Tirocinio/stage

Curriculum Economia aziendale

Per il curriculum Economia aziendale del corso di laurea in Economia aziendale - Economics and management consulta la normativa sul tirocinio/stage prevista per l'area economica.


Curriculum Economics and management

Per il curriculum Economics and management del corso di laurea in Economia aziendale - Economics and management consulta il seguente regolamento.

1. Finalità

Lo stage del corso di laurea triennale di Economics and Management ha un significativo carattere internazionale e permette:

  • di sviluppare una conoscenza dei mercati internazionali, dei sistemi istituzionali, economici e competitivi di altri paesi;
  • di comprendere  processi decisionali, strutture e meccanismi di coordinamento di aziende e enti internazionali;
  • di sviluppare la capacità di operare in contesti organizzativi internazionali;
  • di migliorare le proprie conoscenze linguistiche e interculturali;
  • di sviluppare competenze di tipo relazionale, di iniziativa, autonomia e self-efficacy.

2. Destinazioni

In coerenza con le finalità indicate all’art.1, sono fortemente consigliate le destinazioni in Paesi diversi dal Paese di provenienza dello studente. 
Potranno essere considerati stage a significativo carattere internazionale anche le esperienze di stage nel Paese di origine, purchè in enti o imprese caratterizzati da alto grado di internazionalizzazione delle proprie attività e relazioni. 
In tali casi si richiede che l’attività di stage abbia un significativo contenuto internazionale (ad esempio preveda un frequente uso di lingue straniere, comunicazione e relazione con interlocutori internazionali, trasferta all’estero per visite a clienti, fiere, raccolta informazioni e dati, ecc.). 
I progetti di tirocinio specifici e motivati che non rispondano ai requisiti di destinazione indicati saranno valutati dal Collegio Didattico del Corso di Laurea.
Lo stage può essere svolto presso aziende pubbliche, business center, imprese, organizzazioni non-profit, camere di commercio italiane e straniere all’estero, organismi internazionali, istituzioni e centri internazionali di ricerca.

3. Durata

Deve avere una durata di un minimo di 225 ore pari a 9 crediti formativi universitari (CFU).

4. Requisiti

Al momento della presentazione della richiesta di stage lo studente dovrà aver sostenuto un numero di esami pari minimo di 60 CFU che dovranno risultare registrati nel libretto telematico (requisito tassativo sia per chi presenta un proprio ente sia per chi si affida ai contatti dell'Ateneo).

1. Report finale sullo stage

Il report finale dovrà essere redatto in lingua inglese secondo una struttura standard.

2. Chiusura dello stage e riconoscimento crediti 

Concluso lo stage internazionale, lo studente ha 15 (quindici) giorni per rientrare in Italia e presentare al Settore Stage all'Estero il registro delle presenze in originale.
Prima della consegna dei documenti lo studente deve presentare al docente/tutor universitario il registro assieme ad un report sulle attività svolte durante lo stage. 
Il docente/tutor universitario valuterà, dopo aver ricevuto il report sullo stage, sentito il resoconto dello studente e letto la valutazione del tutor aziendale, il riconoscimento dei 9 cfu per un minimo di 225 ore di lavoro svolte (1 cfu = 25 ore lavorative).

3. Casi particolari

Gli studenti che intraprenderanno lo studio all’estero per l’ottenimento del doppio titolo o titolo congiunto internazionale (ad esempio Progetto Atlantis) seguiranno la procedura prevista dai regolamenti del programma specifico.