale Rappresentante dell’Ente (o suo delegato) e inviata al seguente indirizzo specificando il nome del Master nella busta:

  • Ca' Foscari Challenge School
    Via della Libertà 12 - 30175 Venezia
    Parco Scientifico e Tecnologico Vega

Progetto formativo

Il progetto formativo va sottoscritto dal tutor aziendale, dal tutor universitario (solitamente individuabile nella figura del Direttore del Master) e dallo stagista ed inviato via mail al tutor del Master almeno una settimana prima dell'avvio dello stage.

Ente ospitante e studente dovranno avere una copia del progetto formativo firmata da tutte le parti prima di iniziare lo stage. La comunicazione all'Ispettorato Territoriale del Lavoro di competenza verrà effettuata da Challenge School via email.

All'estero

Segue la procedura utilizzata per gli stage in Italia, con l'obbligo di compilare la documentazione in inglese.

Applicazioni online

Importante:
se nel corso dello stage sono previste trasferte in altre sedi rispetto a quella specificata, si prega di segnalarlo presso la voce “obiettivi e modalità del tirocinio”. Nel caso in cui tale indicazione non sia stata specificata nel progetto formativo bisognerà, in caso di trasferta, compilare un modulo ad hoc (di cui in allegato). Tale modulo, compilato e sottoscritto, dovrà essere inviato scansionato via mail all’indirizzo  master.challengeschool@unive.it con congruo anticipo rispetto alla data prevista per la trasferta.

Lo stesso modulo potrà essere utilizzato in caso di interruzione, proroga o variazioni rispetto a quanto sottoscritto in sede di progetto formativo.


Registro presenze

Presente all'interno del modulo progetto formativo, è il documento che serve per registrare la presenza dello stagista in azienda.
La sua compilazione deve essere il più accurata possibile sia per ragioni di sicurezza e assicurative, sia per il riconoscimento crediti. Per questo motivo va aggiornato quotidianamente dal tirocinante durante lo stage registrando gli orari di presenza, controfirmati dal tutor aziendale.

Al termine dello stage il registro presenze deve essere scansionato e inviato via mail insieme alla valutazione all'interno dello stesso all'indirizzo  master.challengeschool@unive.it e al tutor del Master.

Non è necessaria la compilazione del questionario online alla fine dello stage.

Last update: 18/04/2019